Lino Banfi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Lino Banfi

La scheda: Lino Banfi

Lino Banfi, pseudonimo di Pasquale Zagaria (Andria, 9 luglio 1936), è un attore, comico, sceneggiatore e personaggio televisivo italiano.
Durante la sua lunga carriera ha recitato in ruoli sia comici sia drammatici e lavorato con alcuni noti registi del cinema italiano, quali Luciano Salce, Nanni Loy, Steno e Dino Risi.
Insieme a Lando Buzzanca, Mario Carotenuto, Alvaro Vitali, Johnny Dorelli e Renzo Montagnani, è ritenuto uno degli attori più rappresentativi della commedia sexy degli anni settanta e ottanta. Ha raggiunto la popolarità con pellicole cinematografiche che lo hanno visto protagonista o co-protagonista come L'allenatore nel pallone, Vieni avanti cretino, Fracchia la belva umana, Il commissario Lo Gatto e Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, per poi dedicarsi prevalentemente a fiction televisive come Un medico in famiglia.


Urlatori alla sbarra, regia di Lucio Fulci (1960)
I due evasi di Sing Sing, regia di Lucio Fulci (1964)
Sedotti e bidonati, regia di Giorgio Bianchi (1964)
Angelica alla corte del re, regia di Bernard Borderie (1965)
Come inguaiammo l'esercito, regia di Lucio Fulci (1965)
Due mafiosi contro Goldginger, regia di Giorgio Simonelli (1965) - non accreditato
I due parà, regia di Lucio Fulci (1965)
00-2 Operazione Luna, regia di Lucio Fulci (1965)
Due marines e un generale, regia di Luigi Scattini (1965)
A suon di lupara, regia di Luigi Petrini (1967)
Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa, regia di Bruno Corbucci (1968)
Ciccio perdona... Io no!, regia di Marcello Ciorciolini (1968) - non accreditato
La pecora nera, regia di Luciano Salce (1968)
I 2 pompieri, regia di Bruno Corbucci (1968)
I nipoti di Zorro, regia di Marcello Ciorciolini (1968)
I 2 deputati, regia di Giovanni Grimaldi (1968)
Indovina chi viene a merenda?, regia di Marcello Ciorciolini (1969)
Gli infermieri della mutua, regia di Giuseppe Orlandini (1969)
Certo, certissimo... anzi probabile, regia di Marcello Fondato (1969)
Zum Zum Zum nº 2, regia di Bruno Corbucci (1969)
Oh dolci baci e languide carezze, regia di Mino Guerrini (1969)
Lisa dagli occhi blu, regia di Bruno Corbucci (1969)
Il prof. dott. Guido Tersilli primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue, regia di Luciano Salce (1969) - non accreditato
Io non scappo... fuggo, regia di Franco Prosperi (1970)
Mezzanotte d'amore, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1970)
Nel giorno del Signore, regia di Bruno Corbucci (1970)
Franco e Ciccio sul sentiero di guerra, regia di Aldo Grimaldi (1970)
Don Franco e Don Ciccio nell'anno della contestazione, regia di Marino Girolami (1970)
Quelli belli... siamo noi, regia di Giorgio Mariuzzo (1970)
Ninì Tirabusciò - La donna che inventò la mossa, regia di Marcello Fondato (1970)
Amore Formula 2, regia di Mario Amendola (1970)
Io non spezzo... rompo, regia di Bruno Corbucci (1971)
Il clan dei due Borsalini, regia di Giuseppe Orlandini (1971)
Mazzabubù... Quante corna stanno quaggiù?, regia di Mariano Laurenti (1971)
...Scusi, ma lei le paga le tasse?, regia di Mino Guerrini (1971)
Il furto è l'anima del commercio!?..., regia di Bruno Corbucci (1971)
Venga a fare il soldato da noi, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1971)
Riuscirà l'avvocato Franco Benenato a sconfiggere il suo acerrimo nemico il pretore Ciccio De Ingras?, regia di Mino Guerrini (1971)
Detenuto in attesa di giudizio, regia di Nanni Loy (1971)
Causa di divorzio, regia di Marcello Fondato (1972)
Continuavano a chiamarli i due piloti più matti del mondo, regia di Mariano Laurenti (1972)
Boccaccio, regia di Bruno Corbucci (1972)
Il terrore con gli occhi storti, regia di Steno (1972)
Il prode Anselmo e il suo scudiero, regia di Bruno Corbucci (1972)
L'altra faccia del padrino, regia di Franco Prosperi (1973)
Il brigadiere Pasquale Zagaria ama la mamma e la polizia, regia di Luca Davan (1973)
Peccato veniale, regia di Salvatore Samperi (1974)
4 marmittoni alle grandi manovre, regia di Franco Martinelli (1974)
Sesso in testa, regia di Sergio Ammirata (1974)
Il trafficone, regia di Bruno Corbucci (1974)
Colpo in canna, regia di Fernando Di Leo (1974)
L'esorciccio, regia di Ciccio Ingrassia (1975)
Stangata in famiglia, regia di Franco Nucci (1976)
L'affittacamere, regia di Mariano Laurenti (1976)
Il superiore, episodio di Basta che non si sappia in giro, regia di Luigi Magni (1976)
Amici più di prima, regia di Marino Girolami, Giovanni Grimaldi e Giorgio Simonelli (1976)
Orazi e Curiazi 3 - 2, regia di Giorgio Mariuzzo (1977)
Kakkientruppen, regia di Marino Girolami (1977)
La compagna di banco, regia di Mariano Laurenti (1977)
L'insegnante va in collegio, regia di Mariano Laurenti (1978)
La liceale nella classe dei ripetenti, regia di Mariano Laurenti (1978)
La soldatessa alle grandi manovre, regia di Nando Cicero (1978)
L'insegnante viene a casa, regia di Michele Massimo Tarantini (1978)
L'infermiera di notte, regia di Mariano Laurenti (1979)
Tutti a squola, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
L'insegnante balla... con tutta la classe, regia di Giuliano Carnimeo (1979)
La liceale seduce i professori, regia di Mariano Laurenti (1979)
La poliziotta della squadra del buon costume, regia di Michele Massimo Tarantini (1979)
Sabato, episodio di Sabato, domenica e venerdì, regia di Sergio Martino (1979)
L'infermiera nella corsia dei militari, regia di Mariano Laurenti (1979)
La liceale, il diavolo e l'acquasanta, regia di Nando Cicero (1979)
L'insegnante al mare con tutta la classe, regia di Michele Massimo Tarantini (1980)
La ripetente fa l'occhietto al preside, regia di Mariano Laurenti (1980)
La moglie in vacanza... l'amante in città, regia di Sergio Martino (1980)
Zucchero, miele e peperoncino, regia di Sergio Martino (1980)
La dottoressa ci sta col colonnello, regia di Michele Massimo Tarantini (1980)
La moglie in bianco... l'amante al pepe, regia di Michele Massimo Tarantini (1981)
Spaghetti a mezzanotte, regia di Sergio Martino (1981)
L'onorevole con l'amante sotto il letto, regia di Mariano Laurenti (1981)
Cornetti alla crema, regia di Sergio Martino (1981)
Fracchia la belva umana, regia di Neri Parenti (1981)
Ricchi, ricchissimi... praticamente in mutande, regia di Sergio Martino (1982)
Vieni avanti cretino, regia di Luciano Salce (1982)
Dio li fa poi li accoppia, regia di Steno (1982)
Vai avanti tu che mi vien da ridere, regia di Giorgio Capitani (1982)
Pappa e ciccia, regia di Neri Parenti (1983)
Al bar dello sport, regia di Francesco Massaro (1983)
Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, regia di Sergio Martino (1983)
L'allenatore nel pallone, regia di Sergio Martino (1984)
I pompieri, regia di Neri Parenti (1985)
Scuola di ladri, regia di Neri Parenti (1986)
Grandi magazzini, regia di Castellano e Pipolo (1986)
Il commissario Lo Gatto, regia di Dino Risi (1986)
Missione eroica - I pompieri 2, regia di Giorgio Capitani (1987)
Roba da ricchi, regia di Sergio Corbucci (1987)
Bellifreschi, regia di Enrico Oldoini (1987)
Com'è dura l'avventura, regia di Flavio Mogherini (1987)
Joe e suo nonno, regia di Giacomo De Simone (1992)
L'allenatore nel pallone 2, regia di Sergio Martino (2008)
Un'estate al mare, regia di Carlo Vanzina (2008)
Focaccia blues, regia di Nico Cirasola (2009)
Indovina chi sposa mia figlia! (Maria, ihm schmeckt's nicht!), regia di Neele Vollmar (2009)
Buona giornata, regia di Carlo Vanzina (2012)
Le frise ignoranti, regia di Antonello De Leo e Pietro Loprieno (2015)
Quo vado?, regia di Gennaro Nunziante (2016)

Biblioteca di Studio Uno (1964)
Il giornalino di Gian Burrasca - miniserie TV (1964)
Il triangolo rosso - serie TV (1969)
Dal primo momento che ti ho visto (1976)
Arrivano i mostri - miniserie TV (1977)
Il superspia - miniserie TV (1977)
Il vigile urbano - serie TV (1989-1990)
Un inviato molto speciale - serie TV (1992)
Nuda proprietà vendesi - film TV (1997)
Un medico in famiglia (1998-2009/2013-2016)
Vola Sciusciù - film TV (2000)
Piovuto dal cielo - miniserie TV (2000)
Angelo il custode - serie TV (2001)
Un difetto di famiglia - film TV (2002)
Il destino ha quattro zampe - film TV (2002)
Un posto tranquillo - film TV (2003)
Raccontami una storia - miniserie TV (2004)
Un posto tranquillo 2 - serie TV (2005)
Il mio amico Babbo Natale - film TV (2005)
Il padre delle spose - film TV (2006)
Il mio amico Babbo Natale 2 - film TV (2006)
Scusate il disturbo - film TV (2009)
Tutti i padri di Maria - film TV (2010)
Il commissario Zagaria (2011)

Vieni avanti cretino, regia di Luciano Salce (1982)
L'allenatore nel pallone, regia di Sergio Martino (1984)
Vola Sciusciù (2000)
Il padre delle spose (2006)
L'allenatore nel pallone 2, regia di Sergio Martino (2008)

Standa (1991)
Amplifon (2013-2014)
Energas (2016)
Kena Mobile (2018)

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

La puntata di Domenica In è dedicata ai papà, in vista della festa di martedì, e tra gli ospiti ci sono anche Lino Banfi con la figlia Rosanna. I due hanno parlato del loro rapporto e della loro famiglia, ma anche dei momenti difficili vissuti insieme. L'attore ha ricordato il "calvario" vissuto dalla figlia quando aveva 45 anni. L'attrice ha avuto un tumore al seno e si è sottoposta alla chemioterapia. Oggi è completamente guarita. È stato lo stesso Lino [...]

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

La puntata di Domenica In è dedicata ai papà, in vista della festa di martedì, e tra gli ospiti ci sono anche Lino Banfi con la figlia Rosanna. I due hanno parlato del loro rapporto e della loro famiglia, ma anche dei momenti difficili vissuti insieme. L'attore ha ricordato il "calvario" vissuto dalla figlia quando aveva 45 anni. L'attrice ha avuto un tumore al seno e si è sottoposta alla chemioterapia. Oggi è completamente guarita. È stato lo stesso Lino [...]

EVENTI: Lino Banfi

Nel 2000 interpreta il suo secondo ruolo drammatico nel film per la televisione Vola Sciusciù.

Dal 1998 entra nel cast della fiction Un medico in famiglia, in cui interpreta il ruolo di Libero Martini, un personaggio completamente diverso da quelli interpretati negli anni settanta e ottanta, questa serie ottenne ottimi ascolti sin dalla prima stagione, arrivando a superare i 10.

Nel 2009 ha interpretato Antonio nella miniserie televisiva Scusate il disturbo.

Nel 1991 torna a Canale 5 dove conduce lo special di San Valentino Una sera c'incontrammo con la partecipazione di Rosanna Banfi e Corrado Tedeschi, e il gioco-spettacolo del venerdì sera "Il Gioco dei Giochi".

Nel 1990, in occasione del 40º Festival di Sanremo, è protagonista assieme a Renzo Arbore e Michele Mirabella de Il caso Sanremo.

Nel 1992 recita nella serie televisiva Un inviato molto speciale.

Nel 2003 ha ricevuto il Telegatto alla carriera, e l'anno successivo ha girato per la RAI la fiction Raccontami una storia.

Nel 2005 ha interpretato il ruolo di Babbo Natale nella fiction per Canale 5 Il mio amico Babbo Natale, l'anno dopo prese parte al seguito e, sempre del 2006 è la fiction della Rai Il padre delle spose.

Nel 1997 interpreta il suo primo ruolo drammatico da protagonista nel film per la televisione Nuda proprietà vendesi.

Nel 2011 ritorna a lavorare per Mediaset, vestendo nuovamente i panni del commissario nella miniserie di Canale 5 Il commissario Zagaria.

Nel 2010, Tutti i padri di Maria.

Nel 1989 gira la serie televisiva intitolata Il vigile urbano, insieme alla figlia Rosanna Banfi.

Tra il 2013 e il 2014 viene scelto per rappresentare come testimonial la pubblicità dell'azienda di apparecchi uditivi Amplifon.

Il 30 marzo 2012 è uscito nelle sale cinematografiche Buona giornata, per la regia di Carlo Vanzina, in cui Banfi interpreta il senatore Leonardo Lo Bianco.

Nel 2016 interpreta il senatore Nicola Binetto nel film Quo vado?, diretto da Gennaro Nunziante e interpretato da Checco Zalone.

Dal 1964 recita piccole parti nei film di Franco e Ciccio come I due evasi di Sing Sing, 002 Operazione Luna, Due marines e un generale, I due pompieri, Riuscirà l'avvocato Franco Benenato a sconfiggere il suo acerrimo nemico il pretore Ciccio De Ingras?, o nei film di Alighiero Noschese ed Enrico Montesano, come Il furto è l'anima del commercio!? , Io non spezzo rompo e Boccaccio.

Il 22 gennaio 2019 il vice premier Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle lo nomina membro della commissione italiana all'UNESCO, in sostituzione a Folco Quilici.

Nel 1985 è uno dei protagonisti del film I pompieri insieme a Paolo Villaggio e Massimo Boldi e nel 1986 recita nuovamentecon loro in Scuola di ladri e in Grandi magazzini, l'anno dopo recita nel sequel Missione eroica - I pompieri 2, in Bellifreschi e Com'è dura l'avventura.

Nel 2018 è testimonial, insieme a Fedez, dell'azienda di telefonia Kena Mobile.

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

La puntata di Domenica In è dedicata ai papà, in vista della festa di martedì, e tra gli ospiti ci sono anche Lino Banfi con la figlia Rosanna. I due hanno parlato del loro rapporto e della loro famiglia, ma anche dei momenti difficili vissuti insieme. L'attore ha ricordato il "calvario" vissuto dalla figlia quando aveva 45 anni. L'attrice ha avuto un tumore al seno e si è sottoposta alla chemioterapia. Oggi è completamente guarita. È stato lo stesso Lino [...]

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

Lino Banfi e la figlia Rosanna a Domenica In: «Ti deve venire un cancro per far parlare di te?»

La puntata di Domenica In è dedicata ai papà, in vista della festa di martedì, e tra gli ospiti ci sono anche Lino Banfi con la figlia Rosanna. I due hanno parlato del loro rapporto e della loro famiglia, ma anche dei momenti difficili vissuti insieme. L'attore ha ricordato il "calvario" vissuto dalla figlia quando aveva 45 anni. L'attrice ha avuto un tumore al seno e si è sottoposta alla chemioterapia. Oggi è completamente guarita. È stato lo stesso Lino [...]

Savona alla Consob.Dopo Lino Banfi all'Unesco perché non il Maestro Massimo Boldi alla Consob?

Savona alla Consob.Dopo Lino Banfi all'Unesco perché non il Maestro Massimo Boldi alla Consob?

Ipotesi (seria): Savona alla Consob. La proposta di Conte e dei vicepremier al ministro per gli Affari europei.Verso lo sblocco dell'impasse intorno a Minenna, il Quirinale osserva. SIAMO IN UNA BOTTE DI FERRO  La Volpe a guardia delle galline.Ottobre 2018: "Pil italiano può crescere in termini reali del 2% nel 2019 e del 3% nel 2020", disse il comico Paolo Savona dieci minuti prima che ufficializzassero la recessione...AUGURI ITALIA SIAMO 0,2 AL INIZIO DI [...]

Perchè Lino Banfi è stato scelto all'Unesco

Perchè Lino Banfi è stato scelto all'Unesco

E’ da martedì sera che sui Social proliferano battute varie ed eventuali sulla nomina di Lino Banfi quale membro dell’Assemblea della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. In sostituzione di Folco Quilici, documentarista e scrittore scomparso un anno fa. D’altronde, considerando i tantissimi film ricchi di battute dell’attore pugliese, l’ironia è servita su un piatto d’argento. Anche Blob si è prestata immancabilmente al simpatico giochino, [...]

Lino Banfi all'Unesco: «Porterò il sorriso tra i plurilaureati. La Bizona? No, farò uno schema diverso»

Lino Banfi all'Unesco: «Porterò il sorriso tra i plurilaureati. La Bizona? No, farò uno schema diverso»

«Il mio primo incarico politico? Veramente sono stato anche l'onorevole Binetto con Checco Zalone (nel film Quo vado): anzi, forse è davvero tutta colpa sua se ho detto di sì a questo incarico». Lino Banfi è felice ma pure un po' incazzeto. «In poche ore ho scaricato due volte il telefonino, mi hanno chiamato da tutta Europa». Quando l'hanno chiamata cosa ha risposto? «La verità? Gli ho detto checchezzo c'entro io con la cultura... Poi mi sono detto che [...]

Lino Banfi all'Unesco: «Porterò il sorriso tra i plurilaureati. La Bizona? No, farò uno schema diverso»

Lino Banfi all'Unesco: «Porterò il sorriso tra i plurilaureati. La Bizona? No, farò uno schema diverso»

«Il mio primo incarico politico? Veramente sono stato anche l'onorevole Binetto con Checco Zalone (nel film Quo vado): anzi, forse è davvero tutta colpa sua se ho detto di sì a questo incarico». Lino Banfi è felice ma pure un po' incazzeto. «In poche ore ho scaricato due volte il telefonino, mi hanno chiamato da tutta Europa». Quando l'hanno chiamata cosa ha risposto? «La verità? Gli ho detto checchezzo c'entro io con la cultura... Poi mi sono detto che [...]

In difesa di Lino Banfi, patrimonio dell'italianità

In difesa di Lino Banfi, patrimonio dell'italianità

Lino Banfi ha attraversato quasi un secolo di teatro, cinema e televisione italiana, diventando uno dei simboli della cultura del nostro paese. Oggi è conosciuto in tutta Italia come Lino Banfi, ma pochi sanno che il suo nome di battesimo è Pasquale Zagaria. È stato Totò ad aiutarlo a trovare uno pseudonimo, e non esiste scelta più azzeccata di questa dato che sembra aver portato molta fortuna all’attore. Nonostante sia stato considerato spesso una star [...]

Lino Banfi all'Unesco: "Sostituisce Avati, anzi Folco Quilici"

Lino Banfi all'Unesco: "Sostituisce Avati, anzi Folco Quilici"

Roma (askanews) - Lino Banfi entrerà a far parte della Assemblea della Commissione Nazionale per l'Unesco. Una nomina al posto di Pupi Avati come responsabile delle comunicazioni, ha dichiarato il ministero dello Sviluppo Economico; salvo poi precisare in un secondo comunicato che Banfi sostituirà in realtà Folco Quilici, scomparso nel febbraio 2018. La precisazione, in due tempi, è arrivata dal ministero per fare chiarezza dopo l'annuncio della nomina dato [...]

FOTO: Lino Banfi

Lino Banfi nella sua prima apparizione televisiva: Biblioteca di Studio Uno (1964) con Memmo Carotenuto

Lino Banfi nella sua prima apparizione televisiva: Biblioteca di Studio Uno (1964) con Memmo Carotenuto

Lino Banfi nel film Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa (1968)

Lino Banfi nel film Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa (1968)

Lino Banfi in una scena del film Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio (1983)

Lino Banfi in una scena del film Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio (1983)

Lino Banfi con la figlia Rosanna a Canosa di Puglia nel 2011

Lino Banfi con la figlia Rosanna a Canosa di Puglia nel 2011

Lino Banfi nel corso di una conferenza stampa a Roma nel 2006

Lino Banfi nel corso di una conferenza stampa a Roma nel 2006

Lino Banfi con Franco Franchi nel 1977

Lino Banfi con Franco Franchi nel 1977

Alvaro Vitali, Lino Banfi e Janet Agren ne L'onorevole con l'amante sotto il letto (1981) di Mariano Laurenti

Alvaro Vitali, Lino Banfi e Janet Agren ne L'onorevole con l'amante sotto il letto (1981) di Mariano Laurenti

"Lino Banfi ambasciatore all'Unesco", Salvini: e Jerry Calà?

"Lino Banfi ambasciatore all'Unesco", Salvini: e Jerry Calà?

Roma, 22 gen. (askanews) - "Lino Banfi. Di Maio ha annunciato Lino Banfi ambasciatore dell'Italia all'Unesco, va bene. E Jerry Calà? E Renato Pozzetto? E Umberto Smaila? Apriamo questo dibattito. Scherzi a parte, sorridiamo, perché l'Italia è così bella che chiunque la può difendere, apprezzare e valorizzare in giro per il mondo": così il ministro dell'Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, in diretta Facebook dalla Tiburtina a Roma, dove è [...]

Lino Banfi nell'Unesco. Ironia Salvini: "E Calà e Pozzetto?"

Lino Banfi nell'Unesco. Ironia Salvini: "E Calà e Pozzetto?"

Lino Banfi entra nella commissione Unesco, ad annunciarlo il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio alla kermesse M5s sul reddito di cittadinanza. “Ne approfittiamo – ha detto dal palco Di Maio – per dare una notizia all’Italia che a me riempie di orgoglio: abbiamo individuato Lino Banfi perché rappresenti l’Italia nella commissione italiana per l’Unesco. Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco”. Oltre all’incarico che “mi è stato [...]

Psicologia: Lino Banfi e il bipolarismo 5 Stelle

Servo! Grandissimo! Venduto! Eroe! Madonna benedetta dell'ingoroneta, mo è che gli deve prendere una crisi d'indentità social-politica. Lino Banfi, o lo strano caso del dr. Lino e mr. Banfi; nel giro di un anno, da leccatore di zone intime berlusconiane ad ambasciatore per il governo. Prima delle elezioni lo volevano appendere per le palle (cit. "Cuore", un gran bel giornale satirico degli anni belli, di cui non conoscete manco l'esistenza) solo per aver [...]

Governo, Di Maio: Lino Banfi rappresenterà Italia all'Unesco

Governo, Di Maio: Lino Banfi rappresenterà Italia all'Unesco

Roma (askanews) - L'attore comico Lino Banfi rappresenterà l'Italia all'Unesco. Lo ha annunciato il vicepremier e ministro Luigi Di Maio nel corso della kermesse per festeggiare il reddito di cittadinanza. Di Maio ha aggiunto che il Governo ha nominato formalmente il popolare attore. "Come governo abbiamo nominato il maestro Lino Banfi che andrà a rapprsentare l'Italia nella commissione italiana per l'Unesco, cioè abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio [...]

Lino Banfi entra in commissione Unesco

Lino Banfi entra in commissione Unesco

(ANSA) – ROMA, 22 GEN – “Ne approfittiamo per dare una notizia all’Italia che a me riempie di orgoglio: abbiamo individuato Lino Banfi perché rappresenti l’Italia nella commissione italiana per l’Unesco. Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco”. Lo annuncia il vicepremier Luigi Di Maio all’evento M5s sul reddito di cittadinanza.

Lino Banfi si commuove parlando della malattia della moglie con Mara Venier a Domenica In

Lino Banfi si commuove parlando della malattia della moglie con Mara Venier a Domenica In

L'amatissimo attore Lino Banfi in lacrime. E' sueccesso a Domenica In, dove Lino Banfi ha parlato ancora una volta delle condizioni di salute della moglie Lucia Lagrasta, affetta da Alzheimer. Banfi, si è commosso più volte parlando con Mara Venier, non nascondendo i suoi sentimenti verso la moglie alla quale è legato da 56 anni. «Ho lavorato con le più belle attrici europee, ma nei miei pensieri c'è sempre stata solo lei. Ho rifiutato di recente un ruolo che [...]

Lino Banfi si commuove parlando della malattia della moglie con Mara Venier a Domenica In

Lino Banfi si commuove parlando della malattia della moglie con Mara Venier a Domenica In

L'amatissimo attore Lino Banfi in lacrime. E' sueccesso a Domenica In, dove Lino Banfi ha parlato ancora una volta delle condizioni di salute della moglie Lucia Lagrasta, affetta da Alzheimer. Banfi, si è commosso più volte parlando con Mara Venier, non nascondendo i suoi sentimenti verso la moglie alla quale è legato da 56 anni. «Ho lavorato con le più belle attrici europee, ma nei miei pensieri c'è sempre stata solo lei. Ho rifiutato di recente un ruolo che [...]

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Ha alle spalle una lunga carriera e ruoli in film, commedie all'italiana e fiction, ma Lino Banfi era entrato in seminario per prendere i voti e diventare prete. Lo ha raccontato intervenendo nel corso della trasmissione I lunatici su Rai Radio 2, insieme a tante altri aneddoti della sua infanzia. L'attore ha vissuto momenti difficili, ma conserva anche tanti bei ricordi. «Parlo sempre poco dell'infanzia e dell'adolescenza perché non le ho avute. Nell'infanzia [...]

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Lino Banfi voleva farsi prete: «Mi hanno cacciato perché spiavo le suore, poi ho incontrato un angelo»

Ha alle spalle una lunga carriera e ruoli in film, commedie all'italiana e fiction, ma Lino Banfi era entrato in seminario per prendere i voti e diventare prete. Lo ha raccontato intervenendo nel corso della trasmissione I lunatici su Rai Radio 2, insieme a tante altri aneddoti della sua infanzia. L'attore ha vissuto momenti difficili, ma conserva anche tanti bei ricordi. «Parlo sempre poco dell'infanzia e dell'adolescenza perché non le ho avute. Nell'infanzia [...]

Walter nei panni di Lino Banfi

Walter nei panni di Lino Banfi

Walter ricorda il grande Lino Banfi, un attore formidabile simbolo del cinema italiano

&id=HPN_Lino+Banfi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Lino{{}}Banfi" alt="" style="display:none;"/> ?>