Juniperus

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Juniperus

La scheda: Juniperus

Elenco delle specie di Juniperus
Juniperus L., più comunemente noto come ginepro, è un genere di piante delle Cupressaceae, comprendente specie arboree e arbustive, tra cui molte spontanee della flora italiana e adatte alla selvicoltura.



Ginepro:
Ginepro comune (Juniperus communis) nel Parco nazionale del Gran Sasso
Classificazione scientifica:
Dominio: Eukaryota
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta
Superdivisione: Spermatophyta
Divisione: Pinophyta
Classe: Pinopsida
Ordine: Pinales
Famiglia: Cupressaceae
Genere: Juniperus L.
Specie:
Elenco delle specie di Juniperus

deleted

deleted

deleted

deleted

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- San Vincenzo - San Vincenzo è una cittadina balneare situata sulla costa tirrenica. Abitato già nell'antichità, nella zona sono state ritrovate tracce risalenti al paleolitico. Fra il IX ed il V secolo a.C., gli Etruschi sfruttarono intensamente l'attività mineraria che rappresentava la fonte primaria della ricchezza del paese. I Romani fecero attraversare San Vincenzo dalla Via Aurelia e vi costruirono attorno un villaggio sormontato dal Castello di Bisemo. [...]

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- San Gimignano - nota storica Per ulteriori informazioni contattateci via e-mail o telefono.

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Il paese e la sua storia - Monteverdi conserva ancora la sua fisionomia medioevale: la caratteristica torre campanaria della chiesa arcipretale nasconde al suo interno un crocifisso ligneo del XV° secolo. Poco lontano si trova il castello di Caselli antico possedimento della famiglia della Gherardesca. - la natura - Il paesaggio in cui è immersa la pianura del Cornia è caratterizzato dal rigoglio della macchia mediterranea che esplode in un arcobaleno di [...]

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Massa Marittima - nota storica Per ulteriori informazioni contattateci via e-mail o telefono.

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Siena - Per ulteriori informazioni contattateci via e-mail o telefono.

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Castagneto Carducci - Castagneto Carducci si trova nelle vicinanze di Livorno, a pochi metro sul livello del mare. Fondato dai Della Gherardesca, importante famiglia con possedimenti in tutta la zona e Volterra, Castagneto assunse il nome di Carducci solo 1907, in onore al grande poeta che qui visse per un periodo della sua vita. Il borgo è dominato dal Castello dei Conti della Gherardesca, un tempo circondato da mura. Intorno al castello si sviluppa il centro [...]

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Bolgheri - Per ulteriori informazioni contattateci via e-mail o telefono.

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Dove Siamo - - Come raggiungerci - In Auto Autostrada A12 Genova-Livorno fino all'uscita "Rosignano" e proseguire sulla S.S.1 Aurelia fino all'uscita "Donoratico", quindi seguire indicazioni per "Castagneto Carducci", raggiunto il paese di Castagneto Carducci proseguire sulla stessa strada (S.P.329) fino a Monteverdi Marittimo. coordinate geografiche :43°11'0"N 10°43'0"E In Treno linea Pisa-Roma ; stazione di "Castagneto Carducci" o "Cecina" In Aereo Aeroporto [...]

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

Agriturismo Podere Poggio Al Ginepro

- Suvereto - nota storica Il nome di Suvereto deriva da "sughera" (Quercus suber) la pianta molto diffusa nei boschi della zona. Le origini del paese fortificato risalgono a prima del Mille: troviamo infatti il castello di Suvereto nominato per la prima volta in un documento del 973. Appartenne fino al XIV agli Aldobrandeschi che, nel 1201, concessero la Charta Libertatis con la quale Suvereto divenne un libero Comune. Dal 1339 Suvereto divenne parte dello Stato di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Pax - Il ginepro

PaxLo scheletro dell' etrusco imprigionavaancora, tra le dita scarnitedella mano, una moneta di bronzo."Cosa vuoi che ti comperi, etrusco,con questa moneta?"."Altri duemila e cinquecentoanni di pace" rispose lo scheletroe si volt� sopra un fianco.Il gineproL'abbandono mi sale dalla terraesausta di lottare da millennicontro il sole che brucia.Senz'acqua e con la pietrache affiora in superficie.Senza fiori, senz'ombra e senza pace.Oh stanchezza infinita!Se dal [...]

Pax - Il ginepro

PaxLo scheletro dell' etrusco imprigionavaancora, tra le dita scarnitedella mano, una moneta di bronzo."Cosa vuoi che ti comperi, etrusco,con questa moneta?"."Altri duemila e cinquecentoanni di pace" rispose lo scheletroe si voltò sopra un fianco.Il gineproL'abbandono mi sale dalla terraesausta di lottare da millennicontro il sole che brucia.Senz'acqua e con la pietrache affiora in superficie.Senza fiori, senz'ombra e senza pace.Oh stanchezza infinita!Se dal solco [...]

Il cuore selvatico del ginepro di Vanessa Roggeri

Il cuore selvatico del ginepro di Vanessa Roggeri

Iannetta ha una sola colpa, quella di essere una coga. Sin dalla sua nascita in quel di Baghintos il 31 ottobre 1880 il marchio l’ha segnata e relegata in una condizione di disprezzo, di isolamento e violenza gratuita, non solo da parte delle sorelle, dei genitori e dei familiari, ma anche dei compaesani medesimi. La sua presenza è mal vista, ella è sinonimo di malasorte, di malvagità e pertanto va allontanata, se non addirittura uccisa. Questo è un atto [...]

deleted

deleted

IL GINEPRO di Teresa Ramaioli

IL GINEPRO  di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 07/06/16 alle 18:01 via WEB IL GINEPRO---Nel medioevo i rametti del ginepro godettero di buona fama, e alcuni autori sottolineano quanto fosse: “odorifero e buono per la carne allo spiedo, perché lascia dentro di essa il suo sapore”. Il ginepro è entrato in molte ricette dedicate alla selvaggina, e il suo legno è stato utilizzato nelle cotture allo spiedo e alla griglia perché trasmetteva alle carni un [...]

Costolette di agnello al ginepro

. Ingredienti per 4-6 persone 12 costolette d' agnello, una decina di bacche di ginepro, 1-2 spicchi d'aglio, pomodori, olio extravergine di oliva, qualche foglia di alloro, sale e pepe, 2 cucchiai di gin (facoltativo). Preparazione Tritate le bacche di ginepro e preparate un trito fine di foglie di alloro e aglio. Fate rosolare e colorire, rivoltandole spesso nell'olio, le costolette lavate e asciugate. Cospargete la carne con il trito di alloro, aglio e ginepro. [...]

IL GINEPRO  di Teresa Ramaioli

IL GINEPRO di Teresa Ramaioli

IL GINEPRO di Teresa Ramaioli iltuonoilgrillo il 22/10/15 alle 17:39 via WEB IL GINEPRO---Nel medioevo i rametti del ginepro godettero di buona fama, e alcuni autori sottolineano quanto fosse: “odorifero e buono per la carne allo spiedo, perché lascia dentro di essa il suo sapore”. Il ginepro è entrato in molte ricette dedicate alla selvaggina, e il suo legno è stato utilizzato nelle cotture allo spiedo e alla griglia perché trasmetteva alle carni un [...]

&id=HPN_Juniperus_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Juniperus" alt="" style="display:none;"/> ?>