Manuela Levorato

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Manuela Levorato

La scheda: Manuela Levorato

Manuela Levorato (Dolo, 16 marzo 1977) è un'ex velocista italiana, plurimedagliata sia a livello nazionale che internazionale.
È stata due volte medaglia di bronzo agli Europei, argento e bronzo ai Giochi del Mediterraneo, a livello giovanile ha vinto 4 medaglie ai campionati europei.
Ha vinto 17 titoli italiani assoluti ed è stata titolata in tutte le categorie giovanili: allieve, juniores e promesse.
Detiene 13 record nazionali di cui: 7 assoluti, 4 di categoria (3 promesse ed uno allieve) e 2 masters (entrambi over 35).


Manuela Levorato:
Manuela Levorato nel 2011
Nazionalità: Italia
Altezza: 180 cm
Peso: 66 kg
Atletica leggera:
Specialità: Velocità
Record:
55 m6"83 (indoor – 2002)
60 m7"20 (indoor – 1999)
100 m11"14 (2001)
150 m17"28 (2003)
200 m22"60 (1999)
200 m23"14 (indoor – 2003)
300 m36"30 (2000)
400 m52"16 (2002)
4x100 m43"44 (2000)
Ritirata: 2015
Carriera:
Società:
1994-1998Riviera del Brenta
1997-1999Snam San Donato
1999-2000Italgest Athletic Club
2000-2001Metanopoli
2002-2006Camelot Milano
2009-2010Italgest Athletic Club
2007-Aeronautica Militare
2011-2013Camelot Milano
2014-2015Bracco Atletica
Nazionale:
1995-2015Italia33
Palmarès:
Mondiali militari100
Europei002
Coppa Europa023
Giochi del Mediterraneo011
Gymnasiade001
Europei under 23201
Europei juniores010
Italiani assoluti710
Italiani assoluti indoor1000
Statistiche aggiornate al 18 ottobre 2007
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Manuela Levorato dona scarpe e tuta della nazionale  per aiutare una società di atletica

Manuela Levorato dona scarpe e tuta della nazionale per aiutare una società di atletica

Allenamento speciale per i ragazzi dell'Atletica Riviera del Brenta che martedì scorso, con la velocista Manuela Levorato, hanno festeggiato il nuovo materassone del salto in alto nella pista dell'impianto di Valmarana. «Finalmente - in particolare grazie a Manuela, che con generosità ha messo in vendita le sue scarpe tecniche e due divise della Nazionale, e ad alcune aziende ha riassunto Michele Stellon, presidente dell'Atletica Riviera siamo riusciti a [...]

Levorato  è diventata mamma di due gemelli, saranno buoni velocisti

Levorato è diventata mamma di due gemelli, saranno buoni velocisti

La campionessa Manuela Levorato è diventata mamma di due gemellini. E l’ha annunciato su Facebook: «Ciao a tutti voi! Il 14 luglio sono arrivati Ginevra e il suo fratellino Gabriele Luca. Penso che saranno dei buoni velocisti», ha scritto sul social network la Levorato. Manuela è stata primatista italiana di 100 e 200 metri. La Fidal ha già fatto girare l’hastag con gli auguri a Manuela da tutta l’atletica italiana. Manuela Levorato ha 38 anni e ha [...]

EVENTI: Manuela Levorato

Nel 2000 Manuela Levorato agli Europei indoor si ferma in semifinale sui 60.

Nel 1999 partecipa a numerose manifestazioni internazionali.

Nel 1998, sempre in Coppa Europa, a San Pietroburgo in Russia ha corso in 3 specialità: settima nei 100 m, sesta nei 200 m e quinta con la 4x100.

Nel 2002 l'atleta veneta si presenta bene in Coppa Europa ad Annecy in Francia, giungendo seconda su entrambe le distanze e con buoni tempi (11”20 sui 100 m e 22”76 sui 200 m), quinta con la 4x100 m e bronzo nella 4x400 Durante l'anno Manuela inizia ad approcciare i 400 m, giungendo seconda con un tempo di 52”16 all'Arena di Milano.

Nel 2001 si trasferisce a Roma sotto la guida di Roberto Frinolli e in quell'anno stabilisce all'Athletissima di Losanna il nuovo record italiano sui 100 metri in 11”14.

Nel 2012 non ha partecipato né agli assoluti indoor di Ancona né agli assoluti di Bressanone.

Nel 2003 ai Mondiali indoor non supera la semifinale e poi passa sotto la guida del tecnico federale Francesco Uguagliati, ma un infortunio al tendine di Achille le preclude la possibilità di partecipare ai Mondiali di Parigi e ai Giochi olimpici di Atene dell'anno successivo.

Nel 2014, pur essendo tra le partecipanti, non ha gareggiato ai campionati italiani assoluti indoor di Ancona.

Tra il 1995 ed il 2010 ha disputato 11 edizioni della Coppa Europa, vincendo complessivamente 7 medaglie.

Nel 1994 vince il titolo allieve sui 100 metri in 12.

Dal 1994 al 1998, entrambi gli anni compresi, ha gareggiato per l'Atletica Riviera del Brenta.

Dal 2005 al 2008, entrambi gli anni compresi, non ha partecipato ai campionati italiani assoluti sia indoor che outdoor.

Nel 2005, anno in cui era tra le favorite agli assoluti, ha dovuto dare forfait per problemi fisici sia sui 100 che sui 200 Seppur in non perfette condizioni fisiche, prende parte ai Campionati del mondo di atletica leggera 2005 a Helsinki, approdando ai quarti di finale dei 100 metri, nello stesso anno in Coppa Europa in Italia a Firenze giunge quarta sui 100 m e vince il bronzo con la 4x100.

Il 29 agosto 2008 Manuela diventa mamma di Giulia e di conseguenza non partecipa ai Giochi olimpici di Pechino.

Nel 1996 a Bergen in Norvegia è giunta prima con la 4x100.

Nel 2007 si riprende dagli infortuni e ritorna a correre per la maglia azzurra in Coppa Europa a Milano vincendo con la staffetta 4x100 m e, sempre con la staffetta veloce, anche il titolo ai Mondiali militari.

Silvia Marangoni e Manuela Levorato  ospiti d’onore a “Prosa Prosecco & Rosa ”

Silvia Marangoni e Manuela Levorato ospiti d’onore a “Prosa Prosecco & Rosa ”

Manuela Levorato_b Silvia Marangoni e Manuela Levorato  ospiti d’onore a “Prosa Prosecco & Rosa ” A Ca’ del Poggio due primedonne dello sport italiano per “Prosa Prosecco & Rosa ” La pattinatrice iridata Silvia Marangoni e la sprinter Manuela Levorato saranno tra gli ospiti d’onore della serata evento del 31 maggio dedicata al Prosecco e ai Rosè. In degustazione i vini di [...]

Manuela Levorato regina del Meeting di Barletta 2000

Manuela Levorato regina del Meeting di Barletta 2000

Davanti ad una buona cornice di pubblico si è svolta, mercoledì 26 luglio 2000, l'8^ edizione del certame atletico "Disfida di Barletta", appuntamento clou con la "regina dei giochi olimpici" in Puglia. E, a proposito di regine, l'indiscussa protagonista della serata è stata la splendida sprinter veneta Manuela Levorato che ha dominato la scena prima trascinando letteralmente la staffetta veloce azzurra al nuovo record italiano di 43"44 (prec. 43"60) che vale [...]

Martina Caironi, la difesa: "colpa di una crema cicatrizzante

Martina Caironi, la difesa: "colpa di una crema cicatrizzante

Martina Caironi è risultata positiva «alla sostanza Clostebol Metabolita all’analisi del primo campione al controllo fuori competizione effettuato dal Comitato Controlli Antidoping di Nado Italia il 17 ottobre scorso a Bologna», spiega la Nado; autentico pugno nello stomaco per il comitato olimpico e paralimpico italiano, proprio alla vigilia dell’esordio ai Mondiali in Dubai. Arrivano a caldo le primissime dichiarazioni della campionessa azzurra che si [...]

Doping: Martina Caironi positiva e sospesa

Doping: Martina Caironi positiva e sospesa

  La bergamasca Martina Caironi, trent’anni, Medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Londra nei 100 metri e portabandiera della rappresentativa italiana a quelle di Rio de Janeiro  è risultata positiva a un test antidoping a sorpresa ordinato dall’Organizzazione nazionale antidoping (Nado) e i cui risultati sono stati comunicati mercoledì 6 novembre. La Seconda sezione del Tribunale nazionale antidoping (Tna) ha accolto la richiesta della Procura nazionale [...]

Da Meeting Lignano ai Mondiali Paralimpici di Dubai con Caironi, Tapia e il friulano Campeotto

Da Meeting Lignano ai Mondiali Paralimpici di Dubai con Caironi, Tapia e il friulano Campeotto

Udine, 6 novembre 2019 – Numerosi gli atleti che, dopo aver calcato la pista del Teghil di Lignano, saranno tra i 1600 protagonisti dei Mondiali Paralimpici (Dubai, 7 - 15 novembre), con i primatisti mondiali Caironi e Tapia a trascinare la squadra azzurra composta anche dal friulano Luca Campeotto. Occhi puntati su Martina Caironi (T63), che si presenta a Dubai con il record del mondo nel lungo (5m) e 14”64 nei 100m, crono che vale come seconda migliore [...]

Catherine Bertone migliora il record personale nella mezzaAosta

Catherine Bertone migliora il record personale nella mezzaAosta

La campionessa e pediatra 47enne Catherine Bertone, valdostana,  dell'Atletica Calvesi si è piazzata seconda  nella MezzAosta 2019, la mezza maratona che attraversa il capoluogo regionale ideata e organizzata dal presidente della Fidal VdA, Jean Dondeynaz, dietro alla  keniana Jeruto Ivyne Lagat che ha corso in 1h12’24” ed è quarta assoluta. Bertone ha registrato ul nuovo record personale in mezza maratona: 1h12’39”. La gara maschile è stata vinta dal [...]

Risultati  Maratonina Città di Arezzo: bene Stefano La Rosa,  6°

Risultati Maratonina Città di Arezzo: bene Stefano La Rosa, 6°

E’ il keniano Joel Maina Mwangi il trionfatore dei 21.097 chilometri della 21esima edizione della Maratonina Città di Arezzo. Tra gli italiani il migliore è stato Stefano La Rosa, sesto assoluto, ormai un beniamino degli aretini. Secondo assoluto ancora un keniano, Kiplagat. Stessa storia al femminile con il dominio della keniana Winfrdah Moseti, che ha addirittura battuto il suo primato di due anni fa, superando anche il suo record. Una bella giornata di sport [...]

Grande successo per "il 3000 d'Emilio" di ieri alle Terme di Caracalla con il testimonial  Giorgio Calcaterra.

Grande successo per "il 3000 d'Emilio" di ieri alle Terme di Caracalla con il testimonial Giorgio Calcaterra.

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO Ha riscosso grande successo  “Il 3000 di Emilio”, la gara podistica giunta alla 8° edizione, che si è svolta ieri sulla pista dello Stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla di Roma. Nata dalla fantasia e dalla passione per il running di Emilio Beltrone, questa particolarissima gara, è cresciuta negli anni, diventando un evento di grandissimo appeal per tutti i runners romani. Testimonial d’eccezione anche di [...]

Oggi la Maratonina Città di Arezzo con Stefano La Rosa

Oggi la Maratonina Città di Arezzo con Stefano La Rosa

Amsterdam 6-10/07/2016 Campionati Europei di Amsterdam - Foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo   Domani, domenica 27 ottobre va in scena la Maratonina Città di Arezzo,  con le due gare agonistiche (21,097 km e 9 km), la non competitiva di 9 km e la Mini Runner “Il cuore in corsa” di 3 km. Il percorso presenta alcune modifiche rispetto al passato, in questa 21esima [...]

Catherine Bertone domenica annunciata in gara nella 5^ edizione della MezzAosta

Catherine Bertone domenica annunciata in gara nella 5^ edizione della MezzAosta

Berlino (Germania) dal 06 al 12/08/2018 Campionati Europei di Atletica Leggera, EAA European Championships - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo   Domenica 27 ottobre va in scena la 5^ edizione della MezzAosta. Annunciata l’atleta di casa Catherine Bertone, argento europeo a squadre di maratona. Sulla distanza dei 21,097 km la portacolori dell’Atletica Sandro Calvesi, [...]

Si corre domani "il 3000 d'Emilio", gara podistica  alle Terme di Caracalla, ore 15.00. Testimonial di questa ottava edizione Giorgio Calcaterra.

Si corre domani "il 3000 d'Emilio", gara podistica alle Terme di Caracalla, ore 15.00. Testimonial di questa ottava edizione Giorgio Calcaterra.

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO Roma, ottobre 2019 - Torna “Il 3000 di Emilio”, la gara entrata nel cuore dei podisti romani di tutte le età. La manifestazione sportiva, giunta all’ottava edizione, è nata dalla passione per la corsa di Emilio Beltrone ed è sostenuta ogni anno da diversi partner. La gara, che si svolge sulla pista dello Stadio Nando Martellini, alle Terme di Caracalla, è cresciuta negli anni. Sono attesi, infatti, oltre 200 atleti [...]

Mondiali militari Cina: Andrew Howe centra la semifinale nei 200 netri

Mondiali militari Cina: Andrew Howe centra la semifinale nei 200 netri

Berlino (Germania) dal 06 al 12/08/2018 Campionati Europei di Atletica Leggera, EAA European Championships - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo Enplain per i 4 azzurri impegnati nella notte italiana in Cina, ai Giochi Mondiali Militari di Wuhan, nella seconda giornata dell’evento per quanto riguarda l’atletica che centrano  le semifinali. Nel primo round dei 200 metri [...]

Alessia Trost dopo il divorzio col tecnico Marco Tamberi si allenerà con Vanzillotta

Alessia Trost dopo il divorzio col tecnico Marco Tamberi si allenerà con Vanzillotta

Dopo il clamoroso divorzio di Alessia Trost  e Marco Tamberi, oggi  è stata definita la nuova guida tecnica della saltatrice in alto, bronzo mondiale indoor, che si allenerà al campo Dordoni di Sesto San Giovanni (Milano) con Roberto Vanzillotta, tecnico di lungo corso e già allenatore di specialisti come Alessandra Fossati, Luca Zampieri e Chiara Vitobello, e del quattrocentista Stefano Malinverni. Una decisione assunta in pieno accordo tra la FIDAL, le [...]

Anna Incerti e Nekagenet Crippa sono i campioni italiani di mezza maratona di Palermo

Anna Incerti e Nekagenet Crippa sono i campioni italiani di mezza maratona di Palermo

Si sono apena  Campionati italiani di mezza maratona a Palermo. Tra le donne conquista il successo Anna Incerti (Fiamme Azzurre). Sulle strade di casa la palermitana di Bagheria, oro europeo di maratona nel 2010, con il tempo di 1h14:09 celebra il terzo titolo nei 21,097 chilometri, che si aggiunge a quelli del 2007 e 2008, e taglia il traguardo festeggiata dalla figlia Martina, di sei anni. Alle sue spalle un’altra siciliana, Federica Sugamiele (Caivano [...]

Campionati Italiani di Mezza Maratona Palermo: domenica ci sarà anche Anna Incerti

Campionati Italiani di Mezza Maratona Palermo: domenica ci sarà anche Anna Incerti

La campionessa europea di maratona nel 2010 a Barcellona, la bagherese Anna Incerti sarà domenica 20 ottobre al via della Palermo International Half Marathon, prova valida per il campionato italiano individuale assoluto di Maratonina. L'allieva di Tommaso Ticali, portacolori delle Fiamme azzurre, andrà a caccia della sesta maglia tricolore (e della terza affermazione agli assoluti nella Mezza Maratona dopo quelle conquistate nel 2007 e nel 2008). L'annuncio è [...]

Alessia Trost lascia la guida  dell'allenatore Marco Tamberi

Alessia Trost lascia la guida dell'allenatore Marco Tamberi

Apprendiamo dal sito della Fidal la notizia  che Alessia Trost, bronzo mondiale indoor del salto in alto lascia la guida tecnica  dell’allenatore Marco Tamberi, collaborazione  iniziata nell’autunno 2016 ad Ancona. ALESSIA TROST: “Ho cercato, in questi tre anni, di avvicinarmi il più possibile al tipo di salto che Marco per me ha studiato - le parole di Alessia Trost - lavorando su schemi motori che mi appartenevano dagli anni dell’atletica giovanile. [...]

Filippo Tortu si da un 8 per la stagione 2019

Filippo Tortu si da un 8 per la stagione 2019

Ansa: Che voto darei al mio 2019? Un otto. Per il 2020 invece vorrei riuscire a darmi un dieci, questo è il mio obiettivo. Significa riconfermarmi nelle prime posizioni a Tokyo 2020, scendere sotto i 10'' e andare forte anche nei 200 mt". Lo dice Filippo Tortu, facendo un bilancio della sua stagione 2019 ragionando a freddo sui recenti mondiali di Doha dove si è piazzato al 7° posto nella finale dei 100 m e si è confermato recordman italiano nella staffetta [...]

Catherine Bertone diventa  l'italiana più veloce di sempre all'Half Marathon di Trento

Catherine Bertone diventa l'italiana più veloce di sempre all'Half Marathon di Trento

Crolla il record femminile di un  italiano della Trento Half Marathon per merito di Catherine Bertone (Atletica Calvesi), la campionessa e pediatra 47enne di Aosta che non smette mai di stupire. Dopo il personale sui 10 chilometri ottenuto a Canelli 15 giorni fa, Bertone è tornata da Trento con il piazzamento di sesta assoluta e prima italiana in 1h13’27”, prestazione molto vicina al primato personale che le ha permesso di battere il primato della gara di [...]

Pietro Mennea: a Roma la prima “Pista di Pietro”

Pietro Mennea: a Roma la prima “Pista di Pietro”

  Nell’ambito degli eventi della Settimana Europea dello Sport, al Foro Italico, è stata ufficialmente aperta la pista di atletica da 60 metri su tre corsie, removibile e itinerante: infatti, la pista viaggerà nelle scuole d’Italia con il suo messaggio educativo, che abbina lo sport alla salvaguardia ambientale. Questa pista potrà essere adottata da impianti sportivi ed enti locali in forma stabile o removibile. Manuela Olivieri Mennea, moglie del campione, [...]

Giusy Versace e la Disabili No Limits alla Venicemarathon

Giusy Versace e la Disabili No Limits alla Venicemarathon

RICEVIAMO E MOLTO VOLENTIERI PUBBLICHIAMO Milano, 10 ottobre 2019 - Quest'anno ai nastri di partenza della maratona solidale della 34^ Huawei Venicemarathon ci sarà anche la onlus fondata da Giusy Versace “Disabili No Limits”, nata per donare alle persone con disabilità, protesi di tecnologia avanzata e ausili sportivi non concessi dal Servizio Sanitario Nazionale. Questa volta l’occasione è il “Charity Program” legato alla Maratona di Venezia in programma [...]

Valeria Straneo terza nella  5^ Telesia Half Marathon

Valeria Straneo terza nella 5^ Telesia Half Marathon

Erano 3700 partecipanti della  5^ Telesia Half Marathon,  di cui 2700 nella Mezza Maratona e quasi un migliaio (un vero successo) per la 3^ edizione della Pink Race la corsa in rosa per la ricerca dei tumori al seno. Nella gara femminile l'attenzione era tutta per Valeria Straneo che conquista un ottimo terzo posto finale nella gara vinta da  Moseti davanti a  Sofiya Yaremchuk (Ukr). La classifica: 1^ Moseti (Ken) 1.10’52”, 2^ Yaremchuk (Ukr) [...]

Mondiali Doha: getto del peso galattico! In 2 lanciano a 22,90, vince Kovaks con 22,91- eguagliato Alessandro Andrei

Mondiali Doha: getto del peso galattico! In 2 lanciano a 22,90, vince Kovaks con 22,91- eguagliato Alessandro Andrei

È successo quello con ti aspetti ogni nel getto del peso ai mondiali di Doha. 1. Kovacs, USA -22,91 m 2. Crouser, USA - 22,90 m 3. Walsh, Nuova Zelanda - 22,90 m 4. Romani, Brasile - 22,53 m Già al primo lancio il record dei campionati mondiali di 32 anni era stato superato: il risultato di 22,36 m dall'americano Ryan Crouser. Non è finita qui, perché il record è stato corretto dal neozelandese Thomas Walsh, che ha raggiunto i 22,90 m, e poi da Joe Kovacs [...]

&id=HPN_Manuela+Levorato_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Manuela{{}}Levorato" alt="" style="display:none;"/> ?>