Marco Belinelli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Marco Belinelli

La scheda: Marco Belinelli

Marco Stefano Belinelli (San Giovanni in Persiceto, 25 marzo 1986) è un cestista italiano.
Alto 1,96 m gioca nel ruolo di guardia negli Atlanta Hawks e nella Nazionale italiana.
È il primo e unico italiano ad aver vinto il titolo NBA (nella stagione 2013-2014 con i San Antonio Spurs), che va ad aggiungersi alla vittoria nell'NBA Three-point Shootout (ottenuta durante l'NBA All-Star Weekend 2014) .



Marco Belinelli:
Marco Belinelli nel 2014 mentre firma autografi
Nazionalità:  Italia
Altezza: 196[1] cm
Peso: 95[1] kg
Pallacanestro:
Ruolo: Guardia
Squadra:  Atlanta Hawks
Carriera:
Giovanili:
1997-2003 Virtus Bologna
2003-2005 Fortitudo Bologna
Squadre di club:
2002-2003 Virtus Bologna17 (45)
2003-2007 Fortitudo Bologna128 (1.295)
2007-2009 Golden St. Warriors75 (467)
2009-2010 Toronto Raptors66 (469)
2010-2012 N.O. Hornets146 (1.616)
2012-2013 Chicago Bulls73 (702)
2013-2015 San Antonio Spurs142 (1.479)
2015-2016 Sacramento Kings68 (696)
2016-2017 Charlotte Hornets74 (780)
2017- Atlanta Hawks
Nazionale:
2003-2004 Italia U-1823 (444)
2003-2005 Italia U-2013 (202)
2006- Italia129 (1.862)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 agosto 2017

Gallinari e Belinelli

Gallinari e Belinelli

La NBA snobba l'azzurro

I Sixers di Belinelli fanno 13

I Sixers di Belinelli fanno 13

I Sixers con Marco Belinelli non si fermano più e ottengono la 13a vittoria di fila. Stavolta il successo è di prestigio, infatti è arrivato contro i Cavaliers di LeBron James  per 132 - 130, andando a strappare a questi ultimi il terzo posto a est. King James ha sfoderato una delle sue  prestazioni ormai leggendarie con 44 punti 11 r e 11 a, ma dall'altra parte hanno risposto Ben Simmons con 27 punti 15 r e 13 a e Marco Belinelli con  23 punti e un ottimo 6 [...]

EVENTI: Marco Belinelli

L'11 gennaio 2009 si procura una distorsione alla caviglia destra nel match contro gli Indiana Pacers, prima dell'infortunio mette a referto 17 punti.

Il 30 luglio 2009 viene ceduto ai Toronto Raptors in cambio di Devean George.

Il 21 giugno 2017 venne ceduto insieme a Miles Plumlee ed alla 41esima scelta dagli Charlotte Hornets agli Atlanta Hawks in cambio di Dwight Howard e la 31esima scelta al Draft NBA 2017.

Nel 2016 partecipa con la Nazionale italiana al torneo di qualificazione di Torino per le Olimpiadi di Rio de Janeiro ma il 9 luglio viene battuto in finale dalla Croazia.

Il 5 maggio 2013 Belinelli segnò 24 punti in gara-7, vinta dai Bulls 99-93, e divenne il primo giocatore italiano a superare il primo turno di playoff nell'NBA.

L'11 luglio 2013 passa ai San Antonio Spurs firmando un contratto di 2 anni.

Il 19 dicembre 2013 mette a segno il suo record assoluto con 28 punti in 29 minuti con 10 su 16 dal campo.

Nel 2008 rinuncia alla chiamata in nazionale ritenendo più importante lavorare per migliorare individualmente che partecipare alle attività della nazionale italiana, impegnata nelle qualificazioni agli Europei 2009.

Nel 1997 viene notato da Gianni Giardini e segnalato a Massimiliano Milli, allora allenatore delle squadre giovanili della Virtus Bologna.

Il 24 luglio 2012 Belinelli si trasferisce ai Chicago Bulls.

Il 30 ottobre 2007 fa il suo esordio nell'NBA contro gli Utah Jazz, realizzando 6 punti con 2/4 dal campo (2/3 nel tiro da tre) in 12 minuti di gioco.

Nel 2006 debutta nella Nazionale italiana, con cui partecipa ai Mondiali di Giappone 2006.

Il 3 luglio 2015 firma un contratto con i Sacramento Kings da 19,5 milioni di dollari per tre anni.

Il 3 settembre 2015 esce per Baldini&Castoldi l'autobiografia scritta insieme al giornalista Alessandro Mamoli "POKERFACE - Da San Giovanni in Persiceto al titolo NBA".

Nel 2014, grazie alla media stagionale di oltre il 44,5% nel tiro da tre punti, viene selezionato per partecipare all'NBA Three-point Shootout in occasione dell'NBA All-Star Weekend 2014.

Il 31 maggio 2014 diventa il primo giocatore italiano a vincere una NBA Conference (la Western) e quindi a raggiungere le NBA Finals, dopo la vittoria per 4 a 2 nella serie contro gli Oklahoma City Thunder.

Il 16 settembre 2014 è uscito per Minerva Edizioni il racconto della stagione vincente ai San Antonio Spurs, scritto con il giornalista Daniele Labanti: "Marco Belinelli - Alla fine ho vinto".

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

I due esclusivi vacanzieri hanno trascorso il tempo quasi sempre a bordo del loro bianco yacht, così come total white, erano i costumi che venivano indossati dalla bellissima Brittny che nelle rare occasioni in cui ha scelto di fare una passeggiata è stata super-immortalata dai vacanzieri muniti dei loro telefonini, che mai avrebbero immaginato di trovarsi davanti al re dei circuiti di F1 e alla sua bellissima compagna ex playmate di “Playboy” che somiglia [...]

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

I due esclusivi vacanzieri hanno trascorso il tempo quasi sempre a bordo del loro bianco yacht, così come total white, erano i costumi che venivano indossati dalla bellissima Brittny che nelle rare occasioni in cui ha scelto di fare una passeggiata è stata super-immortalata dai vacanzieri muniti dei loro telefonini, che mai avrebbero immaginato di trovarsi davanti al re dei circuiti di F1 e alla sua bellissima compagna ex playmate di “Playboy” che somiglia [...]

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

È stata questa l’estate caprese più affollata dagli sportivi. Dai piloti di Formula Uno ai grandi divi del calcio ai cestisti dell’Nba, tutti rigorosamente con le loro compagne storiche. Quella che ha fatto più colpo, e impazzire i paparazzi, è stata la coppia Jenson Button, il pilota McLaren, campione nel mondo nel 2009, con la sua compagna,  Brittny Ward.   I due esclusivi vacanzieri hanno trascorso il tempo quasi sempre a bordo del loro bianco [...]

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

È stata questa l’estate caprese più affollata dagli sportivi. Dai piloti di Formula Uno ai grandi divi del calcio ai cestisti dell’Nba, tutti rigorosamente con le loro compagne storiche. Quella che ha fatto più colpo, e impazzire i paparazzi, è stata la coppia Jenson Button, il pilota McLaren, campione nel mondo nel 2009, con la sua compagna,  Brittny Ward. I due esclusivi vacanzieri hanno trascorso il tempo quasi sempre a bordo del loro bianco yacht, [...]

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

Button e Belinelli a Capri: tra i faraglioni il relax dei campioni

È stata questa l’estate caprese più affollata dagli sportivi. Dai piloti di Formula Uno ai grandi divi del calcio ai cestisti dell’Nba, tutti rigorosamente con le loro compagne storiche. Quella che ha fatto più colpo, e impazzire i paparazzi, è stata la coppia Jenson Button, il pilota McLaren, campione nel mondo nel 2009, con la sua compagna,  Brittny Ward. I due esclusivi vacanzieri hanno trascorso il tempo quasi sempre a bordo del loro bianco yacht, [...]

LeBron cancella Bargnani, Belinelli vede i playoff

LeBron cancella Bargnani, Belinelli vede i playoff

Sacramento vince la terza partita esterna di fila, passeggiando a Los Angeles sopra le macerie dei Lakers; i Cavaliers passeggiano al Barclays Center e senza faticare infliggono ai Nets la loro nona sconfitta nelle ultime 10 gare. Notte a due facce per gli italiani in Nba: Belinelli dà il suo contributo nella vittoria dei Kings, Bargnani ritorna ma non può evitare il tracollo. Los Angeles Lakers-Sacramento Kings 93-112 Lakers strapazzati 112-93. Cousins, miglior [...]

NBA, Belinelli mano calda: 23 punti però non bastano ai suoi Kings

NBA, Belinelli mano calda: 23 punti però non bastano ai suoi Kings

Non basta ai SacramentoKings il Marco Belinelli più caldo. I 23 punti in 26 minuti di Beli uscendo dalla panchina, grazie a un 5/10 al tiro da 3 punti e un 8/9 ai liberi, hanno ostacolato ma non fermato la marcia deiMiami Heat, padroni del campo per 116-109, contro i Kings. Per il bomber di San Giovanni in Persiceto ilmassimo stagionale di punti e triple a segno rimangono una magra consolazione. In Florida non è stata una serata di gloria e per [...]

Leonard spegne i Kings, Belinelli non basta

Leonard spegne i Kings, Belinelli non basta

Danilo Gallinari non gioca una partita memorabile nella vittoria dei suoi Denver Nuggets (108-104) sui Portland Trailblazers: il Gallo chiude con 2/10 dal campo e 0/5 dall’arco ma uno dei suoi due canestri arriva con una grande schiacciata, dopo una splendida linea di fondo presa evitando l’intervento di Harkless. A timbrare la vittoria della franchigia del Colorado ci pensa poi Emmanuel Mudiay con una stoppata su Damian Lillard a pochi secondi dalla sirena. [...]

FOTO: Marco Belinelli

Marco Belinelli con la canotta numero 0 dei Toronto Raptors

Marco Belinelli con la canotta numero 0 dei Toronto Raptors

Belinelli con la canotta dell'Italia

Belinelli con la canotta dell'Italia

Belinelli sfida gli Spurs: “Mi rimpiangeranno...”

Belinelli sfida gli Spurs: “Mi rimpiangeranno...”

La guardia di Sacramento vive questa notte la prima contro San Antonio, dove ha vinto il titolo: “Sono felice di incrociarli, ma la loro scelta di affidarsi ad altri giocatori mi stimola”.Marco Belinelli e San Antonio. Due anni dalla stessa parte, coincisi con il trionfo nella gara del tiro da tre all'All Star Game e con il titolo NBA, ma questa notte c'è il primo incrocio da avversari durante la regular season. Alla rivista ufficiale NBA Belinelli ha ammesso: [...]

Basket, parla Belinelli

Basket, parla Belinelli

Il nostro Gabriele Cattaneo ha intervistato la stella italiana degli Spurs

Belinelli chiama Gentile

Belinelli chiama Gentile

Intervista al fresco campione della Nba

Javi Martinez come Belinelli

Javi Martinez come Belinelli

Il giocatore del Bayern Monaco ci sa fare anche con le mani

Nba, l'intervista a Marco Belinelli

Nba, l'intervista a Marco Belinelli

Il giocatore degli Spurs parla del suo momento magico

Nba, il re delle triple è Belinelli. "Ambasciatore vincente" all'All Star Game

Nba, il re delle triple è Belinelli. "Ambasciatore vincente" all'All Star Game

Il re delle triple è Matteo Belinelli. Sua l'impresa storica: la guardia degli Spurs batte tutte le stelle Nba.  "BOMBE" DA 3, TRIONFO ITALIANO Un cestista italiano batte per la prima volta le stelle dell'Nba. Marco Belinelli, da San Giovanni in Persiceto, 28 anni a marzo, s'è aggiudicato la gara dei tiri da tre, una delle sfide più spettacolari del basket Usa. Nel corso del All Star Weekend, che quest'anno si tiene a New Orleans, la guardia azzurra, in forza [...]

Kevin Durant e Marco Belinelli per Nike KDI: New Season. Are you Ready? | VIDEO

Kevin Durant e Marco Belinelli per Nike KDI: New Season. Are you Ready? | VIDEO

Il giocatore NBA, Kevin Durant si allea con Foot Locker per il lancio della campagna Nike KDI “New Season. Are you Ready?“. Kevin Durant Marco Belinelli Assieme al suo team investigativo parte in giro per l’Europa e sfida gli atleti che si stanno preparando per la nuova stagione. Fin dall’inizio della missione europea, l’unità di agenti speciali KDI è composta da Dirk Nowitzki, il fenomeno tedesco del basket che attualmente gioca nei Dallas, Marco [...]

Nba, intervista a Belinelli

Nba, intervista a Belinelli

Il giocatore azzurro, quest'anno ai Chicago Bulls, ai nostri microfoni

Così Bargnani batte Belinelli

TORONTO (Canada), 2 marzo 2011 - Grazie a una prestazione mostruosa di Jose Calderon, vincitore del duello contro il fuoriclasse Chris Paul, i Raptors partono per Londra (dove venerdì e sabato affronteranno i Nets nelle prime due sfide di regular season giocate in Europa) con una vittoria meritata (96-90) e New Orleans inaugura la trasferta di 5 gare in sette giorni col piede sbagliato. Toronto dimostra subito di non aver perso la concentrazione a poche ore dal [...]

Belinelli resta in panchina

Vittorie per Toronto e Golden State, ma con alterni risultati per i due italiani in campo: Bargnani mostra miglioramenti in difesa, ma va male al tiro; il bolognese non scende in campo NEW YORK (Usa), 2 Novembre 2008 - Toronto e Golden State vincono, ma con alterni risultati per i due italiani in campo: Andrea Bargnani mostra grandi miglioramenti in difesa, ma resta a secco dal campo; Belinelli ancora una volta guarda i suoi Warriors dalla panchina. Golden State [...]

&id=HPN_Marco+Belinelli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Marco{{}}Belinelli" alt="" style="display:none;"/> ?>