L evoluzione del modello atomico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Atomo Neutro

La scheda: Atomo Neutro

L'atomo (dal greco ἄτομος - àtomos -, indivisibile, unione di ἄ - a - + τέμνειν - témnein - ) è una struttura nella quale è normalmente organizzata la materia nel mondo fisico o in natura. Più atomi formano le molecole, mentre gli atomi sono a loro volta formati da costituenti subatomici quali i protoni (con carica positiva), i neutroni (privi di carica) e gli elettroni (con carica negativa).
Era così chiamato perché inizialmente era considerato l'unità più piccola ed indivisibile della materia (in accordo con la dottrina filosofica dei filosofi greci Leucippo, Democrito ed Epicuro nota come teoria dell'"atomismo"). Verso la fine dell'Ottocento (con la scoperta dell'elettrone) fu dimostrato che l'atomo era in realtà divisibile, essendo a sua volta composto da particelle più piccole, alle quali ci si riferisce con il termine di particelle subatomiche.
La teoria atomica è dunque la teoria fisica secondo la quale tutta la materia è costituita da unità elementari chiamate atomi. La teoria atomica si applica agli stati della materia solido, liquido e gassoso, mentre è difficilmente collegabile allo stato di plasma, in cui elevati valori di pressione e temperatura impediscono la formazione di atomi.


atomo e stelle

atomo e stelle

atomo e stelledescrizione elementare modelloatomico , collegamentocon nucleogenesi stellarehttp://marinofurlan.altervista.org/atomo/atomox.htm

"d'un pianto di stelle lo inondi quest'atomo opaco del Male"

"d'un pianto di stelle lo inondi quest'atomo opaco del Male"

La notte di S. Lorenzo GIOVANNI PASCOLI, X Agosto San Lorenzo, io lo so perché tanto di stelle per l'aria tranquilla arde e cade, perché sì gran pianto nel concavo cielo sfavilla. Ritornava una rondine al tetto: l'uccisero: cadde tra i spini; ella aveva nel becco un insetto: la cena dei suoi rondinini. Ora è là, come in croce, che tende quel verme a quel cielo lontano; e il suo nido [...]

EVENTI: Atomo Neutro

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1910, due allievi di Rutherford (Geiger e Marsden) svolsero un esperimento cruciale, con lo scopo di convalidare il modello di Thomson.

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1932 fu scoperto il neutrone, per cui si pervenne presto ad un modello dell'atomo pressoché completo, in cui al centro vi è il nucleo, composto di protoni (elettricamente positivi) e neutroni (elettricamente neutri) ed attorno ruotano gli elettroni (elettricamente negativi).

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1902, Joseph John Thomson propose il primo modello fisico dell'atomo, successivamente alle sue ricerche sul rapporto tra la massa e la carica dell'elettrone.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

Nel 1913 Niels Bohr propose una modifica concettuale al modello di Rutherford.

15 Novembre 2007 - Bagliori dietro un velo in un passato mai passato

15 Novembre 2007 - Bagliori dietro un velo in un passato mai passato

Giovedì 15 novembre 2017 Udite, udite! Mi hanno consegnato le chiavi dell'alloggio dove dovrò risiedere fino alla fine di questo mandato yemenita. Si trova all'interno del campus, poche centinaia di metri più avanti rispetto alla “guest house” dove ho pernottato, in un'area riservata ai professori fuori-sede che insegnano all'università “Al Jadida” di Sana'a. Sembra quasi un quartiere in miniatura. Per giungere alla porta d'ingresso, bisogna [...]

Antibiotico resistenza fa meno paura: scoperte due super molecole capaci di uccidere qualsiasi batterio

Antibiotico resistenza fa meno paura: scoperte due super molecole capaci di uccidere qualsiasi batterio

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Antibiotico resistenza fa meno paura: scoperte due super molecole capaci di uccidere qualsiasi batterio Il risultato francese, pubblicato sulle pagine della rivista PLOS Biology, accende una speranza. A breve prenderà il via una sperimentazione clinica di fase I sugli esseri umani Un team di ricercatori francesi ha scoperto due nuove molecole capaci di uccidere qualsiasi batterio killer oggi [...]

Obesità, scoperto "interruttore" bruciagrassi: ecco la molecola che ci aiuterà a dimagrire

Obesità, scoperto "interruttore" bruciagrassi: ecco la molecola che ci aiuterà a dimagrire

La ricerca scientifica fa passi in avanti nella lotta all’obesità, una patologia molto seria, che secondo le stime dell’Oms colpisce oltre due milioni di persone in tutto il mondo. In particolare, dagli Stati Uniti arriva uno studio che potrebbe rivoluzionare i trattamenti per curare le persone obese. Nel laboratorio dell’Istituto per la ricerca sul cancro Dana-Farber, l’equipe di ricercatori guidati da Edward Couchani ha scoperto che il freddo è in [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Atomo Neutro

Evoluzione_del_modello_atomico

Evoluzione_del_modello_atomico

Struttura_atomica

Struttura_atomica

Teoria_atomica

Teoria_atomica

Storia_dei_modelli_atomici

Storia_dei_modelli_atomici

L'evoluzione_del_modello_atomico

L'evoluzione_del_modello_atomico

Atomi

Atomi

Atomo

Atomo

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

i radicali liberi secondo wikipedia

i radicali liberi secondo wikipedia

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE' clicca QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI" [...]

La vitamina B17 è una molecola stabile

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, QUI Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE' clicca QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUIinoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  ….Regala un semino di mela (ma sopratutto di ALBICOCCA QUI) o di altra frutta a tutte le persone NUOVE che [...]

&id=HPN_L'evoluzione+del+modello+atomico_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Atomo{{}}neutro" alt="" style="display:none;"/> ?>