Malice aforethought

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Malice aforethought

Terrore sul bus, pm: 'Ha ammesso premeditazione, aveva fatto un video'

Terrore sul bus, pm: 'Ha ammesso premeditazione, aveva fatto un video'

Rozzano: l'omicidio non è stata una vendetta premeditata

Rozzano: l'omicidio non è stata una vendetta premeditata

L’uomo ucciso due giorni fa a Rozzano (MI) dall’ex genero, non sarebbe stato vittima di una trappola. Dopo l’interrogatorio, come riporta ANSA, gli inquirenti avrebbero chiuso la strada della vendetta progettata nel dettaglio. La vittima era sotto indagine per presunti abusi sessuali sulla nipotina. A sparare è stato il padre della bambina, che era accompagnato da un complice, freddando l’ex suocero con colpi di pistola. Ai gip avrebbe dichiarato: [...]

Manuel, convalidato il fermo riconosciuta la premeditazione

Manuel, convalidato il fermo riconosciuta la premeditazione

Restano in carcere Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, i due fermati per il ferimento di Manuel Bottuzzo, la notte tra sabato e domenica alla periferia sud di Roma. Al termine dell’interrogatorio, il gip Costantino De Robbio ha convalidato il fermo disponendo il carcere e riconoscendo ai due il reato di tentato omicidio con la premeditazione. “Oggi non hanno risposto alle domande del gip perché quello che avevano da dire lo hanno già detto mercoledì sera [...]

In un video gli spari a Manuel,  i pm: 'C'è premeditazione'

In un video gli spari a Manuel, i pm: 'C'è premeditazione'

Manuel e la fidanzata, che indossa una felpa con un cappuccio, intenti a premere i pulsanti del distributore di sigarette. Dopo qualche secondo si voltano chiamati dagli aggressori e Manuel, che era a capo scoperto, viene colpito dagli spari e finisce a terra ferito ancora cosciente, mentre lei si china su di lui cercando aiuto al telefono. In poco più di un minuto arriva la polizia, che era intervenuta nel pub per la rissa. Sono gli attimi in un video – di cui [...]

Giallo Barretta: Lavarra avrebbe ucciso e poi simulato il suicidio. Dubbio premeditazione

Giallo Barretta: Lavarra avrebbe ucciso e poi simulato il suicidio. Dubbio premeditazione

Cronaca 01 dicembre 2018 Giallo Barretta: Lavarra avrebbe ucciso e poi simulato il suicidio. Dubbio premeditazione Emergono i particolari sulla terribile vicenda di Marano Vicentino che, secondo i carabinieri, assume sempre più i contorni di un femminicidio. Fondamentali gli approfondimenti del nucleo investigativo di Vicenza, guidato dal maggiore Giuseppe Bertoli, e i rilievi scientifici dei Ris che avrebbero rilevato elementi inconfutabili ad aggravare la [...]

Premeditazione: avvocato e pm affilano le armi

Premeditazione: avvocato e pm affilano le armi

Cronaca 28 novembre 2018 Premeditazione: avvocato e pm affilano le armi Il difensore punta sulla mancanza del silenziatore La Procura: prima l’ha torchiato e poi l’ha ucciso di Alessandro De Gregorio PIOMBINO. Il giudice ha rinviato la propria decisione a oggi. Il vigilante si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il suo avvocato ha già mostrato la propria linea difensiva, negando l’esistenza di un silenziatore e parlando di legittima difesa [...]

Delitto Noemi: premeditazione?

Delitto Noemi: premeditazione?

L'avv. Biscotti:"La verità sulla morte di Noemi non é ancora soddisfatta dalla confessione del ragazzo".

Caso Noventa: la premeditazione

Caso Noventa: la premeditazione

Molteplici e di diversa natura i moventi che avrebbero portato all'omicidio di Isabella da parte dei 3 complici.

Pillola - Premeditazione

Pillola - Premeditazione

La riflessione ponderata, come la lentezza e l'attesa, sono quello che è impossibile capire a 20 anni, nell'età dell'incertezza, dove tutto deve essere bruciato nell'impeto.   La ponderazione richiede maturità, forse la allevia.  

Giardiello, pistola era in tribunale

Giardiello, pistola era in tribunale

(ANSA) - BRESCIA, 14 LUG - Claudio Giardiello, che il 9 aprile del 2015 a Milano uccise tre persone e ne ferì altre due, ha detto in aula che la pistola che usò "era da tre mesi in tribunale". Giardiello lo ha detto in dichiarazioni spontanee prima che il gup di Brescia entrasse in camera di consiglio per emettere la sentenza con il rito abbreviato. Le dichiarazioni di Claudio Giardiello, secondo il quale la pistola usata per la strage in tribunale a Milano il 9 [...]

Sara prima strangolata, ma senza premeditazione

Sara prima strangolata, ma senza premeditazione

Il killer di Sara resta in carcere , ma per il gip agì d'istinto e senza premeditazione.

Omicidio Pavone, pena ridotta a 19 anni

Omicidio Pavone, pena ridotta a 19 anni

(ANSA) - L'AQUILA, 20 MAG - Esclusa l'aggravante della premeditazione e pena ridotta a 19 anni, dalla Corte d'Assise d'Appello dell'Aquila, per Vincenzo Gagliardi, l'impiegato delle Poste di Pescara, che in primo grado era stato condannato a 30 anni di reclusione per l'omicidio dell'ingegnere informatico Carlo Pavone, colpito con un colpo di fucile, sotto la propria abitazione a Montesilvano, il 30/10/2013 e morto il 16/11/2014 dopo un anno di coma. Gagliardi, [...]

Omicidio Roma: Prato non risponde a pm

Omicidio Roma: Prato non risponde a pm

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - Si è avvalso della facoltà di non rispondere Marco Prato, il pr accusato dell'omicidio di Luca Varani assieme a Marco Foffo. Oggi doveva affrontare il primo interrogatorio davanti al pm dal giorno dell'arresto, il 4 marzo scorso, ma ha deciso di non rispondere alle domande del sostituto Francesco Scavo. "Il mio assistito - ha spiegato l'avvocato Pasquale Bartolo, difensore di Prato - non ha voluto rispondere per un motivo ben preciso: il [...]

Uccise la zia a Mestre: ci fu premeditazione

Uccise la zia a Mestre: ci fu premeditazione

di Paolo Brinis

Donna uccisa, contestata premeditazione

Donna uccisa, contestata premeditazione

(ANSA) - PERUGIA, 26 NOV - Contestata anche l'aggravante della premeditazione a Francesco Rosi, il quarantatreenne accusato dell'omicidio della moglie Raffaella Presta. Emerge dal decreto con cui il gip di Perugia ha fissato per il 27 novembre l'udienza di convalida dell'arresto. Che si svolgerà nel carcere di Capanne. Intanto il gip ha autorizzato i colloqui tra Rosi e il suo difensore, l'avvocato Luca Maori, come chiesto da quest'ultimo. Il legale ha annunciato [...]

17enne sgozzato,c'è stata premeditazione

17enne sgozzato,c'è stata premeditazione

(ANSA) - PESARO, 28 LUG - Il pm di Urbino Irene Lilliu ha contestato la premeditazione ai due indagati per l'omicidio di Ismaele Lulli, il 17enne sgozzato a Sant'Angelo in Vado, per cui sono finiti in carcere i due albanesi Igli Meta, considerato l'autore materiale e reo confesso, e il presunto complice Marjo Mema. Lo ha deciso dopo aver ascoltato a lungo Ambera, la ragazza macedone fidanzata di Meta. Lilliu ha chiesto di poterla ascoltare in incidente probatorio, [...]

Cassazione, 'ridurre condanna Scanni'

Cassazione, 'ridurre condanna Scanni'

(ANSA) - BARI, 14 LUG - Nicola Scanni è colpevole di aver ucciso il padre Mario, noto fotografo barese, il 22 agosto 2010, ma non avrebbe agito con premeditazione. La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di condanna a 30 anni di reclusione emessa dalla Corte di assise di appello di Bari nel marzo 2014 con riferimento alla contestata aggravante della premeditazione. Dovrà essere celebrato, dunque, un nuovo processo di secondo grado unicamente [...]

Veronica, raputs o premeditazione?

Veronica, raputs o premeditazione?

I genitori continuano a difenderla: non è stata lei. I funerali forse mercoledì.

Delitto Montecatini, 18 anni a ex marito

Delitto Montecatini, 18 anni a ex marito

(ANSA) - FIRENZE, 27 NOV - La corte d'assise di appello di Firenze ha confermato la condanna a 18 anni per Massimo Parlanti, l'uomo che il 13 dicembre 2012 uccise l'ex moglie Beatrice Ballerini in quella che era stata la loro casa coniugale a Pieve a Nievole (Pistoia). In primo grado, con rito abbreviato, Parlanti era stato condannato alla stessa pena. Come nel primo giudizio, anche la corte d'assise di appello ha escluso la premeditazione, mentre invece non ha [...]

Pistorius: non ci fu premeditazione

Pistorius: non ci fu premeditazione

(ANSA) - ROMA, 11 SET - Il giudice Thokozile Masipa ha escluso oggi l'omicidio premeditato sottolineando che non si può ignorare il fatto che Pistorius credesse - a torto - di essere minacciato nel momento in cui ha sparato, uccidendo la fidanzata. "Ne consegue che l'accusato credesse che la sua vita fosse in pericolo e che quindi, di conseguenza, non può essere ritenuto colpevole di omicidio" doloso, ha detto il giudice. Il giudice, quindi, può ancora [...]

&id=HPN_Malice+aforethought_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Malice{{}}aforethought" alt="" style="display:none;"/> ?>