Lorenzo Mattotti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Lorenzo Mattotti

La scheda: Lorenzo Mattotti

Lorenzo Mattotti (Brescia, 24 gennaio 1954) è un fumettista e illustratore italiano.



deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Lorenzo Mattotti

Nel 2000 disegna il manifesto ufficiale del Festival di Cannes.

Nel 1999 nasce Stigmate: una storia scritta a quattro mani con lo scrittore Claudio Piersanti in cui Mattotti fa un sapiente uso del bianco e nero per narrare una storia tragica e toccante.

Nel 2009 inizia la sua collaborazione con la casa editrice modenese Logos edizioni, con cui pubblica La stanza (2010), Chambres/Rooms/Stanze (2010, in collaborazione con Galerie Martel), Venezia.

Nel 1998 si trasferisce a Parigi, città in cui attualmente risiede, dove collabora alla realizzazione di manifesti per la promozione culturale della città.

Nel 2004 Lorenzo Mattotti contribuisce al film Eros, di Michelangelo Antonioni, Wong Kar-wai e Steven Soderbergh, per cui realizza i segmenti di collegamento fra i tre episodi, accompagnati dalle musiche di Caetano Veloso.

Nel 2003 pubblica La Stanza per Coconino Press e Il Rumore della Brina, con testi di Jorge Zentner, per Einaudi.

Nel 2002 esce per Einaudi Jekyll & Hyde, un adattamento del romanzo di Stevenson su testi di Jerry Kramsky.

Nel 1990 illustra Pinocchio per l'edizione pubblicata da Rizzoli, nel 1992, su testi di Lilia Ambrosi, pubblica L'uomo alla finestra (Feltrinelli).

Nel 1997 Vince lo Yellow Kid come miglior illustratore all'Expocartoon di Roma.

Nel 2007 è uno degli illustratori che partecipano al film d'animazione collettivo Peur(s) du noir.

Nel 2006 il regista Renato Chiocca gli dedica un film documentario, Mattotti, in concorso Les Rencontres du Cinéma Italien de Grenoble, in cui insieme a testimonianze dirette di amici e collaboratori come Claudio Piersanti, Jerry Kramsky e Art Spiegelman, si entra in silenzio nel suo atelier parigino.

Nel 2010, sotto la direzione artistica di Alessandro Mendini, realizza diverse copertine per la rivista Domus, raffiguranti “ciascuna una personalità che nel corso del tempo si sia profilata nel campo dell'architettura, delle arti o del design come autore di utopie, immaginarie o realizzate, che hanno contribuito all'evoluzione della cultura del progetto”.

Nel 2011 pubblica per Fantagraphics The Raven, in cui illustra i testi dell'omonimo album musicale di Lou Reed ispirato ad Edgar Allan Poe.

Nel 1988 per la parigina Albin Michel esce Labirinti, che verrà pubblicato in Italia da Hazard Edizioni nel 1997.

Nel 2012 si occupa delle sequenze animate del film per la TV di Charles Nemes Il était une fois Peut-être pas, e l'anno successivo realizza gli sfondi e i personaggi del film d'animazione Pinocchio di Enzo D'Alò.

Nel 1983, a Bologna, si unisce un gruppo di disegnatori bolognesi quali Igort, Daniele Brolli, Giorgio Carpinteri con i quali crea il gruppo Valvoline, con cui gestiscono il supplemento della rivista Alter Alter, la stessa con cui, nel 1981, sotto la direzione di Oreste del Buono, aveva pubblicato il suo primo lavoro, Incidenti.

deleted

deleted

Pisa: Lorenzo Mattotti

Pisa: Lorenzo Mattotti

Pisa - dal 19 febbraio al 23 marzo 2011Lorenzo Mattotti - C’era una volta…un pezzo di legno MUSEO DELLA GRAFICA - PALAZZO LANFRANCHI Lungarno Galileo Galilei 9 (56125) +39 0502210062 , +39 0502216065 (fax) museodellagrafica@adm.unipi.it Il Museo della Grafica, Pisa, all’interno del progetto "Un anno con Pinocchio", presenta 23 tavole a tecnica mista di Lorenzo Mattotti, realizzate per l’edizione "Le avventure di Pinocchio" del 2008 (Einaudi). orario: La [...]

Poggibonsi (SI): Lorenzo Mattotti

Poggibonsi (SI) - dal 10 aprile al 23 maggio 2010 Lorenzo Mattotti - La Fabbrica di Pinocchio     TEATRO POLITEAMA Piazza Fratelli Rosselli 2 (53036) +39 0577985697 info@politeama.info www.politeama.info L’esposizione dedicata ad uno dei più grandi illustratori al mondo, svela al pubblico per la prima volta, il dietro le quinte del lavoro svolto dall’artista sulla figura di Pinocchio orario: tutti i pomeriggi tranne il lunedì. Martedì e mercoledì solo su [...]

Marco Tardelli battibecco in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così

Marco Tardelli battibecco in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così

Marco Tardelli, botta e risposta in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così. Oggi pomeriggio, la conduttrice del salotto di Rai1 ha intervistato il campione del mondo. L'ex calciatore ha ripercorso i suoi esordi fino alla vittoria dei Mondiali '82. Ma durante l'intervista, qualcosa non sarebbe andato per il verso giusto. Marco Tardelli parla dei suoi esordi: «Ero magrolino, all'inizio al Pisa non mi volevano. Ma il mio [...]

Marco Tardelli battibecco in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così

Marco Tardelli battibecco in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così

Marco Tardelli, botta e risposta in diretta con Caterina Balivo a Vieni da me: «Non offendere...». Lei replica così. Oggi pomeriggio, la conduttrice del salotto di Rai1 ha intervistato il campione del mondo. L'ex calciatore ha ripercorso i suoi esordi fino alla vittoria dei Mondiali '82. Ma durante l'intervista, qualcosa non sarebbe andato per il verso giusto. Marco Tardelli parla dei suoi esordi: «Ero magrolino, all'inizio al Pisa non mi volevano. Ma il mio [...]

Gianna Nannini - La Differenza

Gianna Nannini - La Differenza

  "La Differenza" è la title-track dal nuovo album di Gianna Nannini. La pop-rock ballad anticipa l'uscita del disco che avverrà il 15/11.   VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=tXGBd2QTa9I   GoodVibesIndex 72/100

Fiorella Mannoia la femminista

Fiorella Mannoia la femminista

No, ma noi rilanciamo: per risolvere il problema della violenza maschile sulle donne potremmo amputare all'altezza del tronco tutti i bambini maschi fin da piccoli, così non potranno più fare femminicidi da grandi, questi violentatori potenziali dalla nascita. Mentre per le femminucce proponiamo di inserire un corso di educazione civica dal titolo: "Come massacrare un uomo a bastonate e passare comunque per vittime".

E COSI CHE MUORE LA LIBERTÀ:SOTTO SCROSCIANTI APPLAUSI! MENO CASALEGGIO MENO PAPETE PIÙ DEMOCRAZIA PIÙ PARLAMENTO.

E COSI CHE MUORE LA LIBERTÀ:SOTTO SCROSCIANTI APPLAUSI! MENO CASALEGGIO MENO PAPETE PIÙ DEMOCRAZIA PIÙ PARLAMENTO.

Taglio dei parlamentari: non ha perso la Ka$ta, ma la politica e la democrazia Tra applausi scroscianti e grida di giubilo, il Parlamento italiano ha approvato in via definitiva una pessima riforma della Costituzione, riducendo semplicemente il numero dei parlamentari, in nome di ragioni deboli o vere e proprie bufale. Un enorme spot, una misura non necessaria, che rischia di avere ripercussioni sullo stesso concetto di democrazia. Ci sono tante buone ragioni per [...]

Giampaolo già a rischio: i 9 possibili sostituti

Giampaolo già a rischio: i 9 possibili sostituti

Come sempre accade, dopo la sesta giornata di Serie A qualche panchina già scricchiola. Come quella del Milan, dove siede Marco Giampaolo. Il quale ha raccolto solo 6 punti in 6 gare, frutto di 2 vittorie e 4 sconfitte. Tra cui quella recente nel derby. Ha perso anche contro la Fiorentina di Montella, anch’essa in crisi. Ma che ha raccolto anche un altro successo dopo la vittoria coi rossoneri e sembra finalmente essere uscita dal pantano. Oltre a non [...]

Gianna Nannini svela da ragazza non mi piacevo non mi guardavo allo specchio

Gianna Nannini svela da ragazza non mi piacevo non mi guardavo allo specchio

Durante un'intervista rilasciata settimanale “Vanity Fair” Gianna Nannini svela: "L’unico ad avermi capito davvero a 14 anni, quando cercavo il mio posto nel mondo e mi sbattevo tra un provino e l’altro, fu Mike Bongiorno. “Questa ragazza ha qualcosa”, disse al concorso delle voci nuove", mercoledì 2 ottobre, a pochi giorni dal lancio di La differenza, singolo di debutto del nuovo omonimo album. Si tratta del ventesimo per la rocker toscana, il primo [...]

FOTO: Lorenzo Mattotti

Lorenzo Mattotti da Joe Zattere, ca. 1990-2000.

Lorenzo Mattotti da Joe Zattere, ca. 1990-2000.

Gianna Nannini racconta gli inizi della sua carriera

Gianna Nannini racconta gli inizi della sua carriera

La rocker italiana Gianna Nannini al settimanale "Vanity Fair" racconta: "L’unico ad avermi capito davvero a 14 anni, quando cercavo il mio posto nel mondo e mi sbattevo tra un provino e l’altro, fu Mike Bongiorno. “Questa ragazza ha qualcosa”, disse al concorso delle voci nuove", mercoledì 2 ottobre, a pochi giorni dal lancio di La differenza, singolo di debutto del nuovo omonimo album. Si tratta del ventesimo per la rocker toscana, il primo inciso [...]

Gianna Nannini ricorda l'unico che mi ha capito è stato Mike Bongiorno

Gianna Nannini ricorda l'unico che mi ha capito è stato Mike Bongiorno

Intervistata da “Vanity Fair” la cantante Gianna Nannini racconta: "L’unico ad avermi capito davvero a 14 anni, quando cercavo il mio posto nel mondo e mi sbattevo tra un provino e l’altro, fu Mike Bongiorno. “Questa ragazza ha qualcosa”, disse al concorso delle voci nuove", mercoledì 2 ottobre, a pochi giorni dal lancio di La differenza, singolo di debutto del nuovo omonimo album. Si tratta del ventesimo per la rocker toscana, il primo inciso [...]

L’intervista choc di Gianna Nannini

L’intervista choc di Gianna Nannini

Al settimanale “Vanity Fair” Gianna Nannini racconta: "L’unico ad avermi capito davvero a 14 anni, quando cercavo il mio posto nel mondo e mi sbattevo tra un provino e l’altro, fu Mike Bongiorno. “Questa ragazza ha qualcosa”, disse al concorso delle voci nuove", mercoledì 2 ottobre, a pochi giorni dal lancio di La differenza, singolo di debutto del nuovo omonimo album. Si tratta del ventesimo per la rocker toscana, il primo inciso oltreoceano, a [...]

I francesi ci riprovano - Nuovo tentativo di scipparci il ricchissimo tratto di mare a largo della Sardegna che solo qualche anno fa, con lo scellerato trattato di Caen voluto da Renzi e firmato da Gentiloni, abbiamo rischiato di regalargli...!

I francesi ci riprovano - Nuovo tentativo di scipparci il ricchissimo tratto di mare a largo della Sardegna che solo qualche anno fa, con lo scellerato trattato di Caen voluto da Renzi e firmato da Gentiloni, abbiamo rischiato di regalargli...!

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     I francesi ci riprovano - Nuovo tentativo di scipparci il ricchissimo tratto di mare a largo della Sardegna che solo qualche anno fa, con lo scellerato trattato di Caen voluto da Renzi e firmato da Gentiloni, abbiamo rischiato di regalargli...! Il 21 marzo del 2015, quando al governo c’era il Pd di Matteo Renzi, fu siglato dal ministro degli Esteri francese Laurent Fabius e dal suo omologo [...]

Gianna Nannini agli esordi: «Mi facevo rubare l'autoradio per incassare i soldi dell'assicurazione»

Gianna Nannini agli esordi: «Mi facevo rubare l'autoradio per incassare i soldi dell'assicurazione»

“Mantenersi, all’inizio, non fu facile. Mio padre mi aveva promesso una macchina se avessi conseguito il diploma prima del previsto”, adesso è una star internazionale del rock, ma gli inizi del cammino nel mondo della musica per Gianna Nannini non sono stati semplici. Un modo per racimolare un po’ di soldi era quello di farsi rubare l’autoradio dalla macchina: “Feci due anni in uno e a 18 anni – si legge su “Vanity Fair” - con la Lancia regalata [...]

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Domenica 29 settembre, Anna Mazzamauro è stata accolta nel salotto televisivo di Barbara D’Urso. La celebre interprete della signorina Silvani ha raccontato un po’ di sé al pubblico di Domenica Live. Durante la chiacchierata con Carmelita, sono emersi diversi aneddoti e particolari, sia della sua vita privata che di quella artistica. A un certo punto, di fronte a una domanda piuttosto intima di Barbara, Anna ha spiazzato tutti con la sua proverbiale ironia, [...]

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Domenica 29 settembre, Anna Mazzamauro è stata accolta nel salotto televisivo di Barbara D’Urso. La celebre interprete della signorina Silvani ha raccontato un po’ di sé al pubblico di Domenica Live. Durante la chiacchierata con Carmelita, sono emersi diversi aneddoti e particolari, sia della sua vita privata che di quella artistica. A un certo punto, di fronte a una domanda piuttosto intima di Barbara, Anna ha spiazzato tutti con la sua proverbiale [...]

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Domenica 29 settembre, Anna Mazzamauro è stata accolta nel salotto televisivo di Barbara D’Urso. La celebre interprete della signorina Silvani ha raccontato un po’ di sé al pubblico di Domenica Live. Durante la chiacchierata con Carmelita, sono emersi diversi aneddoti e particolari, sia della sua vita privata che di quella artistica. A un certo punto, di fronte a una domanda piuttosto intima di Barbara, Anna ha spiazzato tutti con la sua proverbiale [...]

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Barbara D'Urso ad Anna Mazzamauro: «Sei single?», la risposta dell'attrice fa impazzire il web

Domenica 29 settembre, Anna Mazzamauro è stata accolta nel salotto televisivo di Barbara D’Urso. La celebre interprete della signorina Silvani ha raccontato un po’ di sé al pubblico di Domenica Live. Durante la chiacchierata con Carmelita, sono emersi diversi aneddoti e particolari, sia della sua vita privata che di quella artistica. A un certo punto, di fronte a una domanda piuttosto intima di Barbara, Anna ha spiazzato tutti con la sua proverbiale [...]

Casaleggio va all'Onu a piazzare una pentola rotta.

Casaleggio va all'Onu a piazzare una pentola rotta.

A fare cosa? A cercare di piazzare la piattaforma Rousseau. Questa piattaforma, cuore e dannazione dei 5 stelle, l’ha avuta in eredità del papà. Ma è appunto una pentola bucata. Viene hackerata anche dai bambini, si inceppa sempre, già multata più volte perché poco trasparente. Ma questo il povero Casaleggio ha da vendere, non altro. All’Onu non sono mai andati l’Ibm e nemmeno Microsoft, che pure qualche titolo avrebbero. Nessuno, comunque, comprerà [...]

Cesare Zavattini

Invecchiando vorrei/ buttare fuori in dialetto/ certe cose tenute dentro in italiano./ Può dire tutto il dialetto/ coi suoi cigolamenti/ da carro da buoi quando tornano a casa sotto sera Cesare Zavattini poesia Invecchiando/ Invcend

Perché Casaleggio all’ONU è uno scandalo

Perché Casaleggio all’ONU è uno scandalo

Casaleggio all’ONU è uno scandalo. Ieri il Corriere della Sera ha fatto sapere al popolo attraverso il biografo ufficiale del MoVimento 5 Stelle sul quotidiano Emanuele Buzzi che Davide Casaleggio parlerà all’assemblea delle Nazioni Unite di democrazia digitale per una scelta “del governo italiano” (ovvero del ministro degli Esteri Luigi Di Maio?). È difficile credere che la scelta sia ricaduta sul manager milanese per i suoi successi. Se non altro [...]

Donna Fiorella

Vediamo se qualcuno oggi si accontenta. Nuovo estratto per Fiorella Mannoia dall'album "Personale" uscito la scorsa primavera. Il nuovo singolo si intitola "Imparare ad essere una donna" e in realtà ufficialmente arriverà in radio tra due giorni ma io ve lo regalo prima. Buon ascolto e a domani!!Imparare ad essere una donna (Fiorella Mannoia)A mani nude, a piedi scalziAffrontare la vita sul campo e mai dagli spaltiSenza risparmiAndando sempre comunque avantiE [...]

&id=HPN_Lorenzo+Mattotti_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Lorenzo{{}}Mattotti" alt="" style="display:none;"/> ?>