Ischemia cardiaca

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Cianosi

La scheda: Cianosi

La cianosi (dal greco κυάνωσις, kyànosis, formato su κύανος, kyànos, "azzurro, livido") è uno stato di colorazione bluastro della pelle e delle mucose, dovuta o alla presenza nel sangue di più di 5 g/dl di emoglobina ridotta (emoglobina non ossigenata) o di composti anomali emoglobinici come la metaemoglobina o la solfoemoglobina. È segno di disturbi circolatori o respiratori. La concentrazione critica sarà raggiunta più difficilmente da soggetti anemici e più facilmente da chi ha un'alta concentrazione di emoglobina nel sangue, poiché, a parità di quantità di ossigeno nel sangue, nell'individuo con molta emoglobina la quantità di Hb ridotta (che cioè non viene ossigenata) sarà maggiore. Viceversa nell'individuo con poca Hb resterà poca Hb non legata all'ossigeno (ridotta). Normalmente la concentrazione di emoglobina ridotta nel sangue venoso è di 3 g/dl, e varia linearmente con aumenti o diminuzioni della concentrazione di emoglobina totale.
La cianosi può insorgere a causa di diversi tipi di gravi malattie sia a livello polmonare che cardiaco, che provocano un abbassamento dei livelli di ossigeno nel sangue. Per determinarne la causa può essere necessario effettuare radiografie del torace, test ematici, test di funzionalità respiratoria e polmonare. Le cause principali di cianosi sono:
aumento di emoglobina totale (Policitemia)
deficit di ossigenazione centrale (c'è poco ossigeno, dunque c'è molta Hb ridotta/deossigenata). Es: BPCO, Enfisema Polmonare, Bronchite Cronica, Scompenso Cardiaco
rallentamento del circolo periferico (stasi venosa), con conseguente aumento dell'estrazione di ossigeno (e conseguente aumento della differenza artero-venosa di concentrazione di ossigeno ematica) dall'Hb da parte dei tessuti.
Da notare che nell’avvelenamento da monossido di carbonio, c’è molta emoglobina deossigenata, ma trasportante il monossido di carbonio, per cui l’emoglobina ridotta è presente solo in piccole quantità, insufficienti a dare cianosi.
La cianosi può essere definita centrale o periferica a seconda di quale sia il meccanismo causale. Se un problema polmonare o cardiaco porta a un'insufficiente saturazione di ossigeno nel sangue si parla di cianosi centrale. Se invece problemi circolatori causano una stasi di sangue nei tessuti periferici, con conseguente aumento dell'estrazione di ossigeno da parte di questi, si svilupperà una cianosi periferica.
La cianosi congenita è invece presente sin dalla nascita come nei casi di trasposizione congenita dei grossi vasi in cui l'aorta origina dal ventricolo destro.
Una cianosi tardiva è dovuta a una cardiopatia congenita ma che compare tardivamente, talora anche a distanza di anni, solo dopo che si è instaurata un'insufficienza cardiaca, tale evenienza è osservabile nei casi di difetti congeniti del setto interatriale o interventricolare.
La cianosi viene valutata mediante ispezione delle labbra, congiuntiva palpebrale, padiglione auricolare e palmo delle mani.
Sintomi che spesso si associano a cianosi sono:
Dolore Toracico
Dispnea
Tachipnea
Tosse produttiva
Letargia e confusione mentale a causa del minor apporto di ossigeno al cervello


Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie. Walter Nudo è tornato a parlare da Milano dove è stato ricoverato per un intervento chirurgico dovuto alle ischemie che lo hanno colpito qualche giorno fa. Ha scritto un post su Instagram e pubblicato una foto a petto nudo e pollice alzato. «Ciao ragazzi, sto meglio! Ho ripreso il cell solo per mettere questo post con la foto della mia faccina ancora [...]

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie. Walter Nudo è tornato a parlare da Milano dove è stato ricoverato per un intervento chirurgico dovuto alle ischemie che lo hanno colpito qualche giorno fa. Ha scritto un post su dall'ospedalee pubblicato una foto a petto nudo e pollice alzato. «Ciao ragazzi, sto meglio! Ho ripreso il cell solo per mettere questo post con la foto della mia faccina ancora [...]

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie. Walter Nudo è tornato a parlare da Milano dove è stato ricoverato per un intervento chirurgico dovuto alle ischemie che lo hanno colpito qualche giorno fa. Ha scritto un post su Instagram e pubblicato una foto a petto nudo e pollice alzato. «Ciao ragazzi, sto meglio! Ho ripreso il cell solo per mettere questo post con la foto della mia faccina ancora [...]

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie

Walter Nudo, le prime parole dall'ospedale: «Mi davano per spacciato...». Come sta dopo le due ischemie. Walter Nudo è tornato a parlare da Milano dove è stato ricoverato per un intervento chirurgico dovuto alle ischemie che lo hanno colpito qualche giorno fa. Ha scritto un post su Instagram e pubblicato una foto a petto nudo e pollice alzato. «Ciao ragazzi, sto meglio! Ho ripreso il cell solo per mettere questo post con la foto della mia faccina ancora [...]

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te»

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te»

Le condizioni di salute di Walter Nudo continuano a preoccupare i fan. Dagli esami effettuati a Los Angeles è emerso che Walter ha avuto due ischemie sul lato sinistro del cervello, causate da un problema al cuore. L’attore sta rientrando in Italia dove lo aspettano all'Ospedale Monzino di Milano per l'intervento. In tanti gli stanno manifestando affetto e vicinanza sui social in attesa di saperlo fuori pericolo. Andrea Mainardi, che ha vissuto l’esperienza [...]

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te»

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te»

Le condizioni di salute di Walter Nudo continuano a preoccupare i fan. Dagli esami effettuati a Los Angeles è emerso che Walter ha avuto due ischemie sul lato sinistro del cervello, causate da un problema al cuore. L’attore sta rientrando in Italia dove lo aspettano all'Ospedale Monzino di Milano per l'intervento. In tanti gli stanno manifestando affetto e vicinanza sui social in attesa di saperlo fuori pericolo. Andrea Mainardi, che ha vissuto l’esperienza [...]

Walter Nudo due ischemie al cervello è stato operato d'urgenza

Walter Nudo due ischemie al cervello è stato operato d'urgenza

Sono ore di ansia e preoccupazione sullo stato di salute di Walter Nudo che stanno facendo allarmare i fan. Dagli esami effettuati a Los Angeles sta rientrando in Italia dove lo aspettano all'Ospedale Monzino di Milano per l'intervento. In tanti gli stanno manifestando affetto e vicinanza sui social in attesa di saperlo fuori pericolo. Andrea Mainardi, che ha vissuto l’esperienza del GFVip con lui, ha fatto sapere di averlo sentito: “Ha detto di non [...]

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te»

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te»

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. Il tifo degli amici: «Forza Walter, siamo con te» Le condizioni di salute di Walter Nudo continuano a preoccupare i fan. Dagli esami effettuati a Los Angeles è emerso che Walter ha avuto due ischemie sul lato sinistro del cervello, causate da un problema al cuore. L’attore sta rientrando in Italia dove lo aspettano all'Ospedale Monzino di Milano per l'intervento. In tanti gli stanno [...]

Ischemia cardiaca: cos'è, cause e sintomi

Ischemia cardiaca: cos'è, cause e sintomi

L’ischemia cardiaca è una patologia causata dalla riduzione dell'afflusso di sangue e ossigeno al cuore. Anche l'attore Walter Nudo è stato ricoverato d'urgenza a causa dell'ischemia. Viene causata dal restringimento improvviso di una coronaria, maggiore del 70%, ed è considerata una delle conseguenze più gravi di un infarto. Quali sono i sintomi dell'ischemia cardiaca? I pazienti che sono colpiti da questo disturbo solitamente avvertono un forte dolore [...]

Ischemia non diagnosticata,4 a processo

Ischemia non diagnosticata,4 a processo

(ANSA) – BARI, 30 GEN – Aveva avuto una ischemia cerebrale ma i medici, per più di 24 ore, non lo hanno diagnosticato rendendola tetraplegica, arrivando a ipotizzare che i sintomi – mal di testa e difficoltà nella parola – erano legati ad un colpo di calore o una crisi di panico. All’epoca dei fatti Patrizia Minerva, barese, aveva 24 anni. Trascorse il suo compleanno, l’8 agosto, in un letto del reparto di rianimazione del Policlinico di Bari, ormai [...]

FOTO: Cianosi

Infarto_del_miocardio

Infarto_del_miocardio

Attacco_di_cuore

Attacco_di_cuore

Infarto_cardiaco

Infarto_cardiaco

Infarto_miocardico

Infarto_miocardico

NSTEMI

NSTEMI

STEMI

STEMI

Infarto_miocardico_acuto

Infarto_miocardico_acuto

Fabrizio Frizzi, la battaglia contro il malore non è ancora finita

Fabrizio Frizzi, la battaglia contro il malore non è ancora finita

Fabrizio Frizzi continua la sua battaglia contro il malore (ischemia) che lo ha colpito lo scorso ottobre. Non è ancora guarito ma lotta "come un leone", come lui stesso ha dichiarato in questi giorni al magazine Gente. "Combatto come un leone ogni giorno per vincere questa battaglia. E quando avrò finito, e speriamo finisca bene, potrò raccontare. Anzi, vorrò raccontare che la ricerca medica mi sta dando una chance in più". Il presentatore non è più [...]

Fabrizio Frizzi oggi dopo essere stato colpito da ischemia

Fabrizio Frizzi oggi dopo essere stato colpito da ischemia

19

Fabrizio Frizzi inseparabile dalla moglie Carlotta Mantovan dopo l'ischemia

Fabrizio Frizzi inseparabile dalla moglie Carlotta Mantovan dopo l'ischemia

Fabrizio Frizzi (60 anni compiuti recentemente) dopo l'ischemia che lo ha colpito lo scorso ottobre sta ritornando lentamente alla normalità. La sua forza è la moglie Carlotta Mantovan e naturalmente la figlia Stella per la quale lotta contro la malattia proprio per tornare in forma e riuscire a vederla crescere. Il conduttore è molto legato alla seconda moglie, sono quasi inseparabile. Il magazine Diva e Donna li ha paparazzati insieme mentre passeggiano per [...]

Rita dalla Chiesa a Verissimo: "Sarei corsa da Frizzi"

Rita dalla Chiesa a Verissimo: "Sarei corsa da Frizzi"

"Sarei corsa subito da Fabrizio Frizzi": a dichiararlo è Rita Dalla Chiesa, ex moglie del conduttore che, ospite a "Verissimo" ha parlato dei suoi sentimenti per il re de "L'Eredità". "Fabrizio è stato l’uomo più importante della mia vita" ha confessato a Silvia Toffanin, spiegando di essere ancora molto legata all'ex marito. Oggi Fabrizio Frizzi è sposato con Carlotta Mantovan, da cui ha avuto la piccola Stella, ma non ha mai interrotto i contatti con [...]

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

“A 42 anni è quasi un miracolo, quasi non ci speravo più”. Barbara Tabita, attrice che oltre che sul grande schermo ha recitato anche nella popolare serie de “I Cesaroni” presto sarà mamma: “Sarà una bimba e si chiamerà Beatrice – ha raccontato a “Spy”, in edicola da venerdì 26 gennaio - Vorrei allattare Beatrice, ma vedremo se sarà possibile. Io non avevo mai immaginato di avere un figlio, quindi parto davvero da zero. E faccio da sola. I [...]

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

“A 42 anni è quasi un miracolo, quasi non ci speravo più”. Barbara Tabita, attrice che oltre che sul grande schermo ha recitato anche nella popolare serie de “I Cesaroni” presto sarà mamma: “Sarà una bimba e si chiamerà Beatrice – ha raccontato a “Spy”, in edicola da venerdì 26 gennaio - Vorrei allattare Beatrice, ma vedremo se sarà possibile. Io non avevo mai immaginato di avere un figlio, quindi parto davvero da zero. E faccio da sola. I [...]

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

“A 42 anni è quasi un miracolo, quasi non ci speravo più”. Barbara Tabita, attrice che oltre che sul grande schermo ha recitato anche nella popolare serie de “I Cesaroni” presto sarà mamma: “Sarà una bimba e si chiamerà Beatrice – ha raccontato a “Spy”, in edicola da venerdì 26 gennaio - Vorrei allattare Beatrice, ma vedremo se sarà possibile. Io non avevo mai immaginato di avere un figlio, quindi parto davvero da zero. E faccio da sola. I [...]

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

Barbara Tabita: "Ho rischiato di morire, 2 anni fa sono stata colpita da una ischemia cerebrale. Ora aspetto una bambina"

“A 42 anni è quasi un miracolo, quasi non ci speravo più”. Barbara Tabita, attrice che oltre che sul grande schermo ha recitato anche nella popolare serie de “I Cesaroni” presto sarà mamma: “Sarà una bimba e si chiamerà Beatrice – ha raccontato a “Spy”, in edicola da venerdì 26 gennaio - Vorrei allattare Beatrice, ma vedremo se sarà possibile. Io non avevo mai immaginato di avere un figlio, quindi parto davvero da zero. E faccio da sola. I [...]

Vittorio Cecchi Gori colpito da ischemia e problemi cardiaci, ricoverato al Gemelli: è gravissimo

Vittorio Cecchi Gori colpito da ischemia e problemi cardiaci, ricoverato al Gemelli: è gravissimo

Vittorio Cecchi Gori, storico produttore cinematografico ed ex presidente della Fiorentina, è stato ricoverato in rianimazione al policlinico Gemelli di Roma in prognosi riservata per un problema cerebrovascolare. Secondo quanto si apprende, le sue condizioni sono state definite serie ma stabili. Cecchi Gori è giunto in ospedale a causa di una ischemia cerebrale. In conseguenza di questa condizione si sarebbero verificati, si è appreso in seguito, anche alcuni [...]

Vittorio Cecchi Gori colpito da ischemia e problemi cardiaci, ricoverato al Gemelli: è gravissimo

Vittorio Cecchi Gori colpito da ischemia e problemi cardiaci, ricoverato al Gemelli: è gravissimo

Vittorio Cecchi Gori, storico produttore cinematografico ed ex presidente della Fiorentina, è stato ricoverato in rianimazione al policlinico Gemelli di Roma in prognosi riservata per un problema cerebrovascolare. Secondo quanto si apprende, le sue condizioni sono state definite serie ma stabili. Cecchi Gori è giunto in ospedale a causa di una ischemia cerebrale. In conseguenza di questa condizione si sarebbero verificati, si è appreso in seguito, anche alcuni [...]

&id=HPN_Ischemia+cardiaca_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ischemia" alt="" style="display:none;"/> ?>