Kobe Bryant

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Kobe Bryant

La scheda: Kobe Bryant

Kobe Bean Bryant (Filadelfia, 23 agosto 1978) è un ex cestista statunitense. Ha giocato prevalentemente nel ruolo di guardia tiratrice ed è considerato tra i migliori cestisti della storia dell'NBA.
Figlio di Joe Bryant, è cresciuto cestisticamente in Italia, dove ha imparato i fondamentali europei, e ha militato per tutta la sua carriera NBA nei Los Angeles Lakers, squadra con cui ha conquistato 5 titoli. Con la Nazionale statunitense ha partecipato ai FIBA Americas Championship 2007 e ai giochi olimpici di Pechino 2008 e di Londra 2012, vincendo la medaglia d'oro in tutte e tre le manifestazioni.



Kobe Bryant:
Kobe Bryant con la maglia dei Los Angeles Lakers
Nome: Kobe Bryant[1]
Nazionalità:  Stati Uniti
Altezza: 198[2] cm
Peso: 96[2] kg
Pallacanestro:
Ruolo: Guardia
Ritirato: 2016
Carriera:
Giovanili:
1994-1996Lower Merion High School
Squadre di club:
1996-2016 L.A. Lakers1346 (33.643)
Nazionale:
2007-2012 Stati Uniti37 (504)[3]
Palmarès:
 Olimpiadi
OroPechino 2008
OroLondra 2012
 Campionati Americani
OroStati Uniti 2007
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 aprile 2016
Figlio di Joe Bryant, inizia a giocare a basket sin da piccolo in Italia, spostandosi nelle varie città dei club per i quali gioca il padre. Tra il 1984 e il 1991 quindi passerà da Rieti a Reggio Calabria, per proseguire a Pistoia e a Reggio Emilia.
Tornato negli USA si iscrive alla high school, dove guadagna fama a livello nazionale vincendo il titolo statale con la Lower Merion High School, situata in un sobborgo di Filadelfia, infrangendo al contempo il record di punti nel quadriennio liceale per la zona di Philadelphia detenuto da Wilt Chamberlain, mettendo a referto ben 2883 punti.

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Kobe Bryant

Il 20 febbraio 2011 durante l'All Star Game 2011 giocato proprio a Los Angeles conquista il suo quarto titolo di MVP della gara delle stelle, grazie ad una prestazione da 37 punti e 14 rimbalzi in 29 minuti di gioco, lo stesso giorno diventa il primo giocatore ancora in attività ad entrare a far parte della Hollywood Walk of Fame di Los Angeles e secondo giocatore di sempre dietro a Magic Johnson.

Dal 1999 al 2013 è stato sempre incluso in almeno uno dei tre quintetti dell'All-NBA Team, mentre dal 1998 fino al ritiro ha sempre partecipato all'NBA All-Star Game.

Il 2 febbraio 2009 sempre con i suoi Los Angeles Lakers realizza una prestazione da incorniciare al Madison Square Garden contro i New York Knicks mettendo a referto 61 punti che rappresentarono il record nella lunga storia dello stadio della Grande Mela prima che Carmelo Anthony realizzasse 62 punti proprio con i New York Knicks il 25 gennaio 2014, il precedente record di punti apparteneva a Bernard King che il giorno di Natale del 1984 totalizzò 60 punti.

Il 14 giugno 2009 vince per la prima volta il premio come MVP delle finali, giocata dai suoi Lakers contro i sorprendenti Orlando Magic (4-1 il risultato finale della serie), diventando il primo giocatore dai tempi di Jerry West nel 1969 a mantenere una media di almeno 32,4 punti e 7,4 assist in una serie ed il primo dopo Michael Jordan ad avere una media di almeno 30 punti, 5 rimbalzi e 5 assist per una squadra che abbia vinto il titolo.

Il 17 novembre 2009 contro i Detroit Pistons, allo Staples Center di Los Angeles, Bryant mette a referto proprio 40 punti: è la centesima volta nella sua carriera che realizza almeno 40 punti, meglio di lui hanno fatto Michael Jordan, 173 volte sopra i 40, e Wilt Chamberlain, 271 volte.

Il 4 luglio 2003 Bryant venne arrestato: una diciannovenne allora dipendente dell'Hotel Cordillera di Edwards, in Colorado, lo accusava di averla violentata.

Il 6 agosto 2003 cominciò una serie di udienze conclusasi il 27 agosto 2004 con un processo che vide il ritiro delle accuse da parte dei legali della ragazza, i quali decisero comunque di mandare avanti una causa civile.

Il 13 aprile 2016 gioca la sua ultima partita in NBA concludendo con 60 punti (Miglior prestazione realizzativa per un singolo giocatore nell'anno 2015-2016) nella vittoria contro gli Utah Jazz, tirando con il 44% dal campo e stabilendo un nuovo record per punti segnati nell'ultima partita in carriera.

Nel 2008, sotto la guida dell'allenatore di Duke Mike Krzyzewski, disputò i Giochi Olimpici 2008, anche in quell'occasione vinse la medaglia d'oro.

Tra il 1984 e il 1991 quindi passerà da Rieti a Reggio Calabria, per proseguire a Pistoia e a Reggio Emilia.

Il 30 marzo 2013 raggiunge i 31.

Il 12 aprile 2013 contro Golden State subisce un grave infortunio al tendine d'achille che lo costringe a chiudere anticipatamente la stagione e che mette a rischio la sua carriera.

Il 22 marzo 2007 diventa il quarto giocatore nella storia a segnare almeno 50 punti in 3 partite consecutive (con Wilt Chamberlain, Michael Jordan ed Elgin Baylor), il primo a riuscirci dal 1987, quando ci riuscì Jordan.

Nel 1996, non ancora diciottenne, decide quindi di fare il grande salto tra i professionisti e si dichiara eleggibile per il Draft NBA senza passare per il college, pratica poco diffusa allora e divenuta poi più comune, prima dell'introduzione di un limite di età per l'ingresso nella lega professionistica.

Il 6 febbraio 2012 diventa il 5° miglior marcatore della storia NBA, superando in classifica Shaquille O'Neal.

Il 5 dicembre 2012 raggiunge i 30.

Il 22 gennaio 2006 ha stabilito il secondo miglior punteggio di tutti i tempi in una singola partita nella storia NBA, segnando 81 punti contro i Toronto Raptors, guidando i Lakers alla vittoria per 122-104.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

A un anno dal ritiro, la linea di Kobe Bryant non è più la stessa

A un anno dal ritiro, la linea di Kobe Bryant non è più la stessa

Gianni Carotenuto Eravamo abituati a vederlo muscolosissimo e con i pettorali scolpiti, ma a un anno dal ritiro l’ex campione dell’Nba è quasi irriconoscibile Kobe Bryant , come hai fatto a ingrassare così rapidamente? Ora, l’ex campione di basket dei Los Angeles Lakers non avrà avuto un “crollo dell’ottavo grado della scala Mercalli” come il personaggio di Fabris nel film verdoniano “Compagni di Scuola”, ma a un anno dal ritiro Bryant [...]

Chelsea, Batshuayi balla con la divisa di Kobe Bryant

Chelsea, Batshuayi balla con la divisa di Kobe Bryant

Nonostante lo scarso spazio in campo, Michy Batshuayi non sembra proprio essere triste. Su Instagram il giocatore dei Blues ha pubblicato un video in cui balla con la divisa di Kobe Bryant dei Los Angeles Lakers. Al suo fianco c'è Goku, protagonista di "Dragon Ball", a grandezza naturale. Nella stanza si vede anche una teca piena di personaggi del noto cartone animato. Sullo sfondo anche una sua maglia dello Standard Liegi, club che lo ha lanciato.

Bryant scioglie i dubbi: “E' l'ultimo anno”

Bryant scioglie i dubbi: “E' l'ultimo anno”

Kobe Bryant rivela che questa stagione, la ventesima nella NBA e con i Los Angeles Lakers, sarà l'ultima della sua carriera. Il 37enne cinque volte campione NBA e due volte campione olimpico, si ritirerà alla scadenza del suo contratto, che con 25 milioni di dollari di stipendio lo rende il giocatore più pagato della Lega. E' una conferma di quanto veniva atteso nei mesi passati. ANNUNCIO – Bryant lo ha spiegato al Players' Tribune: “Questa stagione è [...]

Anthony piega i Lakers, ultima per Kobe al Garden?

Anthony piega i Lakers, ultima per Kobe al Garden?

I New York Knicks di Carmelo Anthony (24 punti, 8 rimbalzi) battono i Lakers 99-95 in quella che probabilmente sarà l'ultima apparizione di Kobe Bryant al Garden: il Black Mamba chiude con 18 punti e 6/19 al tiro. «Vedremo se avrò ancora voglia di sottoporre il mio corpo a questo stress», ha detto a fine gara il cinque volte campione NBA. Cleveland fa segnare la sua sesta vittoria consecutiva, superando Indiana 101-97 e confermando al secondo posto nella [...]

Harden, solo uno spavento. Bryant lotta come un rookie

Harden, solo uno spavento. Bryant lotta come un rookie

Non dovrebbe essere niente di grave l'infortunio subito da James Harden nel secondo quarto della partita contro gli Orlando Magic. Solo una contusione al ginocchio dovuta ad uno scontro con Evan Fournier, mentre quest'ultimo era lanciato in contropiede. Coach McHale, che non ha più schierato il Barba e l'ha tenuto ai box per tutto il 2° tempo, a fine partita ha affermato di non avere nuove informazioni sullo stato del suo giocatore. Harden si è così seduto a [...]

FOTO: Kobe Bryant

Kobe Bryant con il numero 8 indossato nella prima parte della sua carriera.

Kobe Bryant con il numero 8 indossato nella prima parte della sua carriera.

In allenamento

In allenamento

Bryant mentre effettua un tiro libero

Bryant mentre effettua un tiro libero

Kobe Bryant con la Nazionale statunitense a Pechino 2008.

Kobe Bryant con la Nazionale statunitense a Pechino 2008.

Bryant con il nuovo numero 24

Bryant con il nuovo numero 24

Bryant affronta Courtney Lee degli Orlando Magic

Bryant affronta Courtney Lee degli Orlando Magic

Kobe nella lunetta del tiro libero

Kobe nella lunetta del tiro libero

Djokovic a Los Angeles, tra Kobe Bryant e la beneficenza

Dopo il trionfo a Dubai, Novak Djokovic non ha perso tempo ed è volato a Los Angeles, dove prenderà parte a un importante evento di beneficenza (L.A. Tennis Challenge, inizio il 4 marzo): l'evento sarebbe organizzato dall'ex tennista Justin Gimelstob e vedrebbe la partecipazione, oltre a Nole, di Mardy Fish, Pete Sampras, i fratelli Bryan (n. 1 della classifica di doppio) e altri giocatori. Per l'occasione il campione serbo formerà una inedita coppia con [...]

Come mai il cestista Kobe Bryant parla bene l'italiano?

L'ho sentito parlare italiano in un'intervista. Ma come fa a conoscere così bene la nostra lingua? "il padre aveva giocato per diverse stagioni in Italia quando lui era molto piccolo. Ha quindi vissuto in Italia ed è da noi che ha cominciato a giocare a basket."

Rispondi

Siete d'accordo con il premio MPV del NBA a Kobe Bryant?

Siete d'accordo con il premio MPV del NBA a Kobe Bryant? "D'accordissimo. Ha fatto un'annata alla Jordan!"

Rispondi

deleted

deleted

Record di Kobe Bryant

Qual è il record di punti di Kobe Bryant? Secondo me il miglior giocatore di sempre! "Partita storica: gennaio 2006 Los Angeles Lakers Vs Toronto Raptors, Kobe chiude con un personale di 81 punti!!! Straordinario."

Rispondi

Età di Kobe Bryant

Quanti hanni ha Kobe Bryant? Vederlo giocare è sempre uno spettacolo! "Il magico "Black Mamba" ha 32 anni, anche se no li dimostra affatto!!!"

Rispondi

deleted

deleted

Virtus, Kobe Bryant a rischio: «Gli altri club si oppongono»

Basket. Il patron Sabatini: «Accordo economico fatto, ci sono da stabilire alcuni benefit». Poi la frenata: «Piattaforma economica messa in discussione dai pareri negativi al palinsesto per le dieci partite»

Kobe Bryant ispira le nuove Nike Zoom Kobe VI VIDEO

Kobe Bryant ispira le nuove Nike Zoom Kobe VI VIDEO

Durante il weekend degli All Star Game, milioni di spettatori hanno potuto vedere in anteprima il video “The Black Mamba“, lanciato ufficialmente da Nike. Questo filmato, con la partecipazione degli A-listers di Hollywood, Bruce Willis e Kanye West, mostra il feroce alter ego di Kobe Bryant sul campo. Diretto da Robert Rodriguez, il film rappresenta Bryant – uno dei migliori giocatori di basket al mondo – mentre lotta contro i suoi avversari più accaniti. [...]

Figurine Panini Nba: I have, I miss (celo manca)

Figurine Panini Nba: I have, I miss (celo manca)

Le figurine Panini Nba: grande novità della casa Modenese per il 2009/2010. Ci si era già provato negli anni 90 ma non vi era interesse particolare. Con la Panini di mezzo, tre italiani nella lega ed un asfittico basket italiano pensiamo possa essere una bella idea per rilanciare la pallacesto nel bel paese. Testimial l'italianissimo Kobe Bryant Quindi Kobe?celo, Carmelo? manca, Turkoglu? e chi è (scherzo dai...) Prezzo: due euro la busta se non erro. La Panini [...]

&id=HPN_Kobe+Bryant_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Kobe{{}}Bryant" alt="" style="display:none;"/> ?>