Luigi Angeletti

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Luigi Angeletti

Luigi Angeletti (Greccio, 20 maggio 1949) è un sindacalista italiano.



Luigi Angeletti:
Segretario Generale della UIL:
Durata mandato: 13 giugno 2000 – 21 novembre 2014
Predecessore: Pietro Larizza
Successore: Carmelo Barbagallo
Segretario Confederale della UIL:
Durata mandato: 18 marzo 1998 – 13 giugno 2000
Predecessore: Marina Porro
Successore: Antonio Fuccillo
Segretario Generale della UILM-UIL:
Durata mandato: 24 maggio 1992 – 17 marzo 1998
Predecessore: Franco Lotito
Successore: Antonino Regazzi

Angeletti, irreale governare con tweet

Angeletti, irreale governare con tweet

(ANSA) - ROMA, 19 NOV - "Forse ci sarà ancora qualcuno che prova a far funzionare l'Iphone con un gettone telefonico, ma sarebbe altrettanto fuori dalla realtà chi si ostinasse a governare il Paese con un tweet". Così il leader uscente Uil, Luigi Angeletti. "Consigliamo al governo di concentrarsi di più sulla soluzione dei problemi veri e di abbandonare la polemica".

Angeletti si dimette, arriva Barbagallo

Angeletti si dimette, arriva Barbagallo

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - Il segretario generale Uil Luigi Angeletti si è dimesso. Successore, come previsto, è Carmelo Barbagallo, attuale segretario generale aggiunto. Angeletti ha confermato il prossimo congresso Uil a Roma dal 19 al 21 novembre che eleggerà il nuovo Consiglio confederale e voterà sulla proposta di Barbagallo nuovo segretario generale.

EVENTI: Luigi Angeletti

Dal 1975 al 1980 ricopre la carica di Segretario Provinciale della Uilm e della FLM di Roma.

Nel 1998 viene eletto Segretario Confederale UIL.

Il 13 giugno 2000 viene eletto Segretario Generale della UIL e resta in carica fino al 21 novembre 2014 quando gli succede Carmelo Barbagallo.

Nel 1980 viene eletto nella Segreteria Nazionale della Uilm, divenendone Segretario Generale nel febbraio del 1992, in questo ruolo, nel luglio 1994, realizza il primo rinnovo del contratto dei metalmeccanici senza una sola ora di sciopero.

Ilva: Angeletti,se va male colpa governo

Ilva: Angeletti,se va male colpa governo

(ANSA) - CASTELLANETA MARINA (TARANTO), 20 OTT - "Il governo, siccome è il proprietario dell'Ilva dal punto di vista sostanziale, ha questa responsabilità: se la fa finire male, è solo colpa sua". Lo ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a Castellaneta Marina dove partecipa al congresso nazionale della Uil Flp.

Angeletti, governo peggior datore lavoro

Angeletti, governo peggior datore lavoro

(ANSA) - CASTELLANETA MARINA (TARANTO), 20 OTT - "A parte che il governo italiano è il peggior datore di lavoro, qui siamo di fronte ad una cancellazione di un sistema di relazioni industriali, che parte non solo dal fatto che non si rinnovano i contratti ma tutto un sistema di regole viene cambiato". Lo ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a Castellaneta Marina, dove si tiene il congresso nazionale della Uil Flp.

Angeletti,Governo chieda nuovo piano Ast

Angeletti,Governo chieda nuovo piano Ast

(ANSA) - TERNI, 17 OTT - "Il governo deve dire, con determinazione, alla Thyssen di rivedere il piano perché non possiamo permetterci di perdere né un chilogrammo di acciaio né un solo occupato: deve smetterla di fare l'arbitro". Così il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a margine della manifestazione in corso a Terni. Per Angeletti, "se la Thyssen dovesse perseguire, anche lentamente, nell'obiettivo di chiudere la fabbrica, non ci sarebbe [...]

Ast: Angeletti, governo intervenga

Ast: Angeletti, governo intervenga

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Il governo deve dire, con determinazione, alla Thyssen di rivedere il piano perché non possiamo permetterci di perdere né un chilogrammo di acciaio né un solo occupato: deve smetterla di fare l'arbitro". Così il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a margine della manifestazione in corso a Terni. "Sono i governi che devono dire alle multinazionali cosa fare: non vorremmo che l'Italia fosse l'unico paese dove accade il [...]

Camusso, Furlan e Angeletti a Terni

Camusso, Furlan e Angeletti a Terni

(ANSA) - TERNI, 14 OTT - Anche i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil parteciperanno alla mobilitazione prevista venerdì prossimo, a Terni, in occasione dello sciopero generale organizzato contro i licenziamenti annunciati all'Ast. Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Luigi Angeletti interverranno al comizio conclusivo previsto alle 12 in piazza della Repubblica.

L'incontro col governo: Angeletti (Uil)

L'incontro col governo: Angeletti (Uil)

Angeletti, no a Tfr, via tasse lavoro

Angeletti, no a Tfr, via tasse lavoro

(ANSA) - BERGAMO, 01 OTT - "Bisogna continuare a ridurre le tasse sul lavoro". Così il leader della Uil, Luigi Angeletti, intervenendo al 5° Congresso nazionale della Uilca, in merito alla proposta del premier Matteo Renzi di anticipare parte del Tfr in busta paga: "capisco l'intenzione di dire che bisogna avere più soldi in tasca ma non è questa la strada giusta".

Jobs act: Angeletti, Renzi ci convochi

Jobs act: Angeletti, Renzi ci convochi

(ANSA) - ROMA, 24 SET - La Uil chiede al Governo un incontro sulla riforma del Lavoro. In una lettera al premier, Matteo Renzi il segretario generale del sindacato, Luigi Angeletti sottolinea la necessità di affrontare l'emergenza occupazione e chiede un incontro per esporre ''nel concreto'' le proposte, i suggerimenti e le preoccupazioni del sindacato.

Camusso,su Gela Governo rispetti impegni

Camusso,su Gela Governo rispetti impegni

(ANSA) - ROMA, 29 LUG - "Al Governo chiediamo che l'Eni rispetti gli impegni presi a Gela e a Porto Marghera, che si punti a difendere l'occupazione e che, se si avviano nuove produzioni, non siano sostitutive della produzione chimica e della raffinazione". Lo ha detto il segretario Cgil Camusso, mentre il leader Cisl Bonanni chiede che "Renzi faccia lui, sia intraprendente su questo, lo aspettiamo a un incontro per chiarimenti". Per la Uil, il problema non è [...]

Angeletti: su Cig governo inaffidabile

Angeletti: su Cig governo inaffidabile

Alitalia: Angeletti, verificare esuberi

Alitalia: Angeletti, verificare esuberi

(ANSA) - POTENZA, 4 LUG - ''La prima cosa da fare è vedere il piano industriale, perché quei numeri sugli esuberi devono essere verificati. Vogliamo fare un accordo, ma non cacciando via delle persone''. E' quanto ha detto il leader della Uil, Luigi Angeletti, oggi a Potenza a proposito della vertenza Alitalia. Angeletti è intervenuto anche sul nodo dei fondi per la cig in deroga:''i soldi per la cig in deroga si trovano in cinque secondi'', ha detto.

Ilva: Angeletti, si rischia catastrofe

Ilva: Angeletti, si rischia catastrofe

(ANSA) - BARI, 20 GIU - "L'Ilva è in cima ai nostri pensieri. C'è il rischio di una catastrofe occupazionale e industriale di dimensioni bibliche". Lo ha detto all'ANSA il segretario generale Uil, Luigi Angeletti, in Puglia per il congresso regionale della confederazione. "Dal chiacchiericcio di questi giorni,anche su eventuali nuove proprietà - ha aggiunto - emerge che si potrebbe ridurre la produzione. Non so come quello stabilimento possa reggere producendo [...]

Angeletti, concertazione difficile

Angeletti, concertazione difficile

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - La concertazione "è terribilmente difficile", "quello che noi pensiamo sia utile è che ci sia il dialogo sociale". Così il leader Uil Luigi Angeletti commenta le parole del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan che in un'intervista a 'La Stampa' sostiene che la concertazione ha fallito. "Chi decide la politica economica abbia l'intelligenza di ascoltare le opinioni di chi rappresenta interessi legittimi e importanti come quelli di [...]

Ilva: Ronchi,3mld investimenti in 3 anni

Ilva: Ronchi,3mld investimenti in 3 anni

(ANSA) - TARANTO, 8 MAG - Per il subcommissario dell'Ilva Edo Ronchi "l'Ilva ora deve affrontare l'investimento del piano ambientale''.In totale "stiamo parlando di una necessità di investimenti di circa 3mld e cento mln per il 2014, 2015 e 2016".Ne ha parlato in un convegno della Uil a Taranto al quale partecipa il segretario del sindacato,Angeletti secondo il quale "bisogna trovare le risorse" per il risanamento ambientale e industriale:"o li mettono i [...]

Angeletti, sindacato non frena riforme

Angeletti, sindacato non frena riforme

(ANSA) - ROMA, 4 MAG - ''I sindacati non frenano le riforme''. Lo ha detto Luigi Angeletti,segretario generale della Uil invitando il premier Renzi a stare ''sereno e tranquillo''. Mentre il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, mette in guardia sul fatto che ''il Governo vuole fare tutto a scavalco delle parti sociali perché pensa solo a trovare una mediazione tra i soggetti politici''. Ma questo, aggiunge, ''è un comportamento lesivo dei criteri [...]

Lucchini: Angeletti, politica decida

Lucchini: Angeletti, politica decida

(ANSA) - ROMA, 24 APR - "Il Papa può fare appelli ma la politica deve poter decidere. Spegnere l'altoforno significa che d'ora in poi noi esporteremo posti di lavoro in un altro paese". Così a 'L'Economia prima di tutto' il segretario generale della Uil Luigi Angeletti. "Gli altoforni - ha proseguito - esistono in tutte le parti del mondo, anche in quelle più ricche o più attente all'ambiente di noi, quindi significa che sono indispensabili".

Angeletti lascia la segreteria dopo 14 anni

Angeletti lascia la segreteria dopo 14 anni

Il leader della Uil, Luigi Angeletti, ha annunciato nel corso dell'esecutivo nazionale del 15 gennaio scorso che non si ricandiderà al prossimo congresso. Il 21 gennaio è in calendario la riunione degli organismi che dovranno approfondire gli aspetti della prossima assise congressuale, che si terrà presumibilmente a novembre di quest’anno. Angeletti, segretario generale del sindacato di Via Lucullo dal  13 giugno del  2000, lascerà il suo incarico dopo 14 [...]

Angeletti: nella manovra non c'è la crescita

Angeletti: nella manovra non c'è la crescita

&id=HPN_Luigi+Angeletti_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Luigi{{}}Angeletti" alt="" style="display:none;"/> ?>