Johann Wolfgang von Goethe

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Johann Wolfgang von Goethe

Johann Wolfgang von Goethe (in tedesco ascolta, ), (Francoforte sul Meno, 28 agosto 1749 – Weimar, 22 marzo 1832) è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo tedesco.
Considerato da George Eliot «uno dei più grandi letterati tedeschi e l'ultimo uomo universale a camminare sulla terra», viene solitamente reputato uno dei casi più rappresentativi nel panorama culturale europeo. La sua attività fu rivolta alla poetica, al dramma, alla letteratura, alla teologia, alla filosofia, all'umanis...

IL SERPENTE VERDE di J.W. Goethe

IL SERPENTE VERDE di J.W. Goethe

di Francesco Lamendola La fiaba del Serpente verde e della bella Lilia è un racconto di  Johann Wolfgang Goethe, pubblicato nel 1795 sulla rivista tedesca Die Horen («Le Ore»), edita da Friedrich Schiller. Fu posta a conclusione della novella Conversazioni di emigranti tedeschi (1795). Il serpente verde è considerato l'esempio fondante del genere Kunstmärchen, cioè di arte favolistica. La storia, densa di simboli alchemici ed esoterici, ruota attorno alla [...]

Firemind - Matematica e meccanica in Goethe

  FIREMIND   Matematica e meccanica in Goethe   video in fieri   Prima di inoltrarmi nella scienza inorganica di Goethe, sono necessari alcuni appunti per poterla comprendere dalla giusta prospettiva. Ho già rilevato l’IMPOSSIBILITÀ di dimostrare che le percezioni siano prodotte dalla nostra organizzazione psico-fisica in modo puramente soggettivo. Dunque appartengono solo ad esse stesse in quanto oggetti

Johann Wolfgang Goethe

Nella vita se si è pronti a considerare possibile l'impossibile si è in grado di scoprire qualcosa di nuovo. Johann Wolfgang Goethe

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Luther-Luder? Commemorazione del Goethe-Institut, Conservatorio di Santa Cecilia

Post 887In questo declinare di anno, quinto anniversario della Riforma, si intensificano le iniziative per commemorare l’Evento. Io ho deciso di  partecipare a quella promossa dal Goethe-Institut di Roma in collaborazione col Conservatori di Santa Cecilia, collaborazione apparsami particolarmente originale poiché fra i discussi meriti di Lutero due ve ne sono non discutibili: quello di essere stato il vero fondatore della Lingua tedesca moderna, che con Goethe [...]

Goethe e la filosofia del colore (di Renato Troncon)

Goethe e la filosofia del colore (di Renato Troncon)

  Renato Troncon Goethe e la filosofia del colore Appendice del libro “Goethe - La teoria dei colori” Ed. IL SAGGIATORE, Milano 1981 [A cura di Nereo Villa]   PRESENTAZIONE Ho sostituito il testo in corsivo della seguente Appendice col maiuscolo affinché risulti subito evidente. Quello di Goethe - scrive l’autore, studioso di filosofia estetica - è “il primo considerevole moderno esempio di una teoria del colore orientata all’esperienza di esso, alle [...]

Ancora di Bruno. Goethe e Lutero

Post 864Non cesso di essere “vir desideriorum”, continuo  a presumere e ad abusare di me stesso. Bramavo Nola, gli amici di Nola e le loro Giornate Bruniane con ‘ansietato desiderio’, ma un improvviso dispetto dell’infausta vecchiezza me ne tiene lontano. I temi di quest’anno dovrebbero essere particolarmente affascinanti (non è della stessa opinione Guido del Giudice): ‘L’umorismo di Bruno nella lettura di Pirandello’, trattato da Pasquale [...]

~*~Svizzera: Dornach – Il Goetheanum: Edificio con cervello & cuore~*~

~*~Svizzera: Dornach – Il Goetheanum: Edificio con cervello & cuore~*~

Basilea puo´vantarsi di avere il Goetheanum, cuore pulsante del movimento antroposofico di ieri e di oggi. Steiner, uomo dall´ ingegno vivo e versatile, lo fece costruire dedicandolo al poeta Goethe di cui studio´per decenni le opere. Lo costruirono i seguaci dell´Antroposofia, corrente che ritiene spirito, scienza, arte e religione interconnesse e secondo la quale il sesto senso fornisce la giusta chiave di lettura [...]

deleted

deleted

OMOSESSUALITA' TRA ARTE E MUSICA

È, e soprattutto è stata, opinione diffusa in tempi andati, che l’omosessualità fosse particolarmente comune tra gli artisti e i musicisti in particolare. Non c’è dubbio che gli ambienti frequentati dagli artisti siano stati, tradizionalmente e da molto tempo, bel lontani da atteggiamenti bigotti e da pregiudizi, e resta comunque il fatto che nell’opera d’arte che si esprime per immagini si sia portati quasi spontaneamente a porsi domande della [...]

ipotesi su mefisto

Ipotesi su Mefisto   Che fine ha fatto? Si è imborghesito? Ha venduto l’anima per l’appariscenza? Disoccupato sulla terra del male? È stato sopraffatto, lui il grande maestro, da allievi tracotanti? Eppure pareva vincente sullo scacchiere. Aveva la soluzione per il tutto: convincente era convincente, poteva e voleva (e viceversa); e quando non seduceva terrorizzava. Ribelle lui al sommo bene schiacciato, scacciato per inefficienza surclassato in mezzo a [...]

deleted

deleted

Ilary e Goethe. Ariosto. Nino Rota

Post 852 La Clinton si è signorilmente vendicata delle volgarità che su di lei ho scritto facendomi una spietata corte buona parte della notte. Il resto della nottata l’ho passata, piccolo salto di qualità, in compagnia di Goethe e delle sue poesie d’amore (amore ingenuo  adolescenziale per Lili Schönemann e senile, e carico di simboliche trasfigurazioni,  per Ulrike von Levetzow): Holde Lili, warst so lang All mein Lust und all mein Sang; Bist, ach, nun [...]

Ilary e Goethe. Ariosto. Nino Rota

Post 852 La Clinton si è signorilmente vendicata delle volgarità che su di lei ho scritto facendomi una spietata corte buona parte della notte. Il resto della nottata l’ho passata, piccolo salto di qualità, in compagnia di Goethe e delle sue poesie d’amore (amore ingenuo  adolescenziale per Lili Schönemann e senile, e carico di simboliche trasfigurazioni,  per Ulrike von Levetzow): Holde Lili, warst so lang All mein Lust und all mein Sang; Bist, ach, nun [...]

Johann Wolfgang Goethe

Ci sono persone a cui voglio bene e a cui desidererei poter volere bene, ancora di più. Considerazioni C'è forse limite al voler bene? In realtà sì: il limite che ci imponiamo noi per paura, spavalderia, egoismo, altruismo. E il fatto che siano termini tra loro opposti, dovrebbe farci capire quanto miseri siamo nell'affrontare la nostra natura divina. 

Johann Wolfgang Goethe

Ci sono persone a cui voglio bene e a cui desidererei poter volere bene, ancora di più.ConsiderazioniC'è forse limite al voler bene? In realtà sì: il limite che ci imponiamo noi per paura, spavalderia, egoismo, altruismo. E il fatto che siano termini tra loro opposti, dovrebbe farci capire quanto miseri siamo nell'affrontare la nostra natura divina. 

&id=HPN_Johann+Wolfgang+von+Goethe_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Johann{{}}Wolfgang{{}}von{{}}Goethe" alt="" style="display:none;"/> ?>