Lamberto Dini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Lamberto Dini

La scheda: Lamberto Dini

Presidente 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione)
Membro della Delegazione parlamentare italiana presso l'Assemblea parlamentare della NATO
Lamberto Dini (Firenze, 1º marzo 1931) è un dirigente d'azienda, economista e politico italiano.
È stato Direttore Generale della Banca d'Italia, Ministro del tesoro dal 1994 al 1995, Presidente del Consiglio dei Ministri dal 1995 al 1996 e Ministro degli affari esteri dal 1996 al 2001. Alle politiche del 1996, dopo il suo governo tecnico, ha presentato una sua forza politica, Rinnovamento Italiano, che confluì nel 2002 nella Margherita, nelle cui liste è stato candidato nel 2001 e nel 2006. Alle politiche del 2008 si è presentato invece nella coalizione di centro-destra con Il Popolo della Libertà.


Lamberto Dini:
Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 17 gennaio 1995 – 18 maggio 1996
Capo di Stato: Oscar Luigi Scalfaro
Predecessore: Silvio Berlusconi
Successore: Romano Prodi
Ministro degli affari esteri:
Durata mandato: 18 maggio 1996 – 6 giugno 2001
Presidente: Romano Prodi Massimo D'Alema Giuliano Amato
Predecessore: Susanna Agnelli
Successore: Renato Ruggiero
Ministro del tesoro:
Durata mandato: 11 maggio 1994 – 18 maggio 1996
Presidente: Silvio Berlusconi Lamberto Dini
Predecessore: Piero Barucci
Successore: Carlo Azeglio Ciampi
Ministro di grazia e giustizia (ad interim):
Durata mandato: 19 ottobre 1995 – 16 febbraio 1996
Presidente: Lamberto Dini
Predecessore: Filippo Mancuso
Successore: Vincenzo Caianiello
Presidente del Consiglio europeo:
Durata mandato: 1º gennaio 1996 – 18 maggio 1996
Predecessore: Felipe González
Successore: Romano Prodi
Vicepresidente del Senato della Repubblica:
Durata mandato: 6 giugno 2001 – 27 aprile 2006
Presidente: Marcello Pera
Presidente della 3ª Commissione Affari Esteri del Senato della Repubblica:
Durata mandato: 6 giugno 2006 – 14 marzo 2013
Predecessore: Fiorello Provera
Successore: Pier Ferdinando Casini
Senatore della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 30 maggio 2001 – 14 marzo 2013
Legislature: XIV, XV, XVI
Coalizione: L'Ulivo (2001, 2006), Il Popolo della Libertà (2008)
Circoscrizione: Toscana
Incarichi parlamentari:
Presidente 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione) Membro della Delegazione parlamentare italiana presso l'Assemblea parlamentare della NATO
Deputato della Repubblica Italiana:
Durata mandato: 9 maggio 1996 – 29 maggio 2001
Legislature: XIII
Gruppo parlamentare: Misto
Coalizione: L'Ulivo (1996)
Circoscrizione: Toscana
Dati generali:
Partito politico: RI (1996-2002) DL (2002-2007) LD (2007-2009) PdL (2009-2013)
Titolo di studio: laurea in Economia e Commercio
Professione: economista
Firma:
Il 15 settembre 1979 è nominato dal presidente del consiglio dei ministri Francesco Cossiga direttore generale della Banca d'Italia, con Carlo Azeglio Ciampi nominato governatore. Resterà in carica fino al 10 maggio 1994, quando si dimette per entrare nel primo governo Berlusconi come Ministro del tesoro.
In quanto direttore generale, Dini è collocato al secondo posto nella gerarchia del Direttorio della Banca d'Italia. Tuttavia la circostanza di rappresentare una nomina proveniente dall'esterno, insieme alle non sempre eccellenti relazioni con Ciampi, faranno sì che nel corso del quindicennio trascorso a via Nazionale Dini abbia un ruolo defilato.
Dal settembre 1993 al giugno 1994 è uno dei vice-presidenti della Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI). Quando il governatore della Banca d'Italia, Carlo Azeglio Ciampi, è nominato Presidente del Consiglio dei ministri nell'aprile 1993, il nome di Dini figura al primo posto tra i probabili successori. In realtà, il neo presidente del consiglio Ciampi sarebbe orientato a nominare il vice direttore generale Tommaso Padoa-Schioppa, ma, a seguito di un compromesso con il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, prevarrà la scelta del secondo vice direttore Antonio Fazio.

Crippa, Magnani, Dini e Fassinotti mercoledi LIVE da Ostrava

Crippa, Magnani, Dini e Fassinotti mercoledi LIVE da Ostrava

Quattro. azzurri in gara Mercoledì 13 giugno a Ostrava, nell’edizione numero 57 del Golden Spike, quinta tappa stagionale del World Challenge IAAF. Ancora in pista Yeman Crippa, stavolta sui 3000 metri. Uno dei maggiori protagonisti della prima parte di stagione, con una serie di primati personali: nell’arco di un mese il 21enne trentino ha riscritto i suoi limiti in tre diverse distanze. Ma non solo, perché il mezzofondista delle Fiamme Oro ha tolto due [...]

Riforma pensioni: Lamberto Dini pontifica e attacca Boeri, ma...

Riforma pensioni: Lamberto Dini pontifica e attacca Boeri, ma...

Il già presidente del Consiglio (dal gennaio 1995, una volta caduto il primo governo Berlusconi, al maggio 1996) Lamberto Dini, detto Lambertow per la sua lunga permanenza a Washington al Fondo Monetario Internazionale, ha stroncato le proposte dell’Inps – guidato egregiamente da Tito Boeri – sulla riforma pensionistica. Come spesso succede in Italia, a fronte di documenti pregnanti, pieni di dati e contenuti, basta una parola di un politico per buttare nel [...]

EVENTI: Lamberto Dini

Il 15 settembre 1979 è nominato dal presidente del consiglio dei ministri Francesco Cossiga direttore generale della Banca d'Italia, con Carlo Azeglio Ciampi nominato governatore.

Nel 2003 fu diffamato da Igor Marini che lo accusò di aver intascato tangenti nell'affare Telekom Serbia.

Il 6 giugno 2006 è eletto Presidente della Commissione Esteri del Senato.

Il 10 maggio 1994 fa il suo ingresso nel Governo Berlusconi I come Ministro del tesoro.

L'8 febbraio 2008 annuncia l'adesione dei Liberal Democratici al nuovo partito del Popolo della Libertà, cambiando ancora una volta coalizione (dal centro-sinistra al centro-destra).

Il 10 marzo 2008 viene ufficializzata la sua candidatura al Senato della Repubblica e al seguito dei risultati delle elezioni politiche del 13 e 14 aprile 2008 è eletto nuovamente senatore nelle file del PdL per la circoscrizione Lazio.

Il 17 maggio 1996 Dini è nominato Ministro degli affari esteri, incarico che manterrà nei quattro governi dell'Ulivo che si succederanno nel corso della XIII Legislatura: Prodi, D'Alema I e II e Amato II.

Il 23 maggio 2007 viene inserito tra i 45 membri del Comitato nazionale per il Partito Democratico ma, nella fase costituente del nuovo partito, il 18 settembre, Dini annuncia il suo distacco dal progetto del PD e la costituzione di un soggetto liberaldemocratico che dia spazio a queste ultime istanze.

Dini, rivelazione hot: "A 84 anni faccio sesso due volte a settimana e senza aiutini"

Dini, rivelazione hot: "A 84 anni faccio sesso due volte a settimana e senza aiutini"

«Ho 84 anni ma per fare sesso non prendo 'aiutini' di nessun tipo. Una volta alla settimana? In un matrimonio credo che sia veramente il minimo indispensabile». La confessione è di Lamberto Dini, ex premier e ministro del Tesoro, che oggi a Un Giorno da Pecora, su Radio2, ha rivelato alcuni dettagli legati alla sua vita di coppia. «Mi sento molto fortunato, perché una cosa è l'età anagrafica e una cosa l'età biologica, io mi sento molto meno della mia [...]

Teatro: debutta l'Ivanov di Filippo Dini

Teatro: debutta l'Ivanov di Filippo Dini

(ANSA) - PARMA, 9 FEB - Debutta al Teatro Due di Parma per San Valentino l'Ivanov di Filippo Dini nella nuova traduzione di Danilo Macrì, una coproduzione con lo Stabile di Genova. Il regista è anche in scena nei panni di Ivanov, che Cechov scrisse nel 1887 a 27 anni: un eroe negativo, incapace d'affrontare la crisi e un'umanità senza speranze, dalla moglie ammalata alla giovane che non vede l'ora di rimpiazzarla. "E' imbattibile - spiega Dini - dobbiamo [...]

Apicella alla radio: "Berlusconi mi paga 60 mila euro, ma non faccio niente"

Apicella alla radio: "Berlusconi mi paga 60 mila euro, ma non faccio niente"

  "I tempi sono cambiati", sospira con un certo rimpianto Mariano Apicella, ex menestrello di Berlusconi. Eh sì, da quando ad Arcore c'è Francesca Pascale il cantante è stato messo da parte, come dimenticato: la compagna del Cavaliere vuole che lui conduca una "vita più tranquilla e non può averla con i musicisti". E così, confessa Apicella alla trasmissione radiofonica La zanzara, "negli ultimi tempi non faccio praticamente nulla, tranne una volta che mi [...]

Superate le 10.000 firme per la petizione su abolizione della super pensione di Dini

Superate le 10.000 firme per la petizione su abolizione della super pensione di Dini

Ultima notizia. La mia petizione per chiedere l'abolizione della scandalosa super pensione di Lamberto Dini da 90.000 euro al mese ha superato, in maniera abbastanza veloce, le 10.000 firme obbiettivo della petizione. Traguardo raggiunto. Quando le petizioni raggiungono un traguardo in un Paese normale sia il Parlamento che la magistratura dovrebbero intervenire per esaudire la volontà del popolo. [...]

Lamberto Dini e la scorta

Il sabato mattina l'ex premier Lamberto Dini scende dalle colline fiorentine con lampeggiante ed auto blù per andare a comprare i migliori formaggi locali e portarseli il lunedì a Roma.

Lamberto Dini non lascerà il Pdl

Lamberto Dini non lascerà il Pdl

Lamberto Dini non lascerà il Pdl. Afferma: "Non e' vero, non ne ho alcuna intenzione e non sò chi metta in giro certe voci". Per il senatore la “ridiscesa” in campo di Silvio Berlusconi, “se ci sarà”, rappresenta un fattore positivo nella situazione. Bella analisi politica di Dini! Mi piacerebbe sapere quale potrebbe essere il fattore positivo per l'Italia, mi piacerebbe ancor più sapere com'è possibile che questa figura giri da decenni tra i palazzi [...]

Atletica Leggera: da Barcellona con onore! Ottima prova dei gemelli Dini ai Campionati Mondiali Juniores.

Atletica Leggera: da Barcellona con onore! Ottima prova dei gemelli Dini ai Campionati Mondiali Juniores.

 I gemelli Dini (Atletica Livorno) escono con onore dalla finale dei 5000m ai Mondiali Juniores di Barcellona, corsa lo scorso fine settimana.Lorenzo, partito per la Spagna ancora con i postumi di un attacco febbrile e di un fastidioso virus, si piazza al 15° posto, registrando il nuovo personale di 14'22"97: è terzo degli atleti europei in gara. Leggermente staccato Samuele, che ha ceduto nell'ultimo chilometro, con un 18° posto in 14'43"43. Alla partenza [...]

LA SUPER INPS ,CON LA CONFLUENZA 'Inpdap e dell'Enplas,L'INPS VA IN DISAVANZO,COSì NOI PAGHIAMO PER TUTTI,DALLE PENSIONI DI INVALIDITà ALLE PENSIONI DEGLI STATALI,CIOè DEI PARACULI,PERCHè PER STATALI SI INTENDE ANCHE PENSIONI DI MONTI,AMATO,DINI,ECC

LA SUPER INPS ,CON LA CONFLUENZA 'Inpdap e dell'Enplas,L'INPS VA IN DISAVANZO,COSì NOI PAGHIAMO PER TUTTI,DALLE PENSIONI DI INVALIDITà ALLE PENSIONI DEGLI STATALI,CIOè DEI PARACULI,PERCHè PER STATALI SI INTENDE ANCHE PENSIONI DI MONTI,AMATO,DINI,ECC

MICA CI VUOLE UN GENIO PER CAPIRE,CHE LE PENSIONI AGLI STATALI SI INTENDE PURE I PENSIONATI D'ORO,CIOè POLITICI,TIPO DINI,AMATO EVIA DICENDO,METTIAMO POI LE PENSIONI DI INVALIDITà CIVILE CHE DEVONO ESSERE ACARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITà E NON DI CHI VERSA PER LE PROPRIE PENSIONI E IL GIOCO è FATTO,NOI LAVORIAMO PAGHIAMO E MANTENIAMO TUTTI,QUESTO DEVI FINIRE,DEVE FINIRE, SE I POLITICI VOGLIONO PENSIONI ALTE SI VERSANO I CONTRIBUTI ADEGUIATI,SE SI DA [...]

FOTO: Lamberto Dini

Lamberto Dini (ultimo a destra) al 21° vertice G7 ad Halifax, in Canada 1995, con i Leader: Jacques Santer, Tomiichi Murayama, Helmut Kohl, Bill Clinton, Jean Chrétien, Jacques Chirac e John Major

Lamberto Dini (ultimo a destra) al 21° vertice G7 ad Halifax, in Canada 1995, con i Leader: Jacques Santer, Tomiichi Murayama, Helmut Kohl, Bill Clinton, Jean Chrétien, Jacques Chirac e John Major

Incontro tra il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti William Cohen e il Ministro degli affari esteri Lamberto Dini, 1997

Incontro tra il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti William Cohen e il Ministro degli affari esteri Lamberto Dini, 1997

Lamberto Dini insieme a Vladimir Putin nel 2000

Lamberto Dini insieme a Vladimir Putin nel 2000

class action

Se noi Italiani facessimo una class action contro chi ci governa e chi ci ha governato... avremmo qualche possibilità di cambiare le cose? Perchè Dini prende 41000 euro di pensione mentre mia nonna 500? Perchè noi lavoratori arriviamo ad una imposizione fiscale fra il 65 e il 70% e i nostri politici hanno ville al mare, barche ecc ecc? Una class action potrebbe essere una soluzione? "Le class action le fanno i consumatori contro le aziende, contro la mala [...]

Rispondi

I gemelli Dini protagonisti a Noale

Con l'impresa di Lorenzo Dini (Atl. Livorno) si è chiusa la 2° Tappa del Circuito del Mezzofondo in Ricordo di Max, ospitata a Noale grazie alla splendida organizzazione del'Atletica Audace Noale.Dini, allievo livornese classe 1994, ha ottenuto la prestazione più rilevante dell'intera manifestazione, grazie all'8'23"30 sui 3000m che lo inserisce nei primi 20 di sempre in Italia nella categoria allievi, qualche secondo dietro a quelli che sarebbero diventati i [...]

Patrizia D'Addario le canta a Berlusconi

Patrizia D'Addario le canta a Berlusconi

Ti senti un Marlon Brando/che a spasso se ne va. E ancora Guardannote ‘into’ ‘o specchio/vuoi fare il Toreador/comme fanno a Santafe’/comme fanno ad ”Ollivud”. Patrizia D'Addario, la escort diventata famosa in seguito alle notti a Palazzo Grazioli col premier Silvio Berlusconi, lancia il suo disco I like Torero, realizzato con il dj Spankox, con un videoclip e una canzone tutta Premier-oriented, You like Torero. E anche se in un comunicato ci tiene a [...]

Compravendita parlamentari

Come abbatto un governo Marco Lillo  Il Fatto Quotidiano Martino getta ombre sulla caduta di Prodi e parla della compravendita dei parlamentari per Berlusconi. Il sospetto è che il sistema della nuova p2 faccia perno sulle donazioni di imprenditori "estranei" alla politica Proprio quando si ricomincia a parlare di compravendita di parlamentari da parte di Berlusconi rispunta l’ombra della vecchia indagine per corruzione a carico del premier. Uno degli arrestati [...]

Servizi Segreti e Presidenza del Consiglio

Servizi Segreti e Presidenza del Consiglio

L' ex Pm su " Oggi " spiega le sue dimissioni: mi aspettavo vendette e da privato potevo difendermi meglio " Dossier dei Servizi su Di Pietro " Di Muccio (FI) smentisce il Sisde: si intitola " Achille " , ci sono anche carte di Craxi E' vero: i servizi segreti spiavano Di Pietro. La clamorosa conferma . che smentisce quanto sostenuto sino a oggi dai responsabili dei servizi . arriva da Roma. Al termine di una lunga audizione di Lamberto Dini al Comitato [...]

Un progetto incompiuto: Rifondazione Comunista

  Che ruolo ha avuto Rifondazione comunista nella crisi della sinistra? (...). Indubbiamente quando nasce, nel 1991, rappresenta un fatto – e un fatto nuovo – nel contesto politico di quegli anni. Nasce come Movimento per la Rifondazione comunista. E’ l’esito di una battaglia che i compagni e le compagne del Pci portarono avanti contro lo scioglimento. Dopo pochi mesi confluisce nel movimento anche Democrazia proletaria e si arriva in breve alla formazione [...]

MORTA SUSANNA AGNELLI

MORTA SUSANNA AGNELLI

Susanna Agnelli è deceduta questa sera a Roma. La sorella dell'Avvocato Gianni Agnelli era ricoverata al Policlinico Gemelli. È stata ministro degli Esteri durante il Governo Dini ed attualmente era presidente di Telethon. CHI ERA - Nata a Torino nel 1922, aveva compiuto da pochi giorni (24 aprile) 87 anni. Susanna era figlia di Edoardo Agnelli (1892 - 1935) e di Virginia Bourbon del Monte (1899 - 1945) e sorella di Gianni Agnelli (1921 - 2003). E' un'esponente [...]

Stralcio dell’editoriale di VITTORIO FELTRI Direttore di “LIBERO”del 28/03/09

Stralcio dell’editoriale di VITTORIO FELTRI Direttore di “LIBERO”del 28/03/09

Nella mia qualità di uomo di 73 anni che ha creduto sin dal primo momento in SILVIO BERLUSCONI, con grande gioia, condivido e sottoscrivo ogni parola che ha scritto Feltri che vado sotto a riportare: Amato o no che sia, Silvio è universalmente riconosciuto il numero uno. E se una volta la domanda che ci ponevamo era: moriremo democristiani? Ora ci chiediamo: moriremo berlusconiani? La risposta è “sì”, se non altro per noi di una certa età. E confessiamo di [...]

Cazzeggiando - Lamberto Dini

Cazzeggiando - Lamberto Dini

l'inossidabile, ovvero...                                                     ..... la tantaruga

la politica ipocrita e casta

la casta politica difende l'indifendibile guzzanti:santa subito quanto siamo ipocriti a criticare la guzzanti, ma se nei vari posticini ,bar,circoli,spiagge ecc ci sollaziamo a ridere di questi personaggi, ma che dini era lì per fare cadere al momento opportuno il governo pure un bambino lo sapeva, che il papa è parecchio pettegolato per motivi ecc,,, lo sanno tutti, e la carfagna, bè insomma , a parte che veroonica oggi dovrebbe scrive un romanzo, ma poi cosa [...]

&id=HPN_Lamberto+Dini_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Lamberto{{}}Dini" alt="" style="display:none;"/> ?>