Joachim Gauck

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Joachim Gauck. Cerca invece Joachim.

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Joachim Gauck

La scheda: Joachim Gauck

Joachim Gauck (Rostock, 24 gennaio 1940) è un politico e attivista tedesco, presidente federale della Germania dal 2012 al 2017.


Alla festa dell'ambasciata tedesca Napolitano, Gauck e Monti

Alla festa dell'ambasciata tedesca Napolitano, Gauck e Monti

Roma, (askanews) - Il presidente emerito della Repubblica federale tedesca, l'ex pastore protestante Joachim Gauck, 77 anni, è stato l'ospite d'onore di Villa Almone, la residenza dell'ambasciatrice tedesca in Italia Susanne Wasum Rainer, in occasione della Festa dell'Unità tedesca, che celebra la riunificazione delle due Germanie (il 3 ottobre 1990). Accanto a lui c'era il presidente emerito Giorgio Napolitano, con il quale Gauck - prima volta per i due [...]

Germania, ex presidente Gauck: esito elezioni non mi è piaciuto

Germania, ex presidente Gauck: esito elezioni non mi è piaciuto

Roma, (askanews) - Il presidente emerito della Repubblica federale tedesca, l'ex pastore protestante Joachim Gauck, 77 anni, è stato l'ospite d'onore di Villa Almone, la residenza dell'ambasciatrice tedesca in Italia Susanne Wasum Rainer, in occasione della Festa dell'Unità tedesca, che celebra la riunificazione delle due Germanie (il 3 ottobre 1990). Nel suo intervento davanti ai numerosi invitati, tra cui il presidente emerito Giorgio Napolitano e la consorte [...]

Gauck, bene velocità riforme Italia

Gauck, bene velocità riforme Italia

(ANSA) - GERMANIA, 2 MAR - "Siamo molto impressionati dalla velocità delle riforme del governo italiano". Lo ha detto il presidente della Repubblica Federale tedesca Joachim Gauck, durante uno statement al fianco del capo dello Stato Sergio Mattarella, ricevuto per la sua visita di stato in Germania.

EVENTI: Joachim Gauck

Nel 2012, dopo le dimissioni di Wulff, viene candidato a presidente federale da CDU, CSU, FDP, SPD e Alleanza '90 – I Verdi, cioè dalla grande maggioranza delle forze politiche in Parlamento (rimane fuori solo Die Linke).

Nel 2012, dopo le dimissioni di Wulff, viene candidato a presidente federale da CDU, CSU, FDP, SPD e Alleanza '90 – I Verdi, cioè dalla grande maggioranza delle forze politiche in Parlamento (rimane fuori solo Die Linke).

Mattarella a Berlino,vede Gauck e Merkel

Mattarella a Berlino,vede Gauck e Merkel

(ANSA) - BERLINO, 2 MAR - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato questa mattina a Berlino per la sua prima visita ufficiale all'estero. Vedrà il presidente federale Joachim Gauck e, nel pomeriggio, la Cancelliera Angela Merkel. Già in serata si sposterà a Bruxelles dove domani avrà una prima presa di contatto con i vertici delle istituzioni europee.

Mattarella in visita da Gauck

Mattarella in visita da Gauck

Reali Spagna a Berlino, accolti da Gauck

Reali Spagna a Berlino, accolti da Gauck

(ANSA) - BERLINO, 01 DIC - Il presidente della Repubblica tedesco Joachim Gauck riceve i reali di Spagna. Per la prima volta in visita a Berlino, il re Felipe e la regina Letizia sono arrivati a Bellevue, la residenza presidenziale tedesca, dove sono stati accolti da Gauck e dalla moglie, Daniela Schadt. La coppia reale, ricevuta con gli onori militari, si tratterrà due giorni in Germania. Nel corso della giornata Felipe e Letizia incontreranno anche la [...]

Napolitano e Gauck insieme a Torino

Napolitano e Gauck insieme a Torino

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - I Presidenti della Repubblica di Italia e Germania, Giorgio Napolitano e Joachim Gauck, inaugurano a Torino, giovedì 11 dicembre, il primo "Italian-German High Level Dialogue". L'iniziativa, alla quale prendono parte rappresentanti di Istituzioni, imprenditoria, cultura e informazione dei due Paesi, mira a valorizzare i legami tra i Paesi. La scelta di Torino, sottolinea il sindaco Piero Fassino, "è un riconoscimento al forte impegno [...]

Napolitano a Gauck, Ue unita e solidale

Napolitano a Gauck, Ue unita e solidale

(ANSA) - ROMA, 3 OTT -"Sono convinto che oggi,solo attraverso la costruzione di un'Europa unita e solidale, potremo infondere alle nuove generazioni una rinnovata fiducia in un futuro di pace, prosperità e benessere'': così Giorgio Napolitano in un messaggio al Presidente della Repubblica Federale di Germania, Joachim Gauck, per la ricorrenza della riunificazione tedesca.

Guerra, Hollande e Gauck mano nella mano

Guerra, Hollande e Gauck mano nella mano

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Mano nella mano: così sono rimasti per alcuni minuti in silenzio i presidenti francese, François Hollande, e tedesco, Joachim Gauck, nel sacrario della battaglia di Vieil Armand, in Alsazia, dove stamani si sono commemorati i 100 anni dall'inizio della Prima Guerra Mondiale sul Fronte occidentale. Un gesto che richiama quello compiuto 30 anni fa, in occasione dei 70 anni della Battaglia di Verdun, da François Mitterrand e dal cancelliere [...]

Hollande e Gauck ricordano Grande Guerra

Hollande e Gauck ricordano Grande Guerra

(ANSA) - VIEIL ARMAND (FRANCIA), 3 AGO - I presidenti francese, François Hollande, e tedesco, Joachim Gauck, si sono ritrovati fianco a fianco per commemorare i 100 anni dell'inizio della Prima Guerra Mondiale sul Fronte occidentale, in una cerimonia al sacrario di guerra di Vieil Armand (Hartmannswillerkopf in tedesco), in Alsazia, dove si combatté una battaglia con 30.000 morti. Il 3 agosto 1914 la Germania dichiarò guerra alla Francia, 5 giorni dopo che [...]

Ue: Gauck, ci sia una forte Italia

Ue: Gauck, ci sia una forte Italia

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - "L'Europa ha bisogno di un'Italia forte". E' quanto sottolinea il presidente tedesco, Joachim Gauck, in un telegramma al presidente Giorgio Napolitano. "Il proseguimento delle riforme" le sta "particolarmente a cuore ed è un traguardo per cui lei si adopera con ammirevole impegno personale per il bene del suo Paese", aggiunge nel messaggio.

Ue: Gauck, Germania a fianco Italia

Ue: Gauck, Germania a fianco Italia

(ANSA) - ROMA, 28 MAG -"La Germania sarà partner a fianco dell'Italia e sosterrà la presidenza del Consiglio del suo Paese con tutto quanto sta nelle sue possibilità". E' quanto garantisce il presidente tedesco Gauck al presidente Napolitano in un messaggio nel quale sottolinea che la prossima presidenza Ue l'Italia "assume un compito di particolare responsabilità".

Napolitano a Stazzema insieme al tedesco Gauck: "Ultimo atto da presidente"

Napolitano a Stazzema insieme al tedesco Gauck: "Ultimo atto da presidente"

Napolitano a Stazzemainsieme al tedesco Gauck:"Ultimo atto da presidente" 69° anniversario dell'eccidiodelle Fosse Ardeatine ECCIDIO DI SANT'ANNA Napolitano alla cerimonia con Gauck Il Capo dello Stato si è recato prima al mausoleo, poi a Sant'Anna di Stazzema. Presenti anche i presidenti di Camera e Senato. "Formazione del governo? Non si può che essere fiduciosi"   L'abbraccio tra Napolitano e Gauck, Capi di Stato di Italia e Germania a Sant'Anna di Stazzema [...]

Napolitano a Stazzema insieme al tedesco Gauck: "Ultimo atto da presidente"

Napolitano a Stazzema insieme al tedesco Gauck: "Ultimo atto da presidente"

Napolitano a Stazzemainsieme al tedesco Gauck:"Ultimo atto da presidente" 69° anniversario dell'eccidiodelle Fosse Ardeatine ECCIDIO DI SANT'ANNA Napolitano alla cerimonia con Gauck Il Capo dello Stato si è recato prima al mausoleo, poi a Sant'Anna di Stazzema. Presenti anche i presidenti di Camera e Senato. "Formazione del governo? Non si può che essere fiduciosi"   L'abbraccio tra Napolitano e Gauck, Capi di Stato di Italia e Germania a Sant'Anna di Stazzema [...]

Salvini: la Flat Tax nel 2019   anche a lavoratori dipendenti

Salvini: la Flat Tax nel 2019 anche a lavoratori dipendenti

Matteo Salvini torna ad insistere sulla Flat Tax: “Non abbiamo smesso di lavorarci giorno e notte, nel 2019 ci sarà una flat tax per i lavoratori dipendenti“. La proposta riguarderebbe una doppia aliquota sul reddito familiare, con deduzioni progressive per ogni componente a seconda della soglia di reddito annuale. La Lega rilancia la proposta a ridosso delle Europee ma, sul provvedimento, servirà un lavoro lungo e dall’esito incerto. Una simulazione del [...]

Piemonte: Berlusconi, accordo c'è

Piemonte: Berlusconi, accordo c'è

(ANSA) – ROMA, 15 MAR – “Non vedo nessuna possibilità che i nostri alleati del centrodestra non rispettino l’accordo che c’e’ già”. Cosi’ il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha risposto a una domanda dei giornalisti sulla scelta del candidato governatore per il Piemonte. “I miei alleati – ha aggiunto Berlusconi – con me sono sempre stati leali e onesti”.

Yacht Berlusconi, via a recupero

Yacht Berlusconi, via a recupero

(ANSA) – RAPALLO (GENOVA), 12 MAR – Dopo alcuni tentativi e altrettanti stop per le condizioni meteo marine avverse, oggi pomeriggio sono riprese le operazioni per la rimozione del Suenho, yacht della famiglia Berlusconi insabbiato in mezzo al golfo di Rapallo durante la mareggiata del 29 ottobre scorso che ha strappato dagli ormeggi del porto Carlo Riva oltre duecento imbarcazioni. Due pontoni sono riusciti a imbragare lo yacht, precedentemente raddrizzato con [...]

FOTO: Joachim Gauck

Joachim_Gauck

Joachim_Gauck

Corruzione Cds, Berlusconi indagato

Corruzione Cds, Berlusconi indagato

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – Silvio Berlusconi è indagato per corruzione in atti giudiziari nell’ambito dell’indagine della Procura di Roma su alcune sentenze pilotate del consiglio di Stato. Il filone di indagine che ha portato all’iscrizione di Berlusconi è legato alla sentenza del Consiglio di Stato del 3 marzo 2016 che annullò per l’ex presidente del Consiglio l’obbligo di cedere una quota detenuta in banca Mediolanum. La maxi indagine, coordinata [...]

Corruzione, Berlusconi indagato a Roma

Corruzione, Berlusconi indagato a Roma

Silvio Berlusconi è indagato per corruzione in atti giudiziari nell’ambito dell’indagine della Procura di Roma su alcune sentenze pilotate del consiglio di Stato. Il filone di indagine che ha portato all’iscrizione di Berlusconi è legato alla sentenza del Consiglio di Stato del 3 marzo 2016 che annullò per l’ex presidente del Consiglio l’obbligo di cedere una quota detenuta in banca Mediolanum. La maxi indagine, coordinata dal procuratore aggiunto [...]

Forbes, Ferrero "il re della Nutella" è il più ricco d'Italia. Berlusconi solo settimo

Forbes, Ferrero "il re della Nutella" è il più ricco d'Italia. Berlusconi solo settimo

Colpo di scena nella classifica dei Paperoni. Giovanni Ferrero infatti è il più ricco d'Italia. A incoronarlo è la rivista Forbes, che ha stilato la classifica annuale dei miliardari mondiali. Ferrero - più conosciuto a livello globale come il re della Nutella - si piazza al 39° posto in classifica con una ricchezza stimata in 22,4 miliardi di dollari. Lo segue in cinquantesima posizione Leonardo del Vecchio con 19,8 miliardi di dollari (che per anni ha [...]

Forbes, Ferrero "il re della Nutella" è il più ricco d'Italia. Berlusconi solo settimo

Forbes, Ferrero "il re della Nutella" è il più ricco d'Italia. Berlusconi solo settimo

Colpo di scena nella classifica dei Paperoni. Giovanni Ferrero infatti è il più ricco d'Italia. A incoronarlo è la rivista Forbes, che ha stilato la classifica annuale dei miliardari mondiali. Ferrero - più conosciuto a livello globale come il re della Nutella - si piazza al 39° posto in classifica con una ricchezza stimata in 22,4 miliardi di dollari. Lo segue in cinquantesima posizione Leonardo del Vecchio con 19,8 miliardi di dollari (che per anni ha [...]

Sicilia-Sardegna,Berlusconi si candida

Sicilia-Sardegna,Berlusconi si candida

(ANSA) – PALERMO, 6 MAR – Fuori Giovanni La Via, eurodeputato transitato in Fi dopo la militanza in Ncd, via libera invece per Giuseppe Milazzo, capogruppo Fi all’Assemblea siciliana, per Saverio Romano, leader dei popolari, e per Salvatore Cicu, parlamentare forzista uscente. E’ quanto stabilito dal leader di Fi, Silvio Berlusconi, anche lui candidato, in un vertice che si è tenuto ad Arcore con Gianfranco Miccichè, chiudendo l’elenco delle liste per [...]

Perù, Fujimori non pagherà risarcimento

Perù, Fujimori non pagherà risarcimento

(ANSA) – LIMA, 6 MAR – L’ex presidente peruviano Alberto Fujimori, che sconta una condanna a 25 anni di carcere a Lima per reati contro l’ umanità, non pagherà il risarcimento civile impostogli dal giudice equivalente a 8,2 milioni di dollari. Lo ha reso noto il suo avvocato difensore, César Nakasaki. Intervistato dal quotidiano finanziario peruviano Gestion, il legale ha definito l’ammontare della riparazione “assurdo” e “impagabile”, [...]

SALVINI, COME BERLUSCONI, IGNORA LA CRISI IN ATTO: FINIRÀ COME NEL 2011?

SALVINI, COME BERLUSCONI, IGNORA LA CRISI IN ATTO: FINIRÀ COME NEL 2011?

Salvini nega la necessità di una manovra correttiva: è in campagna elettorale perché dovrebbe dire la verità? Perché la crisi esiste veramente. Matteo Salvini di economia ci capisce poco, molto poco. Esattamente quanto i suoi consiglieri economici, persone come il sottosegretario Armando Siri, scopertosi senza laurea, il sen. Alberto Bagnai, capace di cambiare idee sull’economia a giorni alterni, e l’on. Claudio Borghi, “inventore” del MiniBot e noto [...]

Barbara D'Urso e Silvio Berlusconi, show a Pomeriggio 5: «Mi fece la corte e lo rifiutai perché era...» E si interrompe

Barbara D'Urso e Silvio Berlusconi, show a Pomeriggio 5: «Mi fece la corte e lo rifiutai perché era...» E si interrompe

«Silvio Berlusconi mi fece la corte, ma io lo rifiutai»: Barbara D'Urso ammette di aver ricevuto attenzioni dal Cavaliere durante la puntata di Pomeriggio 5. Il leader politico è stato ospite della trasmissione e Vittorio Sgarbi ha riaperto l'argomento chiedendo racconti maliziosi. La conduttrice aveva già confessato di aver respinto Berlusconi quando entrambi erano più giovani. ---> LA DIETA EFFICACE DELLE 2 SETTIMANE ---> I 3 Errori Più Comuni [...]

Salvini e Berlusconi mattatori in Sardegna, ma Zedda ci crede

Salvini e Berlusconi mattatori in Sardegna, ma Zedda ci crede

Matteo Salvini e Silvio Berlusconi ancora protagonisti di questa giornata conclusiva di campagna elettorale sarda. Il primo ribadisce che la scelta è tra la Lega e la sinistra, mentre il secondo ricorda che il voto a Forza Italia è l’unico in grado di cacciare i Cinque Stelle dal governo, “più pericolosi dei comunisti”. Mentre il candidato del centrosinistra, Massimo Zedda, crede che “cambiare sia difficile, ma possibile”, il Cavaliere e il Ministro [...]

Berlusconi, M5s incapace, Lega strapperà

Berlusconi, M5s incapace, Lega strapperà

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “I grillini sono buoni a nulla ma capaci di tutto: un grave pericolo per l’Italia e per l’Europa”. Lo dice a Pomeriggio Cinque Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia. Secondo l’ex premier “saranno i fatti a costringere la Lega” a lasciare il M5S “e a venire con noi” dopo le europee. “Ci saranno molti leghisti – scommette – che imporranno un cambiamento”.

Berlusconi, Ppe si allei a Conservatori

Berlusconi, Ppe si allei a Conservatori

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “Il Ppe deve lasciare i socialdemocratici e mettersi con i conservatori di destra, e poi cambiare l’Europa. Io con le conoscenze che ho posso aiutare a cambiare l’Europa”. Lo dice Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, ospite di Pomeriggio Cinque. Più in generale, sulla politica estera, l’ex premier afferma: “Dobbiamo mettere insieme una forza occidentale che includa la Russia e sappia contrastare il dominio della [...]

Tav: Berlusconi, Salvini si è corretto

Tav: Berlusconi, Salvini si è corretto

(ANSA) – Cagliari, 22 FEB – “Matteo Salvini si è corretto, la Tav si deve fare”. Così Silvio Berlusconi, conversando con i giornalisti in Sardegna. Il presidente di Fi era intenzionato a chiedere conto al leader della Lega della Tav che secondo il Cavaliere è un’infrastruttura che non solo collega Torino con Lione ma che collega Lisbona a Kiev.

Berlusconi,Formigoni miglior governatore

Berlusconi,Formigoni miglior governatore

(ANSA) – CAGLIARI, 22 FEB – “Formigoni è stato il miglior governatore in assoluto di tutte le regioni italiane”. Così il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi a Cagliari per la giornata conclusiva della sua campagna elettorale.

Berlusconi: “sono l’erede di Don Sturzo” ...È bene ricordare a voi bestie ignoranti che Don Luigi Sturzo fondò il Partito Popolare (poi DC), ma raggiunse la fama mondiale ed è ricordato nei libri di storia per evasione fiscale e Bunga-Bunga...

Berlusconi: “sono l’erede di Don Sturzo” ...È bene ricordare a voi bestie ignoranti che Don Luigi Sturzo fondò il Partito Popolare (poi DC), ma raggiunse la fama mondiale ed è ricordato nei libri di storia per evasione fiscale e Bunga-Bunga...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Berlusconi: “sono l’erede di Don Sturzo” ...È bene ricordare a voi bestie ignoranti che Don Luigi Sturzo fondò il Partito Popolare (poi DC), ma raggiunse la fama mondiale ed è ricordato nei libri di storia per evasione fiscale e Bunga-Bunga... Silvio Berlusconi a otto e mezzo rispolvera il suo celebre repertorio, autoesaltazione e zero autocritica: "In cosa Forza Italia si distingue dalla [...]

Brexit: Juncker, 'ancora non ci siamo'

Brexit: Juncker, 'ancora non ci siamo'

(ANSA) – BRUXELLES, 21 FEB – “Stiamo facendo tutti gli sforzi perché” la Brexit “sia organizzata, in modo civile, ordinato e ben pensato, ma non ci siamo ancora. Perché al Parlamento britannico votano sempre contro qualcosa, non c’è mai una maggioranza a favore. Se ci sarà un no deal, e non lo posso escludere, ci saranno enormi conseguenze. Cerchiamo di evitare il peggio, ma non sono molto ottimista”. Così il presidente della Commissione [...]

Berlusconi, via chi non condivide valori

Berlusconi, via chi non condivide valori

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – “Quando sento che Forza Italia non sa dove andare, ricordo a tutti che Forza Italia è un movimento missionario di libertà e chi non condivide i nostri valori é pregato di andare fuori dal partito”. Così Silvio Berlusconi all’assemblea dei parlamentari di Forza Italia al Senato, secondo quanto si apprende, parole che hanno fatto alzare in piedi tutti i presenti per un lungo applauso.

Juncker, non vedo segnali di progresso

Juncker, non vedo segnali di progresso

(ANSA) – STOCCARDA, 19 FEB – Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha detto di non vedere sufficienti segnali di progresso sulla Brexit tali da sperare che l’incontro di domani con la premier britannica Theresa May possa essere produttivo. “Domani vedo May – ha detto – e non vedo abbastanza movimento da farmi ritenere che sarà una discussione produttiva. Non so che cosa mi dirà May domani”. “Non è la Commissione europea [...]

&id=HPN_Joachim_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Gauck" alt="" style="display:none;"/> ?>