Leader di partito

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

La scheda: Leader di partito

È detto leader di partito chi è posto a capo di un partito politico. Di solito ricopre una posizione formale, la cui denominazione varia secondo i paesi e i partiti. In alcuni paesi, ad esempio quelli anglosassoni, viene utilizzata anche ufficialmente la denominazione leader. Altrove si usano denominazioni come presidente oppure segretario generale, segretario politico o, semplicemente, segretario. In particolare, la denominazione segretario generale è tipica dei partiti comunisti e socialisti sebbene il titolo (o altri analoghi) sia stato poi adottato anche da partiti di diversa ideologia.
In certi partiti vi è più di una posizione con le denominazioni sopra ricordate, in questi casi la ripartizione delle competenze è molto variabile: in alcuni partiti il leader o presidente è posto al vertice, mentre il segretario è posto alle sue dirette dipendenze e si occupa prevalentemente degli aspetti organizzativi, in altri partiti, invece, il segretario o il leader ha l'effettiva direzione del partito mentre al presidente spetta un ruolo di rappresentanza.
In certi paesi, tra cui quelli anglosassoni e quelli scandinavi, il ruolo di leader del partito coincide con quello di leader del suo gruppo parlamentare (alla camera bassa, se il parlamento è bicamerale), tanto che, spesso, viene eletto da quest'ultimo, in tal caso il presidente o il segretario del partito, ove presente, tende ad avere un ruolo di secondo piano. Altrove, invece, il gruppo parlamentare ha un proprio leader (capogruppo o presidente) distinto dal leader del partito, ma è quest'ultimo che tende ad avere il ruolo di maggior rilievo. Dove non è eletto dal gruppo parlamentare, il leader è di norma eletto da organi assembleari del partito, come il congresso, il comitato centrale o altri analoghi, talvolta è eletto direttamente dagli iscritti.
Accanto ai leader ora ricordati nei partiti possono esserci leader informali che, pur non ricoprendo una posizione formale, hanno talvolta poteri effettivi superiori a quelli di coloro che ricoprono tali posizioni. Anche i leader delle correnti interne al partito sono spesso informali e possono avere, di fatto, un ruolo molto rilevante nella direzione del partito.
Oltre ai partiti anche le loro coalizioni possono avere un proprio leader, questo è, di solito, il leader del partito più importante della coalizione, se così non è, può trovarsi in posizione di debolezza nei confronti dei leader dei partiti coalizzati.
Il leader del partito è tipicamente responsabile dei rapporti con il pubblico, come tale, ha un ruolo di primo piano nella definizione della linea politica del partito (e, in particolare, dei programmi elettorali) e nella comunicazione della stessa all'elettorato, è, inoltre, il principale contatto tra il partito e i mass media. Nei sistemi bipartitici o bipolari il leader del partito o della coalizione che ha la maggioranza in parlamento diventa di fatto automaticamente primo ministro (o capo del governo comunque denominato) mentre il leader del partito o della coalizione di opposizione che ha il maggior numero di seggi diventa leader dell'opposizione, laddove esiste questa figura.


L'elettorato è mobile, presto  RINASCERÀ un nuovo leader politico.

L'elettorato è mobile, presto RINASCERÀ un nuovo leader politico.

L'elettorato è mobile, presto  RINASCERÀ un nuovo leader politico. In Italia, dopo il fascismo e la Dc, ogni tanto qualcuno si inventa un nuovo ventennio che finisce inesorabilmente dopo un biennio. È accaduto a Renzi che e in procinto di resurrezione, accadrà anche con Salvini e Di Maio,ma al contrario di RENZI,non avranno più possibilità di rinascita,visto la falsità e l'ignoranza dimostrata. Può darsi che queste oscillazioni negli umori degli [...]

Chi è Juan Guaidó, il leader politico che vuole destituire Maduro

Chi è Juan Guaidó, il leader politico che vuole destituire Maduro

Corsi e ricorsi storici. L’America latina è da sempre in fermento, con continui cambi di governo nei paesi che vi fanno parte. E’ una zona del mondo politicamente instabile. Dove la povertà è diffusa, ma anche che sconfinata natura, storia e solidarietà ne ha da vendere. L’instabilità politica è anche dovuta alle ingerenze degli Usa, che dagli anni ‘50 dello scorso secolo in poi ha praticato una politica estera aggressiva. Non tanto dal punto di [...]

COME NON DAR RAGIONE ALL'UNICO LEADER POLITICO ATTUALMENTE IN ITALIA.

COME NON DAR RAGIONE ALL'UNICO LEADER POLITICO ATTUALMENTE IN ITALIA.

Tensione Francia-Italia, Renzi: “mi vergogno come cittadino italiano”Tensione Francia Italia, Renzi: “mi vergogno come cittadino italiano e europeo. L’approccio del Governo italiano è un errore incredibile e credo che la decisione della Repubblica francese sia assolutamente corretta” “Mi vergogno come cittadino italiano e europeo. L’approccio del Governo italiano è un errore incredibile e credo che la decisione della Repubblica francese sia [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

PENSIERI PAROLE E CONSIDERAZIONI DI RENZI UNICO LEADER POLITICO ITALIANO.

PENSIERI PAROLE E CONSIDERAZIONI DI RENZI UNICO LEADER POLITICO ITALIANO.

Renzi unico vero politico competente sicuro razionale determinato onestamente democratico in circolazione attualmente in ITALIA. Leggete ciò che dice del attuale campagna elettorale. Mentre il treno mi riportava verso casa pensavo che chi ha governato questo Paese oggi festeggia il miglior dato del PIL degli ultimi 7 anni. Grazie (anche) al nostro lavoro, l'Italia sta meglio di prima: tutti gli indicatori lo dimostrano. Ma la politica parla di rimborsi, [...]

Sempre più difficile comprendere e dare credito ad un presunto leader politico

C'è veramente da rimanere costernati quando si condivide una posizione, sostenendola incondizionatamente, e vedere l'autore, poco dopo, frenare bruscamente.Messo in discussione l'operato del vertice di Bankitalia su basi credibili, Renzi, a sorpresa, come se nulla fosse successo non ha esitato a dichiarare: "Nessun problema se confermano Visco". Aggiungendo: "Prenderò atto della decisione del Governo e qualsiasi decisione sarà, non intaccherà minimamente i [...]

Il Segretario politico di un qualsiasi partito tutela sempre i suoi dirigenti.

Grave errore quello di Renzi nel non aver tutelato il dimissionario  Ignazio Marino, ex Sindaco di Roma del PD. L’errore consiste nel fatto di non aver minimamente reagito alle esternazioni del Papa al suo rientro dall’America. E’ noto a tutti che il sindaco di Roma si era recato, per propria spontanea volontà, a Philadelphia per partecipare all'incontro mondiale delle famiglie. Al predetto incontro era prevista la presenza di Papa Francesco che, al suo [...]

Jeremy Corbyn, un ‘compagno’ leader di un partito di sinistra? Il suo strano caso

dal Fatto Quotidiano del 16 09 2015 a firma di Andrea D'Ambra Un “compagno” a capo di un partito di sinistra? Dovrebbe essere una cosa ovvia ma a giudicare dal clamore che ha suscitato (dapprima tra i suoi stessi compagni di partito) prima la sua candidatura da outsider alle primarie e poi la sua schiacciante vittoria (59% dei consensi, più di quanto aveva ottenuto il giovane Blair nel 1994, e con il principale rivale fermo al 19%) questa può essere una [...]

I leader politici d'Europa su un gommone in mezzo al mare, la foto fa il giro del web

I leader politici d'Europa su un gommone in mezzo al mare, la foto fa il giro del web

Tutti i leader politici sul gommone in mezzo al mare. Un fotomontaggio, che parte dalla nota fotografia dei capi europei insieme a Parigi lo scorso gennaio per solidarietà con la Francia dopo gli attacchi terroristici nella capitale francese, sta facendo il giro del web. L'immagine modificata al computer in queste ore è stata ripostata migliaia di volte su Twitter e Facebook, vede posizionati i leader su un gommone, in mezzo al mare. Si esprimono anche così, [...]

Italia: cercasi leader politico per era postberlusconiana.

Italia: cercasi leader politico per era postberlusconiana.

Per una analisi dettagliata del voto delle amministrative appena concluse, rinvio alle prime pagine di tutti i giornali. C'è tuttavia un fatto importante che esse hanno portato alla ribalta e sul quale vale la pena di soffermarsi. E' stato a suo tempo - ormai qualche anno fa - proprio l'ex rottamatore, allora ancora non ex, a porre per primo la questione. Berlusconi al tempo, sebbene già travagliato dalle sue note vicissitudini, era ancora pienamente in auge. Le [...]

I diversi obiettivi dei leader politici. E il paese aspetta ad un mese e mezzo dalle elezioni

I diversi obiettivi dei leader politici. E il paese aspetta ad un mese e mezzo dalle elezioni

Col passare dei giorni e il susseguirsi delle dichiarazioni, dalla giungla del politichese comincia a emergere un po’ di chiarezza sui diversi obiettivi dei leader politici. Ma questo non significa che sia più semplice raggiungere una soluzione.  Il progetto Bersani – Un governo monocolore Pd con l’appoggio esterno di chi ci sta tra le altre forze politiche. Ovviamente si conta sul Pdl, che ha dato segnali di disponibilità ad un’intesa (a parte Scelta [...]

Servizio Pubblico, Santoro contro Grillo: "Chi non vede le qualità degli altri è un comico, non un leader politico". Cosa ne pensate?

Nella puntata del 7 febbraio di Servizio Pubblico nel monologo introduttivo Santoro si è scagliato apertamente contro Grillo che il conduttore chiama "Grillo Pound". Tra i due c'è un forte astio dovuto al servizio fatto da Giulia Innocenzi sul sindaco di Parma. "Non ti bastava dire ‘andate a fare il confronto’, ma hai anche detto che ‘Giulia non è nessuno perché prende gli ordini dal regista Santoro. Il quale a sua volta prende ordini da Telecom. [...]

Rispondi

Via alla consegna delle liste. I leader di partito in prima fila

Via alla consegna delle liste. I leader di partito in prima fila

E' cominciato da stamattina alle ore 8 il deposito di liste e candidature, con le firme necessarie, da parte dei partiti e dei gruppi politici che vogliono partecipare alle elezioni di domenica 24 e lunedì 25 febbraio. Per le elezioni politiche, liste e candidature vanno presentate presso le cancellerie delle Corti di Appello o dei Tribunali fino alle ore 20 di stasera e domani, lunedì 21 gennaio, dalle ore 8 alle ore 20.Per la "circoscrizione estero" vanno [...]

il leader del "partito cattolico" può vivere nell'adulterio?

il leader del "partito cattolico" può vivere nell'adulterio?

Nel 1982, in vacanza sull'isola di Ponza, Casini conobbe Roberta Lubich, figlia del celebre cardiologo Turno Lubich, ex moglie dell'industriale del caffè Francesco Segafredo. I due convissero a Bologna per qualche tempo, prima di contrarre il matrimonio dal quale nacquero due figlie, Maria Carolina e Benedetta. Dopo la separazione consensuale dalla Lubich, avvenuta nel 1998, Casini intraprese una nuova relazione sentimentale con Azzurra Caltagirone, figlia del [...]

&id=HPN_Leader+di+partito_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Party{{}}leader" alt="" style="display:none;"/> ?>