Italian priests

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Giovanni da Fiesole

Frate domenicano
Giovanni da Fiesole, al secolo Guido di Pietro (Vicchio, 1395 circa – Roma, 18 febbraio 1455), detto il Beato Angelico o Fra' Angelico, fu un pittore italiano.
Fu beatificato da papa Giovanni Paolo II il 3 ottobre 1982, anche...

Benedettini Confederati

L'Ordine di San Benedetto (in latino Ordo Sancti Benedicti) è una confederazione che riunisce congregazioni monastiche e monasteri autonomi che perpetuano l'ideale religioso del monachesimo benedettino in conformità con la regola e lo spirito di sa...

Fra Filippo Lippi

«Fu fra Philippo gratioso et ornato et artificioso sopra modo: valse molto nelle composizioni et varietà, nel colorire, nel rilievo, ne gli ornamenti d'ogni sorte, maxime o imitati dal vero o finti»
Fra Filippo di Tommaso Lippi (Firenze, 23 giu...

San Gennaro

San Gennaro

  San Gennaro autore Andrea Vaccaro anno 1635 titolo L’ascensione di San Gennaro Invia Nome: San Gennaro Titolo: Vescovo e martire Ricorrenza: 19 settembre Protettore di: donatori di sangue, orafi S. Gennaro nacque nella seconda metà del secolo III molto probabilmente a Benevento anche se alcune fonti dicono che sia venuto alla luce a Napoli. Di famiglia nobile e molto cristiano, predilesse fin dalla sua giovinezza la vita ecclesiastica. A [...]

Il Papa in Sicilia per Don Puglisi

Il Papa in Sicilia per Don Puglisi

Bagno di folla in Sicilia per Papa Francesco, dopo la prima tappa in Piazza Armerina il pontefice è atterrato a Palermo.

25 anni fa la mafia uccideva Don Pino Puglisi

25 anni fa la mafia uccideva Don Pino Puglisi

Palermo, un prete di borgata la cui voce si fa sentire ancora forte.

Adela e Don Anselmo

Adela e Don Anselmo

Il buon sacerdote si accorge che la moglie di Carmelo è ansiosa e preoccupata e cerca di capirne le ragioni

Guerre latenti?  Confessione reporter L'allarme del missionario Alex Zanotelli

Guerre latenti? Confessione reporter L'allarme del missionario Alex Zanotelli

Dicevamo "figli del mondo" quando mi sono posta il problema del gambiano arrestato, dopo essersi denudato in strada e poi tentato di violentare una donna a Roma, che chiedeva asilo politico. Pensavo come è possibile un'integrazione, una "rieducazione" culturale nella distanza di secoli (mentalità e benessere) che ci divide dalle culture arabo africane, tribali e medioevali.  Regole, istituzioni e un modello di protesta, di sindacalizzazione, di conquista di [...]

90 anni fa nasceva Don Andrea Gallo - Lo vogliamo ricordare con la sua fantastica lettera all'amico Fabrizio de André appena scomparso: Caro Faber. Per Fabrizio De André

90 anni fa nasceva Don Andrea Gallo - Lo vogliamo ricordare con la sua fantastica lettera all'amico Fabrizio de André appena scomparso: Caro Faber. Per Fabrizio De André

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   90 anni fa nasceva Don Andrea Gallo - Lo vogliamo ricordare con la sua fantastica lettera all'amico Fabrizio de André appena scomparso: Caro Faber. Per Fabrizio De André   Dal libro di don Andrea Gallo, "In cammino con Francesco": Caro Faber. Per Fabrizio De André di don Andrea Gallo, Genova, 14 gennaio 1999 Caro Faber, da tanti anni canto con te, per dare voce agli ultimi, ai vinti, ai [...]

Don Ciotti sull'immigrazione: "La speranza delle persone non può essere un reato"

Don Ciotti sull'immigrazione: "La speranza delle persone non può essere un reato"

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti .   Don Ciotti sull'immigrazione: "La speranza delle persone non può essere un reato" Il presidente di Libera ha parlato questa mattina a Pescara al congresso Arci. Due giorni fa la presidente Chiavacci aveva criticato il governo sulle politiche dell'accoglienza "L'immigrazione non può essere reato perché non può essere reato la speranza delle persone". Don Luigi Ciotti, presidente dell'associazione [...]

La Regina degli Apostoli in Don Alberione

La Regina degli Apostoli in Don Alberione

Percorsi di Fede HOMEPAGE   MARIA REGINA DEGLI APOSTOLI del Beato Sacerdote Giacomo Alberione (fonte: Carissimi in S. Paolo dicembre 1950) Don Giacomo Alberione e il Santuario Il Santuario e il voto adempiuto Torna a alla Liturgia   Maria viene chiamata ed è Regina degli Apostoli e di ogni apostolato per quattro motivi:   1) Maria ha compiuto e compie tutto quello che compiono tutti gli apostoli assieme Ogni apostolato è una irradiazione di Gesù Cristo; dare [...]

Devozione alla Regina degli Apostoli del Beato Don Alberione

Devozione alla Regina degli Apostoli del Beato Don Alberione

Percorsi di Fede HOMEPAGE   Il Beato Don Giacomo Alberione e la     Devozione alla Regina degli Apostoli    Quadro su tela di giovanni Battista Conti (1932) Don Alberione scrisse: "E' bello, è devoto, è grande!" (CISP 15-04-1935) I due testi mostrati dagli angeli: Scribe in libro et mitte ecclesiis (Ap 1,11); Scrutamini Scripturas (Gv 5,39) Solennità delle Suore di Maria Regina degli Apostoli per le vocazioni Solennità nel Santuario-Basilica Regina degli [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Trasgressioni?   Nel 1997 il “New Statesman” commissionò ad Anthony Julius un articolo sulla  censura che quell’anno si era abbattuta su alcune opere d’arte (si ricorderanno le polemiche suscitate dall’intervento censorio del sindaco di New York, Giuliani, nei confronti di una mostra). L’articolo finì in un primo libro (Law and letterature) per fornire poi la base di partenza a un altro volume dedicato alla componente trasgressiva [...]

Carlo Romano

Carlo Romano con la gola nel cuore Leggo che il soave direttore d’un telegiornale ha innalzato la sua protesta contro la voga di una gastronomia sempre più estremista,  poco o niente rispettosa delle consuetudini, che giustifica le più improbabili torture inflitte al palato e alle tasche con la pretesa della creatività. Mario Giordano in Siamo fritti (Mondadori) dice di preferire la cucina della mamma – e si potrebbero tranquillamente aggiungere le zie e le [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Islam, società civile e mercato Non si può tacere che Oriana Fallaci ha conferito alla libellistica nostrana un furore generalmente sconosciuto. Forse per questo da qualche anno c’è chi la crede la più grande scrittrice italiana. Anche accettando questo punto di vista, si dovrebbe perlomeno andar cauti con le asserzioni sfoggiate, bombardando senza sosta il lettore, dalla giornalista con l’elmetto. Che, ad esempio, possa accusare i musulmani di [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Alberto Martini, surrealista “L’artista più misterioso, più decadente e più surreale dell’Italia post-unitaria; quello che più si svolge sotto i segni della carne, della morte e del diavolo infine pervenendo ... alle visioni della vita di Cristo e della vita della Vergine; quello che dall’art nouveau ... ha saputo cogliere e sviluppare il seme del surrealismo”. Così scriveva Leonardo Sciascia a presentazione del volume di Francesco [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Italia assassina Gli omicidi seriali dei romanzi ci hanno così abituati alla loro ingegnosa depravazione che quelli reali sembrano solo dei farraginosi epigoni. Letteratura e realtà si rimescolano a tal punto da veder smarrire la commozione per le vittime nella meraviglia per le gesta assassine. Eroi di un mondo nel quale la malvagità è sempre altrove anche quando è in casa, sono i campioni della coazione a ripetere, le icone di magliette più [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Bataille, Madame Edwarda, Zuccarino   Che ne è di Bataille? Manipolato in  salsa studentesca per anni e anni, cibo quant’altro mai piccante per menti il cui fremito maggiore era l’esame universitario, deve aver perso nelle attuali circostanze quella forza dietro la quale era possibile celare il nulla con l’eccesso. Cercar di far impressione discettando di sacrifici umani, d’amore dentro alla morte e di qualche altro tema ricorrente sembra [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Pauvert Voleva sottrarlo alle distrazioni di una rivista (“Cahiers du Sud”) per conferire la durata di un volume al saggio che Jean Paul Sartre aveva dedicato a Lo straniero di Albert Camus e cominciò, non ancora ventenne, a fare l’editore. Editore singolare di “spiriti singolari”, oggi Jean-Jacques Pauvert ha 78 anni ed ha pubblicato le sue memorie (La traversée du livre, ed. Viviane Hamy). Influenzato da André Breton e dai surrealisti, [...]

Carlo Romano

Carlo Romano Sartrearon Da qualche tempo “ragione” e “torto” hanno in Italia due nomi precisi. Se qualcuno, sulla scorta di qualche filosofo “analitico” o anche “decostruttore”, aveva pensato di mettere le due parole fra quelle sospette e prive dell’autoevidenza che il senso comune le attribuisce, deve ora ricredersi. A far chiarezza hanno badato in gran numero gli opinionisti politici e i letterati a tutto campo, quelli che il giusto e lo [...]

Carlo Romano

Il saggio qui riproposto accompagnava la sezione italiana della mostra Promuovere l’alluvione, dedicata a Fluxus nel 1997 Carlo Romano Fluxus, Italia  Se una cosa nasce o attecchisce in Germania, anche quando fa riferimento al mondo classico, è "romantica" e "idealista". Lo spirito e "la casa dell'essere" non può che edificarsi a nord delle Alpi. Il tempo in cui a lambire detta casa erano le acque dell'Egeo è rovinosamente tramontato così da consigliare la [...]

Fabrizio Corona: "Io come padre Pio, ecco cosa abbiamo in comune!"

Fabrizio Corona: "Io come padre Pio, ecco cosa abbiamo in comune!"

Fabrizio Corona è uscito dal carcere, si paragona a Padre Pio un'intervista rilasciata ArtsLife. «Lui è stato un perseguitato come me e come me era ossessionato dal danaro, anche se per motivi diversi», dice Fabrizio, poi prosegue: «Chiedeva soldi a tutti, benestanti e non, per costruire l’ospedale più all’avanguardia d’Europa - ha proseguito Corona - Era un ambizioso e ha lottato contro tutti. Lo ripeto, io mi rivedo in lui, pur se in forma [...]

Fabrizio Corona sono perseguitato come Padre Pio

Fabrizio Corona sono perseguitato come Padre Pio

L'ex paparazzo dei Vip Fabrizio Corona si dichiara cambiato ma non mette da parte il suo spirito imprenditoriale grida giustizia, e lo fa a modo suo: “Sono perseguitato come Padre Pio“. Questa volta Corona si dichiara cambiato e pur non tralasciando il suo spirito imprenditoriale grida giustizia, e lo fa a modo suo, sfoggiando una T-shirt con su una grande scritta Adalet (in Turco Giustizia) e dichiarandosi perseguitato come il famoso Santo di San Giovanni [...]

&id=HPN_Italian+priests_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Italian{{}}priests" alt="" style="display:none;"/> ?>