Luca Cordero Di Montezemolo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Luca Cordero di Montezemolo

La scheda: Luca Cordero di Montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo (Bologna, 31 agosto 1947) è un dirigente d'azienda, politico e imprenditore italiano.
È stato presidente della Ferrari S.p.A. dal 1991 al 2014 e della Ferrari N.V. dal 2013 al 2014, nonché amministratore delegato fino a settembre 2006, fondatore e presidente della società Nuovo Trasporto Viaggiatori e, dall'ottobre 2012, vicepresidente di Unicredit. È stato presidente della FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali) dal 2001 al 2004, presidente della Confindustria dal 25 maggio 2004 al 13 marzo del 2008, presidente della Fiat dal 2004 al 2010, presidente di Maserati dal 1997 al 2005. È stato anche presidente di Alitalia Sai, da novembre 2014 a marzo 2017. Dal 10 febbraio 2015 all'autunno 2017 è stato presidente del comitato promotore della candidatura di Roma a città organizzatrice dei Giochi estivi del 2024. È presidente del Consiglio di Amministrazione di Telethon.


Schumacher, le parole di Montezemolo che fanno sperare Michael Schumacher

Schumacher, le parole di Montezemolo che fanno sperare Michael Schumacher

Montezemolo torna a parlare di Michael Schumacher, che giovedì compie 50 anni, e le sue parole portano un po' di speranza. «Io spero, perche gli voglio bene, che possa succedere qualcosa ma non voglio dire altro, se non che so che Michael Schumacher lotta, che ha tanta determinazione e una famiglia magnifica intorno». Lo dice l'ex presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, in un'intervista a Rai Sport, in cui fa gli auguri per il nuovo anno alla [...]

Schumacher, le parole di Montezemolo che fanno sperare Michael Schumacher

Schumacher, le parole di Montezemolo che fanno sperare Michael Schumacher

Montezemolo torna a parlare di Michael Schumacher, che giovedì compie 50 anni, e le sue parole portano un po' di speranza. «Io spero, perche gli voglio bene, che possa succedere qualcosa ma non voglio dire altro, se non che so che Michael Schumacher lotta, che ha tanta determinazione e una famiglia magnifica intorno». Lo dice l'ex presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, in un'intervista a Rai Sport, in cui fa gli auguri per il nuovo anno alla [...]

EVENTI: Luca Cordero di Montezemolo

Il 24 maggio 2013 in seguito all'incorporazione della Ferrari SpA nella FerrariV.

Il 24 maggio 2013 in seguito all'incorporazione della Ferrari SpA nella FerrariV.

Il 24 maggio 2013 in seguito all'incorporazione della Ferrari SpA nella FerrariV.

Il 24 maggio 2013 in seguito all'incorporazione della Ferrari SpA nella FerrariV.

Dal 1990 al 1992 ricopre il ruolo di amministratore delegato della RCS Video.

Dal 1990 al 1992 ricopre il ruolo di amministratore delegato della RCS Video.

Dal 1990 al 1992 ricopre il ruolo di amministratore delegato della RCS Video.

Dal 1990 al 1992 ricopre il ruolo di amministratore delegato della RCS Video.

Nel 2001 il mensile statunitense 'Automobile Magazine' consegna il premio 'Man of the Year 2001' al presidente della Ferrari.

Nel 2001 il mensile statunitense 'Automobile Magazine' consegna il premio 'Man of the Year 2001' al presidente della Ferrari.

Nel 2001 il mensile statunitense 'Automobile Magazine' consegna il premio 'Man of the Year 2001' al presidente della Ferrari.

Nel 2001 il mensile statunitense 'Automobile Magazine' consegna il premio 'Man of the Year 2001' al presidente della Ferrari.

Nel 2012, con534.

Il 7 maggio 2012 Montezemolo è stato condannato dal Tribunale di Napoli a un anno di reclusione (con pena sospesa) per abuso edilizio commesso presso la propria villa ad Anacapri.

Nel 2012, con534.

Il 7 maggio 2012 Montezemolo è stato condannato dal Tribunale di Napoli a un anno di reclusione (con pena sospesa) per abuso edilizio commesso presso la propria villa ad Anacapri.

Nel 2012, con534.

Il 7 maggio 2012 Montezemolo è stato condannato dal Tribunale di Napoli a un anno di reclusione (con pena sospesa) per abuso edilizio commesso presso la propria villa ad Anacapri.

Nel 2012, con534.

Il 7 maggio 2012 Montezemolo è stato condannato dal Tribunale di Napoli a un anno di reclusione (con pena sospesa) per abuso edilizio commesso presso la propria villa ad Anacapri.

Dal 10 febbraio 2015 all'autunno 2017 è stato presidente del comitato promotore della candidatura di Roma a città organizzatrice dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 fino al 2017 è stato presidente pro bono del comitato promotore della candidatura di Roma a sede dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 all'autunno 2017 è stato presidente del comitato promotore della candidatura di Roma a città organizzatrice dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 fino al 2017 è stato presidente pro bono del comitato promotore della candidatura di Roma a sede dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 all'autunno 2017 è stato presidente del comitato promotore della candidatura di Roma a città organizzatrice dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 fino al 2017 è stato presidente pro bono del comitato promotore della candidatura di Roma a sede dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 all'autunno 2017 è stato presidente del comitato promotore della candidatura di Roma a città organizzatrice dei Giochi estivi del 2024.

Dal 10 febbraio 2015 fino al 2017 è stato presidente pro bono del comitato promotore della candidatura di Roma a sede dei Giochi estivi del 2024.

Il 13 ottobre 2014 ha lasciato la presidenza della FerrariV.

Il 13 ottobre 2014 ha lasciato la presidenza della FerrariV.

Il 13 ottobre 2014 ha lasciato la presidenza della FerrariV.

Il 13 ottobre 2014 ha lasciato la presidenza della FerrariV.

Nel 1973 entra in Ferrari come assistente di Enzo Ferrari e responsabile della Squadra Corse.

Nel 1973 entra in Ferrari come assistente di Enzo Ferrari e responsabile della Squadra Corse.

Nel 1973 entra in Ferrari come assistente di Enzo Ferrari e responsabile della Squadra Corse.

Nel 1973 entra in Ferrari come assistente di Enzo Ferrari e responsabile della Squadra Corse.

Nel 1984 rientra nel gruppo FIAT e fino al 1986 è Amministratore Delegato della Cinzano International, società dell'Istituto Finanziario Industriale (IFI), ed è il responsabile dell'organizzazione della partecipazione all'America's Cup di vela con l'imbarcazione Azzurra.

Nel 1984 rientra nel gruppo FIAT e fino al 1986 è Amministratore Delegato della Cinzano International, società dell'Istituto Finanziario Industriale (IFI), ed è il responsabile dell'organizzazione della partecipazione all'America's Cup di vela con l'imbarcazione Azzurra.

Nel 1984 rientra nel gruppo FIAT e fino al 1986 è Amministratore Delegato della Cinzano International, società dell'Istituto Finanziario Industriale (IFI), ed è il responsabile dell'organizzazione della partecipazione all'America's Cup di vela con l'imbarcazione Azzurra.

Nel 1984 rientra nel gruppo FIAT e fino al 1986 è Amministratore Delegato della Cinzano International, società dell'Istituto Finanziario Industriale (IFI), ed è il responsabile dell'organizzazione della partecipazione all'America's Cup di vela con l'imbarcazione Azzurra.

Nel 2017 gli è stato attribuito alla Camera dei deputati il Premio America della Fondazione Italia USA.

Nel 2017 gli è stato attribuito alla Camera dei deputati il Premio America della Fondazione Italia USA.

Nel 2017 gli è stato attribuito alla Camera dei deputati il Premio America della Fondazione Italia USA.

Nel 2017 gli è stato attribuito alla Camera dei deputati il Premio America della Fondazione Italia USA.

Nel 1983 Montezemolo esce improvvisamente dal gruppo FIAT, in seguito ad una vicenda di "vendita" di incontri con alti dirigenti del gruppo.

Nel 1983 Montezemolo esce improvvisamente dal gruppo FIAT, in seguito ad una vicenda di "vendita" di incontri con alti dirigenti del gruppo.

Nel 1983 Montezemolo esce improvvisamente dal gruppo FIAT, in seguito ad una vicenda di "vendita" di incontri con alti dirigenti del gruppo.

Nel 1983 Montezemolo esce improvvisamente dal gruppo FIAT, in seguito ad una vicenda di "vendita" di incontri con alti dirigenti del gruppo.

Il 14 luglio 2005 è stato nominato chevalier della Légion d'Honneur, su proposta del Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac.

Il 14 luglio 2005 è stato nominato chevalier della Légion d'Honneur, su proposta del Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac.

Il 14 luglio 2005 è stato nominato chevalier della Légion d'Honneur, su proposta del Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac.

Il 14 luglio 2005 è stato nominato chevalier della Légion d'Honneur, su proposta del Presidente della Repubblica Francese Jacques Chirac.

Dal 1986 al 1990 Montezemolo assume l'incarico di direttore generale del comitato organizzatore della Coppa del Mondo di Calcio Italia '90.

Dal 1986 al 1990 Montezemolo assume l'incarico di direttore generale del comitato organizzatore della Coppa del Mondo di Calcio Italia '90.

Dal 1986 al 1990 Montezemolo assume l'incarico di direttore generale del comitato organizzatore della Coppa del Mondo di Calcio Italia '90.

Dal 1986 al 1990 Montezemolo assume l'incarico di direttore generale del comitato organizzatore della Coppa del Mondo di Calcio Italia '90.

Tra il 1997 e il 2005 assume anche il ruolo di presidente e amministratore delegato di Maserati SpA Il 21 febbraio 2011 rifiuta la presidenza del comitato per Roma olimpica.

Tra il 1997 e il 2005 assume anche il ruolo di presidente e amministratore delegato di Maserati SpA Il 21 febbraio 2011 rifiuta la presidenza del comitato per Roma olimpica.

Tra il 1997 e il 2005 assume anche il ruolo di presidente e amministratore delegato di Maserati SpA Il 21 febbraio 2011 rifiuta la presidenza del comitato per Roma olimpica.

Tra il 1997 e il 2005 assume anche il ruolo di presidente e amministratore delegato di Maserati SpA Il 21 febbraio 2011 rifiuta la presidenza del comitato per Roma olimpica.

Panarea, il riconoscimento per la "Signora Pina". La visita di Luca Cordero di Montezemolo e della nipote di Silvio Berlusconi

Panarea, il riconoscimento per la "Signora Pina". La visita di Luca Cordero di Montezemolo e della nipote di Silvio Berlusconi

Ormai "A Za Pina" ha un saluto per tutti. Dopo il baciamano di Luca Cordero di Montezemolo ecco presentersi la nipote di Silvia Berlusconi: Nicole, figlia di Paolo con il marito. Pura bellezza con splendido sorriso hanno accompagnato l'incontro dopo la splendida giornata panarellese, fatta di mare, sole, bellezze naturali e naturalmente aragoste. S'intende, da Pina! LEGGI TUTTO Panarea, il riconoscimento per la "Signora Pina". La visita di Luca Cordero di [...]

Alitalia, Montezemolo, Cassano e Cramer indagati per il crac

Alitalia, Montezemolo, Cassano e Cramer indagati per il crac

Un ipotetico reato di bancarotta fraudolenta pende come una spada di Damocle sugli ultimi tre amministratori delegati dell’Alitalia targata Etihad. Silvano Cassano, Luca Cordero di Montezemolo e Cramer Ball sono infatti indagati nell’ambito dell’inchiesta della procura di Civitavecchia sull’insolvenza della compagnia. Intanto l’Alitalia in amministrazione straordinaria, che a metà giugno svelerà (in anteprima durante la Settimana della Moda di Milano) [...]

Frizzi, Montezemolo: sono vicino a Stella e Carlotta

Frizzi, Montezemolo: sono vicino a Stella e Carlotta

Roma, (askanews) - "Fabrizio era sempre il primo a telefonare e a fare i complimenti con il sorriso, io sono vicino con molto affetto alla piccola Stella e a sua moglie che in questo periodo è stata eccezionale". Così, Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Fondazione Telethon, ricorda Fabrizio Frizzi alla camera ardente alla sede Rai di viale Mazzini a Roma. Il conduttore tv scomparso è stato sempre un protagonista di primo piano e volto della [...]

Montezemolo: mi chiamava quando vinceva la Ferrari

Montezemolo: mi chiamava quando vinceva la Ferrari

Vergognoso - Italo, Montezemolo e soci guadagnano milioni mentre lo Stato (CIOÈ NOI) si accolla i costi

Vergognoso - Italo, Montezemolo e soci guadagnano milioni mentre lo Stato (CIOÈ NOI) si accolla i costi

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Vergognoso - Italo, Montezemolo e soci guadagnano milioni mentre lo Stato (CIOÈ NOI) si accolla i costi Italo, Montezemolo e soci guadagnano milioni mentre lo Stato si accolla i costi Il presidente di Ntv ha ceduto la società dei treni veloci a un fondo Usa per 2 miliardi di euro. Tutti gli azionisti ci hanno guadagnato. Ma il rilancio della società è arrivato grazie alle nuove tariffe decise [...]

Montezemolo, Boccia-Marchionne? Sorpreso

Montezemolo, Boccia-Marchionne? Sorpreso

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – “Rimango molto sorpreso nel vedere come esponenti importanti della cosiddetta classe dirigente salgano sul carro del vincitore prima ancora che questo abbia cominciato a muoversi”. Lo afferma Luca Cordero di Montezemolo, interpellato in merito alle dichiarazioni del presidente di Confindustria Boccia e dell’ad di Fca Sergio Marchionne sul Movimento 5 stelle. Montezemolo è stato avvicinato all’aeroporto di Fiumicino, a Roma.

Italo, il CdA delibera ritiro IPO. Montezemolo: "Offerta GPI irrinunciabile"

Italo, il CdA delibera ritiro IPO. Montezemolo: "Offerta GPI irrinunciabile"

(Teleborsa) - Il CdA di NTV  - Nuovo Trasporto Viaggiatori ha preso atto della decisione dei soci di accettare l’offerta presentata dal fondo americano Global Infrastructure Partners III per l’acquisto dell’intero capitale sociale di Italo. Lo ha annunciato la compagnia ferroviaria titolare dei treni Italo, aggiungendo che il Consiglio, come previsto, ha anche deliberato il ritiro della domanda di quotazione a Borsa italiana e di autorizzazione della [...]

NTV, Montezemolo: "Andremo in Borsa nel 2018"

NTV, Montezemolo: "Andremo in Borsa nel 2018"

(Teleborsa) - NTV si incammina verso Piazza Affari. Ad annunciarlo Luca Cordero di Montezemolo, Presidente di Nuovo Trasporto Viaggiatori (NTV) la società ferroviaria italiana privata che opera nel campo dei trasporti ferroviari ad alta velocità. "Andremo in Borsa l'anno prossimo, nel 2018 ci quotiamo", ha dichiarato durante la registrazione del programma Night Tabloid.

FOTO: Luca Cordero di Montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo nel 2008

Luca Cordero di Montezemolo nel 2008

Luca Cordero di Montezemolo nel 2008

Luca Cordero di Montezemolo nel 2008

Luca Cordero di Montezemolo nel 2008

Luca Cordero di Montezemolo nel 2008

Montezemolo: meglio una Ferrari veloce, affidabilità si assesta

Montezemolo: meglio una Ferrari veloce, affidabilità si assesta

Rho (Milano) - Preferisco una Ferrari veloce e meno affidabile, piuttosto che una macchina che non si rompe mai, ma sta sempre dietro. Lo ha detto l'ex presidente del Cavallino Rampante Luca Cordero di Montezemolo a margine della presentazione in Fiera Milano del nuovo treno Italo di NTV, di cui Montezemolo ora è presidente.

NTV chiude il 1° semestre in crescita. Montezemolo nominato Presidente

NTV chiude il 1° semestre in crescita. Montezemolo nominato Presidente

(Teleborsa) - Risultati in crescita per NTV, la compagnia ferroviaria dell'Alta Velocità con Italo, che chiude il primo semestre con ricavi in aumento del 25,5% 219,2 milioni di euro dai 174,7 milioni dell'anno scorso. Parallelo incremento della redditività, con un EBITDA che sale del 54,6% a 65,1 milioni di euro dai 42 milioni dle primo semestre 2016. I dati sono stati approvati oggi dal CdA, che ha rinnovato anche i vertici, Luca Cordero di Montezemolo [...]

Ntv:Cattaneo a.d.,Montezemolo presidente

Ntv:Cattaneo a.d.,Montezemolo presidente

(ANSA) – ROMA, 20 SET – Nuovo vertice per Ntv. Il cda della società ferroviaria privata ha nominato come presidente Luca Cordero di Montezemolo, socio fondatore nel 2006, e Flavio Cattaneo amministratore delegato. Il cda ha anche preso atto “con dispiacere e riconoscenza” della volontà del presidente, Andrea Faragalli Zenobi, di rassegnare, con data 30 settembre, le sue dimissioni dal ruolo di presidente esecutivo “per ragioni esclusivamente [...]

NTV, Montezemolo smentisce che sia allo studio lo sbarco in Borsa

NTV, Montezemolo smentisce che sia allo studio lo sbarco in Borsa

(Teleborsa) - L'operatore ferroviario NTV non pensa ancora alla Borsa. Lo ha detto il suo socio fondatore, Luca Cordero di Montezemolo, in occasione di un evento a Milano sull'innovazione organizzato da Deloitte. Montezemolo, che siede anche nel CdA della compagnia che opera nell'Alta Velocità con Italo, ha detto che il recente ingresso nel capitale del fondo Peninsula "non prelude" all'IPO. "Prima o poi ne parleremo ma non è un discorso di queste ore e di [...]

Montezemolo ha detto che i lavoratori di Alitalia si sono autolicenziati

Montezemolo ha detto che i lavoratori di Alitalia si sono autolicenziati

Roma, 9 mag. (askanews) – I lavoratori di Alitalia, votando no al referendum sull’accordo per il rilancio della compagnia aerea, si sono “quasi autolicenziati”. Lo ha affermato l’ex-presidente Luca Cordero di Montezemolo in un’intervista nel programma “diMartedì” su La7. “Quello che è avvenuto con il referendum – ha sottolineato – è una cosa unica: i dipendenti di un’azienda si sono quasi autolicenziati”. “Perché – ha spiegato [...]

Unicredit, Montezemolo rinuncia alla vicepresidenza

Unicredit, Montezemolo rinuncia alla vicepresidenza

(Teleborsa) - Luca Cordero di Montezemolo ha rinunciato alla carica di vicepresidente di Unicredit  con efficacia da oggi, 20 aprile, data dell'assemblea chiamata per approvare il bilancio di esercizio 2016. La decisione è stata presa in linea con le raccomandazioni del Comitato governance. "Il Consigliere Montezemolo - spiega in una nota l'istituto di Piazza Gae Aulenti - ha comunicato al Presidente del Consiglio di Amministrazione di UniCredit di aver assunto [...]

Montezemolo è pronto a lasciare la presidenza dell'Alitalia

Montezemolo è pronto a lasciare la presidenza dell'Alitalia

Roma, 14 mar. (askanews) – Il presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, si appresta a lasciare la presidenza dell’azienda. Lo annuncerà domani in occasione della riunione del cda. Domani stesso sarà cooptato in cda Luigi Gubitosi destinato a prendere il posto di Montezemolo che, a quanto si apprende, andrà via dall’azienda dopo la nomina alla presidenza dell’ex direttore generale della Rai.

Alitalia, Montezemolo lascia la presidenza

Alitalia, Montezemolo lascia la presidenza

Luca Cordero di Montezemolo lascia la presidenza di Alitalia. A quanto apprende l'agenzia Ansa, il passo indietro sarà formalizzato nel consiglio di amministrazione previsto per mercoledì 15 marzo, con l'approvazione del nuovo piano industriale e l'avvio di una nuova fase per la compagnia di bandiera. Montezemolo aveva anticipato il suo addio fin dallo scorso novembre, ma resterà comunque membro del consiglio di amministrazione della società. Il nuovo [...]

Alitalia: Montezemolo lascia e arriva Gubitosi. CdA che si preannuncia infuocato

Alitalia: Montezemolo lascia e arriva Gubitosi. CdA che si preannuncia infuocato

(Teleborsa) - Il barometro in casa Alitalia punta decisamente a "tempesta". Cresce infatti la tensione fra Etihad e le banche azioniste-creditrici, giacché il Presidente Luca Cordero di Montezemolo sta per lasciare ed il suo posto dovrebbe essere preso dal Luigi Gubitosi, ben visto dai soci finanziari e non dalla compagnia emiratina. Tutto ciò avverrà nel corso di un CdA (l'ennesimo) già convocato per esaminare il piano, che si terrà proprio a Milano, [...]

Welfare aziendale, Montezemolo: e' rapporto moderno e innovativo

Welfare aziendale, Montezemolo: e' rapporto moderno e innovativo

Roma, (askanews) - 'Ho sempre cercato, in modo particolare nei 23 anni in cui ho gestito la Ferrari, di mettere al centro le collaboratrici e i collaboratori dell'azienda che poi sono il patrimonio di qualunque imprenditore'. Lo afferma Luca Cordero di Montezemolo ad askanews commentando lo sviluppo del cosiddetto welfare 4.0, aziendale e contrattuale, a margine di un convegno sull'opera di Giorgio Usai. 'Mai come in questo momento in cui e' difficile fare impresa [...]

&id=HPN_Luca+Cordero+Di+Montezemolo_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Luca{{}}Cordero{{}}di{{}}Montezemolo" alt="" style="display:none;"/> ?>