Holocaust museums

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

In questa categoria: Campo di concentramento di Flossenbürg

Coordinate: 49°44?08?N 12°21?21?E? / ?49.735556°N 12.355833°E49.735556, 12.355833
Il Campo di concentramento di Flossenbürg fu un campo di concentramento nazi...

Yad Vashem

Coordinate: 31°46?27?N 35°10?32?E? / ?31.774167°N 35.175556°E31.774167, 35.175556
Il museo Yad Vashem o Museo dell'Olocausto (Ebraico: ?? ???) è il memoriale ...

Campo di concentramento di Flossenb%C3%BCrg

Coordinate: 49°44?08?N 12°21?21?E? / ?49.735556°N 12.355833°E49.735556, 12.355833
Il Campo di concentramento di Flossenbürg fu un campo di concentramento nazi...

Casa di Anna Frank

L’Anne Frank Huis ("Casa di Anna Frank") è una casa-museo di Amsterdam, allestito a partire dal 1960 ai nr. 263 – 265 di Prinsengracht, ovvero in quella che fu ...

Museo della deportazione

Coordinate: 43°55?24?N 11°05?32.73?E? / ?43.923333°N 11.092425°E43.923333, 11.092425
Il Museo della Deportazione e Resistenza con annesso il Centro di Document...

Auschwitz: ora sarà vietato farsi selfie e foto sui binari

Auschwitz: ora sarà vietato farsi selfie e foto sui binari

Per rispetto, non mostreremo le foto dei visitatori che vanno ad Auschwitz e che postano sui social, Instagram in primis, selfie e foto di loro stessi che sorridono e che camminano sui binari dei treni. Quei treni della morte non sono un soggetto divertente. E ad Auschwitz si sono stancanti di vedere turisti irrispettosi di un luogo simbolo della sofferenza umana. Così, i gestori del museo, usando proprio i social, hanno rivolto un [...]

Shoah, Salvini allo Yad Vashem: mai più crimini come questo

Shoah, Salvini allo Yad Vashem: mai più crimini come questo

Roma, (askanews) - "Ribadisco al di là delle differenze politiche, culturali e religiose il mio impegno e quello del governo italiano, e il mio prima ancora che da ministro da uomo e da padre, a fare tutto quello che è umanamente possibile perché non solo non si ripeta ma che non si possa neanche mai più pensare in futuro a crimini come quelli che sono fortunatamente testimoniati e che arrivano dal passato. Perché tutti i bimbi sorridano, e ci metteremo [...]

Merkel a Yad Vashem, 'ricordare Shoah'

Merkel a Yad Vashem, 'ricordare Shoah'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 4 OTT – La Germania “ha la responsabilità di ricordare i crimini della Shoah e di combattere l’antisemitismo, la xenofobia, la violenza e l’odio”. Lo ha scritto il cancelliere tedesco Angela Merkel sul libro di onore di Yad Vashem, il Memoriale della Shoah a Gerusalemme che ha visitato oggi. Subito dopo Merkel – arrivata ieri sera in Israele – incontrerà il presidente Reuven Rivlin e quindi il premier Benyamin Netanyahu.

Shoah: intesa Assemblea E-R e Yad Vashem

Shoah: intesa Assemblea E-R e Yad Vashem

(ANSA) - BOLOGNA, 10 GIU - L'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e lo Yad Vashem, l'Ente nazionale israeliano per la Memoria della Shoah con sede a Gerusalemme, hanno siglato un protocollo d'intesa per promuovere una migliore comprensione della storia della Shoah in Italia e in Europa, dei diritti umani e delle libertà fondamentali sanciti nei principali documenti europei e internazionali. A siglare l'intesa, la presidente dell'Assemblea Simonetta [...]

Shoah: trovate camere gas lager Sobibor

Shoah: trovate camere gas lager Sobibor

(ANSA) - TEL AVIV, 17 SET - Yad Vashem, il Mausoleo della Memoria di Gerusalemme, ha annunciato l'esatta locazione della camere a gas nel campo di sterminio di Sobibor, in Polonia, individuate a seguito di scavi nell'area iniziati nel 2007. Sono stati trovati migliaia di anelli, orecchini, collane, bottiglie di profumi. Nel 1943, dopo una fuga dei prigionieri, le SS chiusero il campo - teatro dell'assassinio di almeno 250mila ebrei - e lo distrussero nel tentativo [...]

Papa: a Yad Vashem, mai più Shoah

Papa: a Yad Vashem, mai più Shoah

(ANSA) - GERUSALEMME, 26 MAG - "Signore, salvaci da questa mostruosità". E' la preghiera rivolta dal Papa durante la visita al Memoriale della Shoah dello Yad Vashem. "Dacci la grazia di vergognarci di ciò che, come uomini, siamo stati capaci di fare", ha aggiunto. "Mai più, Signore, mai più!". E ancora: "Forse nemmeno il Padre poteva immaginare una tale caduta, un tale abisso!". Poi Francesco ha incontrato alcuni ebrei sopravvissuti ai campi di concentramento. [...]

GINO BARTALI TRA I GIUSTI DELLE GENTI A YAD VASHEM IN GERUSALEMME

GINO BARTALI TRA I GIUSTI DELLE GENTI A YAD VASHEM IN GERUSALEMME

 Di Dimitri Buffa – Pochi sanno che Gino Bartali è stato un eroe e che ha salvato tantissimi ebrei dalle camere a gas naziste. Da oggi però, dato che è stato riconosciuto come “giusto della terra” dal comitato apposito di Yad Vashem a Gerusalemme, anche gli ignoranti conosceranno questo aspetto che fa dell’eterno...

Gino Bartali, campione di umanità. Yad Vashem l'ha nominato Giusto fra le Nazioni.

Gino Bartali, campione di umanità. Yad Vashem l'ha nominato Giusto fra le Nazioni.

Segnaliamo il Razzismo ha condiviso la foto di Roberto Malini.  Gino Bartali, giusto ed eroe di Roberto Malini Gerusalemme, 24 settembre 2013. Gino Bartali, il fuoriclasse del ciclismo, vincitore negli anni 1930 e 1940 di tre Giri d'Italia e due Tour de France, ha vinto il titolo più importante alla memoria, che affida ora il suo nome alle pagine più alte e nobili della Storia. Il campione toscano, scomparso nel 2000, è stato infatti dichiarato Giusto tra le [...]

Lo Yad Vashem di Monsignor Francesco Bertoglio

Lo Yad Vashem di Monsignor Francesco Bertoglio

Un magentino nel giardino dei giusti di Gerusalemme? L'ho saputo oggi a Messa quando il don ci ha spiegato chi fosse Monsignor Francesco Bertoglio. Egli ha accolto presso il seminario lombardo, che dirigeva a Roma, degli ebrei meritando così il titolo di "Giusto tra le nazioni" per "l'aiuto reso alle famiglie ebree durante il periodo dell'Olocausto rischiando la sua stessa vita". Yad Vashem significa un memoriale un nome. Le storie tra gli uomini creano legami che [...]

Lungo il Castelronda, il bellissimo sentiero dei castelli di Bolzano

Lungo il Castelronda, il bellissimo sentiero dei castelli di Bolzano

L’Alto Adige è ricco di castelli. Se ne contano all’incirca 400, tra manieri, castelli privati, musei, ruderi, ma anche hotel e ristoranti ricavati in antiche fortezze. Alcuni di questi sono visitabili. Ce ne sono tantissimi intorno a Bolzano, tanto che è nato un sentiero tematico dedicato ai più bei castelli del Capoluogo altoatesino e dei suoi dintorni: il Sentiero dei Castelli Castelronda. Si può camminare andando alla scoperta dei castelli bolzanini [...]

Terremoto Filippine, si cercano superstiti fra le macerie

Terremoto Filippine, si cercano superstiti fra le macerie

Terremoto Filippine, si cercano superstiti fra le macerie

Terremoto Filippine, si cercano superstiti fra le macerie

Soccorritori all'opera nella cittadina di Poroc. La scossa e' stata di magnitudo 6.3

Quanto sono comodi i porti chiusi, la gente muore lontana e non se ne sentono le urla - Un ricordo: quando chiusero tutti i porti a 900 profughi ebrei, il loro destino fu la shoah, ma per la Storia i colpevoli furono solo i nazisti...

Quanto sono comodi i porti chiusi, la gente muore lontana e non se ne sentono le urla - Un ricordo: quando chiusero tutti i porti a 900 profughi ebrei, il loro destino fu la shoah, ma per la Storia i colpevoli furono solo i nazisti...

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Quanto sono comodi i porti chiusi, la gente muore lontana e non se ne sentono le urla - Un ricordo: quando chiusero tutti i porti a 900 profughi ebrei, il loro destino fu la shoah, ma per la Storia i colpevoli furono solo i nazisti... Del genocidio del popolo ebraico per mano della Germania nazista ormai si sa quasi tutto. Storicamente siamo venuti a conoscenza delle cause, delle modalità, [...]

20 anni dopo Columbine, la sopravvissuta: non è cambiato niente

20 anni dopo Columbine, la sopravvissuta: non è cambiato niente

Denver, 19 apr. (askanews) - "Ho sentito uno scoppio, proprio vicino a me quando hanno ucciso la ragazza che mi era a fianco. Non ci sentivo più e ho pensato che sarei stata la prossima". Comincia così il racconto di Amanda Duran, che 20 anni dopo ricorda i momenti della strage nella scuola di Columbine, in Colorado, dove il 20 aprile del 1999 due studenti entrarono con armi da guerra e spararono contro altri studenti e insegnanti uccidendo 13 persone. Amanda [...]

«Riapriremo Auschwitz e vi metteremo nei forni»: minaccia choc al bambino ebreo

«Riapriremo Auschwitz e vi metteremo nei forni»: minaccia choc al bambino ebreo

Offese di chiaro stampo antisemita e violenza fisica, consumata a scuola, tra la classe e la palestra. È questo l'incubo vissuto da un bambino di religione ebraica, vittima di bullismo da parte di alcuni compagni di classe, che in un'occasione gli hanno anche urlato: «Quando saremo grandi, riapriremo Auschwitz e metteremo tutti gli ebrei di m... come te nei forni». È accaduto, come riporta Il Resto del Carlino, in una scuola media di Ferrara. A denunciarlo è [...]

Bufera su Bolsonaro e la Shoah

Bufera su Bolsonaro e la Shoah

Critiche da presidente Israele e Yad Vashem. Poi la precisazione

Meghan Markle vieta di parcheggiare davanti casa e fa infuriare tutti

Meghan Markle vieta di parcheggiare davanti casa e fa infuriare tutti

Lo staff del Castello di Windsor in rivolta dopo la rimozione del pass per il parcheggio alle spalle della casa di Meghan Markle e del Principe Harry. Il rapporto tra Meghan Markle e lo staff della famiglia reale non sembra dei migliori. Ancora si discute delle tante assistenti licenziate dalla moglie del Principe Harry, ed ecco che spunta una nuova notizia, rilanciata dai principali tabloid inglesi. I Duchi del Sussex pare abbiano vietato allo staff del Castello [...]

LA DAMA DEL CASTELLO .

La dama del castello E nei tempi dei tempi nei giorni che verranno , sempre, in ogni istante resti e sarai il mio fuoco eterno . Oh dunque ,  felice dama per me suoni la  bella  melodia , all’orecchio mio il rintocco di campane di, dardi ,e scoppiettanti sentimenti . Tu la  musa d’altri tempi sei grappolo d’uva sul palato mio addolcisci la mia anima  , l’audace  amante che il cuore mio infervora nella bellezza della vita, nei miei sogni . Tu , [...]

32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   32 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” 11 aprile 1987, 32 anni fa ci lasciava Primo Levi. Un Ricordo. Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” L'incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l'8 [...]

Nervi tesi Lega-M5s, Salvini: 'Ministri devono lavorare'

Nervi tesi Lega-M5s, Salvini: 'Ministri devono lavorare'

La “difesa dei confini” c’è, lo “sblocco dei cantieri” no. Nella pagella del governo firmata da Matteo Salvini è chiaro chi “lavora” e chi “polemizza”, chi è “concreto” e chi no. “Io rispondo col lavoro, con i fatti. Questa gente cerca fascisti, comunisti, nazisti, marziani, venusiani… ma i ministri sono pagati per lavorare”, dice il vicepremier della Lega. La “gente” di cui parla sono i ministri M5s e Luigi Di Maio, che lo ha [...]

Tensioni fra Lega e M5S, botta e risposta tra Di Maio e Salvini

Tensioni fra Lega e M5S, botta e risposta tra Di Maio e Salvini

Botta e risposta tra Salvini e Di Maio sugli alleati della Lega in Europa che negano l’Olocausto. Dopo le perplessità del ministro dei Cinque Stelle sugli alleati della Lega nella Ue e la risposta di Matteo Salvini, “i ministri sono pagati per lavorare”, Di Maio ha ribattuto a sua volta. Di Maio risponde a Salvini sull’Olocausto “Quando dico che è preoccupante che la Lega si allei con chi lascia il Parlamento quando si commemora la Shoah credo di [...]

Salvini a Di Maio, quali nazisti, lavori

Salvini a Di Maio, quali nazisti, lavori

(ANSA) – GENOVA, 6 APR – “Io lavoro, io rispondo col lavoro, con i fatti. Questa gente che cerca fascisti, comunisti, nazisti, marziani venusiani… i ministri sono pagati per lavorare. Io sono pagato per mantenere ordine pubblico e sicurezza”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini commentando le preoccupazioni del vicepremier Luigi Di Maio per le alleanze europee della Lega con chi nega l’olocausto.

BIMBO MINCHIA DI MAIO.! La Shoah è cosa troppo seria e troppo tragica per essere maneggiata così impunemente

BIMBO MINCHIA DI MAIO.! La Shoah è cosa troppo seria e troppo tragica per essere maneggiata così impunemente

Non per difendere la lega ma.I 5Stelle non hanno patenti per accusare la Lega di collusione con i negazionisti. Per poter criticare bisogna, come minimo, non aver aperto il nostro Parlamento per la prima volta a ufficiali iraniani che hanno organizzato la conferenza che ha negato la Shoah. “Mi preoccupa questa deriva di ultradestra a livello europeo con forze politiche che faranno parte del gruppo con cui si alleerà la Lega, che addirittura, in alcuni casi, [...]

Rievocazione nazista, cinque denunciati

Rievocazione nazista, cinque denunciati

(ANSA) – BOLOGNA, 6 APR – La Polizia ha fatto una serie di perquisizioni disposte dalla Procura di Bologna nei confronti di cinque persone, indagate per il reato di apologia di terrorismo o crimini contro l’umanità. Sono gli stessi che lo scorso 27 gennaio, ricorrenza della Giornata della Memoria, a Lizzano in Belvedere, Appennino bolognese, avevano organizzato una rievocazione storica indossando uniformi militari di foggia tedesca, risalenti al secondo [...]

L'Italia del 2019 che sembra la Germania del 1944.Quelli che in passato separavano le famiglie erano i nazisti.

L'Italia del 2019 che sembra la Germania del 1944.Quelli che in passato separavano le famiglie erano i nazisti.

Quelli che in passato separavano le famiglie erano i nazisti. I rom di Torre Maura deportati con un sottofondo di cori fascisti; un ministro dell'interno che propone la separazione delle famiglie dei migranti. L'Italia del 2019 che sembra la Germania del 1944 Già abbiamo dovuto assistere ai rom di Torre Maura che venivano trasferiti dalla polizia mentre i fascisti facevano i saluti romani, un’immagine che ricordava vividamente la scena di Schindler’s List [...]

Nave Alan Kurdi, il Viminale autorizza lo sbarco di due bambini con le madri, ma non dell'intero nucleo familiare... Fate uno sforzo di memoria, quelli che in passato separavano le famiglie erano i nazisti...!

Nave Alan Kurdi, il Viminale autorizza lo sbarco di due bambini con le madri, ma non dell'intero nucleo familiare... Fate uno sforzo di memoria, quelli che in passato separavano le famiglie erano i nazisti...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Nave Alan Kurdi, il Viminale autorizza lo sbarco di due bambini con le madri, ma non dell'intero nucleo familiare... E fatelo uno sforzo di memoria, quelli che in passato separavano le famiglie erano i nazisti...!   Alan Kurdi: il Viminale tenta di dividere i figli dai padri. No di Sea Eye L'Italia aveva autorizzato lo sbarco a Lampedusa di due bambini e le madri, ma non dell'intero nucleo [...]

Di Maio, preoccupa Lega con negazionisti

Di Maio, preoccupa Lega con negazionisti

(ANSA) – MILANO, 5 APR – “Mi preoccupa questa deriva di ultradestra a livello europeo con forze politiche che faranno parte del gruppo con cui si alleerà la Lega, che addirittura, in alcuni casi, negano l’Olocausto”. Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio a margine di un incontro a Milano rispondendo ai giornalisti sulle alleanze in vista delle europee. “Stiamo parlando di gruppi parlamentari – ha aggiunto Di Maio – che sono usciti dal [...]

Di Maio: 'Preoccupa la Lega alleata con chi nega l'Olocausto'

Di Maio: 'Preoccupa la Lega alleata con chi nega l'Olocausto'

“Mi preoccupa questa deriva di ultradestra a livello europeo con forze politiche che faranno parte del gruppo con cui si alleerà la Lega, che addirittura, in alcuni casi, negano l’Olocausto”. Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio a margine di un incontro a Milano rispondendo ai giornalisti sulle alleanze in vista delle Europee. “Stiamo parlando di gruppi parlamentari – ha aggiunto Di Maio – che sono usciti dal Parlamento, quando si commemorava la [...]

Aereo caduto, il racconto del sopravvissuto: "Sono miracolato"

Aereo caduto, il racconto del sopravvissuto: "Sono miracolato"

“Sono quasi un miracolato”. Parla dal letto d’ospedale Devis Blanchet, quarantenne sopravvissuto allo schianto dell’aereo ultraleggero in cui ieri, a Torgnon, ha perso la vita il pilota, Corrado Herin, di 53 anni, originario di Fenis, ex campione di slittino e mountain bike. Nel paese della Valtournenche ieri si svolgeva la festa di fine stagione dello sci club dove Herin insegnava, alla presenza anche del figlio di 11 anni. “L’intenzione era di fare [...]

&id=HPN_Holocaust+museums_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Holocaust{{}}museums" alt="" style="display:none;"/> ?>