Marcel Duchamp

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Marcel Duchamp

La scheda: Marcel Duchamp

Marcel Duchamp (Blainville-Crevon, 28 luglio 1887 – Neuilly-sur-Seine, 2 ottobre 1968) è stato un pittore, scultore e scacchista francese naturalizzato statunitense nel 1955.
Considerato fra i più importanti e influenti artisti del XX secolo, nella sua lunga attività si occupò di pittura (attraversando le correnti del fauvismo e del cubismo), fu animatore del dadaismo e del surrealismo, e diede poi inizio all'arte concettuale, ideando il ready-made e l'assemblaggio.



Anémic Cinéma, 1926

Marcel Duchamp   (1887 – 1968)

Marcel Duchamp (1887 – 1968)

      In altri termini la pittura non deve essere    esclusivamente visiva o retinica.    Deve interessare anche la materia grigia,     il nostro appetito di comprensione.     È così di tutto quello che amo: non ho    mai voluto limitarmi a un cerchio ristretto     e ho sempre cercato di essere tanto univer-    sale quanto era possibile.                                                [...]

Eve e Marcel

Eve e Marcel

Antesignana delle it girl, Eve Babitz si lasciò ritrarre nuda insieme a Marcel Duchamp, quello dell'orinatoio artistico, mentre giocavano a scacchi; era il 1963, la rivoluzione sessuale era ancora un miraggio e Babitz scriveva libri a metà strada tra fiction e memoir. La foto in questione fu scattata all'Art museum di Pasadena da Julian Wasser; Eve accettò di farsi fotografare per ripicca nei confronti del fidanzato sposato, all'epoca curatore del museo. A chi [...]

EVENTI: Marcel Duchamp

Nel 1923, lo lasciò "definitivamente incompiuto".

Nel 1954 sposò Alexina "Teeny" Sattler Matisse, che gli rimarrà accanto per tutta la vita.

Dal 1954, è conservato al Philadelphia Museum of Art.

Nel 1918 si trasferì a Buenos Aires, dove rimase fino alla metà dell'anno seguente, poi nel 1923 tornò a Parigi.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

MARCEL DUCHAMP / 1887 – Area di Confine Porta Duchamp

Comunicato stampaSPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERYPAVILION  LAUTANIA VIRTUAL  VALLEY  / 1887 - Kurt Schwitters & Marcel Duchamp“UNIVERSI  POSSIBILI / Verso La GlobalitàIntelligente”  a cura di  Giovanni Bonanno.Dal 6 maggio 2017 al 26 novembre 2017– Due proposte  internazionali presentate in contemporaneacon la 57th Biennale Internazionale d’Arte diVenezia 2017. [...]

MARCEL DUCHAMP / 1887 � Area di Confine Porta Duchamp

Comunicato stampaSPAZIO OPHEN VIRTUAL ART GALLERYPAVILION� LAUTANIA�VIRTUAL� VALLEY� / 1887 - Kurt Schwitters & Marcel Duchamp�UNIVERSI� POSSIBILI / Verso La Globalit�Intelligente�� a cura di� Giovanni Bonanno.Dal 6 maggio 2017 al 26 novembre 2017� Due proposte� internazionali presentate in contemporaneacon la 57th Biennale Internazionale d�Arte diVenezia 2017. [...]

FOTO: Marcel Duchamp

Marcel Duchamp nei panni di Rrose Sélavy, fotografato da Man Ray

Marcel Duchamp nei panni di Rrose Sélavy, fotografato da Man Ray

Fontana, un esempio di ready-made

Fontana, un esempio di ready-made

La casa natale di Marcel Duchamp a Blainville-Crevon in Normandia

La casa natale di Marcel Duchamp a Blainville-Crevon in Normandia

Qualcuno si chiede: a che serve raccontare l’opera di Duchamp?

Qualcuno si chiede: a che serve raccontare l’opera di Duchamp?

 Qualcuno si chiede, rispetto al target di lettori presunti di Libero:A che serve raccontare l'opera di Duchamp? Cercare di spiegarne l'interpretazione? Premesso che questo target io non lo conosco, men che mai quel qualcuno, che è troppo autoreferenziale per poter percepire alcunché non lo circondi ossequioso, non sono certo interessato a rispondere all'insulso qualcuno fattosi maestrina dalla penna rossa.  Non rispondo infatti.Mi limito ad evidenziare che [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Marcel Duchamp: dall'arte visiva a quella concettuale.

Marcel Duchamp: dall'arte visiva a quella concettuale.

        Inizio a scrivere partendo dall'artista che più mi ha ispirata nel corso degli studi: benchè si posizioni molto avanti nella storia dell'arte, è stato per me fondamentale studiare l'evoluzione delle sue opere. Cercherò, in quest'articolo, di essere il più breve possibile anche se ci vorrebbero pagine e pagine bianche per mettere nero su bianco la sua carriera!! Marcel Duchamp (1887-1968) si colloca tra i maggiori artisti del Novecento e rappresenta [...]

" Duchamp, l’Italia e la Trans Art/FuturDADA nascente" di Roby Guerra da "eccolanotiziaquotidiana"

" Duchamp, l’Italia e la Trans Art/FuturDADA nascente" di Roby Guerra da "eccolanotiziaquotidiana"

Grande ritorno…. del Dadaismo e di Marcel Duchamp – suo Inventore- alla Galleria nazionale d’arte moderna, Roma, dall’8 ottobre 2013 al 9 febbraio 2014. Viale delle Belle Arti 131, Roma.A cura di Stefano Cecchetto, Giovanna Coltelli e Marcella Cossu(una sezione specifica di Carla Subrizi) il focus è il Duchamp ultimo degli anni 70, le sue creazioni quasi testamentarie prodotte in Italia. Opere che influenzaro certamente lo stesso Enrico Baj e altre già [...]

Eduardo fra Pirandello e Duchamp

Si conferma con «Requie a l'anema soja...» - dà il titolo allo spettacolo di Alfonso Santagata in scena al Nuovo e comprendente anche «Il cilindro» - che gli atti unici inscritti nella «Cantata dei giorni pari» costituiscono il vero e proprio laboratorio (insieme drammaturgico e linguistico) nel quale Eduardo sperimenta i contenuti e le forme di quelli che poi saranno i suoi testi maggiori.    Basta considerare che la pantomima di Enrico, il commesso [...]

Pisa: Artisti in bicicletta

Collettiva opere di: Paolo Albani, Fernando Andolcetti, Antonio Bobo', Sergio Borrini, Anna Buratta,Carlo Cane', Bruno Cassaglia, Renato Cerisola, Cosimo Cimino, Mario Commone,Marcello Diotallevi, Beatrice Donin, Delio Gennai, Elisabetta Gut, Alessandro Lapperier,Leona K., Carlo Alberto Longaretti, Ruggiero Maggi, Mauro Manfredi, Nadia Nava,Giuseppe Pellegrino, Daniele Sanguinetti, Rosemarie Sansonetti, Danilo Sergianpietri, Vittorio Sopracase, Alberto Sordi, Marie [...]

Il "gioco" del critico d’arte Luca Beatrice

Il "gioco" del critico d’arte Luca Beatrice

Facciamo un gioco. Prendiamo un quadro figurativo di buona (anche se non eccelsa) qualità. Appendiamolo per una settimana alle pareti del ristorante pizzeria Marechiaro.   Quindi trasportiamolo in una galleria media, di quelle che i critici con la puzza al naso definiscono sbrigativamente «commerciali». Infine inseriamolo in una mostra importante, curata da un nome giusto, nelle sale della Fondazione Sandretto o di un museo egualmente conclamato. Attenzione, [...]

&id=HPN_Marcel+Duchamp_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Marcel{{}}Duchamp" alt="" style="display:none;"/> ?>