Ludwig Van Beethoven

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Ludwig van Beethoven


Ludwig van Beethoven (pronuncia tedesca , Bonn, 17 dicembre 1770 – Vienna, 26 marzo 1827) è stato un compositore e pianista tedesco.
Figura cruciale della musica colta occidentale, fu l'ultimo rappresentante di rilievo del classicismo viennese. È considerato uno dei più grandi compositori di tutti i tempi. Nonostante i problemi di ipoacusia che lo afflissero prima ancora d'aver compiuto i trent'anni, egli continuò a comporre, condurre e suonare, anche dopo essere diventato sordo del...

Le sonate di Beethoven. Al piano il maestro Riccardo Schwartz

Le sonate di Beethoven. Al piano il maestro Riccardo Schwartz

  Primo récital di Riccardo Schwartz nella stagione di NTA   Le sonate di Beethoven Nuovo Teatro Ariberto, Via Daniele Crespi 9, ore 20:45 durata 95 minuti  Dall’apparente semplicità della Sonata op. 49 n. 1, ai misteri dell’op. 109, Riccardo Schwartz ci porterà a scoprire le sfumature dell’animo di Beethoven, passando per due delle più celebri Sonate, la Patetica e la Tempesta, ricche di quel pathos che solo il grande genio di Bonn sapeva [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Silenzio: Pensieri di Aivanhov – Music: Beethoven's Silence di Ernesto Cortazar

Silenzio: Pensieri di Aivanhov - Music: Beethoven's Silence di Ernesto Cortazar La nostra società è basata sui rumori proprio per impedirci di prendere coscienza…Il silenzio non è un vuoto ma racchiude una pienezza che ci permette di collegarci con la nostra Interiorità   con l’Infinito. Nel silenzio ritroviamo noi stessi, ci colleghiamo Spiritualmente 

deleted

deleted

Beethoven & Piazzolla al Teatro Bibiena Mantova

Beethoven & Piazzolla al Teatro Bibiena Mantova

La musica ha il potere di allontanarmi da me stessa . Chiudo gli occhi e tutto accade dentro di me lontano da me. Le note di Beethoven corrono ed io con loro tra boschi verdi, prati immensi, spiagge infinite, scale interminabili e rido, ma non so se sono bambina o donna, so che sono felice e serena. Sono leggera e non sento il peso del corpo e dell'anima, un velo trasparente sospinto dalla brezza marina verso l'ogni dove nel tempo del mai. Ludwig v. Beethoven: [...]

Beethoven

Beethoven

"Anche se ancora a letto, il mio pensiero va a te, mia Amata Immortale, sii calma, amami, oggi, ieri, quante lacrime versate per te, te, te, vita mia, mio tutto, addio. Oh continua ad amarmi, non giudicare male il cuore più fedele del tuo amato. Eternamente tuo. Eternamente mia. Eternamente nostri"

Beethoven

“Anche se ancora a letto, il mio pensiero va a te, mia Amata Immortale, sii calma, amami, oggi, ieri, quante lacrime versate per te, te, te, vita mia, mio tutto, addio. Oh continua ad amarmi, non giudicare male il cuore … Continua a leggere → L'articolo Beethoven proviene da soul.

deleted

deleted

&id=HPN_Ludwig+Van+Beethoven_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Ludwig{{}}van{{}}Beethoven" alt="" style="display:none;"/> ?>