Lettera di credito

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Lettera di credito

La lettera di credito è un documento, emesso da un istituto di credito, che funge da garanzia affinché un soggetto possa ottenere un finanziamento da parte di altri soggetti, che possono essere a loro volta delle banche oppure dei fornitori.
Viene usata spesso nelle operazioni di esportazione e importazione (credito documentario) quando l'acquirente mette a disposizione del venditore una determinata somma per la fornitura di beni e servizi, somma che il venditore riceverà solo a determinate condizioni pattuite in partenza e che la banca si fa garante di controllare. Per la regolamentazione di queste operazioni si fa riferimento alle Norme ed Usi Uniformi.
Tra questi documenti sono usualmente richieste le fatture commerciali, un documento di trasporto (lettera di vettura terrestre, lettera di vettura aerea, lettera di vettura ferroviaria, polizza navale ecc.) normalmente fornito dallo spedizioniere incaricato del trasporto, un certificato di assicurazione, un certificato di origine, un certificato di qualità, un elenco delle merci spedite ecc.ecc. La banca ha l'impegno di controllare la correttezza della documentazione fornita e, in caso positivo, di accreditare l'importo della lettera di credito al beneficiario.
La validità della lettera di credito è anch'essa concordata in partenza, sia nelle tempistiche di consegna dei materiali che nella durata della sua validità. Altre caratteristiche sono quelle di essere "irrevocabile", "confermata" o meno da parte della banca e riscuotibile presso le casse della banca della nazione di emissione o in quelle della nazione destinataria.
Questo tipo di mezzo di pagamento è comodo soprattutto nel caso in cui le controparti si trovino in nazioni diverse o si vogliano garantire da eventuali insolvenze.


II Domenica di Quaresima (C) Restò Gesù solo

II Domenica di Quaresima Gen 15,5-12; Sal 27 (26); Fil 3,17-4,1; Lc 9,38-46 Restò Gesù solo Quando Gesù si fece battezzare al Giordano si udì una voce: «Tu sei il Figlio mio, l'amato: in te ho posto il mio compiacimento» (Lc 3,22). «Questi è il Figlio mio, l'eletto; ascoltatelo!» fu la voce udita all'interno della nube che avvolse Gesù, Mosè, Elia, Pietro, Giovanni e Giacomo al termine della Trasfigurazione (Lc 9, 35). Sono frasi simili che scandiscono [...]

10 Marzo 2019 I DOMENICA DI QUARESIMA ANNO C Lc 4,1-13

10 Marzo 2019 I DOMENICA DI QUARESIMA ANNO C Lc 4,1-13

https://blog.libero.it/wp/ilvangelo/2019/03/10/10-marzo-2019-domenica-quaresima-anno-c-lc-41-13/ 10 Marzo 2019 I DOMENICA DI QUARESIMA ANNO C Lc 4,1-13 TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 4,1-13) 10 Marzo 2019 I DOMENICA DI QUARESIMA ANNO C In quel tempo, Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano ed era guidato dallo Spirito nel deserto, per quaranta giorni, tentato dal diavolo. Non [...]

3 MARZO 2019 VIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 6,39-45

3 MARZO 2019 VIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 6,39-45

Lc 6,39-45 3 MARZO 2019 VIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 6,39-45) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola: «Può forse un cieco guidare un altro cieco? Non cadranno tutti e due in un fosso? Un discepolo non è più del maestro; ma ognuno, che sia ben preparato, sarà come il suo maestro. Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio [...]

VIII Domenica del tempo ordinario (C) La trave nell'occhio

VIII domenica tempo ordinario Sir 27,5-8; Sal 92 (91); 1Cor 15,54-58; Lc 6,39-45. La trave nell'occhio Il passo del Vangelo di Luca (6,39-42) letto questa domenica continua ad essere rivolto a coloro che stanno ascoltando Gesù che insegna «in un luogo pianeggiante» (Lc 6,17). È vero, cessa il «voi» (Lc 6,27) e subentra un «loro» (Lc 6, 39); il coinvolgimento perciò è un po' più defilato. Rimane comunque vero che Luca applica ai seguaci di Gesù quanto [...]

17 FEBBRAIO 2019 VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 6,17.20-26

17 FEBBRAIO 2019 VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 6,17.20-26

Lc 6,17.20-26 17 FEBBRAIO 2019 VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C 17 FEBBRAIO 2019 VI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca (Lc 6,17.20-26) Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C'era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidone, Alzati gli occhi verso i suoi discepoli, [...]

10 FEBBRAIO 2019 DOMENICA DELLA V SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 5,1-11

10 FEBBRAIO 2019 DOMENICA DELLA V SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 5,1-11

10 FEBBRAIO 2019 DOMENICA V SETTIMANA TEMPO ORDINARIO ANNO C TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 5,1-11) In quel tempo, mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca. Quando ebbe [...]

3 FEBBRAIO 2019 IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 4,21-30

3 FEBBRAIO 2019 IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C Lc 4,21-30

Lc 4,21-30 In verità io vi dico: nessun profeta è bene accetto nella sua patria. 3 FEBBRAIO 2019 IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 4,21-30) In quel tempo, Gesù cominciò a dire nella sinagoga: «Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato». Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua [...]

IV Domenica del Tempo ordinario (C) Da Nazaret a Cafarnao

IV domenica del tempo ordinario Ger 1,4-5.17-19; Sal 71 (70); 1Cor 12,31-13,13; Lc 4,21-30 Da Nazaret a Cafarnao Il quarto capitolo del Vangelo di Luca è contraddistinto dalla presenza di due note contrastanti. La prima è la lunga «nota tenuta» costituita dal riferimento al settimo giorno. Di sabato Gesù entra nella sinagoga di Nazaret (Lc 4,16), insegna a Cafarnao (4,31), scaccia il demonio con la sola forza della parola (Lc 4,31), senza infrangere il [...]

27 GENNAIO 2019 III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C (Lc 1,1-4; 4,14-21)

27 GENNAIO 2019 III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO ANNO C (Lc 1,1-4; 4,14-21)

Lc 4,14-21 TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 1,1-4; 4,14-21) Poiché molti hanno cercato di raccontare con ordine gli avvenimenti che si sono compiuti in mezzo a noi, come ce li hanno trasmessi coloro che ne furono testimoni oculari fin da principio e divennero ministri della Parola, così anch'io ho deciso di fare ricerche accurate su ogni circostanza, fin dagli inizi, e di scriverne un resoconto [...]

30 Dicembre 2018 SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE ANNO C Lc 2,41-51

30 Dicembre 2018 SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE ANNO C Lc 2,41-51

GESU' NEL TEMPIO GESU' NEL TEMPIO TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 2,41-51) I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero. Credendo che egli [...]

23 Dicembre 2018 IV DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 1,39-45

23 Dicembre 2018 IV DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 1,39-45

IV DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Ecco la serva del Signore: avvenga di me secondo la tua parola. TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 1,39-45) In quei giorni Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito [...]

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6

II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6 TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 3,1-6) Nell'anno quindicesimo dell'impero di Tiberio Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, Erode tetràrca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetràrca dell'Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetràrca dell'Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la parola di Dio venne su Giovanni, [...]

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6 TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 3,1-6) Nell'anno quindicesimo dell'impero di Tiberio Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, Erode tetràrca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetràrca dell'Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetràrca dell'Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la parola di Dio venne su [...]

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6

9 DICEMBRE 2018 II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6

II DOMENICA DI AVVENTO ANNO C Lc 3,1-6 TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 3,1-6) Nell’anno quindicesimo dell’impero di Tiberio Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, Erode tetràrca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetràrca dell’Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetràrca dell’Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la parola di Dio venne su Giovanni, [...]

4 Dicembre 2018 Martedì Della I Settimana Di Avvento Anno C (Lc 10,21-24)

4 Dicembre 2018 Martedì Della I Settimana Di Avvento Anno C (Lc 10,21-24)

TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 10,21-24) In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio e nessuno sa chi è il Figlio se non il Padre, né chi è il Padre se non il Figlio e colui al quale [...]

2 DICEMBRE 2018 I DOMENICA DI AVVENTO ANNO C (Lc 21,25-28.34-36)

2 DICEMBRE 2018 I DOMENICA DI AVVENTO ANNO C (Lc 21,25-28.34-36)

Gesù disse ai suoi discepoli: State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni… TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 21,25-28.34-36) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l’attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze [...]

2 DICEMBRE 2018 I DOMENICA DI AVVENTO ANNO C (Lc 21,25-28.34-36)

2 DICEMBRE 2018 I DOMENICA DI AVVENTO ANNO C (Lc 21,25-28.34-36)

Gesù disse ai suoi discepoli: State attenti a voi stessi, che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni… TESTO:- Dal Vangelo secondo Luca. (Lc 21,25-28.34-36) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l’attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze [...]

AL GIIR DI MONT “BUON SANGUE NON MENTE, DUE CUGINI DOC”  XAVIER CHEVRIER E CHICCO PELLEGRINO A PREMANA (LC)

AL GIIR DI MONT “BUON SANGUE NON MENTE, DUE CUGINI DOC” XAVIER CHEVRIER E CHICCO PELLEGRINO A PREMANA (LC)

Comunicato stampa del 10.07.2018 26.a edizione del Giir di Mont il 29 luglio Premana (LC) già in fibrillazione – percorsi di 32 e 20 km Nella serata precedente la storia dei cugini di successo Chevrier e Pellegrino Iniziative di contorno di ogni genere arricchiranno l’evento Non solo il tradizionale Giir di Mont del 29 luglio, anche la vigilia della gara si prospetta elettrizzante. “L’attesa del Giir è essa stessa il Giir” per dirla alla Gotthold [...]

Label Code LC

Questo sito usa cookie di profilazione al fine di inviare comunicazioni pubblicitarie personalizzate e consente anche l'invio di cookie di “terze parti”. Proseguendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie, o, in alternativa, è possibile personalizzare la loro configurazione alla sezione dedicata (Policy/Cokies).         NOTE ALLA DISCOGRAFIA TEDESCA: IL CODICE DI PREZZO "LC"         Parecchi di voi avranno notato che in molte stampe [...]

Lc 8,16-18

Lc 8,16-18

I cristiani sono chiamatiad illuminare l'ambiente in cui vivono La lampada si pone su un candelabroperché chi entra veda la luce. Dal Vangelo secondo Luca (Lc 8,16-18) In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce. Non c’è nulla di segreto che non sia manifestato, nulla di nascosto che non sia conosciuto e venga in piena luce. [...]

&id=HPN_Lettera+di+credito_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Letter{{}}of{{}}credit" alt="" style="display:none;"/> ?>