Maliani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Maliani

La scheda: Maliani

Coordinate: 17°N 4°W / 17°N 4°W17, -4
Il Mali (in francese République du Mali) è uno Stato dell'Africa occidentale situato all'interno e senza sbocchi sul mare.
Il Mali confina a nord con l'Algeria, ad est con il Niger, a sud con il Burkina Faso e la Costa d'Avorio, a sud-ovest con la Guinea e ad ovest con il Senegal e la Mauritania.
Il suo territorio, per la maggior parte pianeggiante, è costituito al nord dal deserto, al sud dalla savana.
Dal 6 aprile 2012 al 14 febbraio 2013 l'Azawad, il territorio settentrionale del Paese, si autoproclamò indipendente con capitale Gao.


Attacco a villaggio in Mali, 100 morti

Attacco a villaggio in Mali, 100 morti

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – Un centinaio di persone sono rimaste uccise in un attacco di una trentina di uomini armati nel villaggio di etnia fulani a una ventina di chilometri a sudovest di Bankass, in Mali. Lo riferiscono i media locali, citando dei testimoni secondo i quali il villaggio sarebbe stato completamente raso al suolo. Gli assalitori sarebbero entrati in azione alle 5 di mattina sparando “su tutto ciò che si muoveva, anziani, bambini, donne [...]

Mali: al Qaida rivendica attacco a Onu

Mali: al Qaida rivendica attacco a Onu

(ANSA) – DAKAR, 21 GEN – Il Site, il sito di monitoraggio dell’estremismo islamico sul web, ha indicato che il ramo di al Qaida che opera in Mali ha rivendicato l’attacco sferrato ieri contro un compound dell’Onu a Aguelhoc, nel nord del Paese, in cui 10 caschi blu sono rimasti uccisi e 25 feriti. Stando sempre al Site, l’attacco è stato compiuto in risposta alla decisione del Ciad di rinnovare le sue relazioni diplomatiche con Israele. La base [...]

Mali: attacco a compound dell'Onu, morti 8 caschi blu

Mali: attacco a compound dell'Onu, morti 8 caschi blu

Otto caschi blu sono stati uccisi e diversi sono rimasti feriti in un attacco sferrato da un gruppo jihadista legato ad Al Qaida in un compound dell’Onu a Aguelhoc, nel nord del Mali. “Il bilancio dell’attacco è di 8 morti e diversi feriti. I caschi blu sono riusciti a neutralizzare alcuni dei terroristi”, ha detto il portavoce della missione Onu nel Paese, Myriam Dessables.

Mali: attacco a Onu, morti 8 caschi blu

Mali: attacco a Onu, morti 8 caschi blu

(ANSA) – BAMAKO (MALI), 20 GEN – Otto caschi blu sono stati uccisi e diversi sono rimasti feriti in un attacco sferrato da un gruppo jihadista legato ad Al Qaida in un compound dell’Onu a Aguelhoc, nel nord del Mali. “Il bilancio dell’attacco è di 8 morti e diversi feriti. I caschi blu sono riusciti a neutralizzare alcuni dei terroristi”, ha detto il portavoce della missione Onu nel Paese, Myriam Dessables.

Violenza etnica in Mali, 37 morti

Violenza etnica in Mali, 37 morti

Raid cacciatori Dozo in un villaggio

Mali, ucciso leader jihadista

Mali, ucciso leader jihadista

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – Uno dei top leader jihadisti del Mali è stato ucciso in un raid condotto ieri dalle forze francesi nella regione centrale di Mopti. Lo riferisce Bbc news online citando l’esercito maliano. Si tratta di Amadou Koufa, che secondo quanto aveva reso noto la Francia in precedenza, figura tra una trentina di islamisti “messi fuori combattimento” con il raid. Koufa viene descritto come un alto esponente della Jamaat Nusrat al-Islam [...]

Tutti i mali del Milan

Tutti i mali del Milan

La sconfitta nel derby evidenzia i punti critici

Dogon del Mali: il misterioso popolo delle stelle

Dogon del Mali: il misterioso popolo delle stelle

E’ uno dei popoli africani che hanno maggiormente incuriosito il mondo occidentale. Si narra provengano dalla stella Sirio e che abbiano avuto contatti con una civiltà extraterrestre molto evoluta. Ad oggi vivono principalmente di agricoltura. Le origini sono incerte: alcuni studiosi affermano siano originari della regione del Nilo, secondo altri si sarebbero staccati dal popolo Mossi del Burkina Faso in seguito a lotte tribali. Molto conosciuta è la loro [...]

Mali: Keita vince ballottaggio col 67%

Mali: Keita vince ballottaggio col 67%

(ANSA) – BAMAKO, 16 AGO – Il presidente uscente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita, è stato rieletto per un secondo mandato, vincendo con il 67% dei voti il ballottaggio delle elezioni presidenziali tenutosi domenica scorsa, in un clima di forte tensione anche per la violenza jihadista. Il candidato d’opposizione Soumaila Cisse ha ottenuto il 32% circa, secondo quanto reso noto dal ministero per l’amministrazione territoriale e i suoi sostenitori [...]

Mali vota per le presidenziali

Mali vota per le presidenziali

(ANSA) – BAMAKO, 12 AGO – In Mali oggi si vota per il secondo turno delle elezioni presidenziali. Nel paese africano, afflitto dalla crescente violenza del terrorismo islamico filo-Isis e al Qaida che rischia di pesare sull’affluenza, il presidente in carica Ibrahim Boubacar Keita è favorito rispetto allo sfidante dell’opposizione Soumaila Cisse. Sul voto pesa proprio lo spettro della violenza. Nel primo turno tre addetti al voto erano stati uccisi in un [...]

FOTO: Maliani

Maliani

Maliani

Mansa Musa, imperatore del Mali nel XIV secolo

Mansa Musa, imperatore del Mali nel XIV secolo

Mansa Musa, imperatore del Mali nel XIV secolo

Mansa Musa, imperatore del Mali nel XIV secolo

Mali al voto per il ballottaggio, favorito il presidente Keita

Mali al voto per il ballottaggio, favorito il presidente Keita

Roma, (askanews) - Mali di nuovo alle urne domenica 12 agosto, per il secondo turno delle elezioni presidenziali. Il presidente uscente Ibrahim Boubacar Keita è dato per favorito contro lo sfidante Soumaila Cisse che non è riuscito a conquistare il sostegno dei candidati sconfitti al primo turno. Il nuovo capo dello Stato assumerà l'incarico all'inizio di settembre e avrà il difficile compito di rilanciare l'accordo di pace firmato nel 2015 dal governo con [...]

Elezioni in Mali, l'appello Ue: serve la lista dei seggi

Elezioni in Mali, l'appello Ue: serve la lista dei seggi

Milano (askanews) - "Gli osservatori dell'Unione europea chiedono alle autorità maliane di rendere pubblica la lista dei seggi dove non si è riusciti a votare". È affidata alla voce dell'italiana Cécile Kyenge, a capo della missione degli osservatori europei in Mali, la richiesta di rendere pubblici tutti i seggi elettorali del Paese dove si è votato fra la paura di brogli e di violenze. "È importante per quello che ci riguarda, per la trasparenza che [...]

Mali al voto per il nuovo presidente

Mali al voto per il nuovo presidente

(ANSA) – BAMAKO, 29 LUG – Il Mali al voto in un clima di violenza, insicurezza e minacce da parte dei gruppi armati legati ad Al Qaeda e all’Isis. Si sono aperti questa mattina i seggi per eleggere il nuovo presidente che guiderà uno dei Paesi più instabili e pericolosi d’Africa, che l’intervento francese di cinque anni fa e la missione Onu non sono riusciti a stabilizzare. Gli scontri interetnici e le accuse di “mano pesante” nelle azioni [...]

Mali: almeno 289 civili uccisi nel 2018

Mali: almeno 289 civili uccisi nel 2018

(ANSA) – ROMA, 18 LUG – Sono almeno 289 i civili uccisi in Mali nel 2018 secondo l’Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite. Lo riporta Al Jazeera. La regione del Mopti è quella dove si sono concentrate le violenze, con più del 75% delle vittime secondo quanto dichiarato da Rupert Colville, portavoce dell’Ufficio per i diritti umani dell’ONU.

Migrante ucciso,salma partita verso Mali

Migrante ucciso,salma partita verso Mali

(ANSA) – LAMEZIA TERME (CATANZARO), 25 GIU – La salma di Soumaila Sacko ha iniziato, all’aeroporto di Lamezia Terme, il viaggio di ritorno a casa, in Mali. A dare l’ultimo saluto al bracciante maliano e sindacalista ucciso lo scorso 2 giugno in una fabbrica dismessa mentre recuperava alcune lamiere per costruire un riparo all’interno della baraccopoli di San Ferdinando c’erano alcuni amici e compagni di lavoro e una delegazione dell’Unione sindacale [...]

Scontri in Nigeria e Mali

Scontri in Nigeria e Mali

Registrati rispettivamente almeno 86 e 36 morti

Maliano ferito, 'sparavano e ridevano'

Maliano ferito, 'sparavano e ridevano'

(ANSA) – NAPOLI, 22 GIU – Un giovane richiedente asilo del Mali, Konaté Bouyagui, 22 anni, è stato ferito due notti fa a Napoli da sconosciuti che, da un’auto in corsa, gli hanno esploso contro dei piombini con un fucile ad aria compressa. “Sparavano e ridevano”, ha raccontato la vittima alla polizia secondo quanto riferito da alcuni quotidiani. Bouyagui, chef in un ristorante multietnico a Napoli, è stato ferito all’addome, medicato in ospedale e [...]

Migranti in corteo per il maliano ucciso

Migranti in corteo per il maliano ucciso

E' caccia all'assassino del bracciante del Mali

E' caccia all'assassino del bracciante del Mali

Continua la caccia all'assassino del bracciante, ieri le proteste degli altri migranti

Migranti in corteo per il maliano ucciso

Migranti in corteo per il maliano ucciso

A San Ferdinando chiedono "Giustizia" e urlano "Schiavi mai"

&id=HPN_Maliani_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mali" alt="" style="display:none;"/> ?>