Lentezza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Lentezza

Lentezza è un brano di Piero Pelù, secondo singolo estratto, in data 1º settembre 2006, dall'album In faccia. È stato pubblicato sia su CD sia on line.
Il brano sta ad indicare l'opposizione al mondo che corre veloce, incitando ad osservarlo lentamente, con calma, senza fretta. Il videoclip mostra due robot combattere tra di loro, lentamente, appunto come dice il titolo del brano, mentre Pelù cammina su di una strada deserta cantando.


Lentezza:
Artista: Piero Pelù
Tipo album: Singolo
Pubblicazione: 1º settembre 2006
Durata: 7:36
Album di provenienza: In faccia
Dischi: 1
Tracce: 2
Genere: Rock
Etichetta: Sony Music
Formati: CD, Singolo online
Piero Pelù - cronologia:
Singolo precedente Tribù (2006) Singolo successivo Velo (2006)

Sulla lentezza

Bisogna essere lenti come un treno di campagna...e di contadine vestite di nero,come chi va a piedi e vedeaprirsi magicamente il mondo,perché andare a piedi è sfogliare il libroe invece correre è guardare soltanto la copertina.Bisogna essere lenti, amare le sosteper guardare il cammino fatto,sentire la stanchezza conquistarecon malinconia le membra,invidiare l’anarchia dolce di chi inventadi momento in momento la strada.Bisogna imparare a star da sée [...]

Sulla lentezza

Bisogna essere lenti come un treno di campagna...e di contadine vestite di nero,come chi va a piedi e vedeaprirsi magicamente il mondo,perché andare a piedi è sfogliare il libroe invece correre è guardare soltanto la copertina.Bisogna essere lenti, amare le sosteper guardare il cammino fatto,sentire la stanchezza conquistarecon malinconia le membra,invidiare l’anarchia dolce di chi inventadi momento in momento la strada.Bisogna imparare a star da sée [...]

Lentezza e sensibilità per aprirsi all’energia significativa: il Prāṇa#2

Lentezza e sensibilità per aprirsi all’energia significativa: il Prāṇa#2

 Prima di respirare con i polmoni, si respira attraverso il naso o la lingua. Una maggiore consapevolezza delle aree di contatto del passaggio dell'aria porta ad un uso radicalmente diverso del respiro.E’ necessario spostare l’attenzione sui recettori (le mucose) sensibili al passaggio dell'aria Indicazione: Immaginate che il vostro respiro sia come un filo che passa attraverso la cruna di un ago! Per introdurre il filo non si colpisce alla cieca, ma [...]

Lentezza e sensibilità che si combinano nel respiro…

Lentezza e sensibilità che si combinano nel respiro…

Per permettere al prâna di fluire liberamente nel corpo, senza ostacoli, occorre coinvolgere i ricevitori sensibili quando la corrente dell’aria passa sulle mucose. Prima di respirare con i polmoni respiriamo con le narici e la lingua. La sensibilizzazione e la consapevolezza  di questo passaggio comporta un utilizzo radicalmente diverso del respiro. Provate ad immaginare che il respiro sia come un filo che deve entrare nella cruna di un ago, non è colpendo [...]

Stress e lentezza dell'anima.

Lo stress subito dalla persona può essere attenuato anche ricorrendo al contatto con le virtù e la lentezza dell'anima. La lentezza apportata dall'anima alla personalità umana contribuisce a ridurre i movimenti, i gesti, i comportamenti e gli atteggiamenti frettolosi e superficiali che possono incrementare il livello dello stress. La lentezza di una persona può derivare anche da una fase di maggiore capacità introspettiva e di riflessione sulla propria od [...]

Elogio alla Lentezza...

Un respiro profondo così da dilatare la vita, un tocco lento per conoscere il corpo di chi forse amerai, un bacio accorto e ponderato per assaggiare un Tempo infinito su quelle labbra incantevoli e perfette. Kafka diceva che la fretta è nemica dell'anima. Niente di più vero. Per sviluppare chi siamo ci sono voluti anni e anni. Per avere questo viso, questo sorriso, questo corpo; per raggiungere questa consapevolezza, questa profondità negli occhi ci ho messo [...]

L'insostenibile lentezza del tempo

Sono fili che ci reggono, fili che ci strangolano e come ragnatele corrono fra te e me. Sono fili che sostengono parole in equilibrio instabile, come tante ballerine tra le nuvole. Fili elastici ci uniscono e più ci allontaniamo più ci attraggono, elettroni intorno a un nucleo s'incrociano soltanto per un attimo e con un fil di voce si sussurrano qualcosa e poi ripartono. Fili della tela di Penelope tessuti e poi disfatti io e te, distanti come i capi di una [...]

yEATSQuando con la lentezza propria degli anziani

yEATSQuando con la lentezza propria degli anziani

DA l'ARAMEO ERRANTE Quando con la lentezza propria degli anziani siederai grigia e solitaria, col capo chino lì, vicino al fuoco ricordati di questo libro, prendilo e leggine piano i sogni che ti ha offerto quando eri giovane, quando i tuoi occhi conobbero luci repentine e rare ombre. Ricorda tutti i tuoi amori, le speranze, le delusioni, chi ti amò sinceramente e chi brutalmente abbandonò la tua bellezza. Ma uno solo, ricordati, amò la tua anima inquieta e [...]

Compagnia della Lentezza

Compagnia della Lentezza

E' vero che per essere belle bisogna soffrire (o almeno così ci diceva la nonna)... E' vero che bisogna prendersi del tempo per la cura di sè... Ma io non posso stare 3 ORE E MEZZA dal parrucchiere ogni volta che varco quella soglia! E cribio! C'è chi ha l'ansia da dentista...io ho l'ansia da parrucchiere... Perchè so già che uscirò di lì con il culo completamente piatto, le gambe formicolanti e il torcicollo per l'aria condizionata! Praticamente una [...]

Lentezza

La lentezza ,la lentezza è ...la lentezza è come un sapore , un sapore completo e costante ,ma un sapore che non stanca ;la lentezza è una bella cosa perché è con lentezza che ti gusti ogni singolo momento,ed è con lentezza che vivi davvero .La lentezza non è per tutti, ma anche chi della lentezza non può fare a meno a volte non può far altro che andare più veloce del pensiero .Il lento dentro è fra le persone più veloci del mondo quando si tratta di [...]

con lentezza

apri gli occhi. con lentezza. sempre con calma ti abitui al rumore del tagliaerba che ti ha svegliata, poi scendi dal letto senza gran desiderio di nulla che non sia una sigaretta, infine ti piazzi al computer.cazzo, li hai visti ieri. non c'è nulla da fare, sei brava a mentire agli altri quando occorre, sin troppo abile a recitare e simulare, ma quando si tratta di nasconderti le cose non ne sei capace, lì casca l'asino. di solito fai caso a tutte le punto [...]

Sulla lentezza

Bisogna essere lenti come un treno di campagna...e di contadine vestite di nero,come chi va a piedi e vedeaprirsi magicamente il mondo,perché andare a piedi è sfogliare il libroe invece correre è guardare soltanto la copertina.Bisogna essere lenti, amare le sosteper guardare il cammino fatto,sentire la stanchezza conquistarecon malinconia le membra,invidiare l’anarchia dolce di chi inventadi momento in momento la strada.Bisogna imparare a star da sée [...]

Sulla lentezza

Bisogna essere lenti come un treno di campagna...e di contadine vestite di nero,come chi va a piedi e vedeaprirsi magicamente il mondo,perché andare a piedi è sfogliare il libroe invece correre è guardare soltanto la copertina.Bisogna essere lenti, amare le sosteper guardare il cammino fatto,sentire la stanchezza conquistarecon malinconia le membra,invidiare l’anarchia dolce di chi inventadi momento in momento la strada.Bisogna imparare a star da sée [...]

Lentezza e sensibilità per aprirsi all’energia significativa: il Prāṇa#2

Lentezza e sensibilità per aprirsi all’energia significativa: il Prāṇa#2

 Prima di respirare con i polmoni, si respira attraverso il naso o la lingua. Una maggiore consapevolezza delle aree di contatto del passaggio dell'aria porta ad un uso radicalmente diverso del respiro.E’ necessario spostare l’attenzione sui recettori (le mucose) sensibili al passaggio dell'aria Indicazione: Immaginate che il vostro respiro sia come un filo che passa attraverso la cruna di un ago! Per introdurre il filo non si colpisce alla cieca, ma [...]

Lentezza e sensibilità che si combinano nel respiro…

Lentezza e sensibilità che si combinano nel respiro…

Per permettere al prâna di fluire liberamente nel corpo, senza ostacoli, occorre coinvolgere i ricevitori sensibili quando la corrente dell’aria passa sulle mucose. Prima di respirare con i polmoni respiriamo con le narici e la lingua. La sensibilizzazione e la consapevolezza  di questo passaggio comporta un utilizzo radicalmente diverso del respiro. Provate ad immaginare che il respiro sia come un filo che deve entrare nella cruna di un ago, non è colpendo [...]

Stress e lentezza dell'anima.

Lo stress subito dalla persona può essere attenuato anche ricorrendo al contatto con le virtù e la lentezza dell'anima. La lentezza apportata dall'anima alla personalità umana contribuisce a ridurre i movimenti, i gesti, i comportamenti e gli atteggiamenti frettolosi e superficiali che possono incrementare il livello dello stress. La lentezza di una persona può derivare anche da una fase di maggiore capacità introspettiva e di riflessione sulla propria od [...]

Elogio alla Lentezza...

Un respiro profondo così da dilatare la vita, un tocco lento per conoscere il corpo di chi forse amerai, un bacio accorto e ponderato per assaggiare un Tempo infinito su quelle labbra incantevoli e perfette. Kafka diceva che la fretta è nemica dell'anima. Niente di più vero. Per sviluppare chi siamo ci sono voluti anni e anni. Per avere questo viso, questo sorriso, questo corpo; per raggiungere questa consapevolezza, questa profondità negli occhi ci ho messo [...]

L'insostenibile lentezza del tempo

Sono fili che ci reggono, fili che ci strangolano e come ragnatele corrono fra te e me. Sono fili che sostengono parole in equilibrio instabile, come tante ballerine tra le nuvole. Fili elastici ci uniscono e più ci allontaniamo più ci attraggono, elettroni intorno a un nucleo s'incrociano soltanto per un attimo e con un fil di voce si sussurrano qualcosa e poi ripartono. Fili della tela di Penelope tessuti e poi disfatti io e te, distanti come i capi di una [...]

yEATSQuando con la lentezza propria degli anziani

yEATSQuando con la lentezza propria degli anziani

DA l'ARAMEO ERRANTE Quando con la lentezza propria degli anziani siederai grigia e solitaria, col capo chino lì, vicino al fuoco ricordati di questo libro, prendilo e leggine piano i sogni che ti ha offerto quando eri giovane, quando i tuoi occhi conobbero luci repentine e rare ombre. Ricorda tutti i tuoi amori, le speranze, le delusioni, chi ti amò sinceramente e chi brutalmente abbandonò la tua bellezza. Ma uno solo, ricordati, amò la tua anima inquieta e [...]

Compagnia della Lentezza

Compagnia della Lentezza

E' vero che per essere belle bisogna soffrire (o almeno così ci diceva la nonna)... E' vero che bisogna prendersi del tempo per la cura di sè... Ma io non posso stare 3 ORE E MEZZA dal parrucchiere ogni volta che varco quella soglia! E cribio! C'è chi ha l'ansia da dentista...io ho l'ansia da parrucchiere... Perchè so già che uscirò di lì con il culo completamente piatto, le gambe formicolanti e il torcicollo per l'aria condizionata! Praticamente una [...]

Lentezza

La lentezza ,la lentezza è ...la lentezza è come un sapore , un sapore completo e costante ,ma un sapore che non stanca ;la lentezza è una bella cosa perché è con lentezza che ti gusti ogni singolo momento,ed è con lentezza che vivi davvero .La lentezza non è per tutti, ma anche chi della lentezza non può fare a meno a volte non può far altro che andare più veloce del pensiero .Il lento dentro è fra le persone più veloci del mondo quando si tratta di [...]

con lentezza

apri gli occhi. con lentezza. sempre con calma ti abitui al rumore del tagliaerba che ti ha svegliata, poi scendi dal letto senza gran desiderio di nulla che non sia una sigaretta, infine ti piazzi al computer.cazzo, li hai visti ieri. non c'è nulla da fare, sei brava a mentire agli altri quando occorre, sin troppo abile a recitare e simulare, ma quando si tratta di nasconderti le cose non ne sei capace, lì casca l'asino. di solito fai caso a tutte le punto [...]

&id=HPN_Lentezza_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Lentezza" alt="" style="display:none;"/> ?>