Lorenzo Ghiberti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

Lorenzo Ghiberti

La scheda: Lorenzo Ghiberti

Lorenzo Ghiberti (Pelago, 1378 – Firenze, 1º dicembre 1455) è stato uno scultore, orafo, architetto e scrittore d'arte italiano.
Insieme a Masolino da Panicale, Michelozzo e Jacopo Della Quercia ebbe un ruolo fondamentale nella diffusione del linguaggio rinascimentale, grazie alla valutazione positiva della cultura tardo gotica, ma corretta e riordinata secondo i nuovi principi: nelle sue figure seppe fondere insieme le linee eleganti del gotico internazionale con le bellezze dei nudi ellenizzanti, il naturalismo attento al dettaglio e il gusto archeologico rinascimentale, inserendo le sue figure in scene costruite con una prospettiva più intuita che reale, seguendo maggiormente i criteri dell'ottica medievale piuttosto che le novità di Brunelleschi e Alberti.


La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Lorenzo Ghiberti

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Lorenzo Ghiberti (Firenze 1378  - 1455), scultore e orafo italiano. Ha legato il suo nome soprattutto alla realizzazione delle porte di bronzo del Battistero di Firenze. Significativa è stata la sua affermazione, avvenuta nel concorso bandito nel 1401, al quale parteciparono anche Jacopo della Quercia e Filippo Brunelleschi. La scelta caduta su di lui dimostra come la [...]

posticipo scuola elementare.

Ingresso posticipato alla scuola primaria Cosa hanno in comune Nikola Tesla, Albert Einstein , Leonardo da Vinci, Galileo Galilei, Alexander Graham Bell, Michael Faraday, Pierre Curie, Steve Jobs, Walt Disney, Giulio Verne, Tom Cruise , Whoopi Goldberg, John Lennon, James Clerk Maxwell?... Sono tutti affetti da dislessia. Albert Einstein ha iniziato a parlare molto tardi ma quando ha parlato... Fonte: [...]

EVENTI: Lorenzo Ghiberti

Tra il 1427 e il 1428 eseguì l'ultima statua per l'esterno di Orsanmichele, il Santo Stefano, in cui si fanno più evidenti i richiami classici.

Tra il 1427 e il 1428 eseguì l'ultima statua per l'esterno di Orsanmichele, il Santo Stefano, in cui si fanno più evidenti i richiami classici.

Nel 1779 circa, Seroux d'Agincourt indicò la terza porta del Battistero e l'arca di san Zanobi come capisaldi della rinascita della scultura nel XV secolo, senza tuttavia citarne altre opere.

Nel 1779 circa, Seroux d'Agincourt indicò la terza porta del Battistero e l'arca di san Zanobi come capisaldi della rinascita della scultura nel XV secolo, senza tuttavia citarne altre opere.

Nel 1404 venne consultato sulla creazione della tribuna di Santa Maria del Fiore e le relative finestre.

Nel 1404 venne consultato sulla creazione della tribuna di Santa Maria del Fiore e le relative finestre.

Nel 1415 Ghiberti si sposò con Marsilia di Luca, figlia di un cardatore, e nel 1417 arrivò il figlio Tommaso, seguito l'anno successivo da Vittorio.

Nel 1415 Ghiberti si sposò con Marsilia di Luca, figlia di un cardatore, e nel 1417 arrivò il figlio Tommaso, seguito l'anno successivo da Vittorio.

Nel 1417 avviò il lavoro, che sarebbe durato quasi dieci anni, a due formelle bronzee per il fonte battesimale del Battistero di Siena: il Battesimo di Cristo e l'Arresto del Battista.

Nel 1417 avviò il lavoro, che sarebbe durato quasi dieci anni, a due formelle bronzee per il fonte battesimale del Battistero di Siena: il Battesimo di Cristo e l'Arresto del Battista.

Nel 1956 un volume di Richard Krautheimer, pubblicato a Princeton e con la collaborazione di Trude Krautheimer-Hess, fece il punto su tutti gli studi ghibertiani fino ad allora pubblicati.

Nel 1956 un volume di Richard Krautheimer, pubblicato a Princeton e con la collaborazione di Trude Krautheimer-Hess, fece il punto su tutti gli studi ghibertiani fino ad allora pubblicati.

Nel 1409 si immatricolò all'Arte della Seta, che faceva iscrivere anche gli orafi, e nel 1413 firmava un compromesso con i parenti del patrigno Cione dal quale ottenne un pezzo di terra in eredità.

Nel 1409 si immatricolò all'Arte della Seta, che faceva iscrivere anche gli orafi, e nel 1413 firmava un compromesso con i parenti del patrigno Cione dal quale ottenne un pezzo di terra in eredità.

Tra il 1419 e il 1420 l'Arte del Cambio gli commissionò un San Matteo sempre per una nicchia esterna di Orsanmichele, con la figura costruita solidamente e le membra rivelate dal panneggio, probabilmente studiato dal vivo.

Tra il 1419 e il 1420 l'Arte del Cambio gli commissionò un San Matteo sempre per una nicchia esterna di Orsanmichele, con la figura costruita solidamente e le membra rivelate dal panneggio, probabilmente studiato dal vivo.

Nel 1452, a lavoro compiuto, si scelse di non seguire la vecchia disposizione delle porte che destinava la terza all'apertura meno importante del battistero, ma valutata l'importanza su base stilistica, la porta fu montata a est, davanti a Santa Maria del Fiore, mentre la porta con le scene della Vita del Battista, anche se con l'iconografia più importante per un battistero, venne trasportata a sud.

Nel 1452, a lavoro compiuto, si scelse di non seguire la vecchia disposizione delle porte che destinava la terza all'apertura meno importante del battistero, ma valutata l'importanza su base stilistica, la porta fu montata a est, davanti a Santa Maria del Fiore, mentre la porta con le scene della Vita del Battista, anche se con l'iconografia più importante per un battistero, venne trasportata a sud.

Nel 1420 aveva inoltre eseguito il reliquario di sant'Andrea, oggi nella pinacoteca comunale di Città di Castello.

Nel 1420 aveva inoltre eseguito il reliquario di sant'Andrea, oggi nella pinacoteca comunale di Città di Castello.

Tra il 1412 e il 1416 eseguì per l'Arte di Calimala il San Giovanni Battista, per una nicchia esterna della chiesa di Orsanmichele, di chiara derivazione internazionale, visibile sia nelle spalle strette e tondeggianti sia nel panneggio ad ampie falcate che nascondono le forme delle membra.

Tra il 1412 e il 1416 eseguì per l'Arte di Calimala il San Giovanni Battista, per una nicchia esterna della chiesa di Orsanmichele, di chiara derivazione internazionale, visibile sia nelle spalle strette e tondeggianti sia nel panneggio ad ampie falcate che nascondono le forme delle membra.

Nel 1423 si immatricolò alla compagnia di San Luca dei pittori e nel 1427 all'Arte dei Maestri di pietra e legname.

Nel 1423 si immatricolò alla compagnia di San Luca dei pittori e nel 1427 all'Arte dei Maestri di pietra e legname.

Nel 1455 l'artista fece testamento, prima di morire il 1º dicembre.

Nel 1455 l'artista fece testamento, prima di morire il 1º dicembre.

Nel 1425 l'Arte di Calimala commissionò all'artista, aiutato da collaboratori, l'esecuzione della porta est del Battistero, quella di fronte alla cattedrale, con scene dell'Antico Testamento.

Nel 1425 l'Arte di Calimala commissionò all'artista, aiutato da collaboratori, l'esecuzione della porta est del Battistero, quella di fronte alla cattedrale, con scene dell'Antico Testamento.

Dal 1447 scrisse i tre libri dei Commentari.

Dal 1447 scrisse i tre libri dei Commentari.

Il corpo, la vita e il trascendente: Michelangelo e Bill Viola

Il corpo, la vita e il trascendente: Michelangelo e Bill Viola

Londra (askanews) - Il corpo di Tristano risale, attraverso l'acqua, fino a completare la propria ascensione al di là dello schermo. Si conclude così, in un ultimo slancio di pathos visivo, la mostra che la Royal Academy of Arts di Londra dedica a Bill Viola e Michelangelo, un percorso intrecciato intorno al ciclo della vita significativamente intitolato "Life Death Rebirth", vita, morte, rinascita. Per la prima volta il lavoro del videoartista americano, uno [...]

Sapienza ed esperienza, ecco il film "Leonardo Cinquecento"

Sapienza ed esperienza, ecco il film "Leonardo Cinquecento"

Milano (askanews) - Dal più grande genio del Rinascimento alle tecnologie contemporanee: si muove lungo questo affascinante asse storico e culturale il film "Leonardo Cinquecento" che Magnitudo Film porta nelle sale in occasione delle celebrazioni per i 5 secoli dalla scomparsa di Da Vinci. Un racconto che, ci ha spiegato il regista Francesco Invernizzi, si avvicina a Leonardo con un particolare approccio. "Lo fa attraverso la rilettura dei Codici, che sono stati [...]

7- Gallo e Alfieri

7- Gallo e Alfieri

Le slide dell'incontro su GALLO e ALFIERI:

Michelangelo Infinito Autorevole finzione Le giornate di Michelangelo Sky Arte

Michelangelo Infinito Autorevole finzione Le giornate di Michelangelo Sky Arte

I NUMERI E LA TECNOLOGIA DEL FILM di Sky Arte Un unicum restituito alla storia dopo oltre 500 anni. Il film è un viaggio nella vita, nei luoghi e nelle opere di Michelangelo. 6 luoghi storici, tra quelli che custodiscono le opere dell’artista (Firenze, Roma, Città del Vaticano, Milano), e quelli in cui sono state ambientate le scene di ricostruzione storica: le Cave di Marmo di Carrara e il Castello Odescalchi di Bracciano (oltre agli Studi di Cinecittà). 15 [...]

Uffizi,con Leonardo più 8.000 visitatori

Uffizi,con Leonardo più 8.000 visitatori

(ANSA) – FIRENZE, 22 GEN – Effetto ‘Leonardo’ agli Uffizi. La mostra ‘L’acqua microscopio della natura. Il codice Leicester di Leonardo da Vinci’, ospitata dal 29 ottobre al 20 gennaio scorsi nell’Aula Magliabechiana della Galleria, lungo il percorso espositivo del museo, si è chiusa con risultato definito “grande”: durante il suo periodo di esposizione gli Uffizi sono stati visitati da 383.987 persone, quasi 8000 in più rispetto alle [...]

A Vinci 50 eventi per 500/mo Leonardo

A Vinci 50 eventi per 500/mo Leonardo

(ANSA) – VINCI (FIRENZE), 21 GEN – Un calendario di oltre 50 eventi per celebrare il 500mo anniversario dalla morte di Leonardo, con al centro l’esposizione del quadro ‘Paesaggio’, il primo disegno attribuito all’opera del Genio, in prestito dalle Gallerie degli Uffizi. A organizzarli il comune di Vinci (Firenze), terra natale di Leonardo, nell’arco del 2019. Si tratta solo di una parte del complesso delle celebrazioni: la prossima settimana verranno [...]

Scoperte 2 stesure Paesaggio di Leonardo

Scoperte 2 stesure Paesaggio di Leonardo

(ANSA) – FIRENZE, 17 GEN – ‘Il Paesaggio’ di Leonardo da Vinci del 1473 è stato trasferito dagli Uffizi all’Opificio delle Pietre Dure dove per la prima volta il disegno viene esaminato scientificamente con le metodologie più avanzate tali da farne comprendere meglio genesi e natura. E già oggi, dopo le prime indagini, sono emerse due differenti stesure evidenziando alcuni dettagli aggiunti in un secondo tempo dopo la prima versione. Per ora sono [...]

Leonardo, due 'nuovi' musei a Vinci

Leonardo, due 'nuovi' musei a Vinci

(ANSA) – FIRENZE, 16 GEN – Altri due musei a Vinci (Firenze) dedicati a Leonardo. Oltre al Museo statale ‘Leonardiano’, la casa natale di Anchiano e villa del Ferrale, si aggiungeranno presto due realtà private che hanno siglato una partnership con il Comune. Una è il Museo Ideale di Leonardo da Vinci, che riapre dopo molti anni. Chiuso dal 2010 per problemi di infiltrazioni d’acqua, riaprirà i battenti il 12 aprile insieme a un altro museo, del [...]

FOTO: Lorenzo Ghiberti

Autoritratto, porta del Paradiso, Firenze

Autoritratto, porta del Paradiso, Firenze

Morta Ragionieri, studiosa Michelangelo

Morta Ragionieri, studiosa Michelangelo

(ANSA) – FIRENZE, 16 GEN – E’ morta all’età di 92 anni, a Firenze, Pina Sergi Ragionieri, studiosa di Michelangelo. Nata e laureata in filologia moderna italiana, fin dalla giovinezza il suo impegno scientifico non fu disgiunto da quello politico e sociale. Tra i vari incarichi ricoperti, nel 1984 assunse la direzione di Casa Buonarroti valorizzandone le vocazione di centro studi voluta dal predecessore Charles de Tolnay, ma aprendo l’Ente ad un [...]

Cade in cisterna di vino, grave 25enne

Cade in cisterna di vino, grave 25enne

(ANSA) – ASTI, 16 GEN – Sono gravi le condizioni di un 25enne vittima di un incidente sul lavoro ad Agliano Terme, nell’Astigiano. Il giovane stava pulendo con la soda caustica una cisterna vuota di vino, in una cantina di regione Salere. Nel contatto con la soda caustica ha riportato diverse ustioni ed è stato trasportato dall’elisoccorso in codice rosso al Cto di Torino. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

Spazio, Esa e Leonardo monitorano la fotosintesi con sonda Flex

Spazio, Esa e Leonardo monitorano la fotosintesi con sonda Flex

Campi Bisenzio (askanews) - La funzione clorofilliana delle piante terrestri - fabbrica naturale dell'aria che respiriamo - sarà monitorata dallo Spazio grazie alla tecnologia italiana installata a bordo del satellite dell Esa "Flex". Thales Alenia Space, joint venture tra Thales e Leonardo, ha siglato, infatti, un contratto da 150 milioni di euro con l'Agenzia Spaziale Europea (Esa) per guidare - come leader di un consorzio di aziende internazionali - il [...]

Leonardo, il disegno tra arte e scienza

Leonardo, il disegno tra arte e scienza

(ANSA) – TORINO, 09 GEN – C’è anche il celeberrimo Ritratto di vecchio, ritenuto l’Autoritratto di Leonardo, tra le oltre 50 opere che compongono “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro”, la mostra che i Musei Reali di Torino dedicano al grande genio toscano in occasione del 500° anniversario della sua morte. Allestita dal 15 aprile al 14 luglio, l’esposizione indaga le ricerche tra arte e scienza svolte attraverso la tecnica del disegno [...]

Vinceti e il Leonardo misterioso

Vinceti e il Leonardo misterioso

(ANSA) – ROMA, 08 GEN – Sarebbe custodita in un caveau in Svizzera e per la prima volta potrebbe essere presentata al pubblico proprio nell’anno delle celebrazioni per il 500/esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, La Dama con Pelliccia opera su tavola, da alcuni attribuita al grande genio toscano e rimasta di fatto nascosta per quasi un secolo. A sostenerlo è Silvano Vinceti, presidente del Comitato Nazionale per la Valorizzazione dei Beni [...]

Chi è Ugo, erede di Gino e re di Instagram

Chi è Ugo, erede di Gino e re di Instagram

Il 2019 ha il suo primo tormentone social: si tratta del nome “Ugo”, che da giorni accompagna commenti nonsense sui profili più seguiti di Instagram. Che si tratti di foto romantiche di Chiara Ferragni e Fedez, o di scatti bollenti di Belen Rodriguez o Cristina Buccino, il nome “Ugo” continua a fare capolino tra i commenti su Instagram. E in molti si chiedono cosa si celi dietro questa parolina di tre lettere che ha ormai preso il controllo assoluto del [...]

Lotto...e dintorni, a Monte San Giusto

Lotto...e dintorni, a Monte San Giusto

(ANSA) – mONTE SAN GIUSTO (MACERATA), 29 DIC – Non ci sono solo le splendide sale di Palazzo Buonaccorsi a Macerata per la mostra “Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche”. Le opere dell’artista veneto si possono ammirare in otto città lottesche, che rappresentano un vero e proprio museo diffuso sul territorio marchigiano. Centri grandi e piccoli come Monte San Giusto (Macerata), dove si trova Palazzo Bonafede, una delle maggiori architetture del [...]

Verso 10mila presenze per mostra Lotto

Verso 10mila presenze per mostra Lotto

(ANSA) – MACERATA, 27 DIC – A due mesi dall’apertura, la mostra “Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche” sta per toccare quota 10mila presenze. Sono infatti 8.718 le persone che dal 19 ottobre hanno potuto ammirare i capolavori del pittore veneziano, allestiti a Palazzo Buonaccorsi a Macerata. A questi ingressi possono essere sommati i circa 2.500 prenotati, che nei prossimi 50 giorni saranno a Macerata per vedere l’esposizione, tra gruppi organizzati [...]

Ritrovato manoscritto di Rossini rubato

Ritrovato manoscritto di Rossini rubato

(ANSA) – BOLOGNA, 17 DIC – Una lettera firmata dal compositore Gioacchino Rossini, rubata dopo il 1942 dal Conservatorio di Bologna, è stata ritrovata e riconsegnata dai Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale all’Istituzione Bologna Musei e al sindaco Virginio Merola. La ricerca è partita dalla segnalazione dei responsabili del polo museale che hanno scoperto il prezioso documento, datato 28 aprile 1839 e indirizzato al Senatore della città [...]

Vittorio Alfieri

Vittorio Alfieri

Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli Vittorio Alfieri (Asti, 16 gennaio 1749 – Firenze, 8 ottobre 1803) fu un drammaturgo, poeta, scrittore e autore teatrale italiano. Di nobile famiglia fu avviato alla carriera militare, tuttavia non avendone nessuna inclinazione l'abbandonò presto per dedicarsi ai viaggi in Europa, che non calmarono la sua anima inquieta: duelli, amori, tentativi di suicidio furono il corollario dei suoi viaggi. Nel 1775 fu [...]

A Roma L'Adolescente di Michelangelo

A Roma L'Adolescente di Michelangelo

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – L’Adolescente di Michelangelo per la prima volta a Roma. Il capolavoro è in mostra fino al 10 marzo nel nuovo Rhinoceros, sede della Fondazione Alda Fendi-Esperimenti, nel cuore della capitale, a due passi dal Foro Romano e dal Circo Massimo. La statua arriva dal Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo in virtù di un accordo triennale con la fondazione che prevede un prestito ogni anno. Nel 2019 arriverà “San Pietro e San [...]

&id=HPN_Lorenzo+Ghiberti_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ghiberti" alt="" style="display:none;"/> ?>