Laws of war

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Diritto bellico

Il diritto bellico, in diritto, si riferisce all'insieme di norme giuridiche – sia a livello nazionale sia internazionale – che disciplinano la condotta delle parti in guerra.
Consiste in regole che limitano e regolamentano i cosiddetti "mezzi e metodi di guerra", cioè le armi e le procedure per il loro impiego. I militari che infrangono le leggi di guerra perdono le protezioni accordate dalle norme stesse.

Jihadista italiano catturato in Siria

Jihadista italiano catturato in Siria

Catturato mentre cercava di tornare in Italia dopo aver combattuto per l'Isis

Una fragile tregua Tria, no dimissioni

Una fragile tregua Tria, no dimissioni

Tensioni nella maggioanza sulla manovra finanziaria

Niente processo per gli stupratori minorenni

Niente processo per gli stupratori minorenni

I tre minorenni avevano violentato e ricattato una 12enne nel napoletano.

Stupratori minorenni, niente processo

Stupratori minorenni, niente processo

Avevano violentato e ricattato una 12enne nel napoletano.

Il giorno dell'armistizio

Il giorno dell'armistizio

L'8 settembre del 1943 l'armistizio con gli alleati, l'Italia si arrende.

Tregua in Libia si infiamma la Siria

Tregua in Libia si infiamma la Siria

Nelle stesse ore la Libia torna alla normalità dopo l'intervento dell'Onu ma si riapre la questione siriana

Jihadisti pronti ad arrivare in Italia: fermati

Jihadisti pronti ad arrivare in Italia: fermati

9 persone arrestate in Tunisia mentre si preparavano ad attraversare il Mediterraneo.

Ultimatum

Ultimatum

La morsa di Melero si fa sempre più stretta sulla povera Leonor: se non prende subito una decisione la madre correrà dei rischi.

6 agosto 1945, Hiroshima - 73 anni fa uno dei più gravi e schifosi crimini contro l'umanità: gli Americani, quelli che oggi si ergono a giudici del mondo, lanciarono l'attacco atomico contro i civili di un paese che si era gia arreso!

6 agosto 1945, Hiroshima - 73 anni fa uno dei più gravi e schifosi crimini contro l'umanità: gli Americani, quelli che oggi si ergono a giudici del mondo, lanciarono l'attacco atomico contro i civili di un paese che si era gia arreso!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   6 agosto 1945, Hiroshima - 73 anni fa uno dei più gravi e schifosi crimini contro l'umanità: gli Americani, quelli che oggi si ergono a giudici del mondo, lanciarono l'attacco atomico contro i civili di un paese che si era gia arreso!   Il 6 agosto 1945 alle ore 8:15, un aereo statunitense sganciò la bomba all’uranio Little Boy sulla città giapponese di Hiroshima. Quella mattina, [...]

Giorno o notte non c'è tregua

Giorno o notte non c'è tregua

Giovedì il picco dell'ondata di caldo che sta colpendo l'Italia: situazione critica nelle città.

Armistizio

Non attecchisce più niente a quest'anima di spaventi, ché il guardarsi negli occhi mi divorava la quiete. Nel tuo silenzio opaco mi dissolvo e la pena, armistizio o perdono e noi due conniventi.

Gaza, arriva la tregua dopo nuove violenze

Gaza, arriva la tregua dopo nuove violenze

Hamas annuncia un cessate il fuoco con Israelegrazie alla mediazione di Egitto e Onu.

Pioggia e grandine, una tregua dall'afa

Pioggia e grandine, una tregua dall'afa

Afa spazzata al centro-nord con temporali e grandinate.

Borse Europa positive con tregua dazi

Borse Europa positive con tregua dazi

(ANSA) – MILANO, 13 LUG – Giornata positiva per le Borse europee che crescono sulla spinta di un miglioramento del clima fra Stati Uniti e Cina in tema di dazi. A spingere c’è anche il dato sul surplus commerciale cinese, più alto delle attese, che erano caute proprio temendo gli effetti della guerra commerciale. Milano guadagna lo 0,42%, Londra lo 0,48%, Parigi lo 0,35% e Francoforte lo 0,22%. In calo solo Madrid (-0,3%). I mercati sono in attesa dalle [...]

E' un violentatore seriale

E' un violentatore seriale

Ha un nome il violentatore di Caracalla, il 28enne gambiano che girava nudo a Grottaferrata.

Arrestato lo stupratore di Caracalla

Arrestato lo stupratore di Caracalla

L'uomo era già stato fermato giorni prima perchè girava nudo per le strade della città.

Dazi, al via le contromisure dell'Ue sul Made in USA

Dazi, al via le contromisure dell'Ue sul Made in USA

(Teleborsa) - Entrano ufficialmente in vigore i dazi varati dall'Unione Europea in risposta alle tariffe doganali degli Stati Uniti su acciaio e alluminio. Oggi, 22 giugno, diventa operativo il regolamento della Commissione europea che istituisce le "misure di riequilibrio dell'UE" che si applicheranno immediatamente ad un elenco di prodotti del valore di 2,8 miliardi di euro. L'Esecutivo comunitario ha fatto sapere che intende mantenere i balzelli in vigore [...]

Afghanistan: talebani, nessuna tregua

Afghanistan: talebani, nessuna tregua

(ANSA) – ROMA, 17 GIU – I talebani dicono no all’estensione del cessate il fuoco e affermano che continueranno a combattere dopo la cessazione della tregua, questa sera. Lo riferisce SkyNews che cita il portavoce. “Il cessate il fuoco termina stanotte e le nostre operazioni riprenderanno, inshallah”, ha detto il portavoce, Zabihullah Mujahid. “Non abbiamo nessuna intenzione di estendere il cessate il fuoco”, ha aggiunto.

La jihadista Meriem vuole tornare in Italia

La jihadista Meriem vuole tornare in Italia

“Voglio tornare in Italia anche se dovrò andare in carcere”: lo dice Meriem Rehaily, 22 anni, la studentessa di origini marocchine residente nel Padovano fuggita da casa per raggiungere a 19 anni la Siria come combattente dello Stato islamico. La foreign fighter ha due figli, il capo coperto dal niqab e sa bene che sulla sua testa pende una condanna in contumacia a quattro anni emessa il 12 dicembre scorso dal Tribunale di Venezia. “Almeno riabbraccio la [...]

Breaking News delle ore 21.30: Migranti, tregua Italia-Francia

Breaking News delle ore 21.30: Migranti, tregua Italia-Francia

Aq1uarius, morti due migranti

&id=HPN_Laws+of+war_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Laws{{}}of{{}}war" alt="" style="display:none;"/> ?>