ILVA

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Ilva e Alitalia, Fca in fuga insieme a Whirlpool ed Embraco. E poi altri mille “tavoli di crisi” che disegnano il tramonto del sistema industriale italiano

Ilva e Alitalia, Fca in fuga insieme a Whirlpool ed Embraco. E poi altri mille “tavoli di crisi” che disegnano il tramonto del sistema industriale italiano

Da quasi trent’anni, dal Trattato di Maastricht in poi la “politica industriale” di tutti i governi è consistita in privatizzazioni e soldi a pioggia alle imprese. In sostanza: “regali industriali” – da Telecom a Italsider, ad Autostrade – accompagnati da generose “dazioni” liquide (sotto forma di decontribuzione, finanziamenti a fondo perduto, taglio del cuneo fiscale), «oltre che da politiche criminali sul lavoro», ovvero «precarietà [...]

Ex Ilva, Scudo penale e partecipazione al 18% dello Stato in cambio di acciaio e occupazione

Ex Ilva, Scudo penale e partecipazione al 18% dello Stato in cambio di acciaio e occupazione

Il piano industriale proposto dal governo alla società prevede l'entrata dello Stato nel capitale di AM Invest Co, il ripristino dell'immunità per gli amministratori e una "cintura di sicurezza" a carico del pubblico, in cambio di 6 mln di tonnellate di acciao annue e la continuità occupazionale. Il governo ha presentato il proprio piano industriale  da 6 milioni di tonnellate d'acciaio all'anno, con un livello di occupazione garantito, un piano di esuberi [...]

Ilva: il governo, Mittal e la verità scomoda

Ilva: il governo, Mittal e la verità scomoda

Sull’Ilva il governo non può parlare come un partito o un sindacato. Non può affermare “respingiamo il piano dell’azienda (5000 esuberi)” e fermarsi lì. Questo lo può, anzi, lo deve ribadire il sindacato. Il governo ha il dovere e l’obbligo di dire e fare di più. E, anzitutto, dichiarare la verità. Sull’Ilva il governo non può parlare come un partito o un sindacato. Non può affermare “respingiamo il piano dell’azienda (5000 esuberi)” e [...]

Per il Titanic Ilva pronte le scialuppe pubbliche.TANTO PAGA PANTALONE!

Per il Titanic Ilva pronte le scialuppe pubbliche.TANTO PAGA PANTALONE!

Il governo prepara un decreto per convincere Mittal a restare, con scudo penale e coinvolgimento di società pubbliche, in cambio di una riduzione dei 5mila esuberi. Conte dopo il vertice con i Mittal: «Rinvio del processo se l’azienda garantisce la produzione» «Non abbiamo incassato nessun grande risultato». Manca circa mezzora a mezzanotte quando il premier Giuseppe Conte, evidentemente provato, rilascia le sue dichiarazioni in una breve conferenza stampa a [...]

Grande successo di Giggino. In pochi mesi ha: -risolto la povertà -salvata Alitalia -salvata Ilva Lo facciamo Cavaliere del Lavoro o no?

Grande successo di Giggino. In pochi mesi ha: -risolto la povertà -salvata Alitalia -salvata Ilva Lo facciamo Cavaliere del Lavoro o no?

Alitalia senza soluzioni, il castello di ipotesi non regge. Fs conferma l'impegno, ma si rischia l'ennesima proroga. Patuanelli vede "margini" con Delta o Lufthansa, conferma il closing a marzo. La palla nelle mani dei commissari. Quanto ancora dovremo pagare per mantenere questo inutile carrozzone fallito ? Nove miliardi delle nostre tasse sono già spariti e politici incapaci di qualsiasi decisione continuano a buttare i nostri soldi inutilmente . Nove miliardi [...]

Più di 500 in Italia le "fabbriche recuperate" dai lavoratori. E' ora di pensare una soluzione simile anche per l'ex Ilva

Più di 500 in Italia le "fabbriche recuperate" dai lavoratori. E' ora di pensare una soluzione simile anche per l'ex Ilva

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Paola Baiocchi Chi capisce meglio dei lavoratori l'importanza di combinare la sicurezza sul lavoro con la salute del territorio e la difesa dell'occupazione? [1] Sicuramente non l'ArcelorMittal [2] che si sta rivelando sempre più come un caso di scuola dell'impresa capitalista, una società cioè condotta da speculatori che acquistano acciaierie in giro per il mondo da far fallire per [...]

Così mentre il governo litiga, l’Ilva si sta spegnendo

Così mentre il governo litiga, l’Ilva si sta spegnendo

Fumata nera dopo l’incontro al Mise. L’esecutivo in balìa della confusione davanti alla conferma del recesso da parte di ArcelorMittal. Patuanelli ribadisce di non riconoscere il recesso, Morselli sostiene che le condizioni ci sono. Conte punta sulla battaglia legale per evitare lo spegnimento. «Non ci interessa cosa dice Mittal, ci interessa cosa fa il governo». Si chiede soprattutto una mossa decisiva all’esecutivo giallorosso, tra i quasi [...]

Pd, se ci sei batti un colpo: stare vicino agli “ultimi” dell’Ilva dovrebbe essere la tua battaglia naturale

Pd, se ci sei batti un colpo: stare vicino agli “ultimi” dell’Ilva dovrebbe essere la tua battaglia naturale

8 mila lavoratori dell'Ilva, abbandonati a se stessi nel limbo di un futuro incerto, sono stretti tra la morsa di una multinazionale che persegue interessi privati e un governo che sta fermo in finestra a guardare. Altro che alibi sullo scudo penale, ArcelorMittal vuole lasciare l’Ilva a prescindere. Scudo o non scudo. Mettetevelo in testa. E, infatti, stanno smontando pezzo dopo pezzo in fretta e furia lo stabilimento di cui sono affittuari. Portandosi via [...]

Ilva rischia di trasformarsi nella Waterloo del M5s. FELICI E CONTENTI FANNO IL GESTO DEL OMBRELLO VERSO L'OPERAIO ILVA LORO ELETTORE. CHE GENI.

Ilva rischia di trasformarsi nella Waterloo del M5s. FELICI E CONTENTI FANNO IL GESTO DEL OMBRELLO VERSO L'OPERAIO ILVA LORO ELETTORE. CHE GENI.

Secondo un sondaggio Swg, solo il 20 per cento degli elettori grillini è favorevole alla chiusura dello stabilimento. Nel frattempo il partito di Di Maio perde consensi e in molti lo considerano il principale colpevole di ciò che sta accadendo. I politici del Movimento cinque stelle continuano a opporsi alla reintroduzione dello scudo penale per i manager di ArcelorMittal che dovrebbero occuparsi del salvataggio dell'ex Ilva e rendono sempre più concreta la [...]

Ex Ilva - Arcelor Mittal - cos’è un Altoforno? Perché siamo sempre in ''braghe di tela''?

Ex Ilva - Arcelor Mittal - cos’è un Altoforno? Perché siamo sempre in ''braghe di tela''?

Ovviamente, essendo una ‘’mamma casalinga’’,  non ne ho la minima idea ma la cosa mi ‘’intriga’’ e sono andata a cercare in ‘’Santa Rete’’ che, oltre a servire a ''prender pesci'' ha anche il suo ''lato positivo. Ecco, tanto per cominciare, il disegno schematico di un altoforno, ho scelto quello che mi sembrava il ‘’meno complicato’’ ma pure così ... non è che sia tanto semplice da capire, ma andiamo avanti e cerchiamo di [...]

EX ILVA - INVITO AL CONTRADDITTORIO

Per l’ex Ilva molti sono alla stanchezza. Se ne parla fin troppo, e nel frattempo gli altiforni stanno per essere chiusi, con conseguenze drammatiche per la possibile, futura ripresa dell’attività. E presto circa ventimila lavoratori si ritroveranno disoccupati. Certo, potranno farsi vento con le dichiarazioni bellicose di Giuseppe Conte o con le minacce piovute da ogni parte, magistratura inclusa, sull’ArcelorMittal (da ora AM) ma ciò non modificherà la [...]

Il balletto sull’Ilva mostra che nelle fake news i Cinque Stelle sono imbattibili

Il balletto sull’Ilva mostra che nelle fake news i Cinque Stelle sono imbattibili

Lo scudo è stato tolto dall’intera maggioranza e ognuno cerca come può di scantonare, ma c’è un solo partito capace di negare pure l’evidenza. Naturalmente quello di Di Maio Volete sapere che differenza c'è tra una banale bugia e la cosiddetta post-verità, tra la semplice propaganda e il populismo di oggi? Prendete la vicenda dello scudo penale, che l'intera maggioranza ha tolto, su richiesta dei cinquestelle, e guardate come ciascuno risponde a domanda [...]

Dall’Ilva all’Alitalia: la politica industriale ha perso la bussola

Dall’Ilva all’Alitalia: la politica industriale ha perso la bussola

Ad ArcelorMittal è stato regalato l’alibi perfetto non solo per disimpegnarsi da Ilva — dovrebbe dare lavoro a 10.700 persone — ma potenzialmente far sì che l’impianto si spenga. Quanto strana sia la politica industriale in Italia lo si nota da un dettaglio: E scattata una misura approvata quando Luigi Di Maio era ministro dello Sviluppo. Diventa disponibile un fondo di 50 milioni per pagare un «innovation manager» alle imprese. In attesa di sapere [...]

L'AGONIA DELL'ILVA I 5 stelle sono per la chiusura: la loro ultima e più grande impresa.

L'AGONIA DELL'ILVA I 5 stelle sono per la chiusura: la loro ultima e più grande impresa.

Devo registrare un certo dissenso rispetto al mio amico Giulio Sapelli sul destino dell’Ilva di Taranto. Lui dice che non si chiuderà perché sarebbe una tragedia, mentre qui siamo nella farsa. Penso, invece, che esistano buone probabilità che l’Ilva venga davvero chiusa. E per due buoni motivi: 1- Il governo, palesemente, non sa che cosa fare. Conte che chiede ai ministri di mandargli delle idee fa solo ridere. Più che idee qui servono progetti chiari e [...]

IL RICORSO DEI COMMISSARI DELL'EX ILVA

L’Ansa ci informa che i commissari dell’ex Ilva presenteranno al Tribunale di Milano un ricorso il cui nocciolo è che non ci sarebbero “le condizioni giuridiche del recesso del contratto di affitto dell’ex Ilva, e quindi l’“ArcelorMittal deve andare avanti”. Ma i commissari procederanno anche a norma dell’art.700 del codice di procedura civile e, per chi non fa l’avvocato, ogni accenno ad un articolo di legge fa vagamente paura. L’art.700, in [...]

Ex Ilva, i commissari al Tribunale di Milano: “Assenza scudo non concede il recesso”. Italia Viva presenta emendamento per reinserirlo

Ex Ilva, i commissari al Tribunale di Milano: “Assenza scudo non concede il recesso”. Italia Viva presenta emendamento per reinserirlo

La procedura, annunciata dal premier Giuseppe Conte verrà formalizzata in settimana e si inserisce in quella "battaglia legale" senza "attendere tempi lunghi" di cui ha parlato il presidente del Consiglio. Due norme proposte nel decreto Fiscale dal partito di Matteo Renzi: una prevede una reintroduzione a Taranto e uno, più generale, per tutte le imprese impegnate in una bonifica ambientale. Figurati che paura hanno del tribunale italico. Il capitale (i soldi) [...]

La nazionalizzazione dell'Ilva è una pericolosa illusione.

La nazionalizzazione dell'Ilva è una pericolosa illusione.

Il ministro Gualtieri a "Metamorfosi": "La nazionalizzazione dell'Ilva è una pericolosa illusione" Il ministro dell'Economia interviene sull'acciaieria. Una azienda obbligata per contratto a produrre una quantità prefissata, quale che sia il mercato, non si era mai sentita. A meno che ....Lo Stato compra Ilva e come nell'Unione Sovietica si fa un bel piano quinquennale.E della produzione invenduta cosa si fa? La gettiamo nella bocca del Vesuvio,che vada a farsi [...]

Ilva, rischio crisi di governo: un emendamento di Renzi scatena il putiferio

Ilva, rischio crisi di governo: un emendamento di Renzi scatena il putiferio

Ex Ilva, il governo rischia la crisi. Un emendamento di Italia Viva prevede la reintroduzione dello scudo penale. E  i Cinque Stelle vanno su tutte le furie. Di Maio avrebbe già intimato di ritirarlo. “Su questo si potrebbe creare un vera crisi di governo” gli hanno  fatto eco alcuni pentastellati. Il materiale è esplosivo perché, secondo  Matteo Salvini e la Lega sarebbero pronti a votarlo. E questo per due ragioni: la prima, di coerenza, [...]

ILVA!La statalizzazione- salasso è il piano B del governo. L'esperto: operazione sbagliata

ILVA!La statalizzazione- salasso è il piano B del governo. L'esperto: operazione sbagliata

L'ultimo regalo di Gigino. Nazionalizzare l'Ilva ci costerà 10 miliardi.La statalizzazione- salasso è il piano B del governo. L'esperto: operazione sbagliata. Il governo Conte sta per recapitare un conto salatissimo agli italiani. Nazionalizzare l'Ilva di Taranto, a causa dei ripetuti scivoloni nella gestione del dossier da parte di Luigi Di Maio prima, e dell'esecutivo giallorosso poi, costerebbe fino a 10 miliardi di euro, un terzo della legge di bilancio. E [...]

ILVA: Conte promette una soluzione.

ILVA: Conte promette una soluzione.

I soldi dei Riva per accelerare le bonifiche Ilva. E Fincantieri teme il blocco della produzione.Conte promette una soluzione. Pronto un fondo per gestire i licenziamenti. Salvini: no alla nazionalizzazione. E’ un sol coro: Mittal deve tornare al tavolo. Da Luigi Di Maio al neocommissario europeo Paolo Gentiloni, dal numero due del Tesoro Antonio Misiani all’opposizione. «Quella di Taranto è una sfida che il Paese deve vincere tutto insieme», fa sapere [...]

&id=HPN_ILVA_" alt="" style="display:none;"/> ?>