Marco Biagi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Marco Biagi

Marco Biagi (Bologna, 24 novembre 1950 – Bologna, 19 marzo 2002) è stato un giuslavorista italiano assassinato da un commando di terroristi appartenenti alle Nuove Brigate Rosse. Docente di diritto del lavoro in diverse università italiane, a partire dagli anni novanta, ha avuto numerosi incarichi governativi come consulente e consigliere di diversi ministeri del governo Italiano.



Bologna ricorda Marco Biagi,17 anni dopo

Bologna ricorda Marco Biagi,17 anni dopo

(ANSA) – BOLOGNA, 19 MAR – A 17 anni dall’omicidio di Marco Biagi, il giuslavorista bolognese ucciso la sera del 19 marzo 2002 dalle nuove Brigate rosse sotto casa sua nel centro di Bologna, la città gli ha tributato un ricordo, che arriva dopo quello avvenuto ieri a Modena, nell’Università dove insegnava, e a cui ha partecipato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Marco Biagi stava rientrando in bici dalla stazione, quando è stato [...]

Mattarella ricorda Marco Biagi

Mattarella ricorda Marco Biagi

(ANSA) – ROMA, 18 MAR – “Le Brigate Rosse sono state sconfitte dalla sobrietà, dall’unità del nostro popolo a noi rimane il dovere della memoria, della memoria di chi è rimasto vittima perché impersonava, interpretava, un ruolo di cucitura, di valorizzazione della coesione sociale”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo, a Modena, al convegno organizzato dalla Fondazione Marco Biagi in ricordo del [...]

EVENTI: Marco Biagi

Nel 1974 è contrattista di materie privatistiche presso la Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, in questi anni insegna presso l'Università degli Studi di Ferrara e di Modena nonché è professore incaricato presso l'Università della Calabria.

Dal 1988 al 2000 è Direttore scientifico di SINNEA International, Istituto di ricerca e formazione della Lega delle cooperative.

Dal 1987 al 2002 è professore ordinario presso la medesima Facoltà di Economia.

Dal 1999 è Vicepresidente del Comitato per l'occupazione e il mercato del lavoro dell'Unione Europea e Membro della task force per gli scioperi durante il Giubileo, coordinata dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Marco Minniti.

Nel 1999 è anche Consigliere del Ministro per la Funzione Pubblica, Angelo Piazza.

Nel 1998 è nominato Consigliere del Ministro del lavoro, Antonio Bassolino e Consigliere del Ministro dei trasporti, Tiziano Treu.

Nel 1993 è nominato Membro della Commissione ministeriale di esperti per la riforma della normativa sull'orario di lavoro.

Nel 1991 fonda, presso il Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il Centro Studi Internazionali e Comparati, inaugurando un modello innovativo di ricerca nel campo del lavoro e delle relazioni industriali.

Nel 1990 appare la sua quarta monografia, Rappresentanza e democrazia in azienda.

Nel 2001 è consulente del Ministro del Welfare Roberto Maroni per l'elaborazione delle riforma del mercato del lavoro.

Nel 1984 vince il concorso a cattedra ed è chiamato come professore straordinario di diritto del Lavoro e di Diritto Sindacale italiano e Comparato dall'Università di Modena e Reggio Emilia, presso il Dipartimento di Economia Aziendale.

Nel 1997 esce a sua cura il volume Mercati e rapporti di lavoro, edito da Giuffrè, che commenta la legge 196 del 1997 di riforma del mercato del lavoro.

Nel 1997 è nominato Rappresentante del Governo italiano nel Comitato per l'occupazione e il mercato del lavoro dell'Unione europea, ed esperto designato dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro per assistere il Governo della Repubblica di Bosnia ed Erzegovina nella progettazione di una nuova legislazione del lavoro.

Nel 1996 viene nominato Presidente della Commissione di esperti per la predisposizione di un testo unico in materia di sicurezza e salute sul lavoro, costituita presso il Ministero del Lavoro e Coordinatore del gruppo di lavoro per la trattazione dei problemi relativi ai rapporti internazionali del Ministero del Lavoro.

Dal 1995, insieme a Luciano Spagnolo Vigorita, è Direttore della rivista Diritto delle Relazioni Industriali, edita da Giuffrè.

Dal 1995 è anche commentatore sui problemi del lavoro e delle relazioni industriali per il quotidiano Il Sole 24 Ore.

Dal 1994 è Presidente di AISRI, l'Associazione Italiana per lo Studio delle Relazioni Industriali fondata nel 1968 da Gino Giugni e Tiziano Treu, e Consulente dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro, con riferimento alle problematiche dell'ambiente di lavoro.

Marco Biagi, il figlio Lorenzo: 'Lo Stato abbandonò mio padre'

Marco Biagi, il figlio Lorenzo: 'Lo Stato abbandonò mio padre'

“Marco Biagi non pedala più, onore a Mario Galesi, onore ai compagni combattenti”. Sono alcune delle scritte comparse, in occasione dell’anniversario dell’uccisione da parte delle nuove Brigate rosse di Marco Biagi, sui muri della facoltà di Economia dell’università Modena, dove il professore insegnava. A distanza di 16 anni dall’assassinio del padre, Lorenzo Biagi denuncia: “Lo Stato ha abbandonato mio padre. Aveva una scorta fino a pochi mesi [...]

A Modena scritte contro Marco Biagi

A Modena scritte contro Marco Biagi

(ANSA) – BOLOGNA, 19 MAR – “Marco Biagi non pedala più, onore a Mario Galesi, onore ai compagni combattenti”. Sono alcune delle scritte comparse, in occasione del 16/o anniversario dell’uccisione da parte delle nuove Brigate rosse del giuslavorista Marco Biagi sui muri della facoltà di economia di Modena, dove insegnava e dove sono in programma iniziative per ricordarlo. Ne ha dato notizia Michele Tiraboschi, storico collaboratore di Biagi, che ha [...]

Maroni ricorda Biagi, 'un eroe moderno'

Maroni ricorda Biagi, 'un eroe moderno'

(ANSA) – MILANO, 19 MAR – “Oggi ricordo con affetto e commozione Marco Biagi, l’eroe moderno brutalmente assassinato dai brigatisti criminali 16 anni fa #viveconnoi”. Lo ha scritto sui social il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ricordando il giuslavorista Marco Biagi, suo collaboratore al ministero del Lavoro quando venne ucciso.

Rai 1 trasmette i Docufilm su Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi e Natale De Grazia

«Nel Nome del Popolo Italiano» è il nuovo ciclo di quattro docufilm, dedicati ad altrettanti importanti personaggi: Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi e Natale De Grazia. In onda a partire da Oggi su Rai 1 in prima visione assoluta.Le vicende del giudice Vittorio Occorsio, ucciso per mano di Ordine Nuovo nel 1976, nel primo film, diretto dal regista Gianfranco Pannone, con protagonista Gian Marco Tognazzi. Poi ritroviamo il presidente della [...]

Nel Nome del Popolo Italiano. Su Rai1 Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi, Natale De Grazia

Nel Nome del Popolo Italiano è il titolo di un ciclo di quattro nuovi docufilm, dedicati a quattro eroi nazionali: Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi, Natale De Grazia. Andranno in onda su Rai 1 in prima visione assoluta in seconda serata, rispettivamente nei giorni 4, 5, 6 e 7 Settembre. Puntano a restituire al pubblico lo sfondo storico, culturale e sociale in cui i personaggi hanno vissuto e operato, andando incontro al loro destino, nel [...]

Occorsio, Mattarella, Biagi, De Grazia: storie di eroi su Rai1

Occorsio, Mattarella, Biagi, De Grazia: storie di eroi su Rai1

Roma (askanews) - E' dedicata a quattro eroi italiani, Vittorio Occorsio, Piersanti Mattarella, Marco Biagi, Natale De Grazia, la serie di docu-film "Nel nome del popolo italiano", in onda su Rai1 dal 4 al 7 settembre. Quattro uomini che hanno perso la vita per difendere la democrazia, la legalità, i propri ideali, raccontati da quattro attori, Gian Marco Tognazzi, Dario Aita, Massimo Poggio, Lorenzo Richelmy, attraverso interviste, ricostruzioni, filmati. [...]

15 anni fa Marco Biagi cambiò le regole lavoro

15 anni fa Marco Biagi cambiò le regole lavoro

Ucciso a Bologna 15 anni fa il giuslavorista che ha cambiato le regole del mercato del lavoro

Bologna ricorda Marco Biagi

Bologna ricorda Marco Biagi

(ANSA) - BOLOGNA, 19 MAR - Il Comune di Bologna ha affidato alla professoressa Marie France Mialon, docente dell'Université Panthéon - Assas Paris II e amica di Marco Biagi, il ricordo in occasione del 14/o anniversario del giuslavorista che, il 19 marzo 2002, venne freddato a colpi di pistola dalle Brigate Rosse sotto casa sua. Mialon, nel suo intervento nella seduta straordinaria del consiglio comunale, ha ricordato il suo rapporto di "fraterna amicizia" e di [...]

Nannicini, Jobs Act dentro riforma Biagi

Nannicini, Jobs Act dentro riforma Biagi

(ANSA) - BOLOGNA, 18 MAR - "Non voglio tirare nessuno per la giacchetta, ma ci sono interpretazioni diverse su quanto il Jobs act stia dentro al disegno riformatore" di Marco Biagi, "secondo me ovviamente ci sta". Lo ha detto Tommaso Nannicini, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, a margine della cerimonia di conferimento del 10/o Premio 'Marco Biagi-il Resto del Carlino per la Solidarietà Sociale' nella sede del quotidiano a Bologna. Domani ricorrono i [...]

Biagi: moglie, gli dissi andare avanti

Biagi: moglie, gli dissi andare avanti

(ANSA) - IMOLA (BOLOGNA), 14 MAR - "Lo Stato aveva abbandonato mio marito nel momento peggiore ritirando la scorta che aveva avuto per un anno e mezzo. Ne parlammo anche la sera precedente l'assassinio e si chiedeva e mi chiedeva se doveva lasciare il lavoro che stava portando avanti, cosa che non accettava, e io capendo il suo stato d'animo gli risposi che doveva andare avanti perché la società ne aveva assolutamente bisogno". Lo ha detto Marina Orlandi, moglie [...]

Premio Marco Biagi 2016

24 febbraio 2016   Premi Marco Biagi 2016 Emanato l'avviso per l'attribuzione di due premi destinati alla migliore tesi di laurea e alla migliore tesi di dottorato in materia di diritto del lavoro e relazioni industriali. I premi, del valore di 3.000 euro lordi ciascuno, saranno assegnati dal Ministero e dall'Associazione Adapt a una tesi di laurea e a una di dottorato in materia di diritto del lavoro e relazioni industriali, discusse tra il 5 febbraio 2015 e il [...]

Scritta contro Marco Biagi su Manpower

Scritta contro Marco Biagi su Manpower

(ANSA) - MILANO, 18 GIU - "Infami, Marco Biagi insegna, okkio bastardi", è la scritta con cui la notte scorsa è stata imbrattata la vetrina di un'agenzia "Manpower" di Trezzo sull'Adda (Milano). La scritta minatoria è siglata con il simbolo anarchico della A cerchiata, tracciato proprio sotto il logo di Expo sulla vetrina. La vicenda è stata denunciata ai carabinieri e sono in corso indagini.

Famiglia Biagi, confronteranno coscienze

Famiglia Biagi, confronteranno coscienze

(ANSA) - BOLOGNA, 12 MAG - "La prescrizione consentirà agli indagati di non confrontarsi con la giustizia e con la realtà dei fatti. Mi limito a fare mia la considerazione della famiglia Biagi: per citare Carl Gustav Jung, agli stessi soggetti coinvolti resta il doloroso e sofferente confrontarsi con le proprie coscienze". È quanto ha detto l'avv.Guido Magnisi, che ha assistito in tutte le vicende giudiziarie la famiglia del prof.Marco Biagi.

Biagi, prescrizione Scajola e De Gennaro

Biagi, prescrizione Scajola e De Gennaro

(ANSA) - BOLOGNA, 12 MAG - La sezione distrettuale del tribunale dei ministri di Bologna, a quanto apprende l'ANSA, ha dichiarato l'estinzione per prescrizione delle accuse nei confronti di Claudio Scajola e Gianni De Gennaro per la mancata scorta a Marco Biagi, ucciso dalle Br nel 2002. Erano indagati per cooperazione colposa in omicidio colposo.

Bologna ricorda Biagi a 13 anni omicidio

Bologna ricorda Biagi a 13 anni omicidio

(ANSA) - BOLOGNA, 19 MAR - "Bologna è una città che è stata vittima di molte stragi e molti attentati. L'assassinio di Marco Biagi è rimasto nel cuore di tutti noi. Credo che le idee e il coraggio che ha dimostrato nel praticare la strada delle riforme sia oggi riconosciuto da tutti". Lo ha detto il sindaco di Bologna, Virginio Merola, che ha deposto una corona nella piazza intitolata al giuslavorista ucciso dalle Br 13 anni fa. Presenti il presidente della [...]

Biagi, scritta offensiva in 13o omicidio

Biagi, scritta offensiva in 13o omicidio

(ANSA) - MODENA, 19 MAR - Una scritta contro il giuslavorista Marco Biagi è comparsa nella notte a Modena sui muri della Fondazione a lui intitolata, dove si sta tenendo un convegno in sua memoria a 13 anni dal suo assassinio ad opera delle nuove Br a Bologna. La frase è stata subito cancellata. "Un gesto ignobile e vergognoso - commenta il sindaco Gian Carlo Muzzarelli - la memoria di Marco Biagi non verrà certo offuscata da chi, in modo vigliacco, scrive sui [...]

Biagi: Scajola,mai avvertito di pericoli

Biagi: Scajola,mai avvertito di pericoli

(ANSA) - BOLOGNA, 28 FEB - "Questi soloni che parlano adesso! A me nessuno dei colleghi ministri ne' di altre autorità dello Stato mi ha mai detto 'guarda che siamo preoccupati per Biagi'". Cosi' l'ex ministro Claudio Scajola al Gr1 sui pericoli corsi da Marco Biagi, ucciso dalle Br nel 2002, e sull'inchiesta sulla mancata scorta per cui è indagato con l'ex capo della Polizia Gianni De Gennaro. "Scrissi subito una lettera alla famiglia. Mi sento responsabile di [...]

Biagi: procura, fatto tutto il possibile

Biagi: procura, fatto tutto il possibile

(ANSA) - BOLOGNA, 27 FEB - Nell'inchiesta sulla negata scorta a Marco Biagi la Procura di Bologna "ha fatto tutto quanto era possibile alla luce del decorso del tempo". Lo ha detto il procuratore aggiunto Valter Giovannini. L'inchiesta è coordinata dal procuratore Roberto Alfonso e dal pm Antonello Gustapane: per concorso in omicidio colposo sono indagati Claudio Scajola e Gianni De Gennaro. Nella richiesta al tribunale dei ministri la Procura chiede di [...]

&id=HPN_Marco+Biagi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Marco{{}}Biagi{{}}(jurist)" alt="" style="display:none;"/> ?>