Italian economic miracle

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Miracolo economico italiano

La scheda: Miracolo economico italiano

Il miracolo economico italiano (anche detto boom economico) è un periodo della storia d'Italia, compreso tra gli anni cinquanta e anni sessanta del XX secolo, appartenente dunque al secondo dopoguerra italiano ovvero ai primi decenni della Prima Repubblica e caratterizzato da una forte crescita economica e sviluppo tecnologico dopo l'iniziale fase di ricostruzione.



Considerando la politica controllata dello sviluppo economico, adottata dall'Italia, emersero ben presto le vistose carenze dell'amministrazione pubblica quanto a capacità effettive di coordinamento e gestione degli strumenti necessari per l'attuazione delle finalità indicate dai vari piani elaborati in sede ministeriale. D'altra parte, a complicare le cose s'era verificato fra il 1962 e il 1963, in seguito a una massiccia ondata di scioperi, il primo shock salariale del dopoguerra, conclusosi con un aumento delle retribuzioni di oltre il 14% nell'industria manifatturiera.
È pur vero che a imprimere un andamento più pronunciato alla dinamica delle retribuzioni furono non solo le conquiste sindacali della classe operaia, ma anche gli aumenti retributivi ottenuti dai dipendenti del pubblico impiego. In ogni caso, a ripristinare le precedenti condizioni non erano bastate le misure delle autorità monetarie che, attraverso un'accelerazione nell'offerta della moneta, avevano cercato di ridare fiato alle imprese consentendo loro di recuperare una parte dei profitti persi in seguito alla crescita dei salari.
La reazione di numerosi imprenditori, anche perché allarmati dalla svolta politica, s'era tradotta infatti in una contrazione degli investimenti, ed anche in una fuga di capitali all'estero. Fin dall'inizio il centro-sinistra si era trovato così col fiato corto, alle prese con una recessione pesante, ancorché breve, e caratterizzata da forti spinte inflazionistiche. E tutto ciò quando la nuova coalizione aveva esordito con l'ambizione di sciogliere, confidando nel proseguimento di una congiuntura espansiva, i nodi che generavano diseconomie esterne e disagi sociali. Molte aspettative vennero così meno e andò crescendo per contro un'ondata di amarezze e delusioni che sarebbe sfociata alla fine nel cosiddetto “autunno caldo” del 1969 e in un generale moto di contestazione destinato a rendere sempre più problematica la stabilità del quadro politico.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

AMARCORD , A LETTO DOPO CAROSELLO, DALLA CRAVATTA AI JEANS, DURI E PURI O BELLI E DANNATI, MIRACOLO ECONOMICO, COME  ERAVAMO

AMARCORD , A LETTO DOPO CAROSELLO, DALLA CRAVATTA AI JEANS, DURI E PURI O BELLI E DANNATI, MIRACOLO ECONOMICO, COME ERAVAMO

Le parole d'ordine: "VIETATO VIETARE", "GIÙ LE MANI DAL VIETNAM", "L'IMMAGINAZIONE AL POTERE", "FATE L'AMORE NON FATE LA GUERRA", "TUTTO E SUBITO"....   IL '68 DIVENNE LO SPARTIACQUE TRA IL “PRIMA” E IL “DOPO”  I “giovani” non esistevano, se non come adulti incompiuti. Non  avevano una moda per loro, né canzoni, consumi, luoghi di ritrovo (come li intendiamo oggi), gerghi.....  Si poteva  ammazzare la propria moglie, se la si [...]

UN VERO MIRACOLO ECONOMICO 1

UN VERO MIRACOLO ECONOMICO   Finalmente ,la Banca Centrale Europea,ha abassato il tasso di sconto al 1%.. Meglio tardi che mai...tardi perche è una misura che andava attuata 9 mesi fa... Pochi sanno che è la prima volta in assoluto,che un paese europeo abbia avuto un tasso di sconto al 1%...ma in questo caso sono tutti i paesi auropei... Un tasso di sconto basso vuol dire,per la gente comune un mutuo a tasso fisso del 3%... ma qualche banca lo proporra al [...]

Il 2 giugno e le tre crisi della Repubblica

Il 2 giugno e le tre crisi della Repubblica

Facciano attenzione i signori del governo a giochicchiare con le lettere di risposta alle istituzioni europee, perché la tradizione è funesta. È infatti opportuno tornare con la memoria al 2011, quando (ai primi d’agosto) giunge (in forma riservata) un lettera al governo italiano firmata dal presidente uscente della Bce Trichet e da quello entrante Draghi. Quella lettera fa esplodere le contraddizioni interne al governo, con Berlusconi che non riesce più a [...]

Cronaca di una crisi annunciata: ecco cosa stanno facendo Lega e Cinque Stelle per far saltare il governo (ed evitarsi la manovra)

Cronaca di una crisi annunciata: ecco cosa stanno facendo Lega e Cinque Stelle per far saltare il governo (ed evitarsi la manovra)

La Lega che ne spara una al giorno, il ministero che fa uscire bozze incendiarie della lettera per Bruxelles, i Cinque Stelle in stallo, il Pd che aspetta in riva al fiume. Ecco perché tutto tende al caos. L'unico argine? Il “solito” Mattarella. Tutto come previsto da mesi. Anzi, tutto secondo i piani, verrebbe da dire. Salvini spara ad alzo zero contro la disciplina di bilancio europea, preconizzando mirabolanti tagli di tasse e aumenti di spesa, i [...]

Crisi di senso

Crisi di senso

   Crisi di senso-  In attesa di Gotot  giocondi e tondi     Godot dove sei?Godot chi sei?Godot ci sei?   Fonte immagine:  http://cdn.gelestatic.it/limesonline/www/2015/02/cheguerrefanno_big-e1423153142800.jpeg

IL GOVERNO ETERNO Fare una crisi dopo le elezioni è molto rischioso, tanto per Salvini quanto per Di Maio.

IL GOVERNO ETERNO Fare una crisi dopo le elezioni è molto rischioso, tanto per Salvini quanto per Di Maio.

Non so che cosa succederà dopo le elezioni perché molto dipenderà dai risultati, sui quali oggi c’è ancora molta incertezza. Si può tentare però qualche ragionamento: 1- È possibile che tanto Lega quanto 5 stelle debbano registrare, alla fine, una battuta d’arresto, una frenata, rispetto alle ambizioni e alle speranze di oggi. 2- In questo caso il governo rimarrà in piedi (magari un po’ rimaneggiato) perché farlo cadere e andare alle elezioni [...]

LA CRISI VERA PER IL SGOVERNO GIALLOVERDE STA ARRIVANDO.

LA CRISI VERA PER IL SGOVERNO GIALLOVERDE STA ARRIVANDO.

Inchieste, migranti e sondaggi: ora per Salvini è crisi vera (e la legge di bilancio sta arrivando) Incalzato dalle inchieste su Siri e Fontana, in calo nei sondaggi, scavalcato dai Cinque Stelle nella gestione dei migranti: per la prima volta il leader leghista sembra all’angolo, incapace di contrattaccare. Per ora le piazze sono piene. Ma l’autunno incombe. E se aumenta l’Iva... La nemesi è servita: a poche curve dalle elezioni europee del 26 maggio, [...]

Aria di crisi tra Elisabetta Gregoraci e Francesco Bettuzzi

Aria di crisi tra Elisabetta Gregoraci e Francesco Bettuzzi

Tra Elisabetta Gregoraci e il fidanzato Francesco Bettuzzi ci sarebbe aria di crisi,  la showgirl ha recentemente ufficializzato la sua love story con l’imprenditore, cofondatore dell’azienda di cosmetici di cui lei è testimonial. Poco tempo fa sono uscite delle foto che li vedevano assieme alle Terme di Saturnia e, stando a quanto uscito sui social, gli scatti avrebbero provocato le ire dell’imprenditore. A svelare la presunta lite arriva “Chi” nella [...]

Grande Fratello 2019, Mila Suarez in crisi: «A nessuno qui dentro fregava di me!»

Grande Fratello 2019, Mila Suarez in crisi: «A nessuno qui dentro fregava di me!»

Non è facile il percorso per Mila Suarez all’interno della scasa del Grande Fratello 2019. A rischio eliminazione nella prossima diretta la reclusa cerca di chiarissi con gli atri concorrenti, con cui non ha instaurato un buon rapporto, cominciando con Erica, anche lei in nomination. Mila si avvicina alla sua coinquilina in cucina e le confida le difficoltà che sta incontrando nel rapporto con gli atri. Erica, come fa sapere il sito del “Grande Fratello”, [...]

FOTO: Miracolo economico italiano

500 Lire italiane coniate nel 1960.

500 Lire italiane coniate nel 1960.

Macchina da scrivere Lettera 22, distribuita dalla Olivetti ed esportata in tutto il mondo

Macchina da scrivere Lettera 22, distribuita dalla Olivetti ed esportata in tutto il mondo

Coltivazione di alberi d'oliva a Catanzaro

Coltivazione di alberi d'oliva a Catanzaro

La Fiat 600, un simbolo del boom economico.

La Fiat 600, un simbolo del boom economico.

Sciopero degli operai di una fabbrica di Milano.

Sciopero degli operai di una fabbrica di Milano.

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Dopo aver attraversato un periodo di crisi e lontananza Mercedesz Henger e Lucas Peracchi sono tornati insieme e ora sono pronti alla convivenza. L’ex naufraga, figlia di Eva Henger e Riccardo Schicchi, si trasferirà per amore dell'ex tronista nella campagna vicino a Piacenza. Ad annunciarlo la stessa Mercedesz ospite a “Pomeriggio Cinque”, condotto dall’indaffaratissima Barbara d’Urso. La scelta del posto dove vivere era stata alla base della loro [...]

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi, dalla crisi alla convivenza: «Andiamo a vivere in campagna»

Dopo aver attraversato un periodo di crisi e lontananza Mercedesz Henger e Lucas Peracchi sono tornati insieme e ora sono pronti alla convivenza. L’ex naufraga, figlia di Eva Henger e Riccardo Schicchi, si trasferirà per amore dell'ex tronista nella campagna vicino a Piacenza. Ad annunciarlo la stessa Mercedesz ospite a “Pomeriggio Cinque”, condotto dall’indaffaratissima Barbara d’Urso. La scelta del posto dove vivere era stata alla base della loro [...]

CRISI TURCA

ERDOGAN E' USCITO SCONFITTO DALLE ELEZIONI NELLE CITTA' CHIAVE DEL PAESE .ORMAI E' IN ATTO UNA FUGA DI CAPITALI ALL'ESTERO E LE RISERVE UFFICIALI SI SONO RIDOTTE DEL 25 % I SISTEMI POLITICI AUTORITARI NON FAVORISCONO LO SVILUPPO ECONOMICO NELLE CLASSI DIRIGENTI SI SUBISCE IL FASCINO DELL'UOMO FORTE , DEL DITTATORE IN GRADO DI GARANTIRE OLTRE LA STABILITA' ED ALLA SICUREZZA UN PERCORSO DO SVILUPPO ECONOMICO -LE DIFFICOLTA' ECONOMICHE CONTINUERANNO AD AVERE EFFETTI [...]

I geologi sardi sempre più in crisi

I geologi sardi sempre più in crisi

Continua ad essere grave la crisi dei geologi sardi, compresa quella del sottoscritto laureato in scienze geologiche, la situazione in Sardegna e nella mia città Cagliari continua a peggiorare. Le ragioni sono molteplici, manca il lavoro sia per chi è solo laureato e sia nella libera professione. C'è un disinteresse generalizzato e diffuso da parte dei media locali che non denunciano la situazione, c'è una mancanza della cultura della geologia sopratutto da [...]

Tav, la crisi del governo è solo rinviata

Tav, la crisi del governo è solo rinviata

Tav, la crisi del governo è solo rinviata Il cantiere della Torino-Lione a Saint Martin la Porte (ANSA) La crisi è scongiurata, almeno per ora. Ma le tensioni fra Lega e Cinque stelle sulla Tav, il treno ad alta velocità Torino-Lione, sono destinate a riesplodere nelle prossime settimane. Una sottigliezza giuridica ha consentito al premier Giuseppe Conte di dare il via libera alla Telt, la società che si occupa dello scavo del tunnel [...]

Verissimo Veronica Pivetti il lavoro mi ha aiutato ad uscire dalla depressione

Verissimo Veronica Pivetti il lavoro mi ha aiutato ad uscire dalla depressione

L'attrice Veronica Pivetti a” Verissimo” e si racconta per la prima volta a Silvia Toffanin ed esordisce ricordando una data importante nella sua vita, che ha segnato uno spartiacque. Nel 29 maggio 2014 è scoppiato un incendio in casa sua, un episodio che l'ha spaventata molto e che le ha distrutto la casa: «Ho perso tutto, ho salvato solo me stessa e i miei cani, tutto era da ricostruire» .Veronica parla del suo rapporto con la sorella Irene: «Siamo molto [...]

Cambiamento climatico: siamo l’ultima generazione che potrà combattere l’imminente crisi globale .

Cambiamento climatico: siamo l’ultima generazione che potrà combattere l’imminente crisi globale .

[Tempo di lettura stimato: 11 minuti] UN PO LUNGHI NO MA SE VUOI ESSERE INTERESSATO ALLO STATO DELLE COSE DEVI LEGGERLO.BUONA LETTURA. bezzifer.myblog.it "Il cambiamento climatico è la sfida chiave del nostro tempo. La nostra generazione è la prima a sperimentare il rapido aumento delle temperature in tutto il mondo e probabilmente l'ultima che effettivamente possa combattere l'imminente crisi climatica globale". Inizia con queste parole la dichiarazione [...]

Gigi Buffon ecco cosa mi ha salvato dalla depressione

Gigi Buffon ecco cosa mi ha salvato dalla depressione

Gigi Buffon ha vissuto dei momenti difficili, qualche anno fa il calciatore era piombato in uno stato di forte ansia e depressione. A tirarlo fuori dal baratro fu un semplice dipinto, scoperto per caso mentre passeggiava nella Galleria d’Arte Moderna di Torino. Gigi Buffon torna a parlare della depressione che lo aveva colpito nei primi anni 2000, quando la sua vita era minata da timori e ansie. E rivela che a tirarlo fuori dal baratro, incredibile ma vero, fu un [...]

Justin Bieber lotta contra la depressione

Justin Bieber lotta contra la depressione

Justin Bieber lotta contro la depressione, la notizia è stata diffusa  dal settimanale "People" secondo cui la popstar è in cura da terapisti ma ha anche il sostegno di un pastore e della moglie Hailey Baldwin, sposata lo scorso autunno. Sempre secondo il magazine, Bieber sta facendo i conti con alcuni demoni del passato oltre alla mancanza di privacy legata al suo status di celebrity, fin dalla giovane età. In un'intervista con la moglie sul numero di marzo di [...]

È vero, Di Maio: siamo alla vigilia di un boom economico. Peccato ci stiate portando nella direzione opposta.

È vero, Di Maio: siamo alla vigilia di un boom economico. Peccato ci stiate portando nella direzione opposta.

Se davvero volessimo diventare una smart nation, come dice il vicepresidente del consiglio dovremmo spendere tutto in scuola, ricerca, innovazione, semplificazione digitale, partecipazione femminile al mercato del lavoro. E invece in manovra ci sono tagli all’istruzione e soldi ai pensionati. «Siamo sulla soglia di un nuovo boom economico». Bene, bravo, bis, Luigi Di Maio. Lo diciamo senza nessuna ironia, consci del fatto che l’abbiamo criticato un mare [...]

Randi Ingerman rivela la sua malattia: «Se vado in crisi, mi picchio la faccia»

Randi Ingerman rivela la sua malattia: «Se vado in crisi, mi picchio la faccia»

Randi Ingerman rivela il suo dramma. «Sono appena tornata da Miami. Mia sorella, che non ha neanche 50 anni, era malata da 20, stava morendo. Ha avuto il trapianto di rene che le serviva, grazie a un giovane di 17 anni che purtroppo ha perso la vita. Io oggi credo ai miracoli». Randi Ingerman a Domenica Live racconta la sua storia e la sua malattia. Soffre infatti di crisi epilettiche. «Ho avuto la prima crisi nel 2009 - dice - ma se capita solo una volta ti [...]

Randi Ingerman rivela la sua malattia: «Se mi prende la crisi, mi picchio la faccia»

Randi Ingerman rivela la sua malattia: «Se mi prende la crisi, mi picchio la faccia»

«Sono appena tornata da Miami. Mia sorella, che non ha neanche 50 anni, era malata da 20, stava morendo. Ha avuto il trapianto di rene che le serviva, grazie a un giovane di 17 anni che purtroppo ha perso la vita. Io oggi credo ai miracoli». Randi Ingerman a Domenica Live racconta la sua storia e la sua malattia. Soffre infatti di crisi epilettiche. «Ho avuto la prima crisi nel 2009 - dice - ma se capita solo una volta ti dicono che magari era stanchezza, [...]

Randi Ingerman rivela la sua malattia: «Se mi prende la crisi, mi picchio la faccia»

Randi Ingerman rivela la sua malattia: «Se mi prende la crisi, mi picchio la faccia»

«Sono appena tornata da Miami. Mia sorella, che non ha neanche 50 anni, era malata da 20, stava morendo. Ha avuto il trapianto di rene che le serviva, grazie a un giovane di 17 anni che purtroppo ha perso la vita. Io oggi credo ai miracoli». Randi Ingerman a Domenica Live racconta la sua storia e la sua malattia. Soffre infatti di crisi epilettiche. «Ho avuto la prima crisi nel 2009 - dice - ma se capita solo una volta ti dicono che magari era stanchezza, [...]

&id=HPN_Italian+economic+miracle_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Italian{{}}economic{{}}miracle" alt="" style="display:none;"/> ?>