Malattie infettive da Poxviridae

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Variola vera

Il vaiolo è stata una malattia infettiva causata da due varianti del virus Variola, la Variola maior e la Variola minor. La malattia è anche conosciuta con i termini latini variola o variola vera (dal tardo latino variŏla, derivato da varius, a significare vario, chiazzato), mentre il termine inglese smallpox venne coniato nel Regno Unito nel XV secolo per distinguerla dalla sifilide, denominata great pox.
Il virus del vaiolo si localizza a livello della piccola circolazione della cute, de...

Russia, esplosione in uno dei due laboratori al mondo in cui sono conservati virus del vaiolo - Gravissimo rischio di contaminazione biologica non solo per il vaiolo, ma anche per altri virus mortali come Hiv, ebola e peste...!

Russia, esplosione in uno dei due laboratori al mondo in cui sono conservati virus del vaiolo - Gravissimo rischio di contaminazione biologica non solo per il vaiolo, ma anche per altri virus mortali come Hiv, ebola e peste...!

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     Russia, esplosione in uno dei due laboratori al mondo in cui sono conservati virus del vaiolo - Gravissimo rischio di contaminazione biologica non solo per il vaiolo, ma anche per altri virus mortali come Hiv, ebola e peste...! Esplosione nel laboratorio dei virus mortali in Russia: ora il vaiolo fa paura Maxi incendio in uno dei due soli luoghi al mondo dove si conservano campioni del [...]

Russia, esplosione nel centro virus segreto. È allarme per la dispersione di Vaiolo, Ebola e Antrace

Russia, esplosione nel centro virus segreto. È allarme per la dispersione di Vaiolo, Ebola e Antrace

Un incendio in un laboratorio in Russia sta destando molta preoccupazione in tutto il mondo. L'esplosione è deflagrata durante i lavori di ristrutturazione di una sala di ispezione sanitaria al quinto piano del ‘Centro di ricerca statale di virologia e biotecnologia’, noto come Vector, a Koltsovo, nella regione di Novosibirsk in Siberia. Ad allarmare gli scienziati, la presenza nello stabile di campioni di virus letali come Antrace, Ebola e Vaiolo. che [...]

Una mummia riscrive la storia naturale del vaiolo

Una mummia riscrive la storia naturale del vaiolo

Fonte: Le Scienze09 dicembre 2016Una mummia riscrive la storia naturale del vaioloKiril Cachovski of the Lithuanian Mummy Project, 201509/12/2016Una mummia riscrive la storia naturale del vaiololo trovato in una mummia del XVII secolo suggerisce che la malattia non sia antica quanto si credeva ma sia comparsa solo verso la fine del XVI secolo. I presunti antichissimi casi risalenti a 3000-4000 anni fa sarebbero in realtà casi di morbillo o varicella, che lasciano [...]

deleted

deleted

Vaiolo delle scimmie, l'allerta del patologo: "Muore un paziente su 5"

Vaiolo delle scimmie, l'allerta del patologo: "Muore un paziente su 5"

Fabrizio Pregliasco, virologo dell'università di Milano e direttore sanitario dell'Irccs Galeazzi di Milano, che cosa è il vaiolo delle scimmie? «Quello registrato in Inghilterra è una variante del vaiolo umano, che può avere un passaggio tra l'animale e l'uomo. Assomiglia molto a una forma vescicolare simile alla varicella, ma è decisamente più grave». E' un virus mortale? «Sì, certo. Ed ha una quota di mortalità elevata, pari al 20%. Un paziente su [...]

deleted

deleted

Pesci crostacei e molluschi: Cozze al gratin

Pesci crostacei e molluschi: Cozze al gratin

TheF@milyNew Cozze al gratin      Ingredienti:  Dosi per -4- persone    Tempo di cottura: 40 minuti           Preparazione:   1) Spazzolare i gusci delle cozze e lavarle ripetutamente in acqua corrente;  versarle  in una larga padella e farle aprire a fuoco vivo, mescolando. 2) A mano a mano che le valve si aprono sgocciolare  le  cozze  e  staccare  a ciascuna la mezza valva vuota, eliminandola e conservando solo quelle con attaccato il [...]

AVVELENAMENTO DA ALIMENTI A BASE DI PESCE E MOLLUSCHI

AVVELENAMENTO DA ALIMENTI A BASE DI PESCE E MOLLUSCHI

Nei paesi tropicali è necessario porre molta attenzione nel consumare pesce e frutti di mare. Accanto alle possibili infezioni trasmesse da questi cibi quando crudi o poco cotti, questi alimenti sono a rischio anche per la trasmissione di malattie non infettive ma potenzialmente gravi soprattutto per l’interessamento neurologico che le contraddistingue. La maggior parte di queste intossicazioni sono conseguenti alla presenza nelle carni di tossine prodotte da [...]

Galateo: Come si mangiano pesci, molluschi, crostacei

Galateo: Come si mangiano pesci, molluschi, crostacei

Table laid out for banqueting in the Palais Niel in Toulouse. . Pesci, molluschi e crostacei, sulla tavola vengono trattati con tutti i riguardi, al punto che sono riservate loro alcune posate speciali.  Le posate devono sempre essere di metallo inossidabile (o in argento) per evitare che il metallo mantenga l’odore particolare del pesce. 1    2    3   4 Foto: 1) Forchette per ostriche,  2 ) [...]

ACQUISTI SOCIAL CONTAGIOSI, UNA RICERCA MOSTRA IL PERCHÉ

ACQUISTI SOCIAL CONTAGIOSI, UNA RICERCA MOSTRA IL PERCHÉ

Gli acquisti sui social network 'contagiano' gli amici come i virus: anche se il prodotto preferito è un altro, quando si compra la scelta tende ad emulare quelle fatte dagli amici sul social, che così ci contagiano con la loro preferenza. Un modello matematico studiato da un gruppo di ricerca composto dagli italiani Flavio Chierichetti e Alessandro Panconesi della Sapienza Università di Roma e dall'americano Jon Kleinberg della Cornell University esplora la [...]

Antipasto di mare con frutti di mare, molluschi, crostacei e verdure

Antipasto di mare con frutti di mare, molluschi, crostacei e verdure

. Ingredienti Cozze, Vongole, Seppioline, Polipi, Gamberetti sgusciati, Peperone Rosso, Peperone giallo sott'olio, Olive Verdi, Olive Nere, Cetrioli, olio d'oliva evo, limone, sale e pepe. . Preparazione Lavare molto bene le cozze e le vongole sotto l'acqua corrente, poi metterle in due casseruole e farle cuocere, a fiamma viva, lasciandovele fino a quando si saranno aperte spontaneamente. Raffreddare ed estrarre i molluschi dalle valve. Pulire accuratamente le [...]

Ambiente e CO2, AMA Lega pesca porta ad ecomondo la carbon credit dei molluschi

Ambiente e CO2, AMA Lega pesca porta ad ecomondo la carbon credit dei molluschi

LITORALE - L'inedita esperienza della carbon credit dei molluschi avviata da AMA, Associazione Mediterranea Acquacoltori, aderente a Lega Pesca, è stata al centro di un seminario organizzato da Legacoop Cooperambiente per presentare le migliori azioni di decarbonizzazione e promuovere sinergie tra settori economici, nell'ambito di Ecomondo, 17 Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, in programma a Rimini fino al 9 [...]

Spaghetti integrali al profumo di zafferano con zucchine e molluschi

Spaghetti integrali al profumo di zafferano con zucchine e molluschi

Questa è una ricetta veloce che prende spunto dalla classica pasta con zucchine e gamberetti. Qui però troviamo i molluschi al posto dei crostacei e altre interessanti varianti, scopriamole insieme!Per 4 persone avremmo bisogno di due grosse zucchine, o di tre medie. Le laviamo bene, le priviamo del gambo e della parte posteriore e le tagliamo a fette...

Ama - Lega Pesca: gettate le  basi per rete italiana comparto molluschi

Ama - Lega Pesca: gettate le basi per rete italiana comparto molluschi

CATTOLICA - Più vicina la costituzione di una rete europea tra produzione e ricerca nel settore della molluschicoltura grazie al Workshop nazionale di Euroshell, organizzato a Cattolica da Associazione Mediterranea Acquacoltori (AMA) di Lega Pesca e ’Università Ca’ Foscari di Venezia, partner italiani del vasto progetto del VII Programma Quadro che raggruppa 18 tra Istituti di ricerca e realtà produttive di 6 Stati Membri (Francia, Belgio, Spagna, Irlanda, [...]

Regole di conservazione dei crostacei e dei molluschi

Regole di conservazione dei crostacei e dei molluschi

Prima di tutto bisogna saper scegliere molluschi e crostacei sani: per non correre gravi rischi, è necessario seguire una semplice norma igienica che è quella di acquistate solo animali con la conchiglia ben chiusa. Occorre anche accertarsi che mollusci e crostacei provengano da allevamenti controllati dall’ufficiale sanitario, siano racchiusi in confezioni integre, provviste di etichetta con zona di provenienza e data di scadenza (o di pesca).I crostacei [...]

ZUPPA DI PESCE CON MOLLUSCHI, CROSTACEI E FRUTTI DI MARE

ZUPPA DI PESCE CON MOLLUSCHI, CROSTACEI E FRUTTI DI MARE

INGREDIENTI :-500 gr. di pomodorini (di collina in scatola)-1 moscardini-1 polpo (grande)-4 seppioline-10 gamberi-100 gr. di vongole (sgusciate)-150 gr. di cozze (sgusciate)-1 grande di cipollotti (freschi)-2 cucchiai di prezzemolo (tritato)-2 cucchiai di olio (extravergine d'oliva)-q.b. di sale-8 fettine di pane (al sesamo)PREPARAZIONE :Una volta puliti e lavati i molluschi, taglia con le forbici il polpo ed il moscardino in pezzi: le sacche a rondelle ed i [...]

In cucina

In cucina

Ostriche come si preparano Si getta il guscio superiore, si stacca il mollusco e si lascia nella valva inferiore con il suo liquido. I molluschi vanno disposti su un vassoio o in una bacinella con ghiaccio tritato e poco sale, in modo da rallentare lo scioglimento. Oggi in commercio si trovano ostriche con una piccola molatura sul fianco, che ne agevolano l'apertura. Così è possibile inserire facilmente il coltello nel guscio. In genere si gustano crude, [...]

Calamari 'mbuttunate (calamari imbottiti)

Calamari 'mbuttunate (calamari imbottiti)

Difficolta':       Preparate i calamari ripieni con abbondante anticipo rispetto all’orario del pasto, perché sono da gustare freddi. In questo modo, infatti, il ripieno ha la possibilità di addensarsi all’interno del calamaro, rendendo più agevole il taglio delle fette. Potrete riscaldare il sugo di cottura da versare sulle fette di calamaro al momento di servirle a tavola.     Cosa serve: Per 4 persone 4 calamari o totani di media grandezza 400 gr di [...]

Frittura di calamari

Frittura di calamari

Difficolta':       Ottimo secondo piatto o piatto unico ! Puo' benissimo essere accompagnato  da una fresca insalatina e da tanto profumato succo di limone… meglio se di Sorrento !     Cosa serve: Per 4 persone 600 gr. di calamari farina olio per friggere sale pepe limoni Come si prepara: Pulite per bene i calamari (guarda video) e tagliateli trasversalmente in modo da fromare tanti anelli, lasciando interi i tentacoli. Accertatevi che siano ben asciutti e [...]

La Calamarata

La Calamarata

Difficolta':     La calamarata è un formato di pasta tipico di Gragnano (comune poco distante da Napoli). Una pasta che ha per l'appunto la forma di anello e si presta alle più svariate preparazioni. Disponibile nelle versioni "liscia" e "rigata".     Cosa serve: Per 4 persone 350 g calamarata (pasta tipica di Gragnano ) 3 calamari freschi di media grandezza 400 gr. di polpa di pomodoro a pezzetti 1 dl di olio extra vergine d'oliva 3 spicchi d'aglio mezzo [...]

&id=HPN_Malattie+infettive+da+Poxviridae_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Malattie{{}}infettive{{}}da{{}}Poxviridae" alt="" style="display:none;"/> ?>