Ilich Ram rez S nchez

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Ilich Ram rez S nchez. Cerca invece Ilich Ramírez Sánchez.

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Ilich Ramírez Sánchez

Ilich Ramírez Sánchez, meglio conosciuto come Comandante Carlos, Carlos lo Sciacallo o semplicemente Carlos (Michelena, 12 ottobre 1949), è un terrorista e mercenario venezuelano con cittadinanza palestinese , marxista-leninista e filo-islamico, attualmente detenuto nelle carceri francesi, dove sta scontando una condanna all'ergastolo.
Aderente prima al leninismo, poi ad una versione estremista di socialismo islamico, lo pseudonimo Carlos è il suo nome di battaglia, mentre la stampa gli ha attribuito il soprannome Lo Sciacallo. È noto soprattutto per l'incredibile assalto condotto al quartier generale dell'OPEC nel 1975, per il quale si guadagnò il titolo di super-ricercato a livello internazionale per diversi anni. Carlos è responsabile, come esecutore materiale, di cinque omicidi accertati, ma è stato indagato per i suoi coinvolgimenti in molte attività illegali e terroristiche, spesso a fianco di gruppi di estrema sinistra. In totale viene considerato responsabile di 11 morti e 150 feriti. In un'intervista al quotidiano venezuelano El Nacional, ha ammesso di essere stato all'origine di un centinaio di attacchi che hanno provocato la morte di un numero compreso tra le 1.500 e le 2.000 persone, ma ha riconosciuto «appena 200 vittime civili», come «errori minori». Tra essi l'attentato della stazione Saint-Charles di Marsiglia.
Con il suo gruppo Separat (detto anche "gruppo Carlos"), composto in gran parte da terroristi tedeschi, come Thomas Kram (anche se Sanchez ha negato che Kram facesse parte della sua organizzazione) e parte dell'ORI (Organizzazione dei Rivoluzionari Internazionali), Carlos fu anche al servizio del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP), e gli sono inoltre attribuiti rapporti con diversi servizi segreti mediorientali e arabi, come quelli della Libia di Mu'ammar Gheddafi, oltre che con il KGB. Una famosa pista investigativa lo vuole coinvolto anche con la strage di Bologna, ufficialmente attribuita alla strategia della tensione, anche se mai indagato ufficialmente. Interrogato a proposito, Carlos si è dichiarato più volte innocente, accusando spesso non i neofascisti condannati, ma la CIA, l'organizzazione Gladio e il Mossad. L'ex Presidente della Repubblica Italiana Francesco Cossiga, inizialmente sostenitore della pista fascista, ha invece attribuito a Carlos e al FPLP (affermando che fosse stato "un incidente della resistenza palestinese") il sanguinoso attentato, costato 85 morti e più di 200 feriti.


Novità Prossime Venture 26. Altri Due Grandissimi Artisti Con “Nuovi” Album A Novembre: John Fogerty – 50 Year Trip: Live At Red Rocks/Leonard Cohen – Thanks For The Dance

Novità Prossime Venture 26. Altri Due Grandissimi Artisti Con “Nuovi” Album A Novembre: John Fogerty – 50 Year Trip: Live At Red Rocks/Leonard Cohen – Thanks For The Dance

John Fogerty - 50 Year Trip: Live At Red Rocks - BMG - 08-11-2019 Leonard Cohen - Thanks For The Dance - Sony Legacy - 22-11-2019 Il presente mese di Ottobre ed il prossimo Novembre metteranno (come tutti gli anni) a durissima prova le finanze degli appassionati di musica, dato che oltre alla consueta messe di cofanetti ed edizioni celebrative di dischi del passato (dei quali Bruno vi sta puntualmente tenendo aggiornati), ci sono anche nuove proposte [...]

George Clooney e Amal, coppia da sballo a New York

George Clooney e Amal, coppia da sballo a New York

Sono sposati da 5 anni, ma si amano ancora come il primo giorno. George Clooney e Amal Alamuddin sono più affiatati che mai mentre passeggiano insieme per le vie di New York. Lei è sempre più bella, sia con una sensuale mise da sera che con un look più casual che esaltano le sue gambe chilometriche. Lui rilassato in jeans e maglietta, nonostante la lunga barba grigia non perde un briciolo di fascino.

EVENTI: Ilich Ramírez Sánchez

Nel 1968 suo padre tentò di fare entrare lui e suo fratello Lenin alla Sorbona, ma alla fine scelse la Patrice Lumumba University di Mosca.

Nel 1968 suo padre tentò di fare entrare lui e suo fratello Lenin alla Sorbona, ma alla fine scelse la Patrice Lumumba University di Mosca.

Nel 1968 suo padre tentò di fare entrare lui e suo fratello Lenin alla Sorbona, ma alla fine scelse la Patrice Lumumba University di Mosca.

Nel 1990 il governo iracheno di Saddam Hussein lo contattò, causando l'espulsione dalla Siria nel settembre 1991.

Nel 1990 il governo iracheno di Saddam Hussein lo contattò, causando l'espulsione dalla Siria nel settembre 1991.

Nel 1990 il governo iracheno di Saddam Hussein lo contattò, causando l'espulsione dalla Siria nel settembre 1991.

Nel 2012 si dichiarò disposto a collaborare con la magistratura italiana al fine di fare luce sulla strage di Bologna.

Nel 2012 si dichiarò disposto a collaborare con la magistratura italiana al fine di fare luce sulla strage di Bologna.

Nel 2012 si dichiarò disposto a collaborare con la magistratura italiana al fine di fare luce sulla strage di Bologna.

Nel 1973 Carlos commise la sua prima azione per il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP), un tentativo di assassinio nei confronti dell'affarista ebreo Joseph Sieff in seguito all'assassinio a Parigi di Mohamed Boudia, un direttore di teatro accusato di essere uno degli organizzatori del FPLP, da parte del Mossad.

Nel 1973 Carlos commise la sua prima azione per il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP), un tentativo di assassinio nei confronti dell'affarista ebreo Joseph Sieff in seguito all'assassinio a Parigi di Mohamed Boudia, un direttore di teatro accusato di essere uno degli organizzatori del FPLP, da parte del Mossad.

Nel 1973 Carlos commise la sua prima azione per il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP), un tentativo di assassinio nei confronti dell'affarista ebreo Joseph Sieff in seguito all'assassinio a Parigi di Mohamed Boudia, un direttore di teatro accusato di essere uno degli organizzatori del FPLP, da parte del Mossad.

Nel 1983 attaccò la "Maison de France" di Berlino ad agosto e mise due bombe su un TGV a dicembre: nell'attentato doppio alla stazione di Marsiglia e al treno TGV in arrivo persero la vita 5 persone e altre 50 rimasero ferite.

Nel 1983 attaccò la "Maison de France" di Berlino ad agosto e mise due bombe su un TGV a dicembre: nell'attentato doppio alla stazione di Marsiglia e al treno TGV in arrivo persero la vita 5 persone e altre 50 rimasero ferite.

Nel 1983 attaccò la "Maison de France" di Berlino ad agosto e mise due bombe su un TGV a dicembre: nell'attentato doppio alla stazione di Marsiglia e al treno TGV in arrivo persero la vita 5 persone e altre 50 rimasero ferite.

Il 27 giugno 1975 il contatto libanese di "Carlos", Michel Moukharbal, venne catturato e interrogato: quando tre poliziotti si presentarono alla casa parigina di Ramírez Sánchez durante una festa, sparò a due di loro e fuggì passando per Bruxelles e Beirut.

Il 21 dicembre 1975 condusse un commando di sei persone nell'edificio e catturò 60 ostaggi.

Il 27 giugno 1975 il contatto libanese di "Carlos", Michel Moukharbal, venne catturato e interrogato: quando tre poliziotti si presentarono alla casa parigina di Ramírez Sánchez durante una festa, sparò a due di loro e fuggì passando per Bruxelles e Beirut.

Il 21 dicembre 1975 condusse un commando di sei persone nell'edificio e catturò 60 ostaggi.

Il 27 giugno 1975 il contatto libanese di "Carlos", Michel Moukharbal, venne catturato e interrogato: quando tre poliziotti si presentarono alla casa parigina di Ramírez Sánchez durante una festa, sparò a due di loro e fuggì passando per Bruxelles e Beirut.

Il 21 dicembre 1975 condusse un commando di sei persone nell'edificio e catturò 60 ostaggi.

16 settembre 1973 - Victor Jara, la voce libera cilena uccisa da Pinochet cinque giorni dopo il golpe

16 settembre 1973 - Victor Jara, la voce libera cilena uccisa da Pinochet cinque giorni dopo il golpe

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     16 settembre 1973 - Victor Jara, la voce libera cilena uccisa da Pinochet cinque giorni dopo il golpe   Ne hanno cantato il suo sacrificio gli U2 nella loro canzone One Tree Hill, tratta dall’album The Joshua Tree. Il suo nome era Victor Jara, una delle voci più pure e sincere del Cile degli Anni Sessanta e Settanta, quello stesso Cile sprofondato per oltre quindici anni nella [...]

IL SIGNORE DEGLI ANELLI: GEORGE R.R. MARTIN CRITICA TOLKIEN PER I "BUCHI" NELLA TRAMA da movieplayer

 Lo scrittore George R.R. Martin ha criticato Tolkien per aver lasciato alcuni "buchi" nella trama de Il Signore degli Anelli.di BEATRICE PAGAN — 12/09/2019 Il Signore degli Anelli è al centro delle critiche di George R.R. Martin che sostiene J.R.R. Tolkien abbia lasciato troppi 'buchi' nella trama della sua opera.L'autore della saga Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, da cui è tratta la serie cult Il trono di spade, ha infatti commentato la [...]

La caduta - gli ultimi giorni di Hitler, recensione di Biagio Giordano

La caduta - gli ultimi giorni di Hitler, recensione di Biagio Giordano

La caduta – gli ultimi giorni di Hitler, di Oliver Hirschblegel con Bruno Ganz, A. Maria Lara, anno 2004, durata 150 minuti, produzione Germania. Il film. Gli ultimi giorni di Hitler raccontati in una forma di cronaca apparentemente semplice, in realtà resa complessa dalle atmosfere fredde incapaci di frenare la drammaticità dei contenuti più emozionali contenuti nel mondo più intimo e affettivo di Hitler. Un film del tutto privo di orpelli, attento a [...]

C?era una volta un sex symbol, guarda come è cambiato Clooney

C?era una volta un sex symbol, guarda come è cambiato Clooney

Il settimanale "Chi" pubblica in esclusiva le foto dell?attore, paparazzato sul Lago di Como insieme alla famiglia In vacanza sul Lago di Como insieme alla moglie Amal Alamuddin e ai figli Ella e Alexander, George Clooney appare molto diverso da come ce lo ricordavamo. Il settimanale "Chi", nel numero in edicola da mercoledì 11 settembre, pubblica le foto della star di Hollywood mentre si gode una gita in motoscafo: capelli bianchi, barba incolta e viso segnato, [...]

Bene l'accordo fatelo come volete ...ma fatelo; bene che anche Prodi abbia preso posizione

Bene l'accordo fatelo come volete ...ma fatelo; bene che anche Prodi abbia preso posizione

Un accordo dettagliatissimo. Prodi indica come si può arrivare a un Governo Pd/M5S Editoriale sul Messaggero del Professore, che auspica Congressi all'interno dei due partiti e un conclave per un accordo duraturo che "contenga provvedimenti e numeri della prossima manovra" Non me ne frega niente se fanno o non fanno l'accordo, se i 5S scompaiono e con loro affonda il PD: intanto mi godo il momento magico in cui dopo due paroline di Renzi il baldo capitan fracassa [...]

PRIMA MASCHERA ovvero: LA 'GOVERNANTE' DI HITLER (6)

PRIMA MASCHERA ovvero: LA 'GOVERNANTE' DI HITLER (6)

            Precedenti capitoli della... Qual Trama? Qual Storia (1/5) Prosegue in... Chi tanto vale da un nobile... (7)         PRIMA MASCHERA ovvero: la 'Governante' di Hitler          

Johnny Depp in ospedale dopo una lite con Amber Heard spuntano le foto choc

Johnny Depp in ospedale dopo una lite con Amber Heard spuntano le foto choc

L'attore Johnny Depp disteso su un lettino all'interno di un ospedale australiano, lo scatto choc inedito, ma in realtà abbastanza datato. Si tratta di una foto scattata nel 2015 e che sarà utilizzata dai legali dell'attore statunitense in una causa contro l'ex moglie, e collega, Amber Heard. La storia d'amore tra i due attori è stata travolgente ed intensa, ma anche relativamente breve e piena di veri e propri scontri fisici. Johnny Depp e Amber Heard si sono [...]

Johnny Depp spuntano le foto choc in ospedale dopo una lite con Amber Heard

Johnny Depp spuntano le foto choc in ospedale dopo una lite con Amber Heard

Johnny Depp su un lettino all'interno di un ospedale australiano, lo scatto choc inedito, ma in realtà abbastanza datato. Si tratta di una foto scattata nel 2015 e che sarà utilizzata dai legali dell'attore statunitense in una causa contro l'ex moglie, e collega, Amber Heard. La storia d'amore tra i due attori è stata travolgente ed intensa, ma anche relativamente breve e piena di veri e propri scontri fisici. Johnny Depp e Amber Heard si sono reciprocamente [...]

La scomoda verità del Giudice Gratteri: ''La 'Ndrangheta non spara più, ma compra tutto - Ormai compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco"

La scomoda verità del Giudice Gratteri: ''La 'Ndrangheta non spara più, ma compra tutto - Ormai compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco"

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . La scomoda verità del Giudice Gratteri: ''La 'Ndrangheta non spara più, ma compra tutto - Ormai compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco"   di AMDuemila Intervista del procuratore capo di Catanzaro alla rivista "Famiglia Cristiana" La 'Ndrangheta compie più bonifici e operazioni bancarie che conflitti a fuoco. A sostenerlo è il procuratore capo di Catanzaro Nicola [...]

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp ferito, su un lettino all'interno di un ospedale australiano: uno scatto choc inedito, ma in realtà abbastanza datato. Si tratta di una foto scattata nel 2015 e che sarà utilizzata dai legali dell'attore statunitense in una causa contro l'ex moglie, e collega, Amber Heard. La storia d'amore tra i due attori è stata travolgente ed intensa, ma anche relativamente breve e piena di veri e propri scontri fisici. Johnny Depp e Amber Heard si sono [...]

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp ferito, su un lettino all'interno di un ospedale australiano: uno scatto choc inedito, ma in realtà abbastanza datato. Si tratta di una foto scattata nel 2015 e che sarà utilizzata dai legali dell'attore statunitense in una causa contro l'ex moglie, e collega, Amber Heard. La storia d'amore tra i due attori è stata travolgente ed intensa, ma anche relativamente breve e piena di veri e propri scontri fisici. Johnny Depp e Amber Heard si sono [...]

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp ferito, su un lettino all'interno di un ospedale australiano: uno scatto choc inedito, ma in realtà abbastanza datato. Si tratta di una foto scattata nel 2015 e che sarà utilizzata dai legali dell'attore statunitense in una causa contro l'ex moglie, e collega, Amber Heard. La storia d'amore tra i due attori è stata travolgente ed intensa, ma anche relativamente breve e piena di veri e propri scontri fisici. Johnny Depp e Amber Heard si sono [...]

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp mandato all'ospedale da Amber Heard: le foto choc utilizzate dai legali dell'attore

Johnny Depp ferito, su un lettino all'interno di un ospedale australiano: uno scatto choc inedito, ma in realtà abbastanza datato. Si tratta di una foto scattata nel 2015 e che sarà utilizzata dai legali dell'attore statunitense in una causa contro l'ex moglie, e collega, Amber Heard. La storia d'amore tra i due attori è stata travolgente ed intensa, ma anche relativamente breve e piena di veri e propri scontri fisici. Johnny Depp e Amber Heard si sono [...]

George Clooney trema, spunta una figlia segreta: il gossip non ancora smentito

George Clooney trema, spunta una figlia segreta: il gossip non ancora smentito

Sono ore di misterioso silenzio quelle che sta vivendo George Clooney, trinceratosi a Villa Oleandra, sul lago di Como, dopo aver ricevuto una lettera anonima che potrebbe potenzialmente sconvolgere la sua vita, quella della moglie Amal e dei due gemellini Ella e Alexander. La star di Hollywood, infatti, avrebbe appreso attraverso una missiva recapitata qualche giorno presso la sua residenza estiva in Italia, di avere una figlia segreta di 5 anni. Ecco chi è, il [...]

George Clooney: spunta una figlia segreta. Una lettera anonima svela la sua identità

George Clooney: spunta una figlia segreta. Una lettera anonima svela la sua identità

George Clooney: spunta una figlia segreta. Una lettera anonima svela la sua identità Una bomba si è abbattuta su George Clooney. Secondo diversi giornali di gossip l’attore avrebbe una figlia segreta. E pare che l’identità della ragazza sia emersa proprio in queste ore. In tanti infatti, hanno detto di chi si tratta. L’importante indiscrezione si sarebbe diffusa in seguito ad una lettera anonima, depositata al sex symbol americano, proprio nella sua villa [...]

La Lega del prima gli italiani, della 'ndrangheta e della Pedemontana che crolla, è il modello d'impresa che  vogliono esportare in tutta Europa

La Lega del prima gli italiani, della 'ndrangheta e della Pedemontana che crolla, è il modello d'impresa che vogliono esportare in tutta Europa

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella La Superstrada Pedemontana Veneta, l'opera più importante d'Italia, con un costo finale di 2 miliardi e 300 milioni di euro, è l'esatta immagine di un modello massocapitalistico dove si fondono gli interessi del blocco di potere sorto dalla lotta contro l'avanzata del P.C.I. in Italia e che ha prodotto, a suon di stragi e omicidi selettivi, la seconda Repubblica. Un [...]

Il Duca torna a casa: Francesco Maria I della Rovere di Tiziano

Il Duca torna a casa: Francesco Maria I della Rovere di Tiziano

Il Duca torna a casa: Francesco Maria I della Rovere di Tiziano Dal 14 aprile al 14 luglio un’imponente mostra espositiva sulle “Collezioni roveresche nel Palazzo Ducale di Casteldurante” URBANIA (Pesaro e Urbino) – Torna a casa dopo 400 anni il Duca Francesco Maria I della Rovere, ritratto su tela di Tiziano Vecellio. E’ il cuore della mostra aperta lo scorso 14 aprile nelle sale del piano nobile del Palazzo Ducale di Urbania. L’esposizione vuole [...]

Il Duca torna a casa: Francesco Maria I della Rovere di Tiziano

Il Duca torna a casa: Francesco Maria I della Rovere di Tiziano

Il Duca torna a casa: Francesco Maria I della Rovere di Tiziano Dal 14 aprile al 14 luglio un’imponente mostra espositiva sulle “Collezioni roveresche nel Palazzo Ducale di Casteldurante” URBANIA (Pesaro e Urbino) – Torna a casa dopo 400 anni il Duca  Francesco Maria I della Rovere, ritratto su tela di Tiziano Vecellio. E’ il cuore della mostra aperta lo scorso 14 aprile nelle sale del piano nobile del Palazzo Ducale di Urbania. L’esposizione vuole [...]

&id=HPN_Ilich+Ramírez+Sánchez_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Carlos{{}}the{{}}Jackal" alt="" style="display:none;"/> ?>