Lutetia Parisorum

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Ville Lumiere

La scheda: Ville Lumiere

Parigi (AFI: /paˈriʤi/, in francese Paris, pronuncia , con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce , dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.
Con una popolazione di 2 229 095 abitanti è, dopo Londra, Berlino, Madrid e Roma, il quinto comune più popoloso dell'Unione europea e, in considerazione della superficie comunale, possiede una delle più alte densità abitative del mondo. Tuttavia, l'estensione urbana della capitale francese è ben più ampia del suo territorio comunale: la sua area metropolitana, detta anche "Grande Parigi" (in francese Grand Paris), conta infatti circa 12 milioni di persone.
Con oltre 28 milioni di turisti l'anno, Parigi è la città più visitata al mondo, e secondo la rivista The Economist (2010), anche la più cara.
Ereditando la storia di un impero coloniale estesosi su cinque continenti, Parigi è considerata come il centro del mondo francofono e ha mantenuto una posizione internazionale di grande rilievo, sia come influente metropoli mondiale, sia come centro culturale, politico ed economico di indiscusso prestigio. Ospita, tra gli altri, il quartier generale dell'OECD e dell'UNESCO. Secondo stime effettuate dalla CNN, nel 2009 Parigi era sede di 27 delle aziende Fortune global 500 (seconda città al mondo) davanti a Pechino, New York e Londra. La presenza in città di una delle più importanti borse internazionali e le sue numerose attività economiche, politiche e turistiche, fanno di Parigi uno dei principali hub del mondo.
La città si trova su un'ansa della Senna, posizione molto favorevole poiché fondamentale snodo di trasporti e traffici del continente europeo. In effetti, la posizione di Parigi al centro dei principali itinerari commerciali terrestri e fluviali le permise di diventare una delle città più influenti della Francia a partire dal X secolo, con la costruzione dei palazzi reali, di ricche abbazie e della celebre cattedrale di Notre-Dame. Lungo tutto il corso della propria storia, Parigi ha saputo influenzare in modo determinante la politica, la cultura, lo stile di vita e l'economia dell'intero mondo occidentale. Nel XIII secolo diede grande impulso alla rinascita delle arti e del sapere grazie alla presenza della prestigiosa Università della Sorbona nel Quartiere latino, nel XIV secolo divenne una delle più importanti città del mondo cristiano. Nell'Età moderna la sua influenza continuò a crescere in tutti i sensi: nella seconda metà del XVII secolo fu la capitale della più grande potenza militare del continente, nel Settecento divenne il cenacolo europeo della cultura e dei "lumi", per poi avviarsi nell'Ottocento a divenire la città dell'arte, dei piaceri e del divertimento.
Scrigno contenente numerosi monumenti dall'incalcolabile valore storico e artistico, Parigi rappresenta il simbolo stesso della cultura francese e del suo prestigio nel mondo. I turisti spesso le attribuiscono il qualificativo di "più romantica città del globo", titolo derivato dal periodo del Secondo Impero durante il quale Parigi fu profondamente trasformata dal barone Haussmann, guidato dall'imperatore Napoleone III che voleva fare della capitale francese la più bella città d'Europa. Quella di Parigi fu infatti una delle più grandi e più criticate rivoluzioni urbanistiche (visto lo sventramento del cuore storico della città) nella storia dell'umanità.


A Parigi, il bar in cui non si mangia ma si medita

A Parigi, il bar in cui non si mangia ma si medita

Tutti dovremmo prenderci un po' di tempo per meditare. Un bar di Parigi offre la possibilità di farlo, seguiti da un gruppo di esperti. A Parigi ha aperto le porte nel 2018 un bar che in realtà bar non è affatto. Inutile recarvisi per bere, mangiare o trascorrere un po’ di tempo a chiacchierare con gli amici. Il “Bar à méditation” infatti ha un altro scopo: allontanare i cattivi pensieri. Si tratta di una struttura ideata per meditare e che ha [...]

Anche il giornalista Matteo Barzini che con la sua mamma da anni frequenta l'isola di Alicudi tra i feriti nell'esplosione di Parigi

Anche il giornalista Matteo Barzini che con la sua mamma da anni frequenta l'isola di Alicudi tra i feriti nell'esplosione di Parigi

  A seguire gli interventi e video di Matteo Barzini, giornalista di "Agorà", di Rai 3, pubblicati nella sua pagina di Facebook che grazie alla dottoressa Tiziana Russo ha autorizzato a pubblicare su "NotiziarioEolie.iT" di Matteo Barzini 1) Alle 9 di questa mattina un’esplosione mi ha catapultato dalla camera da letto al bagno del mio hotel a Parigi. So che ci sono dei morti e non si sa ancora con certezza cosa sia avvenuto. Sono in ospedale con alcune [...]

Paris Hilton, le notti a Milano tra cibo asiatico e fiumi di champagne

Paris Hilton, le notti a Milano tra cibo asiatico e fiumi di champagne

Giornate Milanesi per Paris Hilton. Complice sicuramente la settimana della moda, che si sta svolgendo proprio in questo periodo a Milano, la bella ereditiera si è concessa qualche giorno di vacanza-lavoro, in Italia dove è stata immortalata in un noto locale, il Kowa Restaurant. Paris starebbe alloggiando nell'hotel Fifty House e tra una sfilata e l'altra non manca di dedicarsi al buon cibo. L'americana è stata sorpresa a mangiare al noto locale Kowa, [...]

Paris Hilton, le notti a Milano tra cibo asiatico e fiumi di champagne

Paris Hilton, le notti a Milano tra cibo asiatico e fiumi di champagne

Giornate Milanesi per Paris Hilton. Complice sicuramente la settimana della moda, che si sta svolgendo proprio in questo periodo a Milano, la bella ereditiera si è concessa qualche giorno di vacanza-lavoro, in Italia dove è stata immortalata in un noto locale, il Kowa Restaurant. Paris starebbe alloggiando nell'hotel Fifty House e tra una sfilata e l'altra non manca di dedicarsi al buon cibo. L'americana è stata sorpresa a mangiare al noto locale Kowa, [...]

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Il nome leva ogni dubbio. A Parigi apre "Corleone" il ristorante di Lucia Riina, figlia del boss di Cosa Nostra Totò Riina, morto il 17 novembre 2017 in carcere. «Vita nuova» scrive lei su Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l'apertura del ristorantino nella capitale francese. Il locale [...]

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Lucia Riina, la figlia di Totò apre un ristorante a Parigi: si chiama "Corleone"

Il nome leva ogni dubbio. A Parigi apre "Corleone" il ristorante di Lucia Riina, figlia del boss di Cosa Nostra Totò Riina, morto il 17 novembre 2017 in carcere. «Vita nuova» scrive lei su Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l'apertura del ristorantino nella capitale francese. Il locale [...]

"La Liberté" e i gilet gialli insieme in un murale a Parigi

"La Liberté" e i gilet gialli insieme in un murale a Parigi

Parigi (askanews) - Una versione contemporanea, con accanto i gilet gialli, de "La Libertà che guida il popolo", celebre dipinto di Eugène Delacroix del 1830, è comparsa su un muro del XIXème arrondissement di Parigi. Secondo l'artista, autodidatta e indipendente, Pascal Boyart, detto "PBoy", 30 anni, l'opera di street art nasconde un indovinello, che permetterebbe di vincere mille euro in bitcoin, grazie al codice Qr che si trova nella parte bassa del [...]

Chiude "O'Naturel", il primo ristorante nudista di Parigi

Chiude "O'Naturel", il primo ristorante nudista di Parigi

Roma, (askanews) - Pochi clienti, troppo pochi per restare aperti. "Con grande dispiacere vi annunciamo la chiusura definitiva del ristorante O'Naturel" si legge sul sito del primo e unico ristorante nudista di Parigi che a poco più di un anno dall'apertura nel novembre 2017, servirà la sua ultima cena il 16 febbraio 2019. Il ristorante, situato nel dodicesimo arrondissement di Parigi e aperto dai fratelli Mike e Stéphane Saada, aveva una ventina di coperti. [...]

Parigi a Italia, 'serve rispetto'

Parigi a Italia, 'serve rispetto'

(ANSA) – BRUXELLES, 8 GEN – “Ogni governo ha la priorità di occuparsi del benessere dei suoi cittadini, perciò penso che la priorità del governo italiano sia di occuparsi del benessere degli italiani. Non penso che occuparsi nei gilet gialli abbia a che fare col benessere degli italiani”. Così il ministro francese degli Affari Ue Nathalie Loiseau al suo arrivo al consiglio Affari generali. “Ho sentito più volte il governo italiano chiedere [...]

A Parigi ristorante ''by Lucia Riina''

A Parigi ristorante ''by Lucia Riina''

(ANSA) – PALERMO, 8 GEN – “Vita nuova” dallo scorso autunno a Parigi scrive Lucia Riina, 39 anni, ultimogenita del boss di Cosa nostra Totò morto il 17 novembre 2017 in carcere, in un post di una delle sue pagine Facebook insieme ad alcune foto della Ville Lumière. Il cambiamento che coinvolge la famiglia di Lucia Riina, il marito Vincenzo Bellomo, e la figlia che ha poco più di due anni, riguarda il loro trasferimento e l’apertura di un [...]

FOTO: Ville Lumiere

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Vista aerea di Parigi

Borsa: Europa apre poco mossa

Borsa: Europa apre poco mossa

(ANSA) – MILANO, 8 GEN – Le Borse europee aprono poco mosse. Francoforte segna un +0,02% con il Dax a quota 10.750,19 punti. Parigi sale dello 0,06% con il Cac 40 a quota 4.722 punti mentre Londra segna un +0,28% con il Ftse 100 a 6.830 punti.

Parigi: Salvini-Di Maio pensino a Italia

Parigi: Salvini-Di Maio pensino a Italia

(ANSA) – PARIGI, 7 GEN – “La Francia si guarda bene dal dare lezioni all’Italia. Salvini e Di Maio imparino a fare pulizia in casa loro”: questo il breve tweet postato dalla ministra per gli Affari europei Nathalie Loiseau. Si tratta dell’unico commento del governo francese alle dichiarazioni dei vicepremier italiani sulla crisi dei gilet gialli.

Le donne in gilet giallo alla Bastiglia.Caccia al boxer

Le donne in gilet giallo alla Bastiglia.Caccia al boxer

Cala consenso per protesta ma il dialogo di Macron non decolla

Dopo le violenze, in piazza le donne in gilet giallo a Parigi

Dopo le violenze, in piazza le donne in gilet giallo a Parigi

Centinaia di donne in gilet giallo si sono riunite per la prima volta oggi in diverse città francesi, all’indomani dell’8/o appuntamento della violenta protesta sociale, reclamando tutto il loro malessere per la politica del governo ma sottolineando il carattere pacifico della loro iniziativa. Molte donne avevano il berretto frigio in testa, quasi tutte impugnavano palloncini gialli. Alla Bastiglia hanno attraversato la piazza fermando il traffico e cantando [...]

Gilet gialli: 25.000 manifestanti in Francia, 3.500 a Parigi

Gilet gialli: 25.000 manifestanti in Francia, 3.500 a Parigi

RUSPE IN AZIONE A .... PARIGI...

RUSPE IN AZIONE A .... PARIGI...

RUSPE IN AZIONE A .... PARIGI... E adesso si fa veramente sul "serio", questo pomeriggio nuovi scontri a Parigi con la polizia nell'ottavo sabato di protesta ed ora si è giunti alle maniere rudi e forti, infatti, i "ribelli" nell'ira della protesta hanno sfondato degli uffici governativi con una scavatrice, un po'per emulare le ruspe italiane che hanno demolito i campi rom abusivi. Dispiace vedere che i cugini francesi hanno i giusti attributi mentre noi italiani [...]

Gilet gialli: 25.000 manifestanti in Francia, 3.500 a Parigi

Gilet gialli: 25.000 manifestanti in Francia, 3.500 a Parigi

Nella capitale ancora qualche tensione a boulevard Saint-Germain

Protesta Gilet gialli a Parigi, scontri e auto incendiate

Protesta Gilet gialli a Parigi, scontri e auto incendiate

Agenti usano i lacrimogeni per bloccare il corteo

Protesta Gilet gialli a Parigi, scontri e auto incendiate

Protesta Gilet gialli a Parigi, scontri e auto incendiate

Gilet gialli, diversi feriti a Parigi

Gilet gialli, diversi feriti a Parigi

Manifestanti, colpiti da proiettili non letali 'flash ball'

&id=HPN_Lutetia+Parisorum_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Paris" alt="" style="display:none;"/> ?>