La vita militare

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

In questa categoria: La Marseillaise

La Marsigliese (in francese La Marseillaise) è un canto dei rivoluzionari francesi, poi adottato dalla Francia come inno nazionale.

Michelle Bachelet Jeria

Verónica Michelle Bachelet Jeria (Santiago del Cile, 29 settembre 1951) è un medico e politica cilena, presidente del Cile per due mandati non consecutivi (2006-201...

Recluta

Un soldato (se è tale da poco viene detto generalmente recluta) è una persona che si è arruolata, volontariamente o coattivamente causa servizio di leva, nelle for...

Christina Aguilera

Christina María Aguilera, nota come Christina Aguilera (New York, 18 dicembre 1980) è una cantautrice, attrice, produttrice discografica, ballerina e modella statun...

James Marshall Hendrix

James Marshall "Jimi" Hendrix (Seattle, 27 novembre 1942 – Londra, 18 settembre 1970) è stato un chitarrista e cantautore statunitense.
Considerato in modo unan...

Trump conferma ritiro truppe Usa dalla Siria

Trump conferma ritiro truppe Usa dalla Siria

"Ue deve processare 800 combattenti Isis altrimenti costretti a rilasciarli"

Vittoria Trump, Seul paghera' di piu' per le basi Usa

Vittoria Trump, Seul paghera' di piu' per le basi Usa

Intesa alla vigilia del vertice con Kim. Ue e Giappone avvisati

Forza e coraggio

Sto continuando a leggere quel libro di psicanalisi per l'ansia che dispensa alcuni consigli non semplici da applicare nella vita quotidiana. Sopratutto mi hanno infastidito gli esempi che riporta, riguardo alle persone gravemente invalide, che con forza e coraggio hanno sfidato la loro invalidità, compiendo azioni ammirevoli, dalle pratiche sportive anche a livelli atletici, super lauree, ecc. ecc. Il messaggio che ripete e cita è:  "pensa a quelli che stanno [...]

Seul pagherà di più per basi Usa

Seul pagherà di più per basi Usa

(ANSA) – WASHINGTON, 10 FEB – Washington e Seul hanno firmato oggi un accordo annuale su come condividere il costo della presenza militare americana in Corea del sud, dove gli Stati Uniti hanno 28.500 uomini. Lo riferiscono i media Usa. L’importo di Seul passera’ da 830 a 924 milioni di dollari, con un aumento dell’8,2%, come chiedeva Donald Trump, che insiste perche’ tutti gli alleati Usa paghino di piu’ per le spese militari, anche nella Nato.

Talebani,via meta' truppe per aprile. Usa, nessun ordine

Talebani,via meta' truppe per aprile. Usa, nessun ordine

Caos su ritiro, Mosca preme. Trump, a breve via Isis al 100%

Venezuela

Ma all'Italia ed allo stato italiano che cosa importa di chi comanderà il Venezuela? . L'Italia è invasa da orde di clandestini e nessuno ci aiuta a toglierli da addosso, ma che ci importa del Venezuela ? perchè non ci pensa il Trump? o il Mosco -wc ? oppure lo Junker ? sono i big del pianeta, hanno sempre una soluzione per tutto. "Se è per gli italiani che si sono stabiliti lì tanto di cappello ! , purtroppo lì di italiani che hanno diritto di voto nella [...]

Rispondi

Torna il bando a transgender-soldato

Torna il bando a transgender-soldato

Trump vince primo round in attesa appello ma perde sui Dreamer

Artiglieria Israele uccide palestinese

Artiglieria Israele uccide palestinese

(ANSA) – TEL AVIV, 22 GEN – Un palestinese è stato ucciso e altri due feriti nei tiri di artiglieria dell’esercito israeliano verso il campo profughi di Al Bureij, seguiti al ferimento di un soldato israeliano da parte di un cecchino lungo il confine della Striscia. Lo dicono medici di Gaza, citati da fonti locali.

Afghanistan, attacco a base militare: 45 morti

Afghanistan, attacco a base militare: 45 morti

Almeno 70 i feriti. Azione rivendicata dai talebani

Attacco ad una base militare in Afghanistan, 45 morti

Attacco ad una base militare in Afghanistan, 45 morti

E’ salito ad almeno 45 morti e 70 feriti il bilancio dell’attacco di ieri, rivendicato dai talebani, contro una base militare nella provincia afghana di Maidan Wardak, nei pressi di Kabul: lo hanno reso noto funzionari della provincia.

L'Isis fa strage in Siria, uccisi anche soldati Usa

L'Isis fa strage in Siria, uccisi anche soldati Usa

Attacco kamikaze in un ristorante a Manbij, '20 le vittime'

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

(ANSA) – ISTANBUL, 16 GEN – “In base alle nostre informazioni, 5 militari Usa sono stati uccisi nell’attacco terroristico” rivendicato dall’Isis “che ha fatto 20 morti” in tutto oggi a Manbij, nel nord della Siria. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, innalzando così il bilancio fornito finora di 4 soldati americani morti.

Siria: due soldati Usa uccisi a Manbij

Siria: due soldati Usa uccisi a Manbij

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 GEN – Due soldati Usa sono rimasti uccisi e altri due sono stati feriti nell’attentato compiuto nel nord della Siria nella cittadina di Manbij. Lo riferisce la corrispondente sul posto della tv panaraba al Mayadin, vicina all’Iran, secondo cui anche 10 miliziani curdo-siriani, appoggiati dagli Usa, sono morti nell’attacco suicida.

Prorogata missione dei soldati al confine con il Messico

Prorogata missione dei soldati al confine con il Messico

Resteranno fino alla fine di settembre

Usa, soldati restano a confine Messico

Usa, soldati restano a confine Messico

(ANSA) – WASHINGTON, 14 GEN – Il Pentagono ha prorogato fino alla fine di settembre la missione per sostenere gli agenti federali che vigilano sulla sicurezza del confine tra Stati Uniti e Messico. L’accordo tra il Dipartimento alla difesa e quello alla sicurezza nazionale garantirà dunque la presenza dei militari al confine ancora per parecchi mesi.

Siria:Usa,al via ritiro mezzi non truppe

Siria:Usa,al via ritiro mezzi non truppe

(ANSA) – WASHINGTON, 11 GEN – Fonti del Pentagono hanno fatto sapere che in Siria è iniziato il ritiro di alcuni equipaggiamenti ma non dei soldati americani. Nel Paese ci sono circa 2000 militari statunitensi. Donald Trump ha ordinato la loro partenza ma il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha posto alcune condizioni, tra cui l’eliminazione totale dell’Isis e la garanzia che Ankara non lancerà offensive sui curdi, alleati di Washington.

Priore nega esumazione resti Franco

Priore nega esumazione resti Franco

(ANSAmed) – MADRID, 3 GEN – Il governo spagnolo ha assicurato oggi che andrà avanti nel processo di esumazione dei resti del dittatore Francisco Franco dal mausoleo della Valle de Los Caidos, nonostante “la posizione ostruzionista” del priore dell’abazia benedettina in cui sono inumati. E’ quanto segnalano fonti governative citate dalla tv pubblica RTVE. Lo scorso 26 dicembre il priore benedettino dell’abazia, Santiago Cantera, si era di nuovo [...]

Siria, Trump concede 4 mesi per ritiro truppe statunitensi

Siria, Trump concede 4 mesi per ritiro truppe statunitensi

Retromarcia dopo moniti dei militari su rischi uscita rapida

Prezzi Noleggio Bagni WC Chimici Milano

Prezzi Noleggio Bagni WC Chimici Milano

Un evento organizzato con cura, e nell'ottica di fornire un buon servizio agli utenti che vi prenderanno parte, non può prescindere da una attenta analisi delle necessità di coloro i quali vi parteciperanno e dall'individuare tutte quelle soluzioni in grado di garantire un comfort ottimale al pubblico presente. Ad esempio, è bene prevedere di implementare un apposito servizio navetta per far si che gli utenti possano raggiungere facilmente il luogo in cui avrà [...]

Siria, Trump: 4 mesi per ritiro truppe

Siria, Trump: 4 mesi per ritiro truppe

(ANSA) – WASHINGTON, 1 GEN – Il presidente americano Donald Trump ha concesso al Pentagono circa quattro mesi per ritirare i 2.000 soldati Usa in Siria, facendo retromarcia dopo il suo ordine improvviso due settimane fa di un ritorno delle truppe in 30 giorni. Lo scrive il New York Times, citando dirigenti del governo. Trump avrebbe deciso di allungare i tempi durante la sua visita a sorpresa alle truppe in Iraq. In questo modo il tycoon rispetta la sua [...]

&id=HPN_La+vita+militare_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Military{{}}life" alt="" style="display:none;"/> ?>