Konstantinos Mitsotakis

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Konstantinos Mitsotakis

La scheda: Konstantinos Mitsotakis

Konstantinos Mitsotakis (IPA: ) (in greco: Κωνσταντίνος Μητσοτάκης, La Canea, 18 ottobre 1918 – Atene, 29 maggio 2017) è stato un politico greco, primo ministro della Grecia dall'11 aprile 1990 al 13 ottobre 1993, prima ancora di ricoprire tale incarico è stato leader del partito Nea Dimokratia. Dopo le sue dimissioni da primo ministro è diventato presidente onorario del partito fino alla morte.


Konstantinos Mitsotakis:
Primo ministro della Grecia:
Durata mandato: 11 aprile 1990 – 13 ottobre 1993
Capo di Stato: Christos Sartzetakis Konstantinos Karamanlis
Predecessore: Xenophon Zolotas
Successore: Andreas Papandreou
Ministro degli affari esteri della Repubblica Ellenica:
Durata mandato: 10 maggio 1980 – 21 ottobre 1981
Capo del governo: Giorgio Rallis
Predecessore: Giorgio Rallis
Successore: Ioannis Charalambopoulos
Durata mandato: 14 aprile 1992 – 7 agosto 1992
Capo del governo: Konstantinos Mitsotakis
Predecessore: Antōnīs Samaras
Successore: Michalis Papakonstantinou
Dati generali:
Partito politico: Nuova Democrazia
Università: Università di Atene

Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento

Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento

Parlamento greco vota si' dopo recente collasso esecutivo

Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

Grecia: fiducia per un soffio a Tsipras

(ANSA) – ATENE, 17 GEN – Il premier greco Alexis Tsipras ha ottenuto la fiducia del parlamento. Il governo di centrosinistra nei giorni scorsi aveva perso il partner di minoranza, con le dimissioni del ministro della Difesa Panos Kammenos, da sempre contrario all’accordo raggiunto con la Macedonia sull’annoso problema del nome della repubblica ex jugoslava. Tsipras ha ottenuto la fiducia per un soffio, ricevendo 151 voti su 300 deputati, che sulla carta gli [...]

EVENTI: Konstantinos Mitsotakis

Nel 1946 fu eletto deputato al Parlamento.

Nel 1967 si mise a capo di un gruppo di dissidenti in seno al partito, i cosiddetti "Apostati di luglio", la cui defezione provocò il crollo del governo di Giorgio Papandreou.

Dal 1978 al 1980 ricoprì la carica di Ministro degli affari esteri.

Nel 2001 Grillakis pubblicò un libro dal titolo Rivelazioni (in greco: Apokalypto, Αποκαλύπτω) in cui ammette di aver messo su un apparato di intercettazioni telefoniche su ordine e per conto di Mitsotakis.

Nel 1993 i quotidiani filosocialisti gli sferrarono almeno 3 attacchi che valsero ad alienargli per sempre quel poco di popolarità e di credibilità che gli restava presso il popolo greco.

Il 4 aprile 1992 i ministri europei si accordarono di non riconoscere il nuovo stato con il nome Macedonia ma con l'acronimo FYROM, ossia Former Yugoslavian Republic of Macedonia.

Nel 1984, Mitsotakis divenne leader di Nuova Democrazia.

Scontro sulla Macedonia, trema il governo Tsipras

Scontro sulla Macedonia, trema il governo Tsipras

Si dimette ministro Difesa, alleato nazionalista. Rischio crisi

Avramopoulos, buon incontro con Conte

Avramopoulos, buon incontro con Conte

(ANSA) – BRUXELLES, 14 GEN – “Incontro costruttivo col premier Conte, oggi, a Roma”. Così il commissario europeo alla Migrazione Dimitris Avramopoulos, su Twitter. “Lavoriamo insieme per soluzioni europee per gestire meglio la migrazione. L’Europa è al fianco dell’Italia per affrontare assieme questa sfida”, aggiunge.

Avramopoulos, stesse prorità di Salvini

Avramopoulos, stesse prorità di Salvini

(ANSA) – BRUXELLES, 14 JAN – Col ministro Matteo Salvini “condividiamo le stesse priorità: protezione delle frontiere, cooperazione con Paesi terzi per bloccare la migrazione irregolare e aumentare i rimpatri ma anche instaurare un meccanismo di solidarietà”. Così il commissario alla migrazione Dimitris Avramopoulos su Twitter, aggiungendo: “L’Europa continuerà a sostenere l’Italia”.

Migranti, oggi Avramopoulos da Conte e Salvini

Migranti, oggi Avramopoulos da Conte e Salvini

E sul decreto sicurezza, il premier incontra i sindaci

Merkel ad Atene da Tsipras giovedì

Merkel ad Atene da Tsipras giovedì

(ANSA) – BERLINO, 4 GEN – Angela Merkel sarà ad Atene giovedì prossimo, per una visita di due giorni, nel corso della quale incontrerà il premier greco Alexis Tsipras. Lo ha annunciato la portavoce Martina Fiez, oggi in conferenza stampa a Berlino. Si tratta della prima visita in Grecia dal 2014, che avvenne nel clima di protesta (anche proprio contro la Germania) esploso dopo le misure di austerity che colpirono la Grecia in crisi. La cancelliera [...]

Manovra: Carfagna, Di Maio come Tsipras

Manovra: Carfagna, Di Maio come Tsipras

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – “Sono ormai un ricordo sbiadito le immagini di Luigi Di Maio trionfante sul balcone di Palazzo Chigi, dal quale annunciava di aver convinto il suo ministro dell’economia a scrivere su carta “2,4 per cento”. Il capo del M5S ha portato il governo italiano alla stessa umiliazione subita tre anni fa dalla Grecia, con Tsipras costretto a rimangiarsi le promesse agli elettori accettando condizioni peggiori di quelle che avrebbe potuto [...]

Migranti: Avramopoulos, muri non servono

Migranti: Avramopoulos, muri non servono

(ANSA) – BRUXELLES, 13 SET – “Chi dice che la sfida della migrazione sparirà erigendo muri, non solo sbaglia, ma non è onesto con i propri cittadini”. Così il commissario Ue alla Migrazione Dimitris Avramopoulos presentando il nuovo pacchetto di misure, tra cui il rafforzamento dell’Agenzia Ue delle guardie di frontiera che conterà 10mila unità, per una risposta europea alle sfide migratorie.

Grecia: Tsipras sui luoghi dei roghi

Grecia: Tsipras sui luoghi dei roghi

(ANSA) – ATENE, 30 LUG – Il primo ministro greco, Alexis Tsipras, ha visitato i luoghi dove sono avvenuti i drammatici roghi della scorsa settimana in cui hanno perso la vita oltre 90 persone. Tsipras ha visitato stamattina Mati, la zona più colpita, twittando di aver parlato con “cittadini, ingegneri, soldati, pompieri e volontari”.

Macedonia: Tsipras, un incontro storico

Macedonia: Tsipras, un incontro storico

(ANSAmed) – SKOPJE, 17 GIU – Grande soddisfazione per la firma dell’accordo sul nuovo nome della Macedonia ha espresso il premier greco Alexis Tsipras, che ha definito “un incontro storico” quello di oggi con il collega macedone Zoran Zaev a ridosso del confine fra i due paesi. Parlando alla cerimonia ufficiale a Psaridis, sul versante greco del lago di Prespa, Tsipras ha detto di essere un grande estimatore della musica balcanica. “E’ venuto il tempo [...]

Viaggio in Grecia, dove Tsipras governa con la Troika

Viaggio in Grecia, dove Tsipras governa con la Troika

Cosa è rimasto della Grecia che combatteva contro l'Europa.

Domani Gentiloni vede Tsipras a Roma

Domani Gentiloni vede Tsipras a Roma

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni riceverà domani, mercoledì 10 gennaio, alle ore 16 a Palazzo Chigi, il primo ministro greco Alexis Tsipras. Lo comunica una nota ufficiale di Palazzo Chigi.

Avramopoulos a Amnesty,Ue non è complice

Avramopoulos a Amnesty,Ue non è complice

(ANSA) – STRASBURGO, 12 DIC – La maggior parte delle raccomandazioni di Amnesty International “fa già parte delle nostre azioni”: è quanto afferma, interpellato dall’ANSA, il commissario europeo alle migrazioni Dimitris Avramopoulos. “Siamo consapevoli delle condizioni disumane e terribili che alcuni affrontano – sostiene – ma non siamo complici”. “La situazione in Libia – ha aggiunto Avramopoulos – non è cattiva a causa dell’Unione [...]

Ong a Tsipras, trasferire profughi Egeo

Ong a Tsipras, trasferire profughi Egeo

(ANSA) – BRUXELLES, 23 OTT – “La Grecia ponga fine alla politica di ‘contenimento’, che confina i richiedenti asilo sulle isole dell’Egeo” in condizioni terribili e di sovraffollamento. “I profughi siano trasferiti sulla penisola in modo da avere sistemazione e servizi adeguati, e le richieste d’asilo siano ascoltate in modo equo”. E’ la richiesta che 19 ong, tra queste Oxfam, Human Rights Watch, ActionAid, e Amnesty International, rivolgono [...]

Varoufakis: "UE non esiste, con l'euro l'Italia ha perso 20 anni"

Varoufakis: "UE non esiste, con l'euro l'Italia ha perso 20 anni"

Nonostante l'epilogo della crisi greca, che lo ha visto "sacrificato" da Tsipras e quindi sconfitto nel braccio di ferro con la trojka, Yanis Varoufakis continua a menare fendenti sull'Unione Europea. Da libero battitore, come nella video intervista rilasciata durante la festa del settimanale Internazionale a Ferrara. “L’Europa è un continente in cui i numeri parlano di ripresa e prosperità, mentre la gente soffre e ha paura del futuro - è stato il suo [...]

Internazionale con Varoufakis e Davis

Internazionale con Varoufakis e Davis

(ANSA) – ROMA, 14 SET – L’ex ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis, che sta lanciando un nuovo movimento, l’attivista e scrittrice Angela Davis, il deputato John Lewis che nel 1963 organizzò con Martin Luther King la marcia su Washington, e ancora tra gli altri, Romano Prodi, Zerocalcare, l’ex ministro della Giustizia francese Christiane Taubira, scrittori come il siriano Khaled Khalifa, dal 2011 impegnato nel movimento pacifico di opposizione [...]

Gentiloni da Tsipras: 'Regole Ue sui migranti da adeguare'

Gentiloni da Tsipras: 'Regole Ue sui migranti da adeguare'

“Non devo ricordare quando finisce e quando inizia l’autunno: è consapevolezza acquisita. Resto alle parole che ho detto alcune settimane fa. Siamo ancora in estate, l’impegno che abbiamo descritto rimane. E’ un lavoro da fare”. Così il premier Paolo Gentiloni a Corfù al termine del bilaterale con Alexis Tsipras risponde ad una domanda sul dibattito interno sullo Ius soli. Al centro dell’incontro con Tsipras i temi economici ma anche quelli [...]

Tsipras, errore stop adesione Ue Turchia

Tsipras, errore stop adesione Ue Turchia

(ANSA) – SALONICCO, 10 SET – Bloccare i colloqui per l’adesione della Turchia all’Unione Europea, come proposto dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, sarebbe “un errore tattico e strategico”: lo ha detto il premier greco Alexis Tsipras. Per il primo ministro, il dialogo deve continuare, nonostante le tendenze autoritarie del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. “E’ un errore chiudere la porta a questa prospettiva”, ha detto Tspiras in [...]

Elogio dell’Anarchia (l’attentato a Lucas Papademos)

Da secoli gli anarchici sono additati al pubblico ludibrio perché hanno adoperato la violenza per colpire l’espressione del potere. Sono stati chiamati “pazzi”, “bombaroli”, “assassini”, “fanatici”. Da secoli resistono, a denti stretti: a volte sono massacrati, come durante la guerra civile spagnola, dai comunisti, a volte sono paradossalmente rispettati, come face Mussolini, che, in gioventù era stato molto vicino alle loro posizioni. Da [...]

&id=HPN_Konstantinos+Mitsotakis_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Konstantinos{{}}Mitsotakis" alt="" style="display:none;"/> ?>