Liam Gallagher

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

William John Paul Gallagher

La scheda: William John Paul Gallagher

William John Paul Gallagher, conosciuto come Liam Gallagher (Burnage, 21 settembre 1972), è un cantautore inglese, già frontman del gruppo musicale degli Oasis, una delle più note band musicali del mondo dagli anni novanta, e dei Beady Eye, formazione nata a seguito dello scioglimento degli Oasis e attiva fino al 2014. Degli Oasis Liam è stato la prima voce e autore di alcuni brani, in collaborazione col fratello maggiore Noel, l'altra figura di rilievo del gruppo originario di Manchester.
Figura di spicco del movimento Britpop, Liam Gallagher è uno dei personaggi più rappresentativi della musica moderna. La sua voce roca e graffiante e la sua posa - piegato con le mani unite dietro la schiena - lo rendono immediatamente riconoscibile tra tutti i cantanti. Nel marzo 2010 è stato nominato "più grande frontman di tutti i tempi" dalla rivista Q. Due anni dopo è stato nominato "più grande frontman di tutti i tempi" anche dalla stazione radiofonica Xfm, che ha condotto un apposito sondaggio tra i propri ascoltatori. Nel novembre 2012 è stato votato nuovamente come miglior frontman dai lettori di NME su Facebook, Twitter e Yahoo.
Dopo la separazione degli Oasis, nel maggio del 2010 ha fondato una nuova band, i Beady Eye, attivi fino al 2014, di cui è stato frontman e autore di alcuni brani.
Nel 2016 ha intrapreso una carriera da solista.



Liam Gallagher:
Liam Gallagher e Chris Sharrock, con i Beady Eye all'Apollo Theatre di Manchester il 7 marzo 2011
Nazionalità:  Inghilterra
Genere: Britpop Pop rock Rock and roll Indie rock
Periodo di attività musicale: 1991 – in attività
Strumento: voce, tamburello, maracas, chitarra
Etichetta: Warner Music Group
Album pubblicati: 11
Studio: 7
Live: 1
Raccolte: 3
Gruppi e artisti correlati: Beady Eye Oasis The Rain
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Liam Gallagher, il figlio Lennon diventa modello per Zara

Liam Gallagher, il figlio Lennon diventa modello per Zara

Somiglia come una goccia d'acqua a suo papà, Liam Gallagher, ma ha ereditato le qualità estetiche migliori dalla mamma, Patsy Kensit. Lennon Gallagher, figlio dell'ex frontman degli Oasis, oggi ha 21 anni ma ha deciso di non seguire le orme dei genitori, preferendo la moda alla carriera musicale. Il giovane Lennon, da tre anni, è un modello professionista ed ha debuttato posando per una linea disegnata da Pharrell Williams per G-Star. Da allora, la sua carriera [...]

deleted

deleted

EVENTI: William John Paul Gallagher

Il 25 maggio 2010 un comunicato ufficiale pubblicato sul sito ufficiale e accompagnato da una foto della band in studio con il produttore Steve Lillywhite ha reso noto che il nuovo nome del gruppo è Beady Eye.

Il 10 novembre 2010 è uscito Bring The Light, il primo singolo della band.

Nel 1999 Paul Arthurs e Paul McGuigan lasciano la band e gli Oasis vivono un periodo di crisi.

Il 22 agosto 2009 gli Oasis si sono esibiti al V Festival per quello che, con il senno del poi, rimarrà l'ultimo concerto della band.

Nel luglio del 2013 Liam Gallagher, è stato citato in giudizio dalla giornalista del New York Times Liza Ghorbani, che nel dicembre 2012 ha dato alla luce una bambina, Gemma, da una relazione con il cantante.

Il 12 giugno 2015 si è esibito insieme a Roger Daltrey degli Who, Ian Broudie dei Lightning Seeds, Paul 'Bonehead' Arthurs, ex chitarrista degli Oasis, e Zak Starkey, ex batterista degli Oasis e attuale batterista degli Who nonché figlio di Ringo Starr, in una puntata speciale della trasmissione TV inglese TFI Friday, tornata sugli schermi dopo 16 anni.

Il 25 ottobre 2014 Gallagher ha annunciato sul suo profilo Twitter lo scioglimento della band e ha ringraziato i fan per il sostegno.

L'11 novembre 2014 Liam Gallagher ha compiuto la sua prima apparizione in scena dal vivo dopo lo scioglimento dei Beady Eye.

Il 26 maggio 2017 Liam ha annunciato la pubblicazione, per il 2 giugno, di Wall of Glass, primo singolo tratto dall'album As You Were, in uscita il 6 ottobre 2017 e prodotto da Greg Kurstin.

Il 4 giugno 2017 Liam Gallagher, dopo aver cantato poche ore prima in Germania al Rock im Park, si è esibito a sorpresa sul palco del One Love Manchester, il concerto benefico per le famiglie delle vittime dell'attentato del 22 maggio 2017 a Manchester, con i brani Rock 'n' Roll Star, Wall of Glass e Live Forever, quest'ultimo eseguito insieme ai Coldplay.

Nel 2017 ha dichiarato al Guardian di soffrire di tiroidite di Hashimoto.

Il 30 agosto 1994 la band pubblica l'album di debutto, Definitely Maybe, che diventa l'album inglese di una band esordiente capace di vendere più copie nel minor tempo.

Nel 2016 ha intrapreso una carriera da solista.

Il 23 agosto 2016 la rivista britannica Q ha pubblicato una lunga intervista esclusiva all'ex frontman degli Oasis, la prima in assoluto dopo tre anni di assenza dalle scene, in cui Liam ha dichiarato di aver scritto 10, 11 canzoni pronte ad essere registrate in studio insieme ad un polistrumentista e ad un altro musicista di sua conoscenza.

Il 26 maggio 1997 esce Do It Yourself, il primo album dei Seahorses, che contiene un pezzo, Love Me and Leave Me, scritto da Liam e John Squire.

Nel 2008 ha fondato una propria linea di abbigliamento, che ha chiamato Pretty Green per omaggiare una canzone dei The Jam.

Il 23 agosto 1996 per un mal di gola Liam non si presenta sul palco di MTV Unplugged alla Royal Festival Hall di Londra, dove è in programma l'esibizione acustica della band.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: William John Paul Gallagher

Liam Gallagher in concerto in Belgio con i Beady Eye nel marzo 2011

Liam Gallagher in concerto in Belgio con i Beady Eye nel marzo 2011

Liam Gallagher in concerto a Vienna nel 2006

Liam Gallagher in concerto a Vienna nel 2006

Liam Gallagher con i Beady Eye dal vivo nel marzo 2011 ad Amsterdam

Liam Gallagher con i Beady Eye dal vivo nel marzo 2011 ad Amsterdam

Liam Gallagher in concerto con gli Oasis nel 2005

Liam Gallagher in concerto con gli Oasis nel 2005

Liam Gallagher (in primo piano) e il fratello Noel durante un concerto degli Oasis nel 2005

Liam Gallagher (in primo piano) e il fratello Noel durante un concerto degli Oasis nel 2005

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Liam Gallagher svela anche For What It's Worth

Mauro Baldan per RED||CarpetSi tratta della terza anticipazione dall'atteso album di esordio del membro fondatore degli OasisDopo il frammento in versione a cappella condiviso nelle scorse settimane, Liam Gallagher svela integralmente For What It's Worth, canzone legata al primo album da solista atteso per il 6 ottobre. Come riportato da diversi media, ricorda Don't Look Back in Anger, interpretata dall'artista britannico al tempo in cui era un componente degli [...]

Liam Gallagher condivide il video creato per Chinatown

Mau_Cox per RED||CarpetLa canzone è inclusa nell'atteso As You Were, il primo album solista del membro fondatore degli OasisLiam Gallagher, recentemente apparso sul palco dell'evento benefico One Love Manchester in compagnia di Chris Martin dei Coldplay, si appresta a tornare con un album tutto suo. Il primo in assoluto. Chiamato As You Were sarà disponibile dal 6 ottobre.Al lavoro ha collaborato Greg Kurstin, produttore che in passato ha affiancato Adele e Sia, [...]

Liam Gallagher, è iniziato il conto alla rovescia per l'uscita del primo album da solista

Daniel Toshi per RED||CarpetIl membro fondatore di Oasis e Beady Eye rilascerà As You Were al principio dell'autunnoLiam Gallagher, visto recentemente sul palco dell'evento benefico One Love Manchester in compagnia di Chris Martin dei Coldplay, è prossimo a tornare con un album tutto suo. Il primo in assoluto. Chiamato As You Were sarà disponibile dal 6 ottobre. Ad annunciarlo è stato il diretto interessato avvalendosi dei social media dove è attivo, un [...]

Anche Liam Gallagher dona i diritti d'autore di Don't Look Back In Anger

Alessandra Bormio per RED||CarpetSegue l'esempio del fratello Noel Gallagher, con lui nei crediti della canzone incisa dagli Oasis, il gruppo da loro formato negli anni NovantaA pochi giorni dalla precedente occasione, Don't Look Back In Anger degli Oasis torna ad essere chiacchierata per finalità benefiche. La canzone del 1995 inclusa nell'album (What's the Story) Morning Glory? è stata scritta dai fratelli Gallagher, membri fondatori della rock band di [...]

Liam Gallagher svela il video abbinato a Wall of Glass

Daniel Toshi per RED||CarpetLa canzone segna l'esordio da solista del membro fondatore di Oasis e Beady EyeCome già riferito nelle scorse settimane, As You Were è il titolo che Liam Gallagher ha scelto per l'album d'esordio da solista di prossima pubblicazione. Il lavoro è stato introdotto da Wall of Glass, brano al quale è ora abbinato un video.Dopo lo scioglimento degli Oasis, avvenuto nel 2009, Liam Gallagher ha proseguito la carriera fondando i Beady Eye. [...]

Liam Gallagher introduce il primo album da solista

Mauro Baldan per RED||CarpetIl membro fondatore degli Oasis presenta Wall of GlassAs You Were è il titolo che Liam Gallagher ha scelto per il suo album d'esordio da solista, atteso per le prossime settimane. Precedentemente, l'artista britannico aveva annunciato che il lavoro sarebbe stato anticipato da una canzone chiamata Not For Sale ma la scelta finale riguarda Wall of Glass.All'album As You Were sarà abbinato un tour che interesserà anche l'Italia. Infatti, [...]

&id=HPN_Liam+Gallagher_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}William{{}}John{{}}Paul{{}}Gallagher" alt="" style="display:none;"/> ?>