Locomotrice

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Locomotiva

La scheda: Locomotiva

La locomotiva è il rotabile ferroviario munito di motore che viene usato, nel trasporto ferroviario, per il traino di un convoglio (treno o manovra) su un binario ferroviario.


Locomotiva

Locomotiva

  Vecchia locomotica giocattolo con ospite, uno scatto fortunato, una cavalletta  di dimensioni grandi, molto rara dalle mie parti , da brava abusiva ha fissato la sua dimora.  Buona domenica, sereno mese di settembre, ciao Renzo 

Altre immagini del deposito locomotive

Altre immagini del deposito locomotive

Di seguito qualche altra immagine del deposito locomotive, cercando inquadrature inconsuete. E utilizzando qualche filtro. Il modulo è ancora da completare, rispetto alle foto precedenti è stato chiuso il tetto dell'edificio, manca ancora la rifinitura di parte del terreno e della zona oltre la staccionata in cui, probabilmente, simulerò una strada. La base del modulo è in multistrato da 1 cm, i fianchi, alti 10 cm, sempre in multistrato. Poggia [...]

EVENTI: Locomotiva

Nel 1808 Trevithick costruì una seconda macchina, simile, chiamata ironicamente Catch me who can (Mi acchiappi chi può), questa era a cilindro verticale.

Nel 1808 Trevithick costruì una seconda macchina, simile, chiamata ironicamente Catch me who can (Mi acchiappi chi può), questa era a cilindro verticale.

Nel 1808 Trevithick costruì una seconda macchina, simile, chiamata ironicamente Catch me who can (Mi acchiappi chi può), questa era a cilindro verticale.

Nel 1812 l'ingegnere Matthew Murray e l'industriale John Blenkinsop costruirono la prima macchina a due cilindri, da 203 mm di diametro ciascuno.

Nel 1812 l'ingegnere Matthew Murray e l'industriale John Blenkinsop costruirono la prima macchina a due cilindri, da 203 mm di diametro ciascuno.

Nel 1812 l'ingegnere Matthew Murray e l'industriale John Blenkinsop costruirono la prima macchina a due cilindri, da 203 mm di diametro ciascuno.

Nel 1955 una locomotiva elettrica francese, a corrente continua, raggiunse il record di 315 km/ora.

Nel 1955 una locomotiva elettrica francese, a corrente continua, raggiunse il record di 315 km/ora.

Nel 1955 una locomotiva elettrica francese, a corrente continua, raggiunse il record di 315 km/ora.

Nel 1813 l'ingegnere William Hedley, il motorista Jonathan Forster e il fabbro Timothy Hackworth costruirono una nuova locomotiva per Christopher Blackett, proprietario della miniera di Wylam Colliery presso Newcastle upon Tyne.

Nel 1813 l'ingegnere William Hedley, il motorista Jonathan Forster e il fabbro Timothy Hackworth costruirono una nuova locomotiva per Christopher Blackett, proprietario della miniera di Wylam Colliery presso Newcastle upon Tyne.

Nel 1813 l'ingegnere William Hedley, il motorista Jonathan Forster e il fabbro Timothy Hackworth costruirono una nuova locomotiva per Christopher Blackett, proprietario della miniera di Wylam Colliery presso Newcastle upon Tyne.

Nel 1912 si ebbe la prima locomotiva diesel e, nel 1914, la prima diesel a trasmissione elettrica.

Nel 1912 si ebbe la prima locomotiva diesel e, nel 1914, la prima diesel a trasmissione elettrica.

Nel 1912 si ebbe la prima locomotiva diesel e, nel 1914, la prima diesel a trasmissione elettrica.

Nel 1938 venne stabilito il record di velocità di 202 km/ora per le locomotive a vapore, mentre già nel 1908 venne tentata l'applicazione del motore a turbina ad una macchina a vapore.

Nel 1938 venne stabilito il record di velocità di 202 km/ora per le locomotive a vapore, mentre già nel 1908 venne tentata l'applicazione del motore a turbina ad una macchina a vapore.

Nel 1938 venne stabilito il record di velocità di 202 km/ora per le locomotive a vapore, mentre già nel 1908 venne tentata l'applicazione del motore a turbina ad una macchina a vapore.

Dal 1830 gli esperimenti cominciarono a dare qualche risultato con la costruzione della Best Friend, che aveva una rudimentale caldaia verticale, e della West Point del (1831), più tradizionale e caratterizzata dalla lunga caldaia e dai cilindri inclinati.

Dal 1830 gli esperimenti cominciarono a dare qualche risultato con la costruzione della Best Friend, che aveva una rudimentale caldaia verticale, e della West Point del (1831), più tradizionale e caratterizzata dalla lunga caldaia e dai cilindri inclinati.

Dal 1830 gli esperimenti cominciarono a dare qualche risultato con la costruzione della Best Friend, che aveva una rudimentale caldaia verticale, e della West Point del (1831), più tradizionale e caratterizzata dalla lunga caldaia e dai cilindri inclinati.

Nel 1972 una locomotiva a turbina raggiunse i 318 km/ora.

Nel 1972 una locomotiva a turbina raggiunse i 318 km/ora.

Nel 1972 una locomotiva a turbina raggiunse i 318 km/ora.

Nel 2005 è entrata in funzione sulla linea Linköping-Västervik (Svezia) la prima automotrice alimentata a biogas.

Nel 2005 è entrata in funzione sulla linea Linköping-Västervik (Svezia) la prima automotrice alimentata a biogas.

Nel 2005 è entrata in funzione sulla linea Linköping-Västervik (Svezia) la prima automotrice alimentata a biogas.

Nel 1821 Stephenson costruì la Locomotion per la Stockton and Darlington Railway: era in grado di percorrere 15 km a 39 km/h, portando 80 tonnellate di carico.

Nel 1821 Stephenson costruì la Locomotion per la Stockton and Darlington Railway: era in grado di percorrere 15 km a 39 km/h, portando 80 tonnellate di carico.

Nel 1821 Stephenson costruì la Locomotion per la Stockton and Darlington Railway: era in grado di percorrere 15 km a 39 km/h, portando 80 tonnellate di carico.

Nel 1832 fu costruita la Atlantic, Phineas Davis, altra macchina dalla sagoma peculiare per via della caldaia e dei camini ritti al centro dell'ampio pianale.

Nel 1832 Matthias Baldwin presentò la sua prima macchina, la Old Ironsides, in seguito avrebbe fondato la Baldwin Locomotive Works il colosso del settore delle costruzioni ferroviarie.

Nel 1832 fu costruita la Atlantic, Phineas Davis, altra macchina dalla sagoma peculiare per via della caldaia e dei camini ritti al centro dell'ampio pianale.

Nel 1832 Matthias Baldwin presentò la sua prima macchina, la Old Ironsides, in seguito avrebbe fondato la Baldwin Locomotive Works il colosso del settore delle costruzioni ferroviarie.

Nel 1832 fu costruita la Atlantic, Phineas Davis, altra macchina dalla sagoma peculiare per via della caldaia e dei camini ritti al centro dell'ampio pianale.

Nel 1832 Matthias Baldwin presentò la sua prima macchina, la Old Ironsides, in seguito avrebbe fondato la Baldwin Locomotive Works il colosso del settore delle costruzioni ferroviarie.

Nel 1831 venne presentata la South Carolina, una strana e lunghissima macchina simmetrica con due corpi caldaia contrapposti, due grandi ruote motrici centrali e due camini alle estremità, la postazione di guida stava al centro, con il guidatore arrampicato sopra le due caldaie.

Nel 1831 venne presentata la South Carolina, una strana e lunghissima macchina simmetrica con due corpi caldaia contrapposti, due grandi ruote motrici centrali e due camini alle estremità, la postazione di guida stava al centro, con il guidatore arrampicato sopra le due caldaie.

Nel 1831 venne presentata la South Carolina, una strana e lunghissima macchina simmetrica con due corpi caldaia contrapposti, due grandi ruote motrici centrali e due camini alle estremità, la postazione di guida stava al centro, con il guidatore arrampicato sopra le due caldaie.

Cremona, furti di gasolio dai locomotori: arrestati due romeni

Cremona, furti di gasolio dai locomotori: arrestati due romeni

Cronaca 20 ottobre 2018 alle 15:10 Cremona, furti di gasolio dai locomotori: arrestati due romeni Le società presenti nell'area del porto erano state costrette a rafforzare i servizi di vigilanza privata al fine di limitare le perdite causate dai “vampiri” di DANIELE RSCAGLIO Cremona, 20 ottobre 2018 - In manette i ladri di gasolio del porto di Cremona. Erano circa due anni che presso il porto di Cremona si registravano continui furti di gasolio ai [...]

In Germania il primo treno a idrogeno a "zero emissioni" - Intanto noi in Italia abbiamo ben 4.700 Km di linee non elettrificate gestite con medioevali motrici diesel...!

In Germania il primo treno a idrogeno a "zero emissioni" - Intanto noi in Italia abbiamo ben 4.700 Km di linee non elettrificate gestite con medioevali motrici diesel...!

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   In Germania il primo treno a idrogeno a "zero emissioni" - Intanto noi in Italia abbiamo ben 4.700 Km di linee non elettrificate gestite con medioevali motrici diesel...!   In Germania il primo treno a idrogeno. In Italia 4.700 Km di linee non elettrificate Omologato in Germania il primo treno a idrogeno, che inizierà le corse a settembre. In Italia ci sono quasi 5.000 Km di linee ancora gestite da [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Locomotiva

La locomotiva Rocket di Stephenson

La locomotiva Rocket di Stephenson

La locomotiva Rocket di Stephenson

La locomotiva Rocket di Stephenson

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Locomotrice_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Locomotore" alt="" style="display:none;"/> ?>