L1

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Summer
In rilievo

Summer

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Novità in Oncologia: gli inibitori del checkpoint immunitario PD-1 & PD-L1

Novità in Oncologia: gli inibitori del checkpoint immunitario PD-1 & PD-L1

Informazioni mediche :: Medicina News :: Le Novità in Oncologia :: Inibitori del checkpoint immunitario PD-1 & PD-L1 - - MedicinaNews.it :: Medicina News   - Medicina News, Newsletter Medicina,  Medicina :: Aggiornamenti, OncoTerapia :: Aggiornamenti,  OncoUrologia :: Aggiornamenti, Urologia Oncologica :: Aggiornamenti, Oncologia pneumologica :: Aggiornamenti, Oncologia urologica :: Aggiornamenti, MedFocus :: Correlazioni in Medicina,  MediLearn.it [...]

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CIÒ COMPORTA LA CONSAPEVOLEZZA DELL’IMPATTO DELLA LINGUA SUGLI ALTRI E LA NECESSITÀDI CAPIRE E USARE LA LINGUA IN MODO POSITIVO E SOCIALMENTE RESPONSABILE.  

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

LA CONSAPEVOLEZZA DELLEQUALITÀ ESTETICHE E LA VOLONTÀ DI PERSEGUIRLE NONCHÉ UN INTERESSE A INTERAGIRE CON GLI ALTRI. 

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

LA RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 18 DICEMBRE2006 A PROPOSITO DELLA COMPETENZA “COMUNICARE NELLA MADRELINGUA” CONCLUDE:UN ATTEGGIAMENTO POSITIVO NEI CONFRONTI DELLA COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA COMPORTA LA DISPONIBILITÀ A UN DIALOGO CRITICO E COSTRUTTIVO

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

POICHÉ SONO ELEMENTI CHE SERVONO A MODULARE LA COMUNICAZIONE RISPETTO AGLI INTERLOCUTORI, AGLI SCOPI, AI CONTESTI.

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

DI DIFESA, DI COMPRENSIONE DEL MONDO E DI RELAZIONE CON GLI ALTRI.   IN QUESTA PROSPETTIVA, ELEMENTI COME I REGISTRI COMUNICATIVI, GLI SCOPI E LE FUNZIONIDELLA LINGUA, LE TIPOLOGIE TESTUALI, ASSUMONO UN SIGNIFICATO PIÙ PROFONDO DI QUELLOEMINENTEMENTE TECNICO   

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

ANCHE IN QUESTOCASO, RIVESTE GRANDE VALORE LA CONOSCENZA DELLA COSIDDETTA “MICROLINGUA”, OVVEROQUELLA CHE SI ADATTA AI DIVERSI CONTESTI DI VITA E DI LAVORO E CHE PERMETTE DI SUPERARELE BARRIERE DEGLI IDIOMI, MA ANCHE DELLE CULTURE.  

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

OVVIAMENTE LE MEDESIME CONSIDERAZIONI SI ATTAGLIANO ALLE LINGUE STRANIERE.LA LORO PADRONANZA PERMETTE LA COMUNICAZIONE TRA PAESI E TRA CULTURE. 

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

ALL’ARGOMENTAZIONE SCRITTA E ORALE E AITESTI INFORMATIVI.    QUESTE TIPOLOGIE TESTUALI, INFATTI, RIVESTONO GRANDE IMPORTANZA NELLACOMUNICAZIONE QUOTIDIANA, SIA NELLE RELAZIONI PERSONALI SIA IN QUELLE PROFESSIONALI.   

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

REGISTRI, CONTESTI, DESTINATARI. PARTICOLARE ATTENZIONE VA RISERVATA AI TESTI PRAGMATICOSOCIALI,ANCHE APPLICATI AI LINGUAGGI TECNICI   

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

LA CORRETTEZZA FORMALE, LA RICCHEZZA DEL LESSICO, LA CAPACITÀ DI GESTIONEDEI TESTI VANNO INSEGNATE, MA SEMPRE ACCOMPAGNATE DALL’ATTENZIONE AI DIVERSI SCOPI  

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

SI CHIEDE DI SVILUPPARE NEGLI ALLIEVILE COMPETENZE PER L’INTERAZIONE COMUNICATIVA ORALE, PER LA COMPRENSIONE DELLALINGUA SCRITTA, PER LA PRODUZIONE DI TESTI SCRITTI ADEGUATI AI DIVERSI SCOPI E CONTESTICOMUNICATIVI.  

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CIÒ SIGNIFICACHE LA SCUOLA HA IL COMPITO DI FORNIRE GLI STRUMENTI PER UNA COMPLETA PADRONANZADELLA MADRELINGUA, MA IN FUNZIONE COMUNICATIVA.  

COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA E COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

LA FORMULAZIONE RIMANDA DIRETTAMENTE AL SIGNIFICATO DELL’APPRENDIMENTO DELLA LINGUA.  NON SI DICE “PADRONANZA DELLA LINGUA”, MA “COMUNICAZIONE”.

Durvalumab: inibitore del checkpoint immunitario PD-L1

Tumore al polmone localmente avanzato e non-operabile, non-responder a radiochemioterapia: Durvalumab migliora la sopravvivenza libera da progressioneUna analisi ad interim dello studio di fase III PACIFIC ha mostrato che Durvalumab ( Imfinzi ) produce un miglioramento statisticamente e clinicamente significativo riguardo alla sopravvivenza libera ... leggiCancro al polmone non a piccole cellule localmente avanzato non-operabile: efficacia di Durvalumab, un [...]

12 agosto 2016 – Ritiro RNM: conferma dei sospetti: Ernia L1-L2

Ci siamo, oggi vado a ritirare la RNM. Mi sveglio presto e mi preparo per andare a ritirare all'apertura della clinica il referto e la RNM. In cuor mio non ce ne sarebbe bisogno tanto sono sicuro del responso. Arrivo alla clinica e sono il primo. Ritiro il referto e ritornato in auto leggo il referto: ernia discale L1-L2 parziamìlmente espulsa con compressione del sacco durale. E' esattammente quanto avevo letto su internet e quanto Andrea il fisioterapista mi [...]

&id=HPN_L1_" alt="" style="display:none;"/> ?>