Maghreb

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda: Maghreb

Con il termine Maghreb (in berbero ???????, Thamazgha, in arabo: ???????, al-Maghrib, "luogo del tramonto", perché situato nella parte occidentale dei paesi arabi) si intende l'area più a ovest del Nordafrica che si affaccia sul mar Mediterraneo e sull'oceano Atlantico, originariamente riguardava la fascia di terra tra la catena montuosa dell'Atlante e il mar Mediterraneo (nord della Tunisia, l'Algeria e Marocco), in certe fonti è inclusa anche la Spagna prima della Reconquista.

Louboutin e le scarpe da sogno che si ispirano al Marocco

Louboutin e le scarpe da sogno che si ispirano al Marocco

Un paio di scarpe firmate Christian Louboutin è il sogno proibito di qualunque ragazza che ami le calzature da principessa. Louboutin è come Blahnik o Caovilla: uno degli dei sull'Olimpo della scarpiera. L'ultima meraviglia concepita dal maestro Christian è una mule che si ispira alle babbucce marocchine. Louboutin e le scarpe da sogno che si ispirano al Marocco: niente tacco Per una volta, non dobbiamo arrampicarci su tacchi vertiginosi per poter sognare di [...]

Mahmood, io italiano faccio Marocco pop

Mahmood, io italiano faccio Marocco pop

(ANSA) – SANREMO, 10 FEB – La sua espressione incredula non ha lasciato dubbi. Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, 27 anni, ha vinto a sorpresa Sanremo con il brano “Soldi”. “Ancora devo metabolizzare – racconta -. Per me la vittoria era già partecipare, non avrei mai creduto di salire sul podio. Tantomeno di vincere”. A spingerlo verso la vittoria, non senza polemiche, è stato soprattutto il voto delle giurie tecniche che hanno ribaltato il [...]

Sette ergastoli per stragi Bardo, Sousse

Sette ergastoli per stragi Bardo, Sousse

(ANSAmed) – TUNISI, 9 FEB – Raffica di pesanti condanne da parte del Tribunale di Tunisi per gli imputati ai processi per le stragi al museo Bardo e a Sousse avvenuti nel 2015. Il verdetto, arrivato in nottata dopo una lunga Camera di Consiglio, punisce con il carcere a vita 7 jihadisti, tre per l’attentato al museo del Bardo e 4 per quello di Sousse. Omicidio volontario, concorso in omicidio volontario e attacco allo Stato, i capi di imputazione per i [...]

Libia: Buccino presenta le credenziali

Libia: Buccino presenta le credenziali

(ANSA) – IL CAIRO, 4 FEB – Il nuovo ambasciatore d’Italia in Libia, Giuseppe Maria Buccino Grimaldi, ha presentato la propria lettera di credenziali al capo del Consiglio presidenziale libico, Fayez Al-Sarraj. Lo segnala un tweet dell’ambasciata d’Italia a Tripoli. La nomina di Buccino Grimaldi, che prende il posto di Giuseppe Perrone rientrato in Italia ufficialmente per motivi di sicurezza a metà agosto, era stata annunciata a dicembre. Il diplomatico [...]

Riciclano denaro in Algeria, 19 arresti

Riciclano denaro in Algeria, 19 arresti

(ANSA) – FIRENZE, 04 FEB – Scoperta dalla guardia di finanza di Firenze e dalla gendarmeria francese un’organizzazione criminale specializzata nel traffico transnazionale di denaro e altri valori di provenienza illecita, operante tra Francia, Algeria a Italia. Arrestate 19 persone, per la maggior parte di origine Nordafricana, sequestrati 550.000 euro in contanti, oro per un valore di oltre 1 milione di euro, orologi di lusso e 10 auto. Perquisizioni sono [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic e l'infanzia choc: «Da bambina ho vissuto tre anni e mezzo in un campo profughi»

Rita Rusic, imprenditrice ed ex moglie di Vittorio Cecchi Gori, è stata ospite di Storie Italiane su Raiuno, e ha ricordato i momenti più difficili della sua infanzia, molti anni prima che la vita la consacrasse come donna di successo. «Siamo andati via da un Paese e siamo venuti qui come profughi, abbiamo fatto tre anni e mezzo in un campo», ha detto Rita, intervistata da Eleonora Daniele. Di quei tre anni e mezzo in quel campo profughi del Sud Italia, [...]

Uccisa nel Bresciano, arresto in Tunisia

Uccisa nel Bresciano, arresto in Tunisia

(ANSA) – MILANO, 1 FEB – È stato arrestato dalla polizia tunisina Chaanbi Mootaz, tunisino, destinatario di un provvedimento restrittivo italiano esteso a livello internazionale dall’autorità giudiziaria di Brescia. Lo si apprende da fonti del Viminale, le quali sottolineano come questo esito fosse stato auspicato dal governo italiano e dal ministro Matteo Salvini in particolare. L’uomo è autore dell’omicidio della moglie Daniela Bani avvenuto a [...]

Ciao "fratello" razzista. Vuoi sapere perché i migranti non vogliono essere riportati in Libia? ...La lettera shock dell'attivista Nawal Soufi che, razzista o no, dovresti leggere, imparare a memoria e diffondere...

Ciao "fratello" razzista. Vuoi sapere perché i migranti non vogliono essere riportati in Libia? ...La lettera shock dell'attivista Nawal Soufi che, razzista o no, dovresti leggere, imparare a memoria e diffondere...

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Ciao "fratello" razzista. Vuoi sapere perché i migranti non vogliono essere riportati in Libia? ...La lettera shock dell'attivista Nawal Soufi che, razzista o no, dovresti leggere, imparare a memoria e diffondere... Ciao "fratello" razzista Vuoi sapere perche' i migranti non vogliono essere riportati in Libia? Ok Ti rispondero' con delle domande Ti e' mai capitato di violentare tua madre [...]

Tunisia: nasce nuovo polo centrista

Tunisia: nasce nuovo polo centrista

(ANSAmed) – TUNISI, 28 GEN – Si è costituito in un partito politico il gruppo parlamentare “Coalizione nazionale”, seconda forza in Parlamento con 44 deputati, dopo il partito islamico Ennhadha. L’annuncio è stato dato domenica in occasione di un grande meeting a Monastir, città natale del “Padre della Patria” Habib Bourguiba. Il nome della nuova formazione politica, capeggiata dall’attuale premier Youssef Chahed è “Tahia Tounes” (Viva [...]

Onu, migranti salvati non tornino Libia

Onu, migranti salvati non tornino Libia

(ANSA) – ROMA, 22 GEN – “Considerato l’attuale contesto, in cui prevalgono scontri violenti e diffuse violazioni dei diritti umani, i migranti e i rifugiati soccorsi non devono fare ritorno in Libia”: lo afferma in una nota l’Unhcr, sollecitando gli Stati a “intervenire con urgenza per ristabilire misure di soccorso efficaci nel Mediterraneo, aumentando le operazioni di soccorso coordinate e congiunte, ristabilendo procedure di sbarco rapide in porti [...]

Migranti: 'in Libia con inganno, ci avevano detto Italia'

Migranti: 'in Libia con inganno, ci avevano detto Italia'

Unhcr: e' illegale, questo comportamente e' contro il diritto internazionale

Libia:Hrw, un incubo centri per migranti

Libia:Hrw, un incubo centri per migranti

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – La situazione nei centri di detenzione per migranti in Libia è “un incubo” ed è ora che Italia e Unione europea, le cui politiche “hanno contribuito a creare un ciclo di estremo abuso nei confronti dei migranti” in quel Paese, “assumano le loro responsabilità condizionando le modalità di cooperazione”. Ad affermarlo è Human Rights Watch in un rapporto intitolato ‘Inferno senza uscita’. Vi è denunciata e [...]

Migranti portati in Libia.Condanna Unhcr

Migranti portati in Libia.Condanna Unhcr

(ANSA) – ROMA, 21 GEN – Tutti sani e salvi, e riportati indietro, i 393 immigrati recuperati dalla Guardia Costiera libica nella giornata di ieri. Lo fa sapere il Viminale. In particolare, 143 sono stati riportati a Tripoli, 144 a Misurata, 106 ad al-Khoms. “La collaborazione funziona, gli scafisti, i trafficanti e i mafiosi devono capire che i loro affari sono finiti. Meno partenze, meno morti, la nostra linea non cambia”, commenta il ministro [...]

Cento migranti recuperati da cargo riportati in Libia

Cento migranti recuperati da cargo riportati in Libia

In una sola giornata 393 rientrati nel paese

Barcone in avaria con 100 migranti, li prende la Libia

Barcone in avaria con 100 migranti, li prende la Libia

Un centinaio di migranti su un barcone in avaria sono stati soccorsi dalla Libia a 50 miglia dalle coste. Imbarcati su un cargo della Sierra Leone, saranno portati a Misurata. Forte il pressing di Palazzo Chigi per favorire l’intervento. Salvini insiste: “Con i porti chiusi si salvano le vite”. Di Maio attacca Macron: “Prima ci fa la morale e poi continua a finanziare il debito pubblico con i soldi con cui sfrutta i paesi africani”, le “sue colonie”. [...]

Cento migranti soccorsi da un cargo ritorneranno in Libia

Cento migranti soccorsi da un cargo ritorneranno in Libia

Cento migranti soccorsi da un cargo ritorneranno in Libia

Cento migranti soccorsi da un cargo ritorneranno in Libia

A 50 miglia dalle coste di Misurata

&id=HPN_Maghreb_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Maghreb" alt="" style="display:none;"/> ?>