Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni

L'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (nota con l'acronimo IVASS) è un'autorità amministrativa indipendente che ha sostituito l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private, ISVAP, in tutti i poteri e le competenze.
Ha sede nel palazzo Volpi, vicino al palazzo del Quirinale, in via del Quirinale, n. 21. Sorge sul colle Quirinale, tra la via Felice, che congiunge S. Trinità di Monti e le basiliche di S. Maria Maggiore, e la via Pia.



Grandi opere,  in Italia ci vogliono 14 anni per realizzarle

Grandi opere, in Italia ci vogliono 14 anni per realizzarle

(Teleborsa) - Grandi opere, grande pazienza. In Italia, in media, la realizzazione di un'opera pubblica dura 4,4 anni, con punte addirittura di 14 anni per le grandi opere (di importo superiore ai 50 milioni di euro). E' quanto emerge dalla relazione "Ragioni e ostacoli all'investimento in infrastrutture" a cura del Segretario generale dell'Ivass, Stefano De Polis. In Italia i tempi di "attraversamento", cioè il periodo che intercorre tra la fine di una fase [...]

Ivass: spesa sanitaria in crescita, + 6,4% in quattro anni

Ivass: spesa sanitaria in crescita, + 6,4% in quattro anni

(Teleborsa) - La spesa sanitaria in Italia è cresciuta del 6,4% nel periodo 2013-2017. A dirlo è il segretario generale dell'Ivass, Stefano De Polis, in audizione alla Camera nel quadro di un'indagine conoscitiva sui fondi integrativi del Servizio sanitario nazionale. Nel dettaglio, la spesa pubblica "è salita del 3,5%, quella intermediata da enti no profit e imprese di assicurazione del 18% e quella sostenuta direttamente dagli assistiti del 15%". Questo, ha [...]

Ivass, premio medio Rc auto è di 415 euro

Ivass, premio medio Rc auto è di 415 euro

(Teleborsa) - Il premio medio per l'Rc auto pagato su contratti stipulati o rinnovati nel quarto trimestre 2018 è stato di 415 euro. Lo rileva l'Ivass nell'indagine sui prezzi dell'ec auto nel quarto trimestre dello scorso anno: nel dettaglio, la metà degli assicurati paga meno di 372 euro , contro il 10% degli assicurati che spende meno di 235 euro. Secondo l'istituto di vigilanza nel 2018 si è registrata la stabilizzazione dei prezzi, con un lieve calo [...]

Rc Auto in calo a 415 euro,  ma per gli under 25 è più cara

Rc Auto in calo a 415 euro, ma per gli under 25 è più cara

In lieve calo, nel quarto trimestre, il premio medio per la garanzia R.c. auto effettivamente pagato per i contratti stipulati o rinnovati, sceso a 415 euro (erano 419 nel trimestre precedente). E’ quanto si ricava dall’indagine Iper dell’Ivass. Il 50% degli assicurati paga meno di 372 euro e solo il 10% degli assicurati paga meno di 235 euro. Nel 2018, secondo l’istituto di vigilanza, è proseguito il trend di stabilizzazione dei prezzi; la variazione del [...]

Assicurazioni, Ivass risveglia 21mila polizze dormienti

Assicurazioni, Ivass risveglia 21mila polizze dormienti

Continua l’azione dell’Ivass, l'istituto che vigila sul comparto assicurativo, sulle polizze vita dormienti. Ovvero quelle polizze che non sono state riscosse dai beneficiari o dai loro eredi e giacciono presso le compagnie di assicurazione con il rischio di cadere in prescrizione. Grazie agli incroci effettuati dall’istituto tra codici fiscali degli assicurati e dati sui decessi presenti presso l’Agenzia delle entrate, sono state risvegliate ulteriori [...]

Assicurazioni, Ivass risveglia 21mila polizze dormienti

Ivass,risveglia 21mila polizze dormienti

Ivass,risveglia 21mila polizze dormienti

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – Continua l’azione dell’Ivass sulle polizze vita “dormienti”, cioè quelle polizze che non sono state riscosse dai beneficiari e giacciono presso le compagnie di assicurazione con il rischio di cadere in prescrizione. “Grazie agli incroci effettuati dall’Ivass tra codici fiscali degli assicurati e dati sui decessi presenti presso l’Agenzia delle entrate – informa l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni – sono [...]

Bankitalia: Rossi, indisponibile al secondo mandato

Bankitalia: Rossi, indisponibile al secondo mandato

Salvatore Rossi è indisponibile ad un secondo mandato da direttore generale di Bankitalia e presidente dell’Ivass e lascerà gli incarichi. Per assicurare la funzionalità dei due Istituti uscirò formalmente solo dopo che sia stato completato l’iter della mia sostituzione e comunque entro il 9 maggio, scadenza naturale del mio mandato”. E’ quanto scrive il direttore generale di Bankitalia, Salvatore Rossi,nella lettera inviata ai dipendenti [...]

Bankitalia, Rossi: indisponibile al secondo mandato

Bankitalia, Rossi: indisponibile al secondo mandato

Salvatore Rossi è indisponibile ad un secondo mandato da direttore generale di Bankitalia e presidente dell’Ivass e lascerà gli incarichi. Per assicurare la funzionalità dei due Istituti uscirò formalmente solo dopo che sia stato completato l’iter della mia sostituzione e comunque entro il 9 maggio, scadenza naturale del mio mandato”. E’ quanto scrive il direttore generale di Bankitalia, Salvatore Rossi,nella lettera inviata ai dipendenti [...]

Bankitalia:Rossi lascia incarico dg

Bankitalia:Rossi lascia incarico dg

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Salvatore Rossi è indisponibile ad un secondo mandato da direttore generale di Bankitalia e presidente dell’Ivass e lascerà gli incarichi. “Per assicurare la funzionalità dei due Istituti uscirò formalmente solo dopo che sia stato completato l’iter della mia sostituzione e comunque entro il 9 maggio, scadenza naturale del mio mandato” scrive nella lettera inviata ai dipendenti dell’Istituto.

Brexit:Ivass,rischi chiusure polizze

Brexit:Ivass,rischi chiusure polizze

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Chiudere un contratto in anticipo sulla scadenza può essere svantaggioso per l’assicurato”. E’ quanto avvisa Stefano De Polis, segretario generale dell’Ivass nel primo numero della newsletter dell’istituto, in merito alle conseguenze e gli effetti della Brexit sul mercato assicurativo italiano. Sono 53 le compagnie assicurative britanniche operative in Italia e assicurano 9,7 milioni di italiani rileva l’Ivass. La [...]

Rc Auto:Ivass,prezzi -100 euro in 5 anni

Rc Auto:Ivass,prezzi -100 euro in 5 anni

(ANSA) – ROMA, 01 FEB – In circa cinque anni il prezzo medio effettivamente pagato per la garanzia Rc Auto è sceso di quasi 100 euro, precisamente di 96 euro. E’ quanto è emerso nel corso della presentazione del bollettino Iper dell’Ivass, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, che fa notare come si sia passati dai 515 euro del quarto trimestre 2013, data d’inizio della rilevazione, ai 419 euro del terzo trimestre del 2018.

Rc Auto: piu' truffe online, Ivass scopre 100 siti fake

Rc Auto: piu' truffe online, Ivass scopre 100 siti fake

Vigilanza contro centrali truffa. I rischi degli automobilisti

Ivass:meno reclami clienti assicurazioni

Ivass:meno reclami clienti assicurazioni

(ANSA) – ROMA, 26 NOV – Calano, nel primo semestre, i reclami dei clienti alle imprese di assicurazione italiane ed estere operanti in Italia. Secondo i dati dell’Ivass i reclami sono stati 52.593, di cui 8.918 (17% del totale) relativi ai rami vita, 25.158 (47,8%) al ramo Rc auto e 18.517 (35,2%) agli altri rami danni. Complessivamente, spiega l’istituto di vigilanza del comparto, rispetto al corrispondente periodo del 2017 i reclami sono diminuiti del [...]

Rc auto: Ivass, 411 euro prezzo medio

Rc auto: Ivass, 411 euro prezzo medio

(ANSA) – ROMA, 27 SET – Il prezzo medio effettivamente pagato per l’assicurazione r.c. auto nel secondo trimestre del 2018 è pari a 411 euro ed il 50% degli assicurati paga meno di 370 euro. E’ quanto rileva l’indagine Iper condotta per l’Ivass, l’authority di vigilanza sul settore. Il costo medio, viene rilevato, è stabile negli ultimi 12 mesi (la variazione su base annua è pari a -0,2%) mentre la dinamica trimestrale registrata al secondo [...]

Assicurazioni chiudono 2017 in crescita. IVASS in campo per concorrenza

Assicurazioni chiudono 2017 in crescita. IVASS in campo per concorrenza

(Teleborsa) - Il mercato assicurativo italiano ha chiuso un altro anno positivo nel 2017. Lo conferma la relazione annuale dell'IVASS, presentata oggi dal Presidente Salvatore Rossi. La raccolta premi in Italia si è attestata a 132 miliardi con una diminuzione del 2,5% rispetto al 2016 (134,7 miliardi -2,6% considerando anche l'estero). Il solo portafoglio diretto in Italia si è attestato a 131 miliardi (-2,4%), di cui 99 miliardi (-3,6%) relativi al ramo Vita [...]

Ivass, nel 2017 raccolta premi in calo: frena il settore vita, quello danni a segno più

Ivass, nel 2017 raccolta premi in calo: frena il settore vita, quello danni a segno più

(Teleborsa) L’anno scorso “la raccolta premi nei rami vita e danni del mercato assicurativo italiano è stata pari a 141 miliardi di euro", in calo del 2,3% rispetto al 2016. SETTORE VITA COL FRENO A MANO - Lo rende noto l'IVASS, Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, che sottolinea anche come la flessione della raccolta "è derivata dalla contrazione (-3,8 miliardi di euro rispetto al 2016, pari a -3,5%) del settore vita, che rappresenta i tre [...]

Ivass, raccolta premi in calo nel 2017. Frena il settore vita

Ivass, raccolta premi in calo nel 2017. Frena il settore vita

(Teleborsa) - La contrazione della raccolta premi nel settore vita ha pesato sul bilancio delle assicurazioni nel 2017. Secondo l'IVASS - Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni - lo scorso anno la raccolta premi nei rami vita e danni del mercato assicurativo italiano è stata pari a 141 miliardi di euro, in calo del 2,3% rispetto al 2016. I premi sono stati raccolti dalle imprese nazionali e dalle rappresentanze in Italia di imprese extra S.E.E. per 131 [...]

Rc auto, ok a polizza 'portabile' anche per coppie di fatto

Rc auto, ok a polizza 'portabile' anche per coppie di fatto

ROMA – Sarà possibile trasferire la ”classe di merito” della polizza Rc auto anche nelle coppie di fatto e non più solo ai figli e ai coniugi. E’ una delle novità introdotte dall’Ivass che è anche intervenuta con una nuova stretta contro i furbetti dell’assicurazione auto. L’Ivass ha emanato un provvedimento che introduce il cosiddetto ‘attestato di rischio dinamico’ per impedire agli automobilisti in cattiva fede di denunciare un [...]

Assicurazioni, IVASS scova 153.000 polizze vita potenzialmente dormienti

Assicurazioni, IVASS scova 153.000 polizze vita potenzialmente dormienti

(Teleborsa) - Proficua la collaborazione tra l'Istituto per la Vigilanza Sulle Assicurazioni (IVASS) e Anagrafe Tributaria, che ha permesso di scoprire 153.000 polizze vita potenzialmente dormienti.  L’attività, posta in essere al fine di consentire alle imprese di contattare i beneficiari per pagare le somme assicurate, ha riguardato tutte le 48 imprese italiane vita e 4 imprese estere che hanno chiesto di aderire all'iniziativa. Sotto osservazione [...]

&id=HPN_Istituto+per+la+Vigilanza+sulle+Assicurazioni_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Istituto{{}}per{{}}la{{}}Vigilanza{{}}sulle{{}}Assicurazioni" alt="" style="display:none;"/> ?>