Ivan Cotroneo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Ivan Cotroneo

La scheda: Ivan Cotroneo

Ivan Cotroneo (Napoli, 21 febbraio 1968) è uno scrittore, sceneggiatore e regista italiano.



deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Ivan Cotroneo

Nel 2011 per il film Mine vaganti il Bif&st di Bari gli ha assegnato il Premio Suso Cecchi D'Amico per la migliore sceneggiatura e il Premio Tonino Guerra per il miglior soggetto.

Nel 2011 debutta alla regia cinematografica con La kryptonite nella borsa, basato sull'omonimo romanzo scritto dallo stesso Cotroneo nel 2007 e presentato in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma 2011.

Nel 1999, edito da Bompiani, pubblica una raccolta di citazioni intitolata Il piccolo libro della rabbia.

Nel 2009 ha scritto insieme a Sandro Petraglia e Fidel Signorile la sceneggiatura di La prima linea di Renato De Maria, e insieme a Barbara Alberti, Walter Fasano e Luca Guadagnino la sceneggiatura di Io sono l'amore.

Nel 2003 collabora con Daniele Luchetti e Stefania Montorsi per Dillo con parole mie e scrive per Alex Infascelli il cortometraggio L'ultimo giorno.

Nel 2003 pubblica il suo primo romanzo, Il re del mondo, mentre nel 2005, sempre edito da Bompiani pubblica il romanzo Cronaca di un disamore.

Nel 2013 esce in sala il film Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi, scritto da Ivan Cotroneo, Francesca Marciano e Maria Sole Tognazzi.

Il 6 maggio 2013 debutta sul sito web del Corriere della Sera Una mamma imperfetta, serie web/televisiva composta da 25 puntate di 8 minuti, ideata, scritta e diretta da Ivan Cotroneo e prodotta da Indigo Film e 21 (la casa di produzione di Cotroneo) con Corrieredellasera.

Nel 2008 scrive assieme a Maria Sole Tognazzi L'uomo che ama, film d'apertura del Festival Internazionale del Film di Roma 2008, e torna a scrivere la televisione, con la fiction Tutti pazzi per amore, di cui è autore del format originale, e un nuovo adattamento televisivo di Pinocchio.

Nel 2012 debutta su Raiuno Una grande famiglia, serie televisiva diretta da Riccardo Milani, ideata da Ivan Cotroneo e scritta da Cotroneo con Monica Rametta e Stefano Bises.

Nel 2007 collabora alla sceneggiatura di Piano, solo, adattamento cinematografico di un libro di Walter Veltroni, nello stesso anno pubblica il suo terzo romanzo, La kryptonite nella borsa.

L'11 settembre 2014 va in onda su Raiuno la prima delle sei puntate di Un'altra vita, serie tv diretta da Cinzia Th Torrini e scritta da Cotroneo insieme a Monica Rametta e Stefano Bises.

deleted

deleted

Claudia Potenza “Sì, mi piacerebbe girare un film a Manfredonia” "Ho un progetto imminente con Ivan Cotroneo, una serie tv

Claudia Potenza “Sì, mi piacerebbe girare un film a Manfredonia” "Ho un progetto imminente con Ivan Cotroneo, una serie tv

Claudia Potenza “Sì, mi piacerebbe girare un film a Manfredonia” "Ho un progetto imminente con Ivan Cotroneo, una serie tv che mi vedrà protagonista assieme ad altri giovani e bravissimi attori"  CLAUDIA POTENZA - PH MARIECLAIRE  Di:Libera Maria Ciociola    Manfredonia, 19 febbraio 2018. “Torno spesso qui a Manfredonia [...]

deleted

deleted

Ivan Cotroneo presenta il film “Un Bacio” a Foggia

Ivan Cotroneo è il prossimo personaggio atteso Giovedì 25 Maggio a Foggia per la chiusura della seconda edizione della rassegna Librinscena.Lo scrittore, sceneggiatore e regista napoletano parlerà della sua esperienza di autore del romanzo “Un bacio” (Bompiani, 2010) dal quale ha adattato per lo schermo il film Un Bacio (Italia 2016, 101'. Nella Foto), che sarà proiettato dopo l’incontro. Cast: Rimau Grillo Ritzberger, Valentina Romani, Leonardo Pazzagli, [...]

deleted

deleted

Ivan Cotroneo presenta a Lecce il film «Un Bacio»

A Lecce - in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia - Ivan Cotroneo presenta Mercoledì 18 Maggio il film Un Bacio (Italia 2016. Nella Foto). «Lorenzo, Blu e Antonio hanno molte cose in comune: hanno sedici anni, frequentano la stessa classe nello stesso liceo in una piccola città del nord est, hanno ciascuno una famiglia che li ama. E tutti e tre, anche se per motivi differenti, finiscono col venire isolati dagli altri coetanei. La loro [...]

Un bacio di Ivan Cotroneo (Bompiani)

Giallo psicologico, puzzle di sentimenti, drammatico racconto di un amore impossibile, costruito come un meccanismo a orologeria denso di rivelazioni. "Pensavo di essere un ragazzo forte, che non cadeva mai". Lorenzo, Antonio e Elena. Sono i protagonisti di un romanzo a tre voci che racconta una crudele vicenda di amore, odio e violenza. Un ragazzo di sedici anni, difficile, non integrato, che arriva in una piccola cittadina di provincia. Una professoressa di [...]

deleted

deleted

Ivan cotroneo

Ivan cotroneo

meschino amico di ivan cotroneo

QUASIMODO :IL NOBEL DEL TEMPO INFINITO.

QUASIMODO :IL NOBEL DEL TEMPO INFINITO.

Salvatore Quasimodo -Nobel per la Letteratura 1959 - Salvatore Quasimodo *muore a Napoli il 14 giugno 1968.Sono trascorsi 51 anni,eppure il grande poeta ermeticointellettuale compositore di liriche greche,di teatro rimanepresente nell'immagine di vita delle acque,del vento,della sera. Ed è subito seraOgnuno sta sul cuor della terra, trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera.Salvatore Quasimodo. Il tempo..Il tempo è nel cuore della sera.La presenza del [...]

Pasolini analizza Fenoglio

Pasolini analizza Fenoglio

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Guardare il mondo a 360 gradi questo deve far un comunista Quando Pierpaolo Pasolini, leggendo i testi di Beppe Fenoglio, ne criticava le incongruenze https://www.rivistastudio.com/pier-paolo-pasolini/ Beppe Fenoglio, dopo lo sbandamento seguito dell’Armistizio dell’8 settembre 1943 si unì nel 1944 alle formazioni partigiane. Inizialmente si aggregò alle socialcomuniste Brigate [...]

Pensieri confusi

Pensiri confusi. Questa è la realtà. Tra fumi di alcool e insonnia. Nostalgia infame. Del tuo odore e sapore.  Vado avanti, tu sai di cosa parlo. Io mordo le lenzuola e proseguo. 

Luca Guadagnino premiato a Cannes con il Nastro dʼArgento Europeo da tgcom

Il regista italiano al festival per presentare il film "The Staggering Girl"      E' stato consegnato a Luca Guadagnino il Nastro d Argento Europeo che, per la prima volta a Cannes, ha celebrato un tragurdo speciale: i suoi primi trent'anni. Il regista italiano è sulla Croisette per presentare alla Quinzaine des Réalisateurs il mediometraggio "The Staggering Girl". Il film, in bilico tra cinema e moda, nasce dal dialogo artistico con il direttore [...]

Cannes 2019, Pedro Almodóvar racconta Dolor y Gloria: «Non prendete la mia autobiografia troppo alla lettera!» da bestmovie

Pedro Almodóvar è tornato in concorso a Cannes con uno dei suoi film più personali, Dolor y Gloria, accolto con grande favore dalla critica internazionale, come mostrano i voti e le stellette assegnati dai giornalisti presenti al festival in queste ore, e che potrebbe regalargli l’agognata Palma d’oro, più volte sfiorata ma mai portata a casa. Dopo la standing ovation e l’accoglienza trionfale tributatagli dal pubblico del Grand Théâtre Lumière [...]

Erri De Luca: Ecco come la Monsanto ha stravolto la natura per trarne profitto. Ha trovato un modo per lucrare sulla più grave perdita per l’umanità: la perdita della nostra sovranità alimentare

Erri De Luca: Ecco come la Monsanto ha stravolto la natura per trarne profitto. Ha trovato un modo per lucrare sulla più grave perdita per l’umanità: la perdita della nostra sovranità alimentare

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . Erri De Luca: Ecco come la Monsanto ha stravolto la natura per trarne profitto. Ha trovato un modo per lucrare sulla più grave perdita per l’umanità: la perdita della nostra sovranità alimentare ASSURDO! ECCO COSA HA BREVETTATO LA MONSANTO. QUESTA PERA NON È COME LE ALTRE…DI ENRICO DE LUCA Ecco come la Monsanto ha stravolto la natura per trarne profitto.Ha trovato un modo per farci perdere del [...]

5 maggio 1860, partiva da Quarto la spedizione dei mille - Ecco il parere di Erri De Luca su Garibaldi: “Non ha liberato Napoli, l’ha solo occupata”

5 maggio 1860, partiva da Quarto la spedizione dei mille - Ecco il parere di Erri De Luca su Garibaldi: “Non ha liberato Napoli, l’ha solo occupata”

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     5 maggio 1860, partiva da Quarto la spedizione dei mille - Ecco il parere di Erri De Luca su Garibaldi: “Non ha liberato Napoli, l’ha solo occupata”   Leggi qui la vera storia dei mille Garibaldini: La vera sporca storia della spedizione dei mille – Fu l’Inghilterra a volere la fine delle Due Sicilie. Garibaldi fu solo un burattino a capo di una banda di delinquenti. Grazie ad intrighi, [...]

Fanny,Aspasia ultima musa  di Giacomo Leopardi...

Fanny,Aspasia ultima musa di Giacomo Leopardi...

"Io non ho bisogno di stima, nè di gloria, nè di altre cose simili, ho bisogno di amore." Così scriveva Giacomo Leopardi ad un'amica , qualche anno prima di incontrare  Fanny Targini Tozzetti, lui che da sempre rincorreva l'amore, che,come quasi tutte le cose della vita , lo aveva profondamento deluso, incominciando dalla perdita di Silvia. L'amore agognato e rivelatosi sempre illusorio, menzoniero, oppure fugace, come fugaci sono le illusioni che la vita ci [...]

Ancora pensieri

Ancora pensieri

   Circondati da nubi dense e nere,i miei pensieri vagano verso albe trascorse,inevitabilmente sopraffatti da storie recenti e vere,che non riesco ad abbattere, neanche con un ...forse.Li vedo navigare sospinti da un tempo di tempesta,che soffia vorticoso freddo e costante,impossibile fermarli, nonostante quel che resta,nei miei occhi, nell'anima, nel mio cuore tremante.Confondono la realtà, i nostri sogni d'amorema quel filo dorato che attraversa la [...]

Pier Paolo Pasolini

«Ma io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù».

Caffè Leopardi

Romolo Damiani TOP & FLOP menù squadre

7- Gallo e Alfieri

7- Gallo e Alfieri

Le slide dell'incontro su GALLO e ALFIERI:

Pensieri e...

Pensieri e...

  Le contrazioni allo stomaco passano, e così il dolore sordo che mi scuoteva. Qualche volta penso a te e ho un senso di vertigine. Il ricordo mi fa girare la testa, come una sbronza di champagne. Tutte le cose che abbiamo fatto. Se qualcuno mi avesse detto che questo era il prezzo da pagare, avrei accettato. E mi sorprende che insieme al dolore e alla confusione giunga la folgore del riconoscimento. Ne valeva la pena. L’amore ne vale la pena. (Web.)

Vittorio Alfieri

Vittorio Alfieri

Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli Vittorio Alfieri (Asti, 16 gennaio 1749 – Firenze, 8 ottobre 1803) fu un drammaturgo, poeta, scrittore e autore teatrale italiano. Di nobile famiglia fu avviato alla carriera militare, tuttavia non avendone nessuna inclinazione l'abbandonò presto per dedicarsi ai viaggi in Europa, che non calmarono la sua anima inquieta: duelli, amori, tentativi di suicidio furono il corollario dei suoi viaggi. Nel 1775 fu [...]

Ugo Foscolo

Che è mai l'uomo? Il coraggio fu sempre dominatore dall'universo perché tutto è debolezza e paura. Ugo Foscolo

L'addio a Guido Ceronetti: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della menzogna” - L'addio ad un grande poeta, filosofo, scrittore, giornalista e umanista. Uno che, insomma, ha rotto le scatole a troppa gente per essere ricordato...!

L'addio a Guido Ceronetti: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della menzogna” - L'addio ad un grande poeta, filosofo, scrittore, giornalista e umanista. Uno che, insomma, ha rotto le scatole a troppa gente per essere ricordato...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   L'addio a Guido Ceronetti: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della menzogna” - L'addio ad un grande poeta, filosofo, scrittore, giornalista e umanista. Uno che, insomma, ha rotto le scatole a troppa gente per essere ricordato...!   L'addio a Guido Ceronetti, scomparso a 91 anni il 13 settembre 2018: “Sono un patriota orfano di patria. Italia, regno della [...]

L'Esaltazione della Santa Croce

L'Esaltazione della Santa Croce

Cerca un santo:   L'Esaltazione della Santa Croce Invia Nome: Esaltazione della Santa Croce Ricorrenza: 14 settembre La festa dell'Esaltazione della S. Croce si celebrava in memoria delle parole profetiche del Divin Maestro: « Quando sarò innalzato da terra, trarrò tutto a me » e « quando avrete innalzato il Figlio dell'uomo allora conoscerete chi sono io ». Questa festa, secondo molti autori, era già fissata il 14 settembre e [...]

Stefano Di Marino : Mosaico a tessere di sangue. Collana Crimen, Cordero Editore, 2014

Stefano Di Marino : Mosaico a tessere di sangue. Collana Crimen, Cordero Editore, 2014

Il romanzo non l'ho trovato sewmplicemente in libreria ma ho dovuto prenotarlo. Sto parlando di un romanzo di Stefano Di Marino, pubblicato circa cinque anni fa, che mi ha confermato l'autore ora è fuori dalle stampe, giacchè gli sono tornati indietro i diritti. Pare che quindi io sia stato uno degli ultimo se non l'ultimo a beccare una delle rimanenze di magazzino. MOSAICO A TESSERE DI SANGUE, è un thriller ad alta tensione, spasmodico talora, francamente uno [...]

deleted

deleted

ti penso, abiti i miei pensieri

Ti sento, come le foglie tra gli alberi sentono la dolce brezza primaverile, soffi di vento delicati quasi come carezze. Ti sento, come la sabbia quando viene accarezzata e bagnata dalle onde del mare Quando ti penso brividi percorrono tutta la mia anima, chiudo gli occhi e vedo te, vedo i tuoi occhi che mi guardano dormire, sembri un angelo dicevi...accanto a me tu sei semplicemente tu, tu nella tua semplice complessità. Ed io accanto a te complessa nella mia [...]

&id=HPN_Ivan+Cotroneo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ivan{{}}Cotroneo" alt="" style="display:none;"/> ?>