Mara Carfagna

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Mara Carfagna

La scheda: Mara Carfagna

XVIII: Campania 1
Maria Rosaria Carfagna, detta Mara (Salerno, 18 dicembre 1975), è una politica italiana, ex show-girl, ex modella e Miss Cinema 1997. Parlamentare del Popolo della Libertà e di Forza Italia, è stata Ministro per le pari opportunità del Governo Berlusconi IV. Dal 29 marzo 2018 è vicepresidente della Camera dei deputati.


La "bastardata" del governo gialloverde (secondo Mara Carfagna)

La "bastardata" del governo gialloverde (secondo Mara Carfagna)

La “bastardata” del governo gialloverde (secondo Mara Carfagna). La vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia scatenata contro la maggioranza che nella manovra non ha stanziato soldi per gli orfani dei femminicidi. “Movimento 5 stelle e Lega hanno trovato soldi per tutto” ha tuonato: “detassare i massaggi e i trattamenti di bellezza negli hotel, consentire ai turisti di fare shopping con 15 mila euro in contanti e far costare meno la birra [...]

Mara Carfagna, Simona Ventura e lo scambio di tweet esilarante: «Mattarella è Leone?». La risposta è memorabile

Mara Carfagna, Simona Ventura e lo scambio di tweet esilarante: «Mattarella è Leone?». La risposta è memorabile

Scambio di tweet esilarante tra Mara Carfagna e Simona Ventura e forse c'è una gaffe... La vicepresidente della Camera dei deputati condivide un post per il compleanno del capo dello Stato Sergio Mattarella e la conduttrice di Canale 5 chiede: «Leone?». La risposta della Carfagna è memorabile. Simona Ventura avrebbe chiesto infatti se il presidente Mattarella fosse del segno zodiacale del Leone (essendo nato il 23 luglio), ma l'ex ministra potrebbe non aver [...]

EVENTI: Mara Carfagna

Dal 2000 al 2004, in qualità di co-conduttrice, partecipa al programma televisivo La domenica del villaggio condotto da Davide Mengacci.

Dal 2000 al 2004, in qualità di co-conduttrice, partecipa al programma televisivo La domenica del villaggio condotto da Davide Mengacci.

Il 25 giugno 2011 sposa il costruttore romano Marco Mezzaroma, nipote di Roberto e Pietro Mezzaroma (padre di Massimo) e fratello di Cristina, moglie di Claudio Lotito, il testimone della sposa è Silvio Berlusconi mentre quello dello sposo è Giuseppe De Mita, nipote di Ciriaco.

Il 26 luglio 2011 si astiene alla Camera sulle pregiudiziali di costituzionalità presentate contro il disegno di legge Concia che aveva invece sostenuto in Commissione giustizia, provocando lo sdegno di Arcigay che si dice "delusa" dall'atteggiamento del Ministro.

Il 25 giugno 2011 sposa il costruttore romano Marco Mezzaroma, nipote di Roberto e Pietro Mezzaroma (padre di Massimo) e fratello di Cristina, moglie di Claudio Lotito, il testimone della sposa è Silvio Berlusconi mentre quello dello sposo è Giuseppe De Mita, nipote di Ciriaco.

Il 26 luglio 2011 si astiene alla Camera sulle pregiudiziali di costituzionalità presentate contro il disegno di legge Concia che aveva invece sostenuto in Commissione giustizia, provocando lo sdegno di Arcigay che si dice "delusa" dall'atteggiamento del Ministro.

Il 19 novembre 2010 annuncia la sua intenzione di rassegnare le dimissioni da ministro e da deputato della Repubblica, nonché di uscire dal PDL stesso, per dissidi nella gestione dei rifiuti in Campania.

Il 19 novembre 2010 annuncia la sua intenzione di rassegnare le dimissioni da ministro e da deputato della Repubblica, nonché di uscire dal PDL stesso, per dissidi nella gestione dei rifiuti in Campania.

Nel 2009 realizza la campagna "Nessuna differenza", la prima campagna contro l'omofobia e contro la violenza basata sull'orientamento sessuale mai realizzata da un Governo italiano.

Nel 2009 il Ministro porta avanti alcune iniziative contro l'omofobia, lavorando con la deputata Paola Concia e con Luxuria, tra cui il patrocinio per una campagna pubblicitaria in cui viene condannata ogni forma di discriminazione sulla base dell'orientamento sessuale.

Nel 2009 realizza la campagna "Nessuna differenza", la prima campagna contro l'omofobia e contro la violenza basata sull'orientamento sessuale mai realizzata da un Governo italiano.

Nel 2009 il Ministro porta avanti alcune iniziative contro l'omofobia, lavorando con la deputata Paola Concia e con Luxuria, tra cui il patrocinio per una campagna pubblicitaria in cui viene condannata ogni forma di discriminazione sulla base dell'orientamento sessuale.

Nel 2001 si laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno con 110 e lode, discutendo una tesi in Diritto dell'informazione nel sistema radiotelevisivo.

Nel 2001 Mara Carfagna posa per una copertina di Maxim e nel 2005 viene fotografata per la rivista Max, che pubblica alcuni scatti in pose sexy.

Nel 2001 si laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Salerno con 110 e lode, discutendo una tesi in Diritto dell'informazione nel sistema radiotelevisivo.

Nel 2001 Mara Carfagna posa per una copertina di Maxim e nel 2005 viene fotografata per la rivista Max, che pubblica alcuni scatti in pose sexy.

Il 24 marzo 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia.

Nel 2014 la rivista statunitense Sportrichlist la classifica al primo posto nella top ten dei più affascinanti politici del mondo.

Il 24 marzo 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia.

Nel 2014 la rivista statunitense Sportrichlist la classifica al primo posto nella top ten dei più affascinanti politici del mondo.

Il 2 maggio 2016 viene ufficializzata come capolista a sostegno del candidato sindaco di Napoli Gianni Lettieri.

Il 2 maggio 2016 viene ufficializzata come capolista a sostegno del candidato sindaco di Napoli Gianni Lettieri.

Nel 1997 fu eletta "Miss 1997" e poté partecipare direttamente alle finali di Miss Italia dove si classificò al sesto posto e conseguì il titolo di Miss Cinema.

Nel 1997 fu eletta "Miss 1997" e poté partecipare direttamente alle finali di Miss Italia dove si classificò al sesto posto e conseguì il titolo di Miss Cinema.

Nel 2008 ha lanciato una campagna per la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulle mutilazioni genitali femminili finanziata dal Dipartimento per le Pari Opportunità.

Il 19 maggio 2008 rifiuta il patrocinio per il Gay Pride, diversamente da quanto fatto nel 2007 dal ministro Barbara Pollastrini durante il secondo governo Prodi, sia pur limitatamente alle iniziative collaterali della manifestazione.

Il 2 novembre 2008 l'allora senatore del Popolo della Libertà Paolo Guzzanti scrive sul suo blog riguardo alla Carfagna.

Nel 2008 ha lanciato una campagna per la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulle mutilazioni genitali femminili finanziata dal Dipartimento per le Pari Opportunità.

Il 19 maggio 2008 rifiuta il patrocinio per il Gay Pride, diversamente da quanto fatto nel 2007 dal ministro Barbara Pollastrini durante il secondo governo Prodi, sia pur limitatamente alle iniziative collaterali della manifestazione.

Il 2 novembre 2008 l'allora senatore del Popolo della Libertà Paolo Guzzanti scrive sul suo blog riguardo alla Carfagna.

Il 15 febbraio 2007 al seminario Donna, vita e famiglia da lei organizzato afferma: «non c'è nessuna ragione per la quale lo Stato debba riconoscere le coppie omosessuali, visto che costituzionalmente sono sterili» e che «per volersi bene il requisito fondamentale è poter procreare».

Il 15 febbraio 2007 al seminario Donna, vita e famiglia da lei organizzato afferma: «non c'è nessuna ragione per la quale lo Stato debba riconoscere le coppie omosessuali, visto che costituzionalmente sono sterili» e che «per volersi bene il requisito fondamentale è poter procreare».

Dal 29 marzo 2018 è vicepresidente della Camera dei deputati.

Dal 29 marzo 2018 è vicepresidente della Camera dei deputati.

Mara Carfagna, Simona Ventura e lo scambio di tweet esilarante: «Mattarella è Leone?». La risposta è memorabile

Mara Carfagna, Simona Ventura e lo scambio di tweet esilarante: «Mattarella è Leone?». La risposta è memorabile

Scambio di tweet esilarante tra Mara Carfagna e Simona Ventura e forse c'è una gaffe... La vicepresidente della Camera dei deputati condivide un post per il compleanno del capo dello Stato Sergio Mattarella e la conduttrice di Canale 5 chiede: «Leone?». La risposta della Carfagna è memorabile. Simona Ventura avrebbe chiesto infatti se il presidente Mattarella fosse del segno zodiacale del Leone (essendo nato il 23 luglio), ma l'ex ministra potrebbe non aver [...]

Mara Carfagna: la violenza sulle donne

Mara Carfagna: la violenza sulle donne

Secondo l'esponente di Forza Italia bisogna aiutare le donne a capire quanto sia importante chiedere aiuto.

Mara Carfagna: la forza delle donne

Mara Carfagna: la forza delle donne

Carfagna sottolinea l'urgenza di creare posti di lavoro, soprattutto per le donne.

Mara Carfagna: l'importanza del premier

Mara Carfagna: l'importanza del premier

"Mi spaventa l'incompetenza e l'inesperienza. Serve un premier che faccia sentire la sua voce".

Mara Carfagna, da Miss Italia alla politica

Mara Carfagna, da Miss Italia alla politica

Un passato a Miss Italia e un futuro in politica: Mara Carfagna è uno degli esponenti più famosi di Forza Italia, nonché neo vice presidente della Camera. Nella sua carriera di showgirl ha partecipato a diversi programmi tv, mentre come politica ha ricoperto la carica di Ministro. Vero nome Maria Rosaria Carfagna, detta Mara, è nata a Salerno nel 1975. Dopo aver conseguito la maturità al Liceo Scientifico si è diplomata in danza presso il Teatro San [...]

Mara Carfagna: look, amori e non solo

Mara Carfagna: look, amori e non solo

MP CARFAGNA GIULIANO

MP CARFAGNA GIULIANO

MP " CARFAGNA GIULIANO " SB 494 08 NOVEMBRE 2012- PORTO DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO  AGOSTO 2012- PORTO DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO  2008- PORTO DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO  Domenico Caselli "Marescia' "

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: “Finirai sotto terra”

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: “Finirai sotto terra”

Mara Carfagna è stata minacciata di morte su Facebook dopo aver pubblicato un post sul femminicidio. “Ieri Messina oggi Rimini, ieri il fuoco oggi l’acido”, aveva scritto la Carfagna sul proprio account social, commentando i recenti casi di cronaca che hanno avuto come vittime due giovani donne e invitando a “mettere un freno a quella che sta diventando una vera e propria mattanza”. L’appello della portavoce di Forza Italia non è passato inosservato [...]

FOTO: Mara Carfagna

Mara_Carfagna

Mara_Carfagna

Mara Carfagna nel 2013

Mara Carfagna nel 2013

Mara Carfagna nel 2013

Mara Carfagna nel 2013

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna è stata minacciata di morte su Facebook dopo aver pubblicato un post sul femminicidio. "Ieri Messina oggi Rimini, ieri il fuoco oggi l'acido", aveva scritto la Carfagna sul proprio account social, commentando i recenti casi di cronaca che hanno avuto come vittime due giovani donne e invitando a "mettere un freno a quella che sta diventando una vera e propria mattanza". L'appello della portavoce di Forza Italia non è passato inosservato e, oltre ai [...]

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna, minacciata di morte su Facebook: "Finirai sotto terra"

Mara Carfagna è stata minacciata di morte su Facebook dopo aver pubblicato un post sul femminicidio. "Ieri Messina oggi Rimini, ieri il fuoco oggi l'acido", aveva scritto la Carfagna sul proprio account social, commentando i recenti casi di cronaca che hanno avuto come vittime due giovani donne e invitando a "mettere un freno a quella che sta diventando una vera e propria mattanza". L'appello della portavoce di Forza Italia non è passato inosservato e, oltre ai [...]

mara carfagna tweet della voce del popolo del 29/8/16

la carfagna ha dato ragione a de magistri parte civile contro sciacalli. Questa è la mia risposta:brevissime dal terremoto/le pagliuzze e le travi   E' giusto avercela con gli sciacalli? Un po si, ma non sono altro che dei piccoli delinquentelli(cosa prendono? una catenina, un centinaio di euro). I veri sciacalli(immaginate a quali categorie appartengono) sono quei falchi che non aspettavano altro, finalmente  è arrivato il loro momento(si stanno sfregando le [...]

Mara Carfagna mi sentivo come Bridget Jones

Mara Carfagna mi sentivo come Bridget Jones

Mara Carfagna ha finalmente ritrovato la serenità dopo il breve matrimonio con Marco Mezzaroma, annullato anche dalla Sacra Rota. La Carfagna è stata intervistata dal "Chi" e ha raccontato: «Come tutte le donne, ho sofferto e ho fatto soffrire. Adesso sto bene con Alessandro Ruben. Un uomo presente e attento che compensa con la sua solarità il mio carattere rigido e severo. Sento il bisogno di un figlio. Arriverà al momento giusto».  Nel numero che uscirà [...]

Mara Carfagna a 'Chi', dal divorzio a un figlio. "Mi sentivo come Bridget Jones, sono rinata"

Mara Carfagna a 'Chi', dal divorzio a un figlio. "Mi sentivo come Bridget Jones, sono rinata"

Mara Carfagna ha finalmente ritrovato la serenità dopo il breve e burrascoso matrimonio con Marco Mezzaroma, annullato anche dalla Sacra Rota. L'ex ministro per le Pari Opportunità del governo Berlusconi ha raccontato in esclusiva a Chi: «Come tutte le donne, ho sofferto e ho fatto soffrire. Adesso sto bene con Alessandro Ruben. Un uomo presente e attento che compensa con la sua solarità il mio carattere rigido e severo. Sento il bisogno di un figlio. Arriverà [...]

Mara Carfagna, sparita una foto del suo passato

Mara Carfagna, sparita una foto del suo passato

Davide Mengacci ho conosciuto mio figlio grazie a Mara Carfagna

Davide Mengacci ho conosciuto mio figlio grazie a Mara Carfagna

Ospiti al "Maurizio Costanzo Show"  c'erano Davide Mengacci e il figlio Rudy Zerbi, raccontano come si sono conosciuti. Zerbi racconta:  "24 dicembre, notte di Natale. Mia madre temporeggiava per restare nel salotto di casa sola con me. A un certo punto lei mi dice che mi deve dire una cosa. Ho saputo dopo che aveva scoperto da poco di avere una grave malattia, dalla quale temeva di non uscire... Dietro le mie spalle c'era un televisore acceso. Mi fa, 'lo vedi [...]

I politici più belli al mondo: vince Mara Carfagna. Classifica

I politici più belli al mondo: vince Mara Carfagna. Classifica

Se la politica italiana non brilla, su una cosa batte tutti: la bellezza. Infatti, Mara Carfagna si è aggiudicata il titolo di più avvenente al mondo tra i politici: 38 anni, una carriera da showgirl alle spalle (è arrivata sesta a Miss Italia nel 1997, ha co-condotto Domenica in con Fabrizio Frizzi), ministro per le Pari Opportunità del quarto governo Berlusconi e ora twittatrice per il suo impegno come deputata del Popolo delle Libertà. Dalla celebre battuta [...]

Mara Carfagna bikini mozzafiato ad Ibiza

Mara Carfagna bikini mozzafiato ad Ibiza

Vacanze relax in barca per l'ex ministra Mara Carfagna che è  in vacanza ad Ibiza  con il suo compagno, l'avvocato Alessandro Ruben. La Carfagna  in bikini è davvero irresistibile e mostra il suo corpo da sirenetta. La coppia è stata paparazzata" dal settimanale "Novella 2000" . Dopo la  separazione dal marito Marco Mezzaroma, sposato nel 2011 e lasciato un anno dopo, la Carfagnapare aver ritrovato il sorriso. Merito forse anche di Ruben,  che è entrato [...]

Mara Carfagna, ancora in carica... sexy

Mara Carfagna, ancora in carica... sexy

Ha perso il posto al Governo, ma non la bellezza. Mara Carfagna, in vacanza ad Ibiza con il suo compagno, l'avvocato Alessandro Ruben sfoggia le sue irresistibili curve in bikini e sorride felice. L'ex ministra per le Pari Opportunità è senza poltrona, ma resta sempre in carica per le sue sexy forme, come mostrano gli scatti di Novella 2000. In barca alle Baleari l'ex onorevole, portavoce di Forza Italia alla Camera dei Deputati, offre un piacevole scorcio delle [...]

&id=HPN_Mara+Carfagna_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Mara{{}}Carfagna" alt="" style="display:none;"/> ?>