Health in Iraq

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

In questa categoria: Saddam Hussein

???? ???? ??? ?????? ????????
?add?m ?usayn ?Abd al-Maj?d al-Tikr?t? (in arabo: ???? ???? ??? ?????? ????????, Tikrit, 28 aprile 1937 – B...

Alhazen

Alhazen, o Ab? ?Al? al-?asan ibn al-?asan ibn al-Haytham (in arabo: ??? ??????) (Bassora, 965 circa – Il Cairo, 1039), è stato un medico, f...

Gertrude Bell

Gertrude Margaret Lowthian Bell (Washington Hall, 14 luglio 1868 – Baghdad, 12 luglio 1926) è stata un'archeologa, politica, scrittrice e a...

Moschea dell'Imam 'Ali

La Moschea dell'Im?m ?Al? (in arabo: ??? ?????? ???, ?aram al-Im?m ?Al?), nota anche come Masjid ?Al? o Moschea di ?Al?, sita a Najaf (Iraq) Ã...

Al-Kindi

Ab? Y?suf Ya?q?b ibn Is??q al-Kind?, conosciuto in Occidente con il nome latinizzato di Alchindus (in arabo: ??? ???? ????? ?? ????? ??????, 8...

Ibn Butlan

Ab? al-?asan al-Mukht?r ibn ‘Abd?n (in in arabo: ??? ????? ??????? ??? ????? ??? ?????), meglio conosciuto come Ibn Bu?l?n (Baghdad, 1001 â€...

Siria: i curdi avanzano su Baghuz

Siria: i curdi avanzano su Baghuz

(ANSA) – BEIRUT, 19 MAR – Le cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf), a maggioranza curda, hanno fatto nelle ultime ore “significativi progressi” per espugnare l’ultima roccaforte dell’Isis, nella pianura di Baghuz in Siria, ma “combattimenti sporadici sono ancora in corso”. Lo ha detto un portavoce delle stesse Sdf. Le fonti militari curde affermano che l’accampamento dell’Isis nella pianura di Baghuz è “sotto controllo delle Sdf” ma [...]

10/03/2019 Qigong & Qinna seminar with Master Liu

10/03/2019 Qigong & Qinna seminar with Master Liu

Grazie maestro Liu , guardandoti  e toccandoti comprendo "I Cassici dicono: il chi penetra nell'osso e diventa puro acciaio. Non c'e' nulla di cosi' duro che non possa distruggere." (tredici saggi sul T'ai Chi Ch'uan, pag.27 )

Iran, 'storica' visita Rohani in Iraq

Iran, 'storica' visita Rohani in Iraq

(ANSA) – TEHERAN, 9 MAR – Il presidente dell’Iran, Hassan Rohani, si recherà domani per una visita ufficiale di tre giorni in Iraq, Paese alleato di Teheran e con una forte maggioranza sciita. Lo rende noto l’agenzia IRNA, che definisce “storica” la visita, la prima della presidenza del ‘moderato’ Rohani. “La visita del presidente Rohani dimostrerà ancora una volta che le due nazioni sono il cuore pulsante delle regione”, ha detto Zarif, che [...]

Lotto di salame richiamato per rischio microbiologico

Lotto di salame richiamato per rischio microbiologico

Il Ministero della Salute ha disposto il richiamo dal mercato del salame Citterino, prodotto da Giuseppe Citterio Salumificio. Il motivo del richiamo è rischio microbiologico. "Prodotto non conforme ai criteri di sicurezza alimentare di cui al Reg. 2073/05", come si legge nel documento pubblicato sul sito del Dicastero. Il lotto interessato è: 3523-51, marchio d'identificazione CE IT D627X. Si tratta del Citterino, pezzo sfuso di circa 200 gr. Recentemente sono [...]

Iraq,'pena di morte per foreign fighter'

Iraq,'pena di morte per foreign fighter'

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – Il Presidente dell’Iraq, Barham Salih, ha reso noto che è prevista la pena di morte per i combattenti stranieri dell’ISIS, noti come foreign fighters. Lo riporta Al Jazeera. I combattenti dell’ISIS “verranno processati secondo la legge del’Iraq e possono essere condannati a morte” ha dichiarato il Presidente iracheno. “Vi sono certi casi in cui alcuni foreign fighters sono stati implicati in casi di terrorismo sul [...]

Serbia, Kosovo ha deciso stop a dialogo

Serbia, Kosovo ha deciso stop a dialogo

(ANSAmed) – BELGRADO, 8 MAR – La ‘piattaforma’ sul dialogo approvata ieri dal parlamento kosovaro annuncia in sostanza la decisione di Pristina di interrompere il dialogo con Belgrado. Lo ha detto il presidente serbo Aleksandar Vucic nel suo colloquio odierno con il sottosegretario di stato Usa agli affari politici David Hale. Come ha reso noto la presidenza in un comunicato, Vucic ha aggiunto che la Serbia farà conoscere a breve la sua risposta alle [...]

Petrolio: in calo su timori crescita

Petrolio: in calo su timori crescita

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – Quotazioni del petrolio in netto calo sul mercato after hour di New York con ci contratti sul greggio Wti con scadenza ad aprile che cedono 42 centesimi a 56,24 dollari al barile. Il Brent scende di 44 centesimi a 65,86 dollari al barile. Ad incidere sul calo dei prezzi i timori diffusi per un rallentamento della crescita a livello globale

Iraq: uccisi 6 miliziani filo-Iran

Iraq: uccisi 6 miliziani filo-Iran

(ANSA) – BEIRUT, 7 MAR – Sei miliziani iracheni filo-iraniani sono stati uccisi oggi in un agguato attribuito all’Isis nell’est dell’Iraq, secondo quanto riferisce la tv panaraba al Mayadin vicina all’Iran. Il corrispondente da Baghdad di al Mayadin ha riferito dell’uccisione di sei miliziani della “Mobilitazione popolare”, piattaforma semi-governativa irachena finanziata dall’Iran formalmente per contrastare l’Isis in Iraq. Nell’agguato [...]

Allarme Hrw,in Iraq abusi su 1.500 minori 'membri Isis'

Allarme Hrw,in Iraq abusi su 1.500 minori 'membri Isis'

Dettagliata inchiesta rivela gravi violazioni di Baghdad e Erbil

'Iraq detiene 1500 minori per sospetta appartenenza all'Isis'

'Iraq detiene 1500 minori per sospetta appartenenza all'Isis'

Circa 1.500 minorenni sono detenuti, e spesso torturati, dalle forze irachene e curdo-irachene per sospetta appartenenza all’Isis nei territori un tempo sotto il controllo dell’organizzazione jihadista. Lo denuncia in un rapporto Human Rights Watch. Molti di questi adolescenti, si legge nel documento, intitolato ‘Tutti devono confessare’, sono condannati a pene detentive dopo “processi frettolosi e ingiusti”. “I minorenni accusati di affiliazione [...]

Rapporto Hrw: 1.500 minori detenuti in Iraq

Rapporto Hrw: 1.500 minori detenuti in Iraq

Accusati di aver fatto parte dell'Isis

'Iraq detiene 1500 minori sospetti Isis'

'Iraq detiene 1500 minori sospetti Isis'

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – Circa 1.500 minorenni sono detenuti, e spesso torturati, dalle forze irachene e curdo-irachene per sospetta appartenenza all’Isis nei territori un tempo sotto il controllo dell’organizzazione jihadista. Lo denuncia in un rapporto Human Rights Watch. Molti di questi adolescenti, si legge nel documento, intitolato ‘Tutti devono confessare’, sono condannati a pene detentive dopo “processi frettolosi e ingiusti”.

Siria: fonti, sospesi negoziati ostaggi

Siria: fonti, sospesi negoziati ostaggi

(ANSAmed) – BEIRUT, 5 MAR – Si sono interrotti i negoziati per il rilascio di un numero imprecisato di civili tenuti ostaggi dall’Isis nel sud-est della Siria. Lo riferiscono all’ANSA fonti in contatto con i militari curdo-siriani al fronte. Non è chiaro il motivo dell’interruzione delle trattative, tra l’altro sempre smentite da fonti ufficiali militari curdo-siriane, che operano nell’area di Baghuz, tra l’Eufrate e il confine iracheno. Ieri [...]

Serbia: nuove proteste contro Vucic

Serbia: nuove proteste contro Vucic

(ANSAmed) – BELGRADO, 2 MAR – A Belgrado per il 13/mo sabato consecutivo migliaia di persone hanno manifestato in serata contro la politica del governo serbo e i metodi ritenuti ‘autoritari’ del presidente Aleksandar Vucic. ‘Svegliati, Serbia’, ‘Democrazia si’, dittatura no’ – alcune delle scritte sui cartelli mostrati dai manifestanti che hanno attraversato in corteo il centro della citta’ scandendo slogan ostili alla dirigenza. Ai [...]

Giovani rischiano l'udito, dall'Oms un'app per controllarlo

Giovani rischiano l'udito, dall'Oms un'app per controllarlo

Colpite 466 milioni persone nel mondo.

Le armi e le bombe dell'Isis esposte in un museo ad Erbil

Le armi e le bombe dell'Isis esposte in un museo ad Erbil

Milano, 1 mar. (askanews) - Mine anti carro, bombe, cinture esplosive usate dagli uomini dell'Isis esposte in museo. La particolare installazione è stata inaugurata nel villaggio Kori di Erbil, capitale della regione autonoma del Kurdistan iracheno, dai peshmerga, che hanno combattutto aspre battaglie contro il califfato, la cui bandiera nera spicca fra gli oggetti di morte esposti. Qui hanno deciso di mettere in mostra quanto hanno trovato e portato via dopo le [...]

Jihadisti francesi a processo in Iraq

Jihadisti francesi a processo in Iraq

(ANSA) – BAGHDAD, 26 FEB – I combattenti francesi dell’Isis che dalla Siria sono stati consegnati all’Iraq subiranno un processo in Iraq, dove probabilmente saranno condannati a morte e giustiziati per impiccagione. Lo ha detto il presidente iracheno Barham Saleh, in visita a Parigi. Negli ultimi giorni, fonti di stampa avevano affermato che una ventina di jihadisti di nazionalità francese erano stati consegnati alle autorità irachene dalle forze [...]

Il sound di Baghdad che piace in Israele

Il sound di Baghdad che piace in Israele

(ANSA) – TEL AVIV, 23 FEB – La musica araba che era in gran voga negli anni Trenta e Quaranta tra Basra e Baghdad torna alla ribalta con un Cd appena uscito in un moderno studio musicale di Tel Aviv. Si chiama ‘al Hajar’ e parla di una partenza, di una emigrazione, di uno stato melanconico di abbandono. La firma e’ di due celebri compositori ebrei di musica irachena, i fratelli Daud e Salah al-Kuwaiti, morti in Israele oltre 30 anni fa con addosso la [...]

Serbia. nuove proteste contro Vucic

Serbia. nuove proteste contro Vucic

(ANSAmed) – BELGRADO, 23 FEB – Migliaia di persone hanno manifestato ieri sera in varie città della Serbia per protestare contro il governo e quello che definiscono ‘l’autoritarismo’ del presidente Aleksandar Vucic. Raduni e cortei durante i quali sono stati scanditi slogan antigovernativi e chieste le dimissioni di Vucic si sono svolti fra l’altro a Novi Sad, Nis, Sabac, Kragujevac, Smederevo, Subotica, Uzice, mentre per questa sera è in programma [...]

Bambola Vogue Girl ritirata dal mercato per rischio chimico

Bambola Vogue Girl ritirata dal mercato per rischio chimico

La bambola Vogue Girl prodotta in Cina è stata ritirata dal mercato per la presenza oltre il limite consentito di ftalati che possono causare danni al sistema riproduttivo. Il Ministero della Salute in un documento pubblicato sul sito ufficiale ha comunicato che il lotto è identificabile con il numero 1702141711, codice a barre 8033765728607, modello 738. La bambola è venduta in scatola di cartone. Gli articoli interessati sono stati sottoposti a divieto di [...]

&id=HPN_Health+in+Iraq_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Health{{}}in{{}}Iraq" alt="" style="display:none;"/> ?>