Italia Settentrionale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Economia d'Italia

La scheda: Economia d'Italia

Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7%, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,6%. Nel 2018 il pil è stimato in crescita dell'1%.


Coi termini Italia settentrionale, Settentrione, Alta Italia o Alt'Italia, Nord Italia o Norditalia, o semplicemente Nord, s'intende comunemente una regione geografica composta dall'insieme delle regioni italiane più a nord del paese. Geograficamente comprende la parte continentale della Repubblica italiana.
Queste regioni sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto. Esse ospitano circa il 46% della popolazione italiana, e producono il 59,4% del prodotto interno lordo nazionale.
A sua volta l'Italia settentrionale si divide geograficamente e statisticamente nelle regioni NUTS 1:
Italia nord-occidentale o Nord-Ovest, comprendente Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta,
Italia nord-orientale o Nord-Est, comprendente Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Coi termini Italia settentrionale, Settentrione, Alta Italia o Alt'Italia, Nord Italia o Norditalia, o semplicemente Nord, s'intende comunemente una regione geografica composta dall'insieme delle regioni italiane più a nord del paese. Geograficamente comprende la parte continentale della Repubblica italiana.
Queste regioni sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto. Esse ospitano circa il 46% della popolazione italiana, e producono il 59,4% del prodotto interno lordo nazionale.
A sua volta l'Italia settentrionale si divide geograficamente e statisticamente nelle regioni NUTS 1:
Italia nord-occidentale o Nord-Ovest, comprendente Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta,
Italia nord-orientale o Nord-Est, comprendente Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Coi termini Italia settentrionale, Settentrione, Alta Italia o Alt'Italia, Nord Italia o Norditalia, o semplicemente Nord, s'intende comunemente una regione geografica composta dall'insieme delle regioni italiane più a nord del paese. Geograficamente comprende la parte continentale della Repubblica italiana.
Queste regioni sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto. Esse ospitano circa il 46% della popolazione italiana, e producono il 59,4% del prodotto interno lordo nazionale.
A sua volta l'Italia settentrionale si divide geograficamente e statisticamente nelle regioni NUTS 1:
Italia nord-occidentale o Nord-Ovest, comprendente Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta,
Italia nord-orientale o Nord-Est, comprendente Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Coi termini Italia settentrionale, Settentrione, Alta Italia o Alt'Italia, Nord Italia o Norditalia, o semplicemente Nord, s'intende comunemente una regione geografica composta dall'insieme delle regioni italiane più a nord del paese. Geograficamente comprende la parte continentale della Repubblica italiana.
Queste regioni sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto. Esse ospitano circa il 46% della popolazione italiana, e producono il 59,4% del prodotto interno lordo nazionale.
A sua volta l'Italia settentrionale si divide geograficamente e statisticamente nelle regioni NUTS 1:
Italia nord-occidentale o Nord-Ovest, comprendente Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta,
Italia nord-orientale o Nord-Est, comprendente Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Coi termini Italia settentrionale, Settentrione, Alta Italia o Alt'Italia, Nord Italia o Norditalia, o semplicemente Nord, s'intende comunemente una regione geografica composta dall'insieme delle regioni italiane più a nord del paese. Geograficamente comprende la parte continentale della Repubblica italiana.
Queste regioni sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto. Esse ospitano circa il 46% della popolazione italiana, e producono il 59,4% del prodotto interno lordo nazionale.
A sua volta l'Italia settentrionale si divide geograficamente e statisticamente nelle regioni NUTS 1:
Italia nord-occidentale o Nord-Ovest, comprendente Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta,
Italia nord-orientale o Nord-Est, comprendente Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Coi termini Italia settentrionale, Settentrione, Alta Italia o Alt'Italia, Nord Italia o Norditalia, o semplicemente Nord, s'intende comunemente una regione geografica composta dall'insieme delle regioni italiane più a nord del paese. Geograficamente comprende la parte continentale della Repubblica italiana.
Queste regioni sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto. Esse ospitano circa il 46% della popolazione italiana, e producono il 59,4% del prodotto interno lordo nazionale.
A sua volta l'Italia settentrionale si divide geograficamente e statisticamente nelle regioni NUTS 1:
Italia nord-occidentale o Nord-Ovest, comprendente Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta,
Italia nord-orientale o Nord-Est, comprendente Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Veneto.

Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7%, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,6%. Nel 2018 il pil è stimato in crescita dell'1%.

Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici, che nei decenni successivi l'hanno resa una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta ed è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione negli anni 2012 e 2013. Per il 2014 la crescita è stata dello 0,1%, per il 2015 dello 0,7%, nel 2016 ha superato 0,9% e nel 2017 ha raggiunto l'1,6%. Nel 2018 il pil è stimato in crescita dell'1%.

Meteo: annuvolamenti al Nord, stabile al Centrosud

Meteo: annuvolamenti al Nord, stabile al Centrosud

Una maggiore influenza umida Atlantica porterà le prime nubi sulle regioni settentrionali. I cieli nel complesso sereni verranno presto sostituiti da annuvolamenti a tratti compatti; sulle restanti aree della Penisola resisterà invece l’anticiclone, in particolare sulle regioni centro-meridionali. Ecco allora che la presenza dell'alta pressione incentiverà un ulteriore aumento delle temperature nonostante siano già di 3 o 4 gradi al di sopra della media, [...]

Nebbia killer nel Nord Italia: i limiti di velocità da rispettare

Nebbia killer nel Nord Italia: i limiti di velocità da rispettare

Tanti incidenti, anche mortali, sulle Autostrade del Nord Italia si stanno verificando in questi giorni a causa della fitta nebbia. La nebbia rappresenta la condensazione dell'umidità presente nell'atmosfera in piccolissime gocce d'acqua che danno vita al fenomeno della scarsa, ed in alcuni casi assente, visibilità. Ciò comporta che alla guida si deve prestare la massima attenzione per evitare di incorrere in pericolosi incidenti [...]

Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per il riso della Cambogia e della Birmania? Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo no?

Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per il riso della Cambogia e della Birmania? Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo no?

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping     .   Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per il riso della Cambogia e della Birmania? Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo no? Una Giustissima osservazione de I Nuovi Vespri - Il riso del Nord Italia si deve proteggere e il latte di pecora sardo e siciliano no? Perché sul latte non vengono posti i dazi doganali come hanno fatto per [...]

Meteo:ancora caldo e sole sul Nord Italia, ma freddo al Sud.

Meteo:ancora caldo e sole sul Nord Italia, ma freddo al Sud.

Meteo:ancora caldo e sole sul Nord Italia, ma freddo al Sud. Ah se potessimo volare come farfalle, qua e la' inseguendo il sole! Intanto pero' presto altro che volare , le persone volendo, ma dovrei dire anche potendo potranno volare fino su Marte, per chi è interessato ecco qua il prezzo del biglietto. Il biglietto per un volo privato su Marte potrebbe costare circa 100.000 dollari. Il volo di ritorno, invece, dovrebbe essere gratuito. Lo ha detto il [...]

Calano i pensionati, ma sale il divario tra Nord e Sud

Calano i pensionati, ma sale il divario tra Nord e Sud

Nel 2017 i pensionati sono 16 milioni (-23mila rispetto al 2016, -738mila rispetto al 2008) e percepiscono in media un reddito pensionistico lordo di 17.886 euro (+306 euro sull’anno precedente). Le donne sono il 52,5% e ricevono in media importi annui di quasi 6mila euro più bassi di quelli degli uomini. Emerge dal rapporto Istat. Continuano ad ampliarsi le differenze tra nord e sud: l’importo medio delle pensioni nel Nord-est è del 20,7% più alto di [...]

Viaggio nella Repubblica di Macedonia del Nord

Viaggio nella Repubblica di Macedonia del Nord

La Repubblica di Macedonia del Nord è la ex Macedonia. Da non con fondere con l’antica regione greca che confina e che porta lo stesso nome, dove si trova la seconda città della Grecia, Salonicco. La città più importante della ‘nuova’ Macedonia è Skopje. È un Paese che vanta una lunga e interessantissima storia che vale assolutamente la pena scoprire. Ci sono molti siti religiosi protetti ammirati in tutto il mondo. Vi si trovano i più belli e [...]

Centro-Sud tra piogge e neve, ancora siccità al Nord

Centro-Sud tra piogge e neve, ancora siccità al Nord

Maltempo e freddo, eccola situazione. Pioggia e neve al Centrosud e Nord ancora “a secco”: le previsioni indicano che l’Italia continuerà ad essere divisa in due dal punto di vista meteorologico. “E’ oltre un mese che non si verificano piogge significative al settentrione – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com, Paolo Corazzon – e la situazione non sembra destinata a cambiare a breve. C’è qualche speranza tra domenica e lunedì, con l’arrivo [...]

Meteo: giovedì piovoso al Nord e regioni tirreniche

Meteo: giovedì piovoso al Nord e regioni tirreniche

Una nuova perturbazione ha raggiunto l’Italia e nelle prossime ore renderà necessario l’ombrello in diverse regioni, comprese molte zone del Nord, dove la pioggia manca da molto tempo. Secondo il col. Mario Giuliacci, di www.meteogiuliacci.it, oggi infatti il cielo sarà quasi ovunque nuvoloso o molto nuvoloso, con piogge che bagneranno Liguria, Lombardia, Venezie, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e, sebbene a carattere più sporadico e isolato, anche i [...]

Chiamparino,Nord si pronunci se no a Tav

Chiamparino,Nord si pronunci se no a Tav

(ANSA) – TORINO, 10 GEN – “Il governo non ha più alibi: in dati tecnici ci sono, li completi e decida. Se dirà no alla Tav, chiederò al Consiglio regionale di indire con apposita legge un referendum consultivo al quale, se lo riterranno, potranno unirsi i colleghi di Veneto, Lombardia, Valle d’Aosta, e Liguria, in modo da avere una grande giornata in cui tutto il Nord Italia si pronunci su un eventuale decisione di bloccare la Tav”. Così il [...]

Cerimonia per riunire strade e ferrovie tra Nord e Sud Corea

Cerimonia per riunire strade e ferrovie tra Nord e Sud Corea

Seoul (askanews) - Una delegazione sudcoreana ha attraversato il confine con la Corea del Nord per partecipare a una cerimonia storica per la riconnessione e la ricostruzione delle strade e delle ferrovie dei due stati della penisola. Un treno speciale di nove carrozze con a bordo circa 100 sudcoreani, tra cui funzionari e cinque persone nate nel Nord, ha lasciato la stazione ferroviaria di Seoul diretto al confine nella città di Kaesong. Il treno dipinto di [...]

FOTO: Economia d'Italia

Italia_del_Nord

Italia_del_Nord

Alta_Italia

Alta_Italia

Italia_del_nord

Italia_del_nord

Italia_settentrionale

Italia_settentrionale

Nord_Italia

Nord_Italia

Italia_Settentrionale

Italia_Settentrionale

Alpi italiane

Alpi italiane

Altro che “Terra dei fuochi”, è l’Italia ad essere inquinata - Quello che non ci dicono è che la maggior parte dei siti tossici si trova al Nord...!

Altro che “Terra dei fuochi”, è l’Italia ad essere inquinata - Quello che non ci dicono è che la maggior parte dei siti tossici si trova al Nord...!

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Altro che “Terra dei fuochi”, è l’Italia ad essere inquinata - Quello che non ci dicono è che la maggior parte dei siti tossici si trova al Nord...!   Altro che “Terra dei fuochi”, è l’Italia ad essere inquinata e la maggior parte dei siti tossici si trova al Nord Biossido di azoto e ozono e le polveri sottili. Ecco le cause per le quali l'Italia è il paese europeo con più morti [...]

Venti forti dal Nord al Centro-Sud

Venti forti dal Nord al Centro-Sud

(ANSA) – ROMA, 7 DIC – Dalla notte di oggi in arrivo venti da forti a burrasca da nord-ovest sulla Sardegna, con raffiche fino a burrasca forte sui settori settentrionali. Dalle prime ore di domani il fenomeno i settori appenninici dell’Emilia-Romagna ed i settori appenninici e costieri di Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo e Molise, in trasferimento, nel pomeriggio, ai settori costieri della Puglia. Mareggiate lungo le coste esposte. Lo prevede un avviso meteo [...]

Maltempo da Nord a Sud

Maltempo da Nord a Sud

Una forte ondata di maltempo ha colpito ieri l'Italia da Nord a Sud.

Meteo: la perturbazione scivola verso il Centro Sud, ultimi fiocchi al Nord

Meteo: la perturbazione scivola verso il Centro Sud, ultimi fiocchi al Nord

Un primo vero e importante raffreddamento ha interessato buona parte del comparto europeo. L'aria fredda in arrivo dalla Russia ha interessato gran parte degli stati centrali del continente, e ha lambito anche le regioni centro settentrionali della nostra Penisola, specie il Nord (sulle zone a Sud del Po) e il medio-alto versante Adriatico. Un ulteriore raffreddamento giungerà in queste ore per opera di un fronte più freddo in discesa direttamente dalla calotta [...]

Rapporto Svimez 2018: si riapre la forbice tra Nord e Sud

Rapporto Svimez 2018: si riapre la forbice tra Nord e Sud

Lezzi: "scarsa volonta' politica di spendere i fondi per diminuire il divario"

Meteo: martedì nuove piogge, prima al Nord, poi anche al Centrosud

Meteo: martedì nuove piogge, prima al Nord, poi anche al Centrosud

Il maltempo non sembra proprio voler dare tregua all’Italia e una nuova perturbazione tra oggi e domani porterà altre piogge sulle nostre regioni, specie al Nord e nel versante tirrenico. Secondo le previsioni dei meteorologi di www.meteogiuliacci.it, nelle prossime ore il tempo sarà infatti grigio e piovoso in gran parte del Nord, dove non si possono escludere localmente degli acquazzoni di forte intensità; piogge che sulle Alpi saranno accompagnate dalla [...]

Allerta maltempo al Nord, 12 morti e centinaia di sfollati

Allerta maltempo al Nord, 12 morti e centinaia di sfollati

Milano (askanews) - Il maltempo che ha colpito il centro e il Nord Italia negli ultimi due giorni ha ucciso 12 persone. Un bilancio pesante a cui si aggiungono le centinaia di persone sfollate, i danni a case, strade e agricoltura e i disagi per tutti. Queste immagini, girate dai Vigili del Fuoco, arrivano dalla Liguria, una delle regioni più colpite insieme con Toscana, Veneto e Trentino, e mostrano i danni provocati dalla pioggia e dal vento lungo la costa del [...]

Rc auto:rischio aumenti non solo al Nord

Rc auto:rischio aumenti non solo al Nord

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – Non solo il nord Italia. I possibili incrementi delle tariffe Rc auto in caso di “tariffa unica” colpirebbero in modo particolare le regioni più piccole, anche quelle del Meridione come Molise e Basilicata. Lo denuncia il Codacons, che pubblica oggi lo studio aggiornato sui prezzi dell’Rc auto in Italia, elaborato sulla base degli ultimi dati Ivass relativi al II trimestre 2018. Dalla tabella emerge che oggi il premio medio Rc [...]

Furti nel nord Italia, smantellata banda

Furti nel nord Italia, smantellata banda

(ANSA) – IMPERIA, 19 OTT – Sono accusati di aver messo a segno furti in tutto il nord Italia cinque pregiudicati italiani tra i 30 e i 66 anni, residenti nel Torinese, arrestati dai carabinieri di Imperia. I militari, nell’ambito dell’inchiesta scattata nel luglio dello scorso anno dopo l’assalto al supermercato Ekom di Potedassio (Imperia), hanno denunciato 21 persone e a sequestrare beni per 500mila euro. Il modus operandi della banda era sempre lo [...]

Meloni: manovra tradisce Nord e Sud, proveremo a cambiarla

Meloni: manovra tradisce Nord e Sud, proveremo a cambiarla

Milano (askanews) - "Fdi proverà a cambiare in Parlamento questa manovra, per noi oggi non va bene. Viene tradito il Nord produttivo che chiedeva meno tasse e meno Stato, viene tradito il Sud al quale si dice che tutte le risposte si concentrano nel reddito di cittadinanza. Noi ascolteremo le istanze di entrambi con un tour nei distretti produttivi del Nord e con una conferenza programmatica sul Sud. Fdi porterà queste proposte, speriamo che ci ascoltino" lo ha [...]

&id=HPN_Italia+Settentrionale_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Northern{{}}Italy" alt="" style="display:none;"/> ?>