Identificazione automatica e raccolta dati

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Sistema di riconoscimento biometrico

Un sistema di riconoscimento biometrico è un particolare tipo di sistema informatico che ha la funzionalità e lo scopo di identificare una persona sulla base di una o più caratteristiche biologiche e/o comportamentali (biometria), confrontandole con i dati, precedentemente acquisiti e presenti nel database del sistema, tramite d...

Sistema di riconoscimento biometrico

La biometria permette di stabilire che ogni individuo ha caratteristiche:
Universali = tutti devono averla,
Uniche = due o più individui non possono avere la stessa uguale caratteristica,
Permanenti = questa non varia nel tempo,
Collezionabili = deve essere misurata quantitativamente.

'Call of Duty: Mobile' sarà presto realtà

'Call of Duty: Mobile' sarà presto realtà

Per avere notizie certe, pre-registrati. Quali saranno le mappe e le modalità?

Impronte

Impronte

Mattino infine: là nella neve Mattino infine: là nella neve le tue lievi impronte d'arrivo e di ritorno. Null'altro ci ha lasciato la notte di visibile, non la candela, il vino bevuto a metà, né il tocco della gioia; soltanto questo segno della tua vita che alla mia cammina. Finché la pioggia le cancelli, e resti la verità cui ci svegliò il mattino; felicità o dolore non sappiamo. Philip Larkin (1922, Redford, Regno Unito/1985), in Poesia n. [...]

Tumore al seno, scoperti i geni che predicono rischio metastasi

Tumore al seno, scoperti i geni che predicono rischio metastasi

Identificato un insieme di geni in grado di predire il rischio individuale di metastasi nel tumore al seno. Obiettivo: personalizzare le terapie. La ricerca, sostenuta dall’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc) e pubblicata oggi su EBiomedicine del Gruppo Lancet, è frutto del lavoro dell’Istituto Europeo di Oncologia e dell’Università di Milano. Si tratta della scoperta di una nuova firma molecolare costituita da geni molto espressi in [...]

Polizia, latitanti arrestati a Tenerife

Polizia, latitanti arrestati a Tenerife

(ANSA) – ROMA, 1 MAR – A Tenerife (Spagna), la Polizia spagnola, in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, con il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia e con la Squadra Mobile di Sassari, ha eseguito quattro mandati di arresto europeo nei confronti di altrettanti cittadini italiani latitanti, dimoranti a Tenerife ormai da diversi anni. I dettagli dell’operazione – informa un comunicato della Polizia – [...]

Ho visto chiaramente la mia vera statura morale

Ho visto chiaramente la mia vera statura morale

 Ho visto chiaramente la mia vera statura morale A una riunione dei leader della chiesa a cui ho partecipato in passato, una neoeletta ha detto: “Non ho sufficiente statura morale. Sento di essere inadatta ad adempiere a questo dovere. Mi sento sotto pressione per così tante cose da non riuscire ad addormentarmi per giorni e notti di fila...”. All’epoca, mi facevo carico di fardelli nella mia ricerca di Dio, così le ho comunicato: “Tutta l’opera [...]

Salvini, rispettare firma Mattarella

Salvini, rispettare firma Mattarella

(ANSA) – ROMA, 3 GEN – “Se c’è una legge approvata dal Parlamento, dal governo e firmata dal Presidente della Repubblica, si rispetta. E’ troppo facile applaudire Mattarella quando fa il discorso in televisione a fine anno e due giorni dopo sbattersene”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, su Facebook, rivolgendosi ai sindaci che si oppongono al decreto sicurezza.

Mafia Brenta: arrestato Claudio D'Este

Mafia Brenta: arrestato Claudio D'Este

(ANSA) – VENEZIA, 31 DIC – E’ stato arrestato a Zagabria dalla Polizia croata, su indicazione della Squadra Mobile di Venezia e del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato l’ex affiliato alla Mala del Brenta Claudio D’Este Claudio, 72 anni, su mandato di arresto europeo emesso dalla Procura antimafia di Trieste, diretta da Carlo Mastelloni. D’Este, 72 anni, deve scontare una pena detentiva complessiva di 10 anni, tre mesi e 16 giorni di [...]

Hacker rubano 1.000 nomi di disertori nordcoreani

Hacker rubano 1.000 nomi di disertori nordcoreani

In 30mila fuggiti al Sud dopo la guerra. Ombra sul regime di Kim

Falsificare una firma e un reato?

Falsificare una firma e un reato?

Vediamo quando falsificare una firma è un illecito punito con una sanzione amministrativa, o quando è un reato.

Impronte digitali al Cardarelli

Impronte digitali al Cardarelli

(ANSA) – NAPOLI, 15 DIC – Addio al vecchio cartellino marcatempo, ‘benvenute’ impronte digitali. Dal prossimo 19 dicembre, l’ospedale Cardarelli di Napoli è pronto a introdurre i marcatempo biometrici per i dipendenti ai quali basterà un dito per iniziare e per concludere il proprio turno di lavoro. I marcatempo biometrici inizieranno la loro ‘Era’ solo dopo aver ottenuto il bene placito del Garante per la privacy. I vertici dell’azienda fanno [...]

Rubò contanti e bancomat, arrestato

Rubò contanti e bancomat, arrestato

(ANSA) – CROTONE, 6 DIC – Si sarebbe intrufolato in un ufficio amministrativo, all’interno della Procura della Repubblica di Crotone, rubando il portafoglio dalla borsa di una funzionaria per poi impossessarsi, oltre che del denaro contante, circa 200 euro, anche del bancomat utilizzando il quale avrebbe effettuato un prelievo di altri 250 euro. Un uomo di 47 anni, N.G., in trasferta dalla provincia di Cosenza, è stato identificato e arrestato dalla Polizia [...]

Sbarco a Pozzallo, fermati 5 scafisti

Sbarco a Pozzallo, fermati 5 scafisti

(ANSA) – POZZALLO (RAGUSA), 26 NOV – Cinque egiziani accusati di essere i presunti scafisti del barcone, con 264 migranti a bordo, quasi tutti eritrei, è arrivato due giorni fa nel porto di Pozzallo sono stati fermati dalla polizia di Stato. I presunti scafisti sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Secondo i testimoni ascoltati dalla Squadra Mobile di Ragusa, erano i componenti di tutto l’equipaggio che era alla guida del natante [...]

Prodi, a primarie Pd nomi, non programmi

Prodi, a primarie Pd nomi, non programmi

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – “Adesso sono cattivo: vedo che si sanno i nomi delle primarie Pd ma non i loro programmi. E questo per me è un problema gravissimo. Bisogna dire quello che uno vuole, che Paese e che partito si ha in testa. Mi attendo che finalmente si cominci a presentare le differenze che non sono di personalità ma di contenuto”. Lo afferma Romano Prodi su “In Mezz’ora in più”, su Rai 3. Sul fatto che vada o meno a votare alle primarie, [...]

Ilary Blasi, gaffe su Le Donatella: sbaglia nome e fa battuta sul tradimento del fidanzato di Giulia Provvedi

Ilary Blasi, gaffe su Le Donatella: sbaglia nome e fa battuta sul tradimento del fidanzato di Giulia Provvedi

Ilary Blasi è sempre più amata dal pubblico anche grazie alle sue gaffe (volontarie o no) durante la conduzione del Gf Vip. Questa volta è toccato a Le Donatella finire nel bersaglio della conduttrice: ecco i due errori commessi da Ilary Blasi sulle due sorelle...

Ilary Blasi, gaffe su Le Donatella: sbaglia nome e fa battuta sul tradimento del fidanzato di Giulia Provvedi

Ilary Blasi, gaffe su Le Donatella: sbaglia nome e fa battuta sul tradimento del fidanzato di Giulia Provvedi

Ilary Blasi è sempre più amata dal pubblico anche grazie alle sue gaffe (volontarie o no) durante la conduzione del Gf Vip. Questa volta è toccato a Le Donatella finire nel bersaglio della conduttrice: ecco i due errori commessi da Ilary Blasi sulle due sorelle...

Barriere mobile anti-migranti a Tijuana

Barriere mobile anti-migranti a Tijuana

(ANSA) – WASHINGTON, 19 NOV – Gli Usa hanno chiuso per diverse ore il traffico verso nord al confine col Messico per installare una nuova barriera di sicurezza, il giorno dopo la protesta di centinaia di residenti della città messicana di Tijuana contro l’arrivo di migliaia di migranti centro americani. Gli Stati Uniti hanno chiuso anche uno dei due attraversamenti pedonali al varco di San Ysidro con una mossa che apparentemente sembra voler prevenire [...]

In coma dopo una lite, fermato a Modena

In coma dopo una lite, fermato a Modena

(ANSA) – MODENA, 19 NOV – Un nigeriano di 25 anni è stato fermato a Modena poiché ritenuto responsabile di un’aggressione che il 9 novembre, in via dell’Abate, ha ridotto in coma un 32enne connazionale, che ha riportato una grave lesione cerebrale, dopo una caduta a terra provocata dallo schiaffo dato a mano aperta. Il 32enne si trova ancora all’ospedale di Baggiovara. Fondamentali, per l’identificazione, sono state le immagini delle telecamere [...]

Stupri giovane dopo assunzione eroina

Stupri giovane dopo assunzione eroina

(ANSA) – ANCONA, 10 NOV – Andava a rifornirsi di eroina dal pusher, la assumeva aspirandone i vapori in una appartamento occupato da nigeriani e poi veniva stuprata dal 36enne ‘boss’ del gruppo che oltre a incassare il prezzo della droga, approfittava del suo stato di stordimento. Un loop infernale da cui una 22enne di Ancona, vita apparentemente normale, un lavoro regolare, non riusciva più a uscire da tre mesi in cui gli abusi si sarebbero verificati [...]

Proiettile in una busta al capo della squadra mobile nissena

Proiettile in una busta al capo della squadra mobile nissena

Una busta contenente un proiettile e minacce personali è stata inviata per posta al capo della squadra mobile di Caltanissetta, Marzia Giustolisi. E’ il secondo messaggio intimidatorio che arriva nella città Nissena che si occupa di indagini delicate come il ‘caso Montante’ e le stragi Falcone e Borsellino: 10 giorni fa una busta con un proiettile e minacce è stata inviata al procuratore Amedeo Bertone. Alcuni giorni prima la stessa minaccia per il [...]

Pestato da un buttafuori in discoteca a Foggia, è grave

Pestato da un buttafuori in discoteca a Foggia, è grave

Un ragazzo è stato trovato ferito gravemente questa notte dai poliziotti di una volante in una piazza di Foggia: il 18enne ha detto di essere stato poco prima pestato dal buttafuori di una discoteca, alla periferia della città. La vittima è un ragazzo di Lucera ora ricoverato in prognosi riservata negli Ospedali Riuniti. Il 18enne verso le due del mattino, in piazza Cavour, zona centralissima della città, ha chiesto aiuto ad una volante della polizia. Era [...]

&id=HPN_Identificazione+automatica+e+raccolta+dati_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Automatic{{}}identification{{}}and{{}}data{{}}capture" alt="" style="display:none;"/> ?>