Luoghi popolati sul fiume Eufrate

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Siria, 600 corpi in una fossa comune a Raqqa

Siria, 600 corpi in una fossa comune a Raqqa

Circa 600 corpi senza vita sono stati riesumati da una fossa comune a Raqqa, nel nord della Siria, in quella che per tre anni e fino al 2017 è stata la ‘capitale dell’Isis’ nel paese in guerra. Lo riferisce il consiglio locale della città, controllata dalle forze curdo-siriane e dalla Coalizione a guida Usa. Il consiglio di Raqqa afferma che si tratta della 14/ma fossa comune individuata in città e nei dintorni. Il prete gesuita italiano Paolo [...]

Siria, trovati 600 corpi in fossa comune a Raqqa

Siria, trovati 600 corpi in fossa comune a Raqqa

Raid della coalizione anti-Isis: uccisi venti civili

Siria, trovati 600 corpi in fossa comune a Raqqa

Siria, trovati 600 corpi in fossa comune a Raqqa

Siria: 600 corpi trovati in fossa comune

Siria: 600 corpi trovati in fossa comune

(ANSAmed) – BEIRUT, 23 GEN – Circa 600 corpi senza vita sono stati riesumati stamani da una fossa comune a Raqqa, nel nord della Siria, in quella che per tre anni e fino al 2017 è stata la ‘capitale dell’Isis’ nel paese in guerra. Lo riferisce il consiglio locale della città, controllata dalle forze curdo-siriane e dalla Coalizione a guida Usa.

Siria: Isis rivendica attentato a Manbij

Siria: Isis rivendica attentato a Manbij

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 GEN – L’Isis rivendica l’attentato suicida contro le forze della Coalizione anti-Isis in Siria: lo riferisce il sito della tv panaraba, vicina all’Iran, al Mayadin. La rivendicazione dell’Isis non è verificabile in maniera indipendente.

Siria: due soldati Usa uccisi a Manbij

Siria: due soldati Usa uccisi a Manbij

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 GEN – Due soldati Usa sono rimasti uccisi e altri due sono stati feriti nell’attentato compiuto nel nord della Siria nella cittadina di Manbij. Lo riferisce la corrispondente sul posto della tv panaraba al Mayadin, vicina all’Iran, secondo cui anche 10 miliziani curdo-siriani, appoggiati dagli Usa, sono morti nell’attacco suicida.

Il mondo religioso è degenerato nella città di Babilonia

Il mondo religioso è degenerato nella città di Babilonia

https://youtu.be/MDqOnqjdee8 Spezzone di film “La città sarà rovesciata”– Il mondo religioso è degenerato nella città di Babilonia I capi del mondo religioso si allontanano dalla via del Signore e seguono tendenze mondane; inoltre collaborano con il feroce sprezzo e la condanna del potere dominante per il Lampo da Levante, e hanno già iniziato a percorrere il sentiero dell’opposizione a Dio. Il mondo religioso è degenerato nella città di [...]

Mattarella ricorda i caduti nella strage di Nassiriya in Iraq

Mattarella ricorda i caduti nella strage di Nassiriya in Iraq

“I militari e civili che a rischio della propria incolumità fronteggiano molteplici e diversificate minacce in tante travagliate regioni del mondo, sono l’espressione di un impegno della comunità internazionale che vede il nostro Paese credere fermamente nella necessità di uno sforzo unitario per la sicurezza e la stabilità, per l’affermazione dei diritti dell’uomo”. Lo scrive il presidente della Repubblica Mattarella in un messaggio al ministro [...]

Quindici anni fa la strage di italiani a Nassiriya in Iraq

Quindici anni fa la strage di italiani a Nassiriya in Iraq

Milano (askanews) - Quindici anni fa l'Italia subiva a Nassiriya, in Iraq, uno dei più gravi attentati contro un proprio contingente militare di pace dell'epoca moderna. Erano passate da poco le 10 e 40 minuti del 12 novembre 2003 quando la base italiana Maestrale, conosciuta anche come Animal House, fu sventrata da un attentato kamikaze. Un camion bomba carico di carburante, dopo una sparatoria, esplose nei pressi dell'ingresso della palazzina dove c'erano i [...]

Nassiriya:Fico, ricordare responsabilità

Nassiriya:Fico, ricordare responsabilità

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – “Ricordiamo tutti lo sgomento e la commozione che si diffuse in tutto il Paese alla notizia della strage di Nassiriya, in cui persero la vita diciannove concittadini impegnati in missione in Iraq. A quindici anni da quell’attentato, nella Giornata del ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace, la memoria di Nassiriya deve aiutarci a ritrovare le motivazioni ideali di quella reazione collettiva, [...]

Nassiriya 15 anni fa

Nassiriya 15 anni fa

Il ricordo della strage in Iraq in cui morirono anche 19 italiani, eroi senza medaglia.

Nassiriya: Trenta, non scordiamo caduti

Nassiriya: Trenta, non scordiamo caduti

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – “Oggi è il momento del ricordo e del dolore, oggi siamo qui per dire ai nostri Caduti che non li abbiamo dimenticati, per dire che il loro sacrificio non è stato vano, ma soprattutto per dire che non abbiamo dimenticato il motivo per cui hanno pagato un prezzo così alto”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, nella Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace. [...]

Capo Stato ricorda strage Nassiriya

Capo Stato ricorda strage Nassiriya

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – “I militari e civili che a rischio della propria incolumità fronteggiano molteplici e diversificate minacce in tante travagliate regioni del mondo, sono l’espressione di un impegno della comunità internazionale che vede il nostro Paese credere fermamente nella necessità di uno sforzo unitario per la sicurezza e la stabilità, per l’affermazione dei diritti dell’uomo”. Lo scrive il presidente della Repubblica Mattarella [...]

La compagna del regista ucciso a Nassiriya: 'Io vedova serie B'

La compagna del regista ucciso a Nassiriya: 'Io vedova serie B'

Quest’anno – come nelle ultime occasioni – Adele Parrillo ha ricevuto l’invito ufficiale del ministero della Difesa per le commemorazioni della strage di Nassiriya del prossimo 12 novembre, Giornata della memoria dei caduti nelle missioni di pace. L’appuntamento è alle 10.30 per la deposizione della corona d’alloro all’Altare della Patria da parte del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta ed alle 11 per la Messa alla basilica di Santa Maria in [...]

Ex combattente anti-Isis, basta guerra

Ex combattente anti-Isis, basta guerra

(ANSA) – SENIGALLIA (ANCONA), 12 OTT – Prima l’esperienza umanitaria, poi quella militare. A fianco dell’Ypg (Unità di protezione del popolo) contro l’Isis, Karim Franceschi, 29 anni, di Senigallia, padre italiano e madre marocchina, ha combattuto più volte, senza aver avuto prima d’allora esperienze in campo militare. Ha imbracciato le armi nel 2015 come soldato semplice per liberare Kobane, dove si era addestrato per la prima volta, e nel 2016 [...]

Siria: Onu, 100.000 tornati a Raqqa

Siria: Onu, 100.000 tornati a Raqqa

(ANSAmed) – BEIRUT, 5 APR – Sono 100.000 i civili rientrati a Raqqa, l’ex ‘capitale’ dell’Isis in Siria riconquistata lo scorso ottobre dalle forze curdo-arabe sostenute dai bombardamenti della Coalizione internazionale a guida Usa. Ma la città è in gran parte distrutta, priva di servizi e disseminata di ordigni. E’ quanto emerge dal rapporto della prima missione dell’Onu in città. Il 70 per cento degli edifici sono stati distrutti, secondo [...]

Siria: autobomba uccide 10 soldati

Siria: autobomba uccide 10 soldati

(ANSA) – BEIRUT, 25 OTT – Almeno 10 soldati siriani e membri di milizie lealiste sono stati uccisi nell’esplosione di un’autobomba lasciata dall’Isis alla periferia della città di Mayadin, nell’est del Paese, strappata dieci giorni fa dalle forze di Damasco ai jihadisti. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). Altri otto soldati e miliziani sono rimasti feriti e alcuni versano in condizioni critiche, aggiunge l’ong, [...]

Forze filo-Usa dichiarano Raqqa liberata

Forze filo-Usa dichiarano Raqqa liberata

(ANSA) – BEIRUT, 20 OTT – Le forze a maggioranza curda alleate degli Usa hanno dichiarato oggi ufficialmente vittoria a Raqqa, affermando che la ex ‘capitale’ dell’Isis è ormai libera da ogni presenza di jihadisti. L’annuncio è stato fatto in una conferenza stampa nello stadio della città, già usato dallo Stato islamico come prigione e luogo di tortura.

Siria, forze filo-Usa dichiarano Raqqa 'liberata'

Siria, forze filo-Usa dichiarano Raqqa 'liberata'

Le forze a maggioranza curda alleate degli Usa hanno dichiarato oggi ufficialmente vittoria a Raqqa, affermando che la ex ‘capitale’ dell’Isis è ormai libera da ogni presenza di jihadisti. L’annuncio è stato fatto in una conferenza stampa nello stadio della città, già usato dallo Stato islamico come prigione e luogo di tortura. Le cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf), a predominanza curda, hanno annunciato la cessione della città ad un [...]

Isis: Usa, battaglia per Raqqa difficile

Isis: Usa, battaglia per Raqqa difficile

(ANSAmed) – BEIRUT, 14 OTT – Ci sono ancora “difficili combattimenti” che attendono le forze a maggioranza curda sostenute dagli Usa per strappare all’Isis la città di Raqqa, considerata la ‘capitale’ dello Stato islamico in Siria. E’ quanto afferma in un comunicato inviato all’agenzia Ap la Coalizione internazionale a guida Usa. La Coalizione ha rifiutato di fare previsioni su quando la battaglia potrebbe concludersi. In precedenza le [...]

&id=HPN_Luoghi+popolati+sul+fiume+Eufrate_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Populated{{}}places{{}}on{{}}the{{}}Euphrates{{}}River" alt="" style="display:none;"/> ?>