Ispra

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Ispra

La scheda: Ispra

(*) Di fatto non più esistente, non in uso alla popolazione civile, inglobata nel territorio della Commissione della Comunità Europea.
Ispra (Ispra in dialetto varesotto) è un comune italiano di 5.238 abitanti della provincia di Varese in Lombardia, ed ha una superficie territoriale con un'altimetria che varia dai 193 m s.l.m. ai 311 m s.l.m. È sede del Centro Comune di Ricerca (C.C.R.) o Joint Research Center (J.R.C.), che ne occupa un terzo del territorio. È un comune lacustre affacciato sulla riva sinistra del lago Maggiore o Verbano, soprannominata "sponda magra", ora detta anche in modo più accattivante "Costa Fiorita".



Ispra comune:
Ispra vista dalla costa di Ranco
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Lombardia
Provincia: Varese
Amministrazione:
Sindaco: Melissa De Santis (lista civica "Ispra futura") dal 25/05/2014 (1º mandato)
Territorio:
Coordinate: 45°49?00?N 8°37?00?E? / ?45.816667°N 8.616667°E45.816667, 8.616667? (Ispra)Coordinate: 45°49?00?N 8°37?00?E? / ?45.816667°N 8.616667°E45.816667, 8.616667? (Ispra)
Altitudine: 220 m s.l.m.
Superficie: 15,91 km²
Abitanti: 5 238[1] (31-12-2010)
Densità: 329,23 ab./km²
Frazioni: Alto Paese, Barza, Borghetto, Cascine, Case Nuove, Monteggia*(CCR), Quassa. (*) Di fatto non più esistente, non in uso alla popolazione civile, inglobata nel territorio della Commissione della Comunità Europea.
Comuni confinanti: Angera, Belgirate (VB), Brebbia, Cadrezzate, Lesa (NO), Ranco, Travedona Monate
Altre informazioni:
Cod. postale: 21027
Prefisso: 0332
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 012084
Cod. catastale: E367
Targa: VA
Cl. sismica: zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica: zona E, 2 454 GG[2]
Nome abitanti: Ispresi
Patrono: san Martino di Tours
Giorno festivo: 11 novembre
Cartografia:
Ispra
Posizione del comune di Ispra nella provincia di Varese

deleted

deleted

deleted

deleted

Raccolta Differenziata in Italia - bilancio di 20 anni 1997 - 2017

(torna alla pagina iniziale)                             (torna indietro) a cura del circolo Legambiente "le Perseidi" di Roma - San Lorenzo La Raccolta Differenziata in Italia negli ultimi 20 anni. Dal 1997 anno in cui il decreto Ronchi fece partire in modo pi� strutturato la raccolta differenziata, ad oggi, i rifiuti mandati in discarica in Italia sono passati dall'80% al 26%. Il giro d'affari � salito a circa 50 miliardi e i posti di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

PRESENTATO IL RAPPORTO ISPRA SU CONSUMO DI SUOLO

 Pubblico volentieri il video integrale della presentazione del Rapporto ISPRA 2017 sul consumo di suolo (relativo ai dati 2016). L'evento si è svolto il 26 giugno presso la Camera dei Deputati.Ingegneri.info (26 giugno): Consumo di suolo: in Italia nel 2016 cancellati 23mila kmq, 3 mq al secondoSullo stesso sito è possibile scaricare il Rapporto integrale (previa registrazione)Riprese e Montaggio Camera dei Deputati.Il consumo di suolo in Italia Presentazione [...]

FOTO: Ispra

Ispra: fornace da calce

Ispra: fornace da calce "del port del Pinet"

Monumento ai caduti. via Marconi. Škoda 10 cm Vz. 1916

Monumento ai caduti. via Marconi. Škoda 10 cm Vz. 1916

Monumento ai caduti. via Marconi

Monumento ai caduti. via Marconi

Clima, l’Italia sta peggio della media globale. Ispra: temperature a +1.58°C

12/07/2016 di triskel182Cresce la distanza tra fatti e parole nella lotta al cambiamento climatico.Caldo record soprattutto nelle regioni settentrionali, e precipitazioni in calo: siccità al nord ed eventi estremi al Sud. I cambiamenti del clima e il riscaldamento globale non rappresentano più una prospettiva lontana nel tempo e nello spazio ma una realtà con cui gli italiani stanno già facendo i conti, pagando un prezzo più salato rispetto alla media globale. [...]

assassini,solo assassini siete   Le cozze usate per controllare i livelli di inquinamento delle acque sono andate perdute per il mare grosso. E l'Eni le ricompra, senza avvisare l'Ispra.

assassini,solo assassini siete Le cozze usate per controllare i livelli di inquinamento delle acque sono andate perdute per il mare grosso. E l'Eni le ricompra, senza avvisare l'Ispra.

  Eni, sparite le cozze utilizzate come indicatori ambientali SOCIETÀ Pubblicato il 01 APR 2016 di CLAUDIO VIGOLO Le cozze usate per controllare i livelli di inquinamento delle acque sono andate perdute per il mare grosso. E l'Eni le ricompra, senza avvisare l'Ispra. “Glielo diciamo all’Ispra o no?”, “No, io sono qua con loro ma non glielo dico… io mi sto zitto e basta”, “Ce le rimettiamo… le compriamo e si rimettono”, “Eh va beh, le cozze [...]

Presentato l’annuario ISPRA sui dati ambientali e il Rapporto Rifiuti

Conclusa nella giornata di giovedì 24 luglio a Roma, la presentazione del Rapporto Rifiuti redatta dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ha evidenziato come tema “Focus” i dati inerenti ai rifiuti urbani nel settore della gestione, produzione e raccolta differenziata e la pianificazione all’interno del territorio.  Tra i relatori dell’evento il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti. Presso la Biblioteca Nazionale [...]

ISPRA

ISPRA

Salendo da Sud a Nord il Lago Maggiore dopo Angera e Ranco troviamo Ispra. Il territorio del paese è modulato dalla presenza di due rilievi rocciosi: il Monte del Prete e il Monte dei Nassi  le cui pendici sono segnate dalle tracce di antiche fornaci di calce. Fanno parte del paese anche alcune frazioni e circa un terzo del territorio, infine, è occupato dal CCR, il famoso Centro Comune di Ricerca (sito internet www. [...]

Panarea, l’Ispra scopre tanti camini idrotermali

Panarea, l’Ispra scopre tanti camini idrotermali

 di Peppe CaridiUn’area idrotermale molto estesa, tra i 90 e i 210 metri di profondita’, caratterizzata dalla presenza di diversi “camini idrotermali”, strutture che emergono dal fondo del mare prodotte dalla deposizione di minerali di che provengono da attivita’ di emissione vulcanica. Questo e’ quanto e’ stato trovato e monitorato dall’Ispra nell’area Eoliana al largo di Panarea, alla profondita’ di oltre 200 metri. Gia’ negli ultimi 3 [...]

MARINA MILITARE E ISPRA INSIEME PER LO STUDIO DELLA BIODIVERSITÀ

MARINA MILITARE E ISPRA INSIEME PER LO STUDIO DELLA BIODIVERSITÀ

Studio della fauna, analisi qualitativa del substrato marino e prelievo di campioni del fondale sono solo alcune delle attività in corso nelle acque antistanti il porto di Milazzo (Me).  La Nave Idrografica della Marina Militare, Nave Ammiraglio Magnaghi,  al Comando del  Capitano di Fregata Marco Grassi,  e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) stanno conducendo uno studio approfondito dei mari antistanti le coste Siciliane, [...]

IL CEMENTO SELVAGGIO SOFFOCA L’ITALIA: I DATI ISPRA

IL CEMENTO SELVAGGIO SOFFOCA L’ITALIA: I DATI ISPRA   di Silvana Santo   Ogni secondo che passa, in Italia vengono cementificati mediamente 7 nuovi metri quadri di suolo, a un ritmo che dura ormai da 50 anni a questa parte. È uno dei dati più allarmanti tra quelli contenuti nell’Annuario dei dati ambientali dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), che ogni anno fotografa la situazione ambientale del nostro Paese. Dal [...]

Agrofarmaci, contaminata metà delle acque italiane: rapporto ISPRA

Ispra - Rapporto nazionale pesticidi nelle acque 2009-2010. Salgono a 166 i tipi di prodotti fitosanitari rilevati In aumento lo stato di contaminazione delle acque italiane. Lo afferma l'Ispra nel "Rapporto nazionale pesticidi nelle acque 2009-2010 - Edizione 2013".  Nel 2010 sono stati rinvenuti residui nel 55,1% dei 1.297 punti di campionamento delle acque superficiali e nel 28,2% dei 2.324 punti di quelle sotterranee, per un totale di 166 tipologie [...]

Casa di Riposo Villa Fiammetta a Ispra

Casa di Riposo Villa Fiammetta si trova a Ispra in provincia di Varese (Lombardia) all'indirizzo Via Leopardi.Citta': IspraIndirizzo: Via LeopardiCap: 21027Provincia: VareseNum. di telefono: 0332/78****

Le pari opportunità dell'Ispra: retribuzioni dirigenti

Adolfo Pirozzi stipendio lordo annuo 95.121,91 euro, Attilio Colagrossi stipendio lordo annuo 92.088,75 euro, Cirillo Claudio Carmelo stipendio lordo annuo 108.626,87 euro, Claudio Campobasso stipendio lordo annuo 92.099,54 euro, Diana Aponte stipendio lordo annuo 106.792,15 euro, Emanuela Marzoli stipendio lordo annuo 97.750,48 euro, Emi Morroni stipendio lordo annuo 184.371,03 euro, Fabrizio Galluzzo stipendio lordo annuo 92.874,73 euro, Francesco Pirrone [...]

&id=HPN_Ispra_http{{{}}}sws*geonames*org{}6536487{}" alt="" style="display:none;"/> ?>