Lingua napoletana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Lingua napoletana

La scheda: Lingua napoletana

Piccole comunità in: Canada Stati Uniti Brasile Colombia Argentina Paesi Bassi Belgio Francia Portogallo Regno Unito
La lingua napoletana (napulitano) è una lingua romanza che, accanto all'italiano, è correntemente parlato nelle sue molteplici variazioni diatopiche in Italia meridionale, più precisamente nelle regioni della Campania, della Basilicata, della Calabria settentrionale, dell'Abruzzo, del Molise, della Puglia e nel Lazio meridionale, al confine con la Campania. Si tratta di tutti quei territori che, nelle antiche Due Sicilie, costituivano il Regno al di qua del faro di Messina, laddove la lingua nazionale era appunto il napolitano, mentre il siciliano quella del Regno al di là del faro (Sicilia).
Il volgare pugliese, altro nome con cui sono storicamente conosciuti il napoletano e i dialetti àusoni, sostituì il latino nei documenti ufficiali e nelle assemblee di corte a Napoli, dall'unificazione delle Due Sicilie, per decreto di Alfonso I, nel 1442. Nel XVI secolo re Ferdinando il Cattolico aggiunse il castigliano come nuova lingua solo di corte, mentre il napoletano veniva parlato dalla popolazione, usato nelle udienze regie, negli uffici della diplomazia e dei funzionari pubblici. Il cardinale Girolamo Seripando, nel 1554, stabilì poi che in questi settori venisse sostituito dal volgare toscano. Per secoli la letteratura in volgare napoletano ha fatto da ponte fra il mondo classico e quello moderno, fra le culture orientali e quelle dell'Europa settentrionale, dall'«amor cortese», che con la scuola siciliana diffuse platonismo nella poesia occidentale, al tragicomico (Vaiasseide, Pulcinella), alla tradizione popolare, in lingua napoletana sono state raccolte per la prima volta le fiabe più celebri della cultura europea moderna e pre-moderna, da Cenerentola alla Bella addormentata, nonché storie in cui compare la figura del Gatto Mammone. Oggi la lingua napolitana vive nella «canzone napoletana», conosciuta in tutto il mondo.
Presso il consiglio regionale della Campania è stato depositato un disegno di legge che ne propone la rivalutazione sociale e civile.



Napoletano (Napulitano):
Parlato in:  Italia
Regioni:  Abruzzo (esclusa la parte occidentale della Provincia dell'Aquila)  Basilicata  Calabria (parte settentrionale della Provincia di Cosenza)  Campania  Lazio (parte meridionale della Provincia di Latina e della Provincia di Frosinone)  Marche (parte meridionale della Provincia di Ascoli Piceno)  Molise  Puglia (escluso il Salento) Dialetti strettamente collegati alla lingua napoletana in tutta l'Italia meridionale. Piccole comunità in: Canada Stati Uniti Brasile Colombia Argentina Paesi Bassi Belgio Francia Portogallo Regno Unito
Persone: 7.500.000[1]
Filogenesi: Lingue indoeuropee  Italiche   Romanze    Italo-occidentali     Napoletano
Codici di classificazione:
ISO 639-2: nap
ISO 639-3: nap  (EN)
SIL: nap  (EN)
Estratto in lingua:
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1 Tutte ll'uommene nascene libbere e cu eguale dignità e deritte, tenene raggione e cuscienza e hann'a operà ll'uno cu ll'ate cu nu spirite 'e fratellanza.
Giovan Battista Pellegrini, La Carta dei Dialetti d'Italia, Pisa: Pacini editore, 1977.

Elefante in strada nel Napoletano

Elefante in strada nel Napoletano

(ANSA) – NAPOLI, 1 FEB – Un elefante viene accompagnato da un custode a bere all’esterno dell’area nella quale è allestito il circo e tanto basta a suscitare la meraviglia di alcuni residenti: è accaduto ieri a San Giorgio a Cremano. L’animale era nel circo allestito in questi giorni nel comune vesuviano dove a quanto appreso, non vi sarebbe stato l’allacciamento alla rete idrica. A farsi carico dell’animale, allora, sarebbe stato un custode che [...]

Frana nel Materano, crollano gli edifici

Frana nel Materano, crollano gli edifici

(ANSA) – MATERA, 29 GEN – Alcuni edifici che erano stati sgomberati nei giorni scorsi a causa di una frana, provocata quasi sicuramente dalle piogge insistenti cadute nella zona, sono crollati oggi, senza conseguenze per le persone, a Pomarico (Matera) nei pressi di corso Vittorio Emanuele. La zona era stata messa in sicurezza dai Vigili del fuoco e da tecnici comunali.

Bimbo ucciso nel napoletano, il compagno della madre confessa

Bimbo ucciso nel napoletano, il compagno della madre confessa

Emergono dettagli sconcertanti dalle cinque ore di interrogatorio a cui è stato sottoposto Tony Sessoubti Badre, l’uomo arrestato per aver ucciso a bastonate un bimbo di sette anni a Cardito, in provincia di Napoli. “Li ho picchiati perché davano fastidio, rompevano tutto, e non stavano al loro posto». Sarebbe stata questa la motivazione che ha portato il 24enne a picchiare fino a uccidere Giuseppe, il bimbo di 7 anni figlio della compagna, e a ferire [...]

Ricetta Rustico Napoletano

Ricetta Rustico Napoletano

Ricetta Rustico Napoletano Ecco a voi la ricetta del rustico Napoletano: un perfetto contrasto di dolce e salato per una bontà come poche! In questo nuovo appuntamento con la nostra rubrica Cucinare alla Napoletana, vi proponiamo un altro classico della tradizionale cucina napoletana: il Rustico Napoletano. Dal nome potrà sembrare il solito dolce salato, ma il punto è proprio questo! Il rustico napoletano, infatti, è sia dolce che salato, o meglio, il guscio [...]

Grey's Anatomy e Gomorra, selfie da record per Ellen e Salvatore: due napoletani a Malibù

Grey's Anatomy e Gomorra, selfie da record per Ellen e Salvatore: due napoletani a Malibù

Quasi 800 mila like per un selfie partenopeo. L'attrice Ellen Pompeo, star della pluripremiata serie tv «Grey's Anatomy» ha postato su Instagram una foto in compagnia di Salvatore Esposito, protagonista della serie «Gomorra». Uno scatto da record che ha entusiasmato i fan che fanno congetture - ma soprattutto ironie - su un crossover tra i due show che potrebbero far incontrare la dottoressa Meredith Grey e il boss Genny Savastano. I due attori si sono [...]

Sequestrate 140mila paia di Hogan taroccate nel napoletano

Sequestrate 140mila paia di Hogan taroccate nel napoletano

Roma, (askanews) - Centoquarantamila paia di "Hogan" taroccate, scoperte nel napoletano dalla Guardia di finanza di Roma. Cinque persone sono finite ai domiciliari. Il sodalizio criminale era organizzato in forma imprenditoriale, con una struttura che consentiva di seguire tutte le fasi, dalla produzione alla vendita al dettaglio delle calzature con il marchio "Hogan" contraffatto. Le scarpe e il packaging erano realizzati secondo criteri similari a quelli della [...]

Cantano"Bohemian Rhapsody" in napoletano. L'interpretazione è da pelle d'oca

Cantano"Bohemian Rhapsody" in napoletano. L'interpretazione è da pelle d'oca

Il duo napoletano Viviana&Serena, in arte "Le Ebbanesis", hanno omaggiato i Queen cantando in napoletano la loro celebre canzone "Bohemian Rhapsody", che ha dato il nome anche al film campione d'incassi in Italia. L'interpretazione è da pelle d'oca.

Arrestati nove esponenti di clan in lotta nel Napoletano

Arrestati nove esponenti di clan in lotta nel Napoletano

Carabinieri ricostruiscono dinamica e movente di due omicidi

Guasto linea elettrica, treno bloccato

Guasto linea elettrica, treno bloccato

(ANSA) – BARI, 13 GEN – A causa di un guasto alla linea elettrica è bloccata la circolazione ferroviaria sulla linea Caserta – Foggia delle ferrovie dello Stato nel tratto tra le stazioni di Orsara di Puglia e Bovino-Deliceto, nel Foggiano. Un treno Frecciargento partito da Lecce alle 11.50 e diretto a Roma è bloccato dalle 15 all’altezza di Bovino. Rete ferroviaria Italiana fa sapere che i tecnici sono al lavoro per ripristinare la linea e personale di [...]

Attentati a parchi eolici, 4 in carcere

Attentati a parchi eolici, 4 in carcere

(ANSA) – AVELLINO, 12 GEN – Erano stati rimessi in libertà da una sentenza del Tribunale del Riesame di Napoli, ma la Corte di Cassazione ha annullato quel provvedimento disponendo le precedenti misure cautelari per quattro persone accusate di tentata estorsione continuata in concorso e danneggiamento nei confronti di società che gestiscono parchi eolici nei comuni di Bisaccia e Lacedonia nell’Avelinese. I quattro, tutti residenti nei due centri irpini, [...]

FOTO: Lingua napoletana

Evangelizzazione dei cassinati per opera di San Benedetto

Evangelizzazione dei cassinati per opera di San Benedetto

Federico ritratto con il falco (dal De arte venandi cum avibus).

Federico ritratto con il falco (dal De arte venandi cum avibus).

Castel del Monte

Castel del Monte

Illustrazione di un'edizione della fiaba di Cenerentola del XIX secolo. Ne Lo cunto de li cunti esiste la prima trascrizione della favola della letteratura occidentale

Illustrazione di un'edizione della fiaba di Cenerentola del XIX secolo. Ne Lo cunto de li cunti esiste la prima trascrizione della favola della letteratura occidentale

Trasporto eccezionale da 600 tonnellate

Trasporto eccezionale da 600 tonnellate

(ANSA) – TARANTO, 12 GEN – Intorno alle 3.30 del mattino si è concluso il mega trasporto realizzato dall’azienda Marraffa di Martina Franca (Taranto) per il cliente FBM Hudson Italiana. Si trattava di un condensatore, partito lo scorso 20 dicembre da Terno d’Isola in provincia di Bergamo che percorrendo 189 Km complessivi ha raggiunto nelle scorse ore il porto fluviale di Mantova per essere imbarcato su una chiatta e raggiungere il porto di Marghera. [...]

Belen-Lavezzi, l'ironia del web: «Divertitevi». E i napoletani rispondono

Belen-Lavezzi, l'ironia del web: «Divertitevi». E i napoletani rispondono

È tornato prepotentemente alle cronache nazionali e napoletane, ma non per argomenti calcistici. Ezequiel Lavezzi e Belen Rodriguez, la coppia che non t’aspetti e che, secondo quanto importato dalle riviste di gossip, avrebbe trovato la scintilla giusta sotto il sole d’Uruguay. A far ridere la rete, però, ci pensano i napoletani che nelle ultime ore sono tornati a «commentare» le ultime vicende del Pocho rimasto nel cuore dei tifosi azzurri. «Have a good [...]

Belen-Lavezzi, l'ironia del web: «Divertitevi». E i napoletani rispondono

Belen-Lavezzi, l'ironia del web: «Divertitevi». E i napoletani rispondono

È tornato prepotentemente alle cronache nazionali e napoletane, ma non per argomenti calcistici. Ezequiel Lavezzi e Belen Rodriguez, la coppia che non t’aspetti e che, secondo quanto importato dalle riviste di gossip, avrebbe trovato la scintilla giusta sotto il sole d’Uruguay. A far ridere la rete, però, ci pensano i napoletani che nelle ultime ore sono tornati a «commentare» le ultime vicende del Pocho rimasto nel cuore dei tifosi azzurri. «Have a good [...]

Neve a quota 700 metri nel Foggiano

Neve a quota 700 metri nel Foggiano

(ANSA) – FOGGIA, 10 GEN – La provincia di Foggia è ancora alle prese con l’ondata di maltempo. Nevicate si registrano a quote superiori ai 700 metri dove le temperature sono scese sotto lo zero. Le precipitazioni nevose sono iniziate verso le quattro del mattino per poi interrompersi all’alba ed hanno imbiancato le vette più alte della Capitanata. Le città del Gargano maggiormente interessate sono Vico del Gargano, in località Jacotenete, nel cuore [...]

A Pordenone cartello denigra napoletani

A Pordenone cartello denigra napoletani

(ANSA) – PORDENONE, 8 GEN – “Lasciate pulito, non siamo a Napoli: civiltà significa rispetto della città in cui si vive”: il cartello, attaccato questa mattina a tre cassonetti dei rifiuti di una via residenziale alla prima periferia di Pordenone, è diventato virale sui social con migliaia di visualizzazioni e polemiche. A postarlo è stato un residente che ha girato un filmato poi diffuso sul web. “Se la città fosse tappezzata di cartelli contro [...]

Pasta e ceci alla napoletana

Pasta e ceci alla napoletana

La pasta e ceci alla napoletana si prepara lessando i ceci con olio, sale, pomodori sminuzzati e uno spicchio d’aglio, al termine della cottura si unirà la pasta con basilico e altro aglio. Ecco i passaggi per la ricetta della pasta e ceci alla napoletana.

Muore rom di 17 anni nel Napoletano

Muore rom di 17 anni nel Napoletano

(ANSA) – NAPOLI, 1 GEN – Un diciassettenne rom – secondo quanto riferito dai Carabinieri del comando provinciale di Napoli – è morto, probabilmente in seguito ad una caduta, a Giugliano in provincia di Napoli. Il giovane è stato lasciato da un’auto davanti al pronto soccorso del locale ospedale. La vettura si è poi allontanata. Inutili i tentativi dei medici si salvarlo: trauma da caduta le cause del decesso. I Carabinieri non escludono nessuna [...]

Sgomberato campo nomadi nel Napoletano

Sgomberato campo nomadi nel Napoletano

(ANSA) – ACERRA (NAPOLI), 30 DIC – Campo Rom abusivo sgomberato questa mattina ad Acerra, nel Napoletano, dove sono state anche avviate le operazioni per l’abbattimento delle baracche utilizzate dai nomadi. Una ventina le baracche realizzate in un terreno privato in ‘area di Settembre’, dove stamattina è stato avviato lo sgombero e abbattimento dopo un’ordinanza emessa circa tre mesi fa dal Comune. Sul posto gli agenti della polizia municipale, [...]

All'Eliseo "Miseria e nobiltà", Lello Arena: un testo universale

All'Eliseo "Miseria e nobiltà", Lello Arena: un testo universale

Roma, (askanews) - Uno spettacolo profondamente rispettoso dell'opera di Eduardo Scarpetta, ma allo stesso tempo con molti echi dell'attualità. Così il regista Luciano Melchionna e Lello Arena che ha curato insieme a lui l'adattamento di una delle commedie più famose e rappresentate dell'autore napoletano, hanno presentato il loro "Miseria e nobiltà", in prima nazionale al Teatro Eliseo di Roma dal 27 dicembre al 20 gennaio. La sfida è recuperare il [...]

Fallisce marcia rione falò anti pentiti

Fallisce marcia rione falò anti pentiti

(ANSA) – CASTELLAMMARE DI STABIA (NAPOLI), 17 DIC – E’ fallita la marcia anticamorra che era stata organizzata a Castellammare di Stabia (Napoli) nel rione del falò anti pentiti. Non c’era quasi nessuno, tranne il sindaco Gaetano Cimmino, alcuni rappresentanti politici, giornalisti e forze dell’ordine con una massiccia presenza. Al Savorito, dove nella notte dell’Immacolata un falò bruciò un manichino mentre uno striscione auspicava che i pentiti [...]

&id=HPN_Lingua+napoletana_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Neapolitan{{}}language" alt="" style="display:none;"/> ?>