Laurea di primo livello

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Educazione

La scheda: Educazione

L'educazione è l'attività, influenzata nei diversi periodi storici dalle varie culture, volta allo sviluppo e alla formazione di conoscenze e facoltà mentali, sociali e comportamentali in un individuo.
Etimologicamente il termine deriva dal verbo latino educĕre (cioè «trarre fuori, "tirar fuori" o "tirar fuori ciò che sta dentro"), derivante dall'unione di ē- (“da, fuori da”) e dūcĕre ("condurre"). Secondo altri, deriva dal verbo latino educare ("trarre fuori, allevare").
La parola educazione è spesso ritenuta complementare di insegnamento o istruzione anche se quest'ultima voce tende ad indicare metodologie più spiccatamente "trasmissive" dei saperi. Tuttavia, sebbene le strategie istruzionali possano essere parte di un percorso educativo, il significato di educazione è più ampio e mirante ad estrapolare e potenziare anche qualità e competenze inespresse. Se dal punto di vista etimologico il significato della parola appare chiaro, nella lingua italiana il suo utilizzo, rispetto a termini come istruzione o formazione, è talvolta equivoco anche in testi normativi e pedagogici.
In italiano poi il termine educato è anche sinonimo di un individuo che segua una condotta sociale corretta rispetto a norme non necessariamente codificate (benché di generale condivisione), le cosiddette "buone maniere" quali la "gentilezza", l'"urbanità" ecc. Un altro motivo di confusione è anche dovuto al diverso uso che si fa del termine educazione in altre lingue (ad es. nella lingua inglese con "education" si tende spesso ad indicare "istruzione").. La stretta connessione che c'è tra il sapere acquisito da un individuo ed il suo comportamento rendono le due parole apparentemente sinonime in vari contesti.
Esistono tre tipi di educazione: la formale, la non formale e l'informale. La prima disciplina che studiò sistematicamente i problemi dell'educazione fu la pedagogia, che si concentrò sull'educazione infantile. In tempi moderni nacquero poi le scienze dell'educazione e della formazione, che trattarono anche l'educazione continua in età adulta, rendendo questa accezione di "formazione" un sinonimo di educazione.


Decretone, ok al riscatto della laurea anche dopo i 45 anni

Decretone, ok al riscatto della laurea anche dopo i 45 anni

Le Commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera hanno chiuso stanotte l’esame degli emendamenti al decretone su reddito e pensioni e dato mandato al relatore per portare il provvedimento in Aula lunedì mattina, nei tempi previsti. Il decreto dovrà poi tornare al Senato per la seconda lettura e per essere approvato in via definitiva entro il 29 marzo. Passa il riscatto agevolato della laurea anche dopo i 45 anni. Mentre nella notte spunta una colf-tax, poi [...]

Riscatto laurea agevolato per under45, al via le domande

Riscatto laurea agevolato per under45, al via le domande

Inps pubblica la circolare. Possibile anche per altri periodi

EVENTI: Educazione

Nel 1999 il Processo di Bologna avvia un percorso di uniformazione dei sistemi scolastici che porta nel 2010 al varo dello Spazio europeo dell'istruzione superiore.

Nel 1999 il Processo di Bologna avvia un percorso di uniformazione dei sistemi scolastici che porta nel 2010 al varo dello Spazio europeo dell'istruzione superiore.

Dal 1910 si diffusero, dapprima negli Stati Uniti, le metodologie educative proposte dalla pedagogista italiana Maria Montessori che posero in evidenza la libertà del bambino, come base per la creatività già presente nella sua natura e dalla quale deve emergere la disciplina.

Dal 1910 si diffusero, dapprima negli Stati Uniti, le metodologie educative proposte dalla pedagogista italiana Maria Montessori che posero in evidenza la libertà del bambino, come base per la creatività già presente nella sua natura e dalla quale deve emergere la disciplina.

Nel 1919 il filosofo austriaco Rudolf Steiner propone una teoria educativa nota come "Educazione Steineriana" o "Educazione Waldorf" nella quale l'apprendimento è interdisciplinare ed integra elementi di operatività artistici e concettuali.

Nel 1919 il filosofo austriaco Rudolf Steiner propone una teoria educativa nota come "Educazione Steineriana" o "Educazione Waldorf" nella quale l'apprendimento è interdisciplinare ed integra elementi di operatività artistici e concettuali.

Nel 1918 lo statunitense John Franklin Bobbitt nel volume The Curriculum introduce nell'educazione il concetto di curriculum (o "curricolo") e lo spiega come "il corso degli atti e delle esperienze attraverso le quali un bambino diventa adulto".

Nel 1918 lo statunitense John Franklin Bobbitt nel volume The Curriculum introduce nell'educazione il concetto di curriculum (o "curricolo") e lo spiega come "il corso degli atti e delle esperienze attraverso le quali un bambino diventa adulto".

Nel 1631 il pedagogista ceco Comenio, nel suo "Didactica magna" ritiene che, al momento della nascita, la natura conferisca al bambino unicamente i "semi della scienza, della moralità e della religiosità", ma questi diventano di proprietà di ogni uomo soltanto attraverso l'educazione.

Nel 1631 il pedagogista ceco Comenio, nel suo "Didactica magna" ritiene che, al momento della nascita, la natura conferisca al bambino unicamente i "semi della scienza, della moralità e della religiosità", ma questi diventano di proprietà di ogni uomo soltanto attraverso l'educazione.

La laurea ti allunga la vita?

La laurea ti allunga la vita?

Secondo un'inconsueta indagine dell'Ocse, il titolo di studio influisce sulla durata di vita. Ma è davvero così? Ecco la differenza tra laureati/e e coloro che hanno la licenza media.

Laurea a Draghi, collettivi in corteo

Laurea a Draghi, collettivi in corteo

(ANSA) – BOLOGNA, 22 FEB – Una cinquantina di attivisti dei collettivi Hobo e Cua, dopo essersi radunati in piazza Verdi, cuore della zona universitaria di Bologna sono partiti in corteo per contestare la laurea ad honorem in Giurisprudenza al presidente della Bce Mario Draghi. La cerimonia è nell’aula magna di Santa Lucia, circondata da misure di sicurezza importanti. Il gruppo, controllato dalla Digos, sfila dietro allo striscione con scritto “Tagli [...]

Laureata di Palermo si candida a Pordenone, ma viene respinta

Laureata di Palermo si candida a Pordenone, ma viene respinta

Una giovane laureata originaria della Sicilia ha inviato una candidatura per una borsa di studio presso l’Istituto tumori Cro (Centro riferimento oncologico) di Aviano, in provincia di Pordenone. Alla sua richiesta, ha ricevuto per errore una replica dai presunti toni discriminatori. “Figurati se andiamo a prendere una da Palermo“, riporta l’email, come riferisce Tgcom24. Una frase che per Erminia Muscolino, la laureata in biologia che aveva inviato la [...]

Bomboniere Laurea

Bomboniere Laurea

BOMBONIERE LAUREA Anche la laurea è uno di quei momenti, che, con somma gioia del laureato, piace festeggiare. La bomboniera per questa ricorrenza deve essere semplice, poco impegnativa, magari anche simpatica! LebombonierediElisa ha studiato proprio a questo proposito dei piccoli omaggi, come sempre personalizzabili. bomboniere laurea bomboniere laurea calamita  COLLEZIONE AGENDINE bomboniere laurea gufo bomboniere gufo confetti [...]

Roberto Da Crema contro la Marchesa D'Aragona a Pomeriggio 5: «Della tua laurea non ce ne frega un tubo...»

Roberto Da Crema contro la Marchesa D'Aragona a Pomeriggio 5: «Della tua laurea non ce ne frega un tubo...»

«Della tua laurea non ce ne frega un tubo». Show a Pomeriggio 5, dove Roberto Da Crema si è scagliato, con la sua consueta veemenza, contro Daniela Del Secco, alias la Marchesa D'Aragona. Siamo abituati a vedere, nei salotti di Canale 5, opinionisti inveire contro l'ex inquilina del Grande Fratello, ma la reazione dell'uomo della televendita, più famoso del piccolo schermo, ha sorpreso tutto il pubblico. Popolare per il tono di voce alto e l'asma, ha [...]

Roberto Da Crema verso la Marchesa D'Aragona a Pomeriggio 5: «Della tua laurea non ce ne frega un tubo...»

Roberto Da Crema verso la Marchesa D'Aragona a Pomeriggio 5: «Della tua laurea non ce ne frega un tubo...»

«Della tua laurea non ce ne frega un tubo». Show a Pomeriggio 5, dove Roberto Da Crema si è scagliato, con la sua consueta veemenza, contro Daniela Del Secco, alias la Marchesa D'Aragona. Siamo abituati a vedere, nei salotti di Canale 5, opinionisti inveire contro l'ex inquilina del Grande Fratello, ma la reazione dell'uomo della televendita, più famoso del piccolo schermo, ha sorpreso tutto il pubblico. Popolare per il tono di voce alto e l'asma, ha [...]

Tecnici Camere, rischi di costituzionalità riscatto laurea

Tecnici Camere, rischi di costituzionalità riscatto laurea

“Sembrerebbe opportuno valutare, anche con riferimento al principio costituzionale della parità di trattamento, le ragioni della diversità dei criteri di calcolo a seconda che il soggetto si trovi al di sotto o al di sopra di una certa soglia anagrafica”: lo affermano i tecnici di Camera e Senato che hanno esaminato le nuove norme contenute nel Decretone e in particolare quelle relative “al riscatto dei corsi di studio universitario, relativamente a [...]

L'Italia? Un Paese da cui si scappa: in cinque anni fuggiti oltre 156 mila tra laureati e diplomati...!

L'Italia? Un Paese da cui si scappa: in cinque anni fuggiti oltre 156 mila tra laureati e diplomati...!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   L'Italia? Un Paese da cui si scappa: in cinque anni fuggiti oltre 156 mila tra laureati e diplomati...! I saldi migratori cumulati dal 2013 al 2017, calcolati per gli emigrati ultra 24enni, evidenziano una perdita netta di popolazione italiana di quella fascia di età di circa 244 mila unità In aumento i laureati italiani che si trasferiscono all'estero, nel 2017 sono quasi 28 mila (+4% sul 2016). In [...]

FOTO: Educazione

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

In Italia è tradizione recente porre una corona di alloro sul capo di uno studente che ha conseguito la laurea.

Aumentano i laureati italiani che lasciano il Paese

Aumentano i laureati italiani che lasciano il Paese

Sono in aumento i laureati italiani che si trasferiscono all’estero, nel 2017 sono quasi 28 mila, +4% rispetto al 2016. Lo fa sapere l’Istat in un report sulla mobilità interna e le migrazioni internazionali della popolazione residente. Negli ultimi cinque anni, i deflussi netti di persone di 25 anni e più dovuti agli espatri sono pari a oltre 244 mila, di cui il 64% con titolo di studio medio-alto. In forte aumento tra 2013 e 2017 il numero di emigrati [...]

Laurea a Bruck, Ho studiato ad Auschwitz

Laurea a Bruck, Ho studiato ad Auschwitz

(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “La mia università si chiama Auschwitz, un università dove si impara tutto per sempre anche a conoscere se stessi”. Sopravvissuta al campo di sterminio nazista, la scrittrice e giornalista Edith Bruck ha rievocato l’orrore della sua esperienza di ebrea scampata per un soffio alla morte nella sua lectio magistralis all’Università di Roma Tre che le ha conferito la laurea honoris causa. Un omaggio di cui è stato insignito [...]

Marchesa d'Aragona, Lisa Fusco a Pomeriggio 5: «Ha comprato la laurea in Estetologia»

Marchesa d'Aragona, Lisa Fusco a Pomeriggio 5: «Ha comprato la laurea in Estetologia»

La storia della marchesa d'Aragona continua a infiammare il gossip. Su Leggo.it le ultime novità. Oggi, durante la puntata di Pomeriggio 5, si è tornati a parlare di Daniela Del Secco. Questa volta però nell'occhio del ciclone non ci sarebbe finito il presunto titolo nobiliare, ma l'ormai nota laurea in Estetologia. L'ex gieffina avrebbe sempre dichiarato di aver frequentato l'insolito corso di studi e di essersi laureata con 110 e lode. Ma qualcuno tra gli [...]

Marchesa d'Aragona, Lisa Fusco a Pomeriggio 5: «Ha comprato la laurea in Estetologia»

Marchesa d'Aragona, Lisa Fusco a Pomeriggio 5: «Ha comprato la laurea in Estetologia»

La storia della marchesa d'Aragona continua a infiammare il gossip. Su Leggo.it le ultime novità. Oggi, durante la puntata di Pomeriggio 5, si è tornati a parlare di Daniela Del Secco. Questa volta però nell'occhio del ciclone non ci sarebbe finito il presunto titolo nobiliare, ma l'ormai nota laurea in Estetologia. L'ex gieffina avrebbe sempre dichiarato di aver frequentato l'insolito corso di studi e di essersi laureata con 110 e lode. Ma qualcuno tra gli [...]

La manovra finanziaria che discrimina i laureati

La manovra finanziaria che discrimina i laureati

Nella bozza della manovra finanziaria viene introdotto un bonus eccellenze dove ci sono agevolazioni fiscali per chi assume a tempo indeterminato solo i laureati che hanno un voto di laurea 110 e lode, 1 su 10. Preparatevi cari laureati, perchè chi ha meno di 110 e lode secondo il “Governo del Cambiamento” non ha diritto a lavorare nonostante anni di studi passati sui libri, esami e tasse pagate con lacrime e sangue. Una norma veramente ridicola e penosa [...]

Maraini, laurea ad honorem all'Orientale

Maraini, laurea ad honorem all'Orientale

(ANSA) – NAPOLI, 13 OTT – “Questa laurea per me ha un sapore speciale perché mi ricorda mio padre Fosco, che negli anni Trenta studiò all’Orientale con Giuseppe Tucci. Dunque l’Orientale mi è cara anche come memoria di famiglia. In un tempo di autarchie pericolose e inquietanti, la laurea in ‘Letterature e culture comparate’ ha oggi un valore di esemplarità. In una situazione che vede gli Stati tornare a chiudere le frontiere, a mettere dazi e [...]

Laureati, a 30 anni 4 su 10 senza lavoro o sottoccupati

Laureati, a 30 anni 4 su 10 senza lavoro o sottoccupati

Consulenti, ma con titolo studio elevato +30% stipendio medio

A 30 anni, 4 laureati su 10 sono disoccupati

A 30 anni, 4 laureati su 10 sono disoccupati

Molti laureati si trovano disoccupati ma il titolo di studio pesa comunque nel curriculum

E per lavorare la laurea non basta

E per lavorare la laurea non basta

In Italia a 30 anni 4 laureati su dieci sono senza lavoro o sottoccupati.

Dzeko, gol e laurea

Dzeko, gol e laurea

Chiamatelo "Dottore"

&id=HPN_Laurea+di+primo+livello_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Laurea" alt="" style="display:none;"/> ?>