La gente da Hampshire

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

In questa categoria: Arthur Wellesley, I duca di Wellington

Il duca di Wellington ritratto nel 1814, divers...

Henry Wriothesley, III conte di Southampton

Henry Wriothesley (Cowdray, 6 ottobre 1573 – ...

Mick Jagger

Sir Michael Phillip "Mick" Jagger (Dartford, 26...

Philip Lutley Sclater

Philip Lutley Sclater (4 novembre 1829 – 27 g...

John Pitt, II conte di Chatham

John Pitt, 2º Conte di Chatham (9 ottobre 1756...

Eugenia de Montijo

María Eugenia Ignacia Augustina de Palafox y P...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

JANE AUSTEN E IL SUO TEMPO!

JANE AUSTEN E IL SUO TEMPO!

Le donne che hanno fatto la storia della letteratura, in passato erano davvero tante. Alcune di esse, non sono riuscite neppure a vedere pubblicati i propri manoscritti, perché sono scomparse prematuramente. Come purtroppo spesso accade anche oggi, molti manoscritti di  autori esordienti vengono respinti e poi ironia della sorte diventano dei veri Best-Seller, (la lista di questi nomi è davvero lunga),comunque  anche gli  editori nelle varie epoche si [...]

Jane Austen ai tempi nostri...

 *** L'orgoglio è un difetto assai comune.Da tutto quello che ho letto, sono convinta che è assai frequente;che la natura umana vi è facilmente incline e che sonopochi quelli che tra noi non provano un certocompiacimento a proposito di qualche qualità- reale o immaginaria -che suppongono di possedere.Vanità e orgoglio sono ben diversi tra loro,anche se queste due parole vengono spessousate nello stesso senso.Una persona può essere orgogliosa senza [...]

Mick Jagger, la sua nuova fiamma è la modella Masha Rudenko

Mick Jagger, la sua nuova fiamma è la modella Masha Rudenko

Mick Jagger volta pagina in amore proprio mentre la sua (ormai) ex compagna Melanie Hamrick tra poco meno di due mesi lo renderà padre per l'ottava volta. Secondo i tabloid inglesi, il cantante dei Rolling Stones starebbe frequentando la modella Masha Rudenko che pare non si perda nemmeno un concerto del gruppo britannico. Intanto il Daily Mail afferma che Jagger non si sottrarrà ai doveri di padre garantendo alla Hamrick 15 mila dollari al mese fino [...]

Boris Karloff, una faccia, un mito (4)

... Karloff è avviato alla fine della sua carriera ma questo, come abbiamo avuto modo di vedere, non gli impedisce di accettare ancora qualche ruolo. Se si eccettua la misera parte (un cadavere!) ne Il castello delle donne maledette (The ghost in the invisible bikini, di Don Weis) del 1966, una strana mistura tra donne in costume ed elementi blandamente orrorifici, è nel rapporto con Luis Enrique Vergara che si concentra il suo ultimo periodo attoriale. Pur se [...]

Boris Karloff, una faccia, un mito (3)

... La maschera di Boris Karloff si arricchisce di nuovi personaggi con il tempo, contando sull'innegabile charme che lo stesso attore sprigiona a prescindere dal ruolo svolto. Nel 1963 il Nostro presta il fianco a collaborazioni che toccano ancora l'horror ma borgeggiando anche la commedia: I maghi del terrore (The Raven, di Roger Corman) vede Karloff nei panni di un terribile stregone, capace di trasformare in corvaccio un antagonista prima di dover fronteggiare [...]

Boris Karloff, una faccia, un mito (2)

...     Il suo personaggio, come spesso accade a chi riesce ad entrare nella parte in modo perfetto, lo insegue (forse anche opprime) continuamente e Karloff si ritrova ad accettare nuovamente di partecipare ad un progetto che avesse a che fare con le pagine terrifiche di Mary Shelley. In Frankenstein 70 (Howard W. Koch, 1958), però, i ruoli si scambiano e lui non è più creatura ma creatore. Discendente del famoso Barone Victor Frankenstein vuole proseguire [...]

Boris Karloff, una faccia, un mito (1).

Buon autunno cari amici di questo blog. Con questo post si vuole dedicare l'attenzione ad un grande attore che spesso si è incontrato nel genere di tazzine che si è soliti gustare da queste parti. Chi scrive fa parte di quella nutrita cerchia di amanti della Settima Arte che è cresciuta con i film della Universal, magari fruiti le prime volte attraverso le immagini imperfette di una televisione in bianco e nero, nell'intimità della propria cameretta. E [...]

John Everett Millais

John Everett Millais

John Everett Millais è stato un pittore e illustratore inglese dell'età vittoriana. Alla fine degli studi, con i compagni William Holman Hunt,Dante Gabriel Rossetti e Thomas Woolner, fonda la confraternita dei Preraffaelliti, corrente che riporta l’arte a prima di Raffaello e Michelangelo, riconduce l’arte alla espressività religiosa, correndo parallela alle correnti dei “primitifs” francesi e alla corrente dei “puristi” italiani. I [...]

Svelato il music video collegato a One More Time di Craig David

Svelato il music video collegato a One More Time di Craig David

Daniel Toshi per RED||Carpet Considerato uno dei maggiori esponenti della UK Garage, dopo essersi allontanato dalla musica per un lungo periodo ha recentemente collaborato con una serie di artisti. Negli scorsi mesi ha affiancato Katy B, Big Narstie, Kaytranad. Craig David si ripropone da solista grazie a One More Time, canzone a cui è ora collegata una clip. Le immagini appena svelate seguono a quelle del precedente music video, riferito a Nothing Like This, in [...]

Craig David introduce il nuovo album

Craig David introduce il nuovo album

Alessandra Bormio per RED||Carpet Dopo un'assenza piuttosto prolungata, Craig David è alle prese con il sesto album. Ecco il singolo che lo anticipa. Alla fine degli anni Novanta ha inaugurato la carriera collaborando con gli Artful Dodger. Nel 2000 ha esordito da solista con l'apprezzato Born to Do It, album da cui sono stati ricavati i singoli Fill Me In, Walking Away e 7 Days. Due anni più tardi è uscito Slicker Than Your Average, caratterizzato da Rise & [...]

Un Grande Musicista “Cittadino Del Mondo” ! Joe Jackson – Fast Forward

Un Grande Musicista “Cittadino Del Mondo” ! Joe Jackson – Fast Forward

Joe Jackson –Fast Forward – Ear Music / Edel Questo signore ha iniziato a fare musica alla fine degli anni settanta, con un esordio a dir poco sfolgorante, Look Sharp (79), una miscela esplosiva di new wave, reggae, funky e pop. In quei tempi la musica inglese era estremamente vitale, con artisti del calibro di Elvis Costello, Graham Parker e un gruppo innovativo come i Police, e la musica  di Joe Jackson si collocava perfettamente in un simile contesto. Poi [...]

Austenland - Alla ricerca di Jane

Austenland - Alla ricerca di Jane

Premetto che questa non è una recensione, per cui... Parliamone. Da patita di Jane Austen quale sono, non poteva mancare nel mio archivio questo film... La trama è molto semplice: Jane Hayes è ossessionata dal mondo descritto nei romanzi di Jane Austen. I costumi, il linguaggio, gli abiti e, naturalmente, il sogno di ogni ragazza che abbia mai letto Orgoglio e Pregiudizio... Mr. Darcy. Dopo l'ennesima rottura, decide di concedersi un'esperienza in una sorta di [...]

Oh Colin!

Quando ho bisogno di un tempo artificiale che possa richiamare nell'ordinarietà del quotidiano l'onirico, opto per un film straniero, non di rado qualcosa di già visto purché sia esclusa la grossolanità dell'ammòre; se scelgo in base al protagonista, bimestralmente il favorito è sempre lui, Colin Firth: che vesta i panni di un re vulnerabile o dell'affascinante Mr Darcy, la sua finzione è esperienza che dischiude al puro godimento. Tuttavia pur nutrendo per [...]

JANE AUSTEN

Jane Austen Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Jane Austen Jane Austen (Steventon, 16 dicembre 1775 - Winchester, 18 luglio 1817) è stata una scrittrice britannica, figura di spicco della narrativa preromantica nonché tra le autrici del panorama letterario inglese più famose e conosciute al mondo. Indice 1 Biografia 1.1 Infanzia ed educazione 1.2 Primi romanzi 1.3 Bath e Southampton 1.4 Chawton 2 Temi 3 Stile 4 Opere 4.1 Cronologia delle opere 5 [...]

Charlotte, Frances, Rudyard: Relazioni Non Intenzionali

Charlotte, Frances, Rudyard: Relazioni Non Intenzionali

Capita a volte di leggere qualcosa e riconoscerci l'ombra di qualcosa d'altro. Una somiglianza nella trama, il profilo di un personaggio, un incidente, un posto... qualcosa che ha l'aria di un'ispirazione o di un omaggio. O a volte di una scopiazzatura - ma questo è un altro discorso. Forse vi ho già detto di come il Will (Shakespeare) di Robert Brustein in The English Channel a me sembri irresistibilmente simile a quello di Shaw in The Dark Lady of the Sonnets. [...]

&id=HPN_La+gente+da+Hampshire_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:People{{}}from{{}}Hampshire" alt="" style="display:none;"/> ?>