Manolo Gabbiadini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Manolo Gabbiadini

La scheda: Manolo Gabbiadini

Manolo Gabbiadini (Calcinate, 26 novembre 1991) è un calciatore italiano, attaccante del Southampton e della nazionale italiana.


Manolo Gabbiadini:
Gabbiadini con la maglia del Napoli nel 2015.
Nazionalità:  Italia
Altezza: 186[1] cm
Peso: 81 kg
Calcio:
Ruolo: Attaccante
Squadra:  Southampton
Carriera:
Giovanili:
2003-2006 Atalanta
2006-2007→  Palazzolo
2007-2008→  Montichiari
2008-2010 Atalanta
Squadre di club1:
2009-2010 Atalanta2 (0)
2010-2011→  Cittadella27 (5)
2011-2012 Atalanta23 (1)
2012-2013→  Bologna30 (6)
2013-2015 Sampdoria47 (15)
2015-2017 Napoli56 (16)
2017- Southampton11 (4)
Nazionale:
2009-2010 Italia U-203 (2)
2010-2013 Italia U-2124 (12)
2012- Italia8 (2)
Palmarès:
 Torneo di Tolone
BronzoTolone 2011
 Europei di calcio Under-21
ArgentoIsraele 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 giugno 2017

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Manolo Gabbiadini

Il 9 luglio 2010 viene ufficializzato il suo passaggio con la formula della compartecipazione al Cittadella in Serie B, insieme al compagno Daniele Gasparetto nello scambio che ha portato a Bergamo l'attaccante Matteo Ardemagni.

Il 29 novembre 2010 realizza la sua prima rete tra i professionisti nell'incontro pareggiato con il Modena allo Stadio Alberto Braglia.

Il 17 novembre 2010 ha esordito con la nazionale Under-21 nella partita amichevole Italia-Turchia (2-1) disputata a Fermo.

Il 29 marzo 2011 realizza il suo primo gol con l'Under-21 nella partita amichevole contro la Germania (2-2).

Il 6 ottobre 2011 realizza 3 gol nella partita vinta 7 a 2 contro il Liechtenstein.

Il 31 gennaio 2017 si trasferisce a titolo definitivo al Southampton, in Premier League, firmando un contratto di tre anni e mezzo.

Il 10 gennaio 2016 torna al gol con un tiro a giro sotto all'incrocio dei pali nella vittoria per 5-1 contro il Frosinone.

Il 10 aprile 2016 segna il primo gol del vantaggio nella partita contro il Verona dopo una lunga astinenza e assenza dal campo.

Il 19 aprile 2016 segna la sua prima doppietta in Serie A nella vittoria per 6-0 contro il Bologna.

Il 13 settembre 2016 fa il suo debutto assoluto in Champions League subentrando ad Arkadiusz Milik nel corso della sfida vinta 2-1 sul campo della Dinamo Kiev.

Il 9 luglio 2013 la Juventus comunica di aver risolto a proprio favore l'accordo di partecipazione con l'Atalanta, per la cifra di 5,5 milioni di euro pagabili in 3 anni, cedendolo alla Sampdoria in comproprietà per la somma di 5,5 milioni di euro pagabili in 3 anni.

L'8 giugno 2013 firma una doppietta nella vittoria per 4-0 dell'Italia Under-21 contro Israele, risultando decisivo per la qualificazione degli azzurrini alle semifinali.

Il 24 agosto 2012 viene acquistato in compartecipazione dalla Juventus per 5,5 milioni di euro, il giocatore è stato girato in prestito gratuito al Bologna fino a giugno 2013.

Il 18 novembre 2012 segna il suo primo gol con la maglia del Bologna nella partita Bologna-Palermo.

Il 10 agosto 2012 viene convocato per la prima volta in nazionale maggiore dal CT Cesare Prandelli.

Il 19 giugno 2014 la Sampdoria comunica di aver rinnovato con la Juventus l'accordo di partecipazione relativo al calciatore.

Il Liverpool vince 2 - 0 sugli Spurs, bene United ed Arsenal, doppio Gabbiadini! 25a di Premier League, primi risultati e classifica

Il Liverpool vince 2 - 0 sugli Spurs, bene United ed Arsenal, doppio Gabbiadini! 25a di Premier League, primi risultati e classifica

La venticinquesima giornata della Premier League inglese ha preso il via oggi, sabato 11 febbraio 2017, con le prime sei sfide in programma. Apre la giornata la vittoria, decisamente meritata, del Manchester United contro il Watford, vittoria per 2 - 0, con una marcatura per tempo, prima di Mata e poi di Martial. Tra le altre sfide pomeridiane da segnalare la vittoria dell'Arsenal contro l'Hull City per 2 - 0 e quella del Southampton che cala il poker contro il [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Italia-Romania 2-2: Marchisio-Gabbiadini, ma la difesa non va

Italia-Romania 2-2: Marchisio-Gabbiadini, ma la difesa non va

Da Bruxelles a Bologna, il problema dell'Italia non cambia: la fase difensiva. Gli azzurri pareggiano 2-2 nell'amichevole con la Romania e chiudono il 2015 con dodici reti incassate in dieci partite, un dato preoccupante a sette mesi dagli Europei di Francia. Dopo il gol del romeno Stancu dopo appena otto minuti (pesa l'errore di Barzagli e Darmian, che si ostacolano a vicenda), la squadra di Conte reagisce solo nella ripresa: Marchisio su rigore (il migliore dei [...]

Napoli, Sarri: «Gabbiadini? Primo gol da centravanti vero»

Napoli, Sarri: «Gabbiadini? Primo gol da centravanti vero»

L'allenatore del Napoli: «Molto bene fino al 3-0, dopo abbiamo preso il gol con superficialità» Maurizio Sarri si dice soddisfatto della prestazione della gara: «Molto bene fino al 3-0». Ma sulla rete degli avversari: «Dopo abbiamo preso il gol con superficialità, poi il secondo tempo non mi è piaciuto molto, abbiamo gestito. Caratterialmente abbiamo retto bene, ma dovevamo affondare nel secondo tempo invece di gestire perché siamo più bravi a fare [...]

Europa League: Napoli, Gabbiadini show. 4-1 conto il Midtjylland

Europa League: Napoli, Gabbiadini show. 4-1 conto il Midtjylland

Il Napoli non si ferma più. Sarri dà spettacolo anche in Europa. Il tecnico toscano mette in atto un ampio turn over in Europa League dopo la vittoria con la Fiorentina, e la sua squadra continua a volare. Battuti 4-1 i campioni di Danimarca del Midtjylland, che venivano da cinque vittorie consecutive, tra campionato e coppe. Tre gol uno più bello dell'altro, tutti nel primo tempo - uno di Callejon e due di Gabbiadini - lanciano il Napoli in testa al girone D a [...]

Napoli, Gabbiadini con il Legia

Napoli, Gabbiadini con il Legia

Atteso, in quel di Varsavia, dal Legia. Previsto un ampio turnover per Sarri. Certo, salvo imprevisti, il riposo di Higuain. Confermato il 4-3-3 con Reina in porta. Difesa con Maggio, Albiol, Chiriches e Ghoulam. A centrocampo Lopez, Valdifiori e Allan. In avanti Mertens, Gabbiadini e Callejon. Per i padroni di casa di Berg, probabile il 4-2-3-1. Kuciak tra i pali, difesa con Bereszynski, Rzezniczak, Lewczuk e Brzyski. Tričkovski e Vranjes davanti alla difesa. [...]

Manolo Gabbiadini, la versione italiana del "baby-faced killer"... #IlTalentScout & #IlTifoso

Manolo Gabbiadini, la versione italiana del "baby-faced killer"... #IlTalentScout & #IlTifoso

Inghilterra, fine anni '90 - inizio anni 2000. Tante sono le leggende calcistiche che impazzano nel calcio oltremanica. Sir Alex Ferguson e il grande United di York e Cole, o quello di Giggs e Beckham, oppure Alan Shearer, o Thierry Henry o gli esordi di gente come Lampard, Gerrard e Terry. Tra le tante leggende, una è stata davvero molto particolare. Ole-Gunnar Solskjaer, "the child-faced killer". Proprio questo era il biondo attaccante del Manchester United e [...]

deleted

deleted

Il Napoli ne fa 3 al Milan: Hamsik, Higuain e Gabbiadini affondano i rossoneri

Il Napoli ne fa 3 al Milan: Hamsik, Higuain e Gabbiadini affondano i rossoneri

Il Napoli strapazza il Milan (3-0) e riprende la rincorsa alla zona Champions dopo la deludente battuta d'arresto di metà settimana ad Empoli. Sul risultato, però, pesa in maniera decisiva il fatto che i rossoneri siano costretti a giocare in dieci per tutta la partita. De Sciglio, infatti, si fa espellere dopo 40 secondi di gioco e la gara si mette in discesa per gli azzurri. C'è un'azione sulla sinistra di Britos che serve Insigne il quale inventa una imbucata [...]

Il Napoli vince e convince a Cagliari, finisce 0-3: a segno anche Gabbiadini

Il Napoli vince e convince a Cagliari, finisce 0-3: a segno anche Gabbiadini

Il Cagliari è ormai con più di un piede in Serie B. Il Napoli vince 3-0 al Sant'Elia e va a caccia delle romane, appaiate al secondo posto. Una partita senza storia, con un Cagliari che vede avvicinarsi la retrocessione. Per chiudere la partita, agli ospiti basta il primo tempo, con un gol di Callejon e un'autorete di Balzano. In entrambi i casi c'è lo zampino di Hamsik. Poi, un pezzo di accademia, con Gabbiadini nella ripresa. Un colpo di genio per lo [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Manolo+Gabbiadini_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Manolo{{}}Gabbiadini" alt="" style="display:none;"/> ?>