Krastos

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Krastos

Krastos (o Krastòs), era un insediamento della Sicilia antica sui Monti Sicani, oggi identificato con le opere murarie trovate sulle alture intorno Castronovo di Sicilia (il suo nome arabo, Kassar, rimanda appunto a delle fortificazioni). Alcuni ritrovamenti possono essere messi in relazione con mondo greco siceliota, mentre non permettono di affermare un insediamento siculo o sicano.
Secondo lo storico greco Erodoto venne fondata dallo spartano Dorieo, che vi eresse un tempio dedicato ad Atena Crastia. A Krastos sarebbe nato il fondatore della commedia greca, il filosofo e poeta Epicarmo, anche se il suo luogo natio resta tutt'oggi incerto tra Megara Iblea, Siracusa e l'antica cittadina sicana. Filisto lo dice di Krastos ricavando la notizia da Neante, e lo stesso dice Suida che però aggiunge come Epicarmo lavorasse e vivesse a Siracusa.



Relazione in una conferenza su Demenna tenuta a Longi il 12 10 2012

              Si compiono quest’anno esattamente 1.100 anni da quando su queste rocche sovrastanti,nella stupenda e fertile pianura di Miglino(localmente “Chianu du cori”) con, nello sfondo, il Pizzo S.Nicola,le squadre saracene nel 911 d.C. posero il loro campo militare.Per venti giorni tentarono invano di espugnare la fortezza bizantina che i cristiani avevano costruito sulla vetta di quell’isolata rocca, devotamente dedicandola alla [...]

Saggio - III puntata

 QUALE L’UBICAZIONE DELLE DUE CITTA’? KRASTOS A nord-est della Sicilia?  Una parte della  storiografia colloca Krastos nella zona territoriale, in provincia di Messina, compresa tra Alcara li Fusi e Longi. Così sostenne, infatti, Tommaso Fazello, nel sec. XVI: "Nei colli di sopra – Alunzio - si vede lontano cinque miglia Militello e Alcara e poco lungi da lì si vede la rovinata città di Castro, ….E sopra Alcara, a quattro miglia, è il Castel Lungo [...]

Saggio - II puntata

 Premessa La  ricerca moderna, integrata da note e documenti on-line, cambia le “carte in tavola”. Soffermandosi sui ruderi archeologici della città esistita nei dintorni del Pizzo del Crasto,  cima più alta delle Rocche omonime, il Surdi, nel 1700, scriveva: “fino ad oggi si scavano lapidi, mattoni e vestigi di fabbriche”. Lo studioso, quindi, ebbe l’opportunità di vedere personalmente quelle rovine. In questi ultimi tre secoli poco si è [...]

Block-notes di gizeta

Block-notes di gizeta

A sud-ovest della Sicilia E' esistita l'antica città sicana di Krastos, patria del commediografo Epicarmo e di Taide, l'etera che divenne amante di Alessandro il Grande di Gaetano Zingales Una parte della storiografia colloca Krastos nella zona territoriale, in provincia di Messina, compresa tra Alcara li Fusi e Longi. Tra questi, Tommaso Fazello, che sostenne nel sec. XVI: "Nei colli di sopra – Alunzio - si vede lontano cinque miglia Militello e Alcara e poco [...]

Messina, suora va in ospedale e scopre di essere incinta, scandalo in un convento siciliano

Messina, suora va in ospedale e scopre di essere incinta, scandalo in un convento siciliano

Grande stupore in ospedale a Sant'Agata Militello (Messina) quando i medici hanno scoperto che una suora, arrivata con forti dolori addominali, fosse in realtà incinta. La religiosa, proveniente da un monastero in un paesino dei Nebrodi, si sarebbe fatta visitare per un forte mal di stomaco, non immaginando quale fosse la natura dei suoi dolori. I medici, una volta riscontrati alcuni problemi legati a patologie pregresse, avrebbero rivelato alla suora il suo [...]

Messina, suora va in ospedale e scopre di essere incinta, scandalo in un convento siciliano

Messina, suora va in ospedale e scopre di essere incinta, scandalo in un convento siciliano

Grande stupore in ospedale a Sant'Agata Militello (Messina) quando i medici hanno scoperto che una suora, arrivata con forti dolori addominali, fosse in realtà incinta. La religiosa, proveniente da un monastero in un paesino dei Nebrodi, si sarebbe fatta visitare per un forte mal di stomaco, non immaginando quale fosse la natura dei suoi dolori. I medici, una volta riscontrati alcuni problemi legati a patologie pregresse, avrebbero rivelato alla suora il suo stato [...]

A Messina il jukebox letterario

A Messina il jukebox letterario

A Messina il jukebox letterario: una moneta per ascoltare poesie Lo chiamano il jukebox letterario perché invece delle note musicali trasmette versi poetici. E’ un’istallazione speciale quella inventata dal professore Mauro Cappotto, docente di Storia dell’arte al liceo di Capo d’Orlando, e destinata ai licei del Messinese ma non solo. Un jukebox degli anni Ottanta, perfettamente funzionante, che regala brani di Montale, Bufalino, Brancati ma anche di [...]

Condominio, Corte d’Appello di Catania: annullabile la delibera dell'assemblea se i coniugi comproprietari non sono stati entrambi convocati.

Condominio, Corte d’Appello di Catania: annullabile la delibera dell'assemblea se i coniugi comproprietari non sono stati entrambi convocati.

Lo ha deciso il Collegio etneo, seconda sezione civile, con sentenza n. 924/2019 con la quale ha annullato una delibera condominiale perché all’assemblea non erano stati convocati entrambi i coniugi (ma soltanto il marito), comproprietari di un appartamento e di un garage all’interno del condominio. Non importa infatti che all’assemblea abbia partecipato il marito, perché lo stesso non ha agito in nome della moglie non avendo neanche una delega con la quale [...]

Marta Zenoni vince la gara podistica "Falcone Corre, memorial Stefano Salmeri" di Messina

Marta Zenoni vince la gara podistica "Falcone Corre, memorial Stefano Salmeri" di Messina

La prima edizione della gara "Falcone Corre, memorial Stefano Salmeri" di domenica 18 agosto è passata in archivio con un ottimo successo, numerosi atleti partecipanti e un livello generale abbastanza alto. La vincitrice della competizione, valida come tredicesima prova della Messina Run Cup, è stata la campionessa azzurra Marta Zenoni. La 20enne mezzofondista, recentemente medaglia di bronzo agli Europei under 23, ha avuto la meglio nella manifestazione sportiva [...]

Anche se probabilmente soffrirà, bisogna rimpatriare il minore: il Tribunale dei minorenni di Messina in un recente caso

Anche se probabilmente soffrirà, bisogna rimpatriare il minore: il Tribunale dei minorenni di Messina in un recente caso

MESSINA – Il giudice, nel disporre sulla domanda di rimpatrio di un minore (presentata dal p.m. ai sensi dell’art. 7 della legge n. 64/1994), non può dar peso al mero trauma psicologico o alla semplice sofferenza morale del bimbo dovuti al distacco dalla madre “a meno che tali inconvenienti non raggiungano il grado del pericolo psichico o della effettiva intollerabilità da parte del minore”. Questo il principio ribadito dal Tribunale dei minorenni di [...]

LA CORTE DI APPELLO DI CATANIA CONFERMA ASSOLUZIONE PER LA REALIZZAZIONE MUOS

Goffredo D'antona17 hLA CORTE DI APPELLO DI CATANIA CONFERMA ASSOLUZIONE PER LA REALIZZAZIONE MUOS Penso che noi avvocati di più non potevamo fare, abbiamo passato ore ore a studiare quelle care a fare istanze, sacrificando tempo ai nostri affetti più cari. Sono stai momenti difficili ma meravigliosi con Nadia e Antonio con Nello Paola e Nicola. Abbiamo chiesto e ottenuto un sequestro della base MUOS che ha resistito anche ad un giudizio della Cassazione. [...]

...Platone...

"Una delle punizioni che ti spettano per non aver partecipato alla politica è di essere governato da esseri inferiori"                   Platone 

B, GIRONE D- DECO' CASERTA, HASSAN ANCORA OUT. PER LUI NIENTE MATCH CON CATANIA

La Decò Caserta ha comunicato che l'atleta Norman Hassan precauzionalmente non prenderà parte alla partita di domenica con l'Alfa Catania per il persistere di una lombalgia che sarà rivalutata nella prossima settimana dopo un'ulteriore serie di accertamenti clinici. Nel frattempo il giocatore prosegue l'iter terapeutico definito dallo staff sanitario.

Salvini: «Castrazione chimica per i vermi violentatori di Catania»

Salvini: «Castrazione chimica per i vermi violentatori di Catania»

«Per i vermi violentatori di Catania, che hanno stuprato una turista, nessuno sconto: certezza della pena e castrazione chimica!». Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini intervenendo sul caso di violenza di gruppo contro una donna americana avvenuto a Catania. COS'È LA CASTRAZIONE CHIMICA La castrazione chimica è un tipo di castrazione, solitamente non definitiva, provocata da farmaci a base di ormoni, indirizzata alla riduzione della libido e [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

Messina, si riapre la vertenza Ksm: 15 lavoratori a rischio licenziamento

Messina, si riapre la vertenza Ksm: 15 lavoratori a rischio licenziamento

Attualità 2 novembre 2018 11:46 Messina, si riapre la vertenza Ksm: 15 lavoratori a rischio licenziamento La direzione dell’Istituto di vigilanza privata dà il via a una nuova procedura di mobilità per 131 lavoratori in Sicilia, di cui 15 a Messina Serena Guzzone Si riapre la vertenza Ksm nel territorio siciliano con ulteriori conseguenze sui livelli occupazionali messinesi. La direzione aziendale dell’istituto di vigilanza privata, tra i più [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Krastos_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Krastos" alt="" style="display:none;"/> ?>