Marco Ferreri

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Marco Ferreri

La scheda: Marco Ferreri

Marco Ferreri (Milano, 11 maggio 1928 – Parigi, 9 maggio 1997) è stato un regista, sceneggiatore, attore, produttore cinematografico e scenografo italiano.


L'infedeltà coniugale episodio di Le italiane e l'amore (1961)
Controsesso - episodio Il professore (1964)
Oggi, domani, dopodomani - episodio L'uomo dei cinque palloni (1965) - anche attore, non accreditato
Perché pagare per essere felici (1971)
Corrida! - documentario (1966)
El pisito, co-regia di Isidoro Ferry (1958) - anche attore
Los chicos (1959)
El cochecito - La carrozzella (1960)
Una storia moderna - L'ape regina (1963)
La donna scimmia (1964)
Marcia nuziale (1965)
L'uomo dei cinque palloni (1965) - distribuito in Italia solo nel 1979 con il titolo Break Up
L'harem (1967)
Dillinger è morto (1969)
Il seme dell'uomo (1969) - anche attore
L'udienza (1971)
La cagna (1972)
La grande abbuffata (1973)
Non toccare la donna bianca (1974) - anche attore, non accreditato
L'ultima donna (1976)
Yerma - film TV (1978)
Ciao maschio (1978)
Chiedo asilo (1979)
Storie di ordinaria follia (1981)
Storia di Piera (1983)
Il futuro è donna (1984)
I Love You (1986)
Come sono buoni i bianchi (1988)
Il banchetto di Platone - film TV (1989)
La casa del sorriso (1991)
La carne (1991)
Diario di un vizio (1993)
Faicts ce que vouldras, film TV (1995)
Nitrato d'argento (1996)

El pisito, co-regia di Isidoro Ferry (1958)
Los chicos (1959)
El Cochecito - La carrozzella (1960)
Mafioso, regia di Alberto Lattuada (1962)
Una storia moderna - l'Ape regina (1963)
Controsesso (1964) - episodio "Il professore"
La donna scimmia (1964)
Oggi, domani, dopodomani (1965) - episodio "L'uomo dei cinque palloni"
Marcia nuziale (1965)
L'uomo dei cinque palloni (1965)
Corrida! (1966) - documentario
L'harem (1967)
Dillinger è morto (1969)
Il seme dell'uomo (1969)
Perché pagare per essere felici (1971) - documentario
L'udienza (1971)
La cagna (1972)
La grande abbuffata (1973)
Non toccare la donna bianca (1974)
L'ultima donna (1976)
Yerma (1978) - Film TV
Ciao maschio (1978)
Chiedo asilo (1979)
Storie di ordinaria follia (1981)
Il futuro è donna (1984)
I Love You (1986)
Come sono buoni i bianchi (1988)
La casa del sorriso (1991)
La carne (1991)
Diario di un vizio (1993)
Nitrato d'argento (1996)

L'amore in città (1953) - episodio "Gli italiani si voltano" di Alberto Lattuada
La spiaggia (1954) di Alberto Lattuada
Donne e soldati (1955) di Luigi Malerba e Antonio Marchi
El pisito (1958)
Casanova '70 (1965) di Mario Monicelli
Oggi, domani, dopodomani - episodio "L'uomo dei cinque palloni" (1965)
Il fischio al naso (1967) di Ugo Tognazzi
Porcile (1969) di Pier Paolo Pasolini
Il seme dell'uomo (1969) di Marco Ferreri
FBI - Francesco Bertolazzi investigatore - miniserie TV (1970) di Ugo Tognazzi
Vento dell'est (Le vent d'est) (1970) di Groupe Dziga Vertov e, non accreditati, Jean-Luc Godard, Jean-Pierre Gorin e Gérard Martin
Ciao Gulliver (1970) di Carlo Tuzii
Lui per lei (1972) di Claudio Rispoli
Non toccare la donna bianca (1974)
A fondo (1 episodio, 1978)

Cronaca di un amore (1950) di Michelangelo Antonioni - non accreditato
Appunti su un fatto di cronaca, regia di Luchino Visconti (1951) - documentario
Colpa del sole, regia di Alberto Moravia (1951)
Il cappotto, regia di Alberto Lattuada (1952) - ispettore di produzione
L'amore in città (1953) - registi vari
Donne e soldati (1954) di Luigi Malerba e Antonio Marchi

Come sono buoni i bianchi (1988)

Retrospettive del Bif&st dedicate a Marco Ferreri e Franco Cristaldi

Le retrospettive del Bif&st 2018 sono due: la prima dedicata a Marco Ferreri, con la collaborazione determinante della Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia e la seconda dedicata al produttore Franco Cristaldi, in collaborazione con la Feltrinelli, alla presenza di registi, attrici, attori e critici.Per la retrospettiva “La memoria, la storia: Festival Marco Ferreri” verranno proiettati i seguenti titoli: Lungometraggi: El pisito, [...]

Antonello De Pierro e Gabriella Sassone celebrano Campanella nel ricordo di Marco Ferreri

Antonello De Pierro e Gabriella Sassone celebrano Campanella nel ricordo di Marco Ferreri

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti, da sempre impegnato nel sostegno al cinema made in Italy, e la nota regina della stampa gossip hanno partecipato a Roma alla prima di "I love... Marco Ferreri", diretto dal noto regista capitolino Antonello De Pierro e Gabriella Sassone Roma - Il sostegno alla settima arte, definizione confezionata nel lontano 1921 dal noto critico Ricciotto [...]

Antonello De Pierro e Sara Cardilli celebrano Campanella nel ricordo di Marco Ferreri

Antonello De Pierro e Sara Cardilli celebrano Campanella nel ricordo di Marco Ferreri

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti, da sempre impegnato nel sostegno al cinema made in Italy, e la nota ex modella e cantante di pianobar hanno partecipato a Roma alla prima di "I love... Marco Ferreri", diretto dal noto regista capitolino Antonello De Pierro e Sara Cardilli   Roma - Il sostegno alla settima arte, definizione confezionata nel lontano 1921 dal noto critico [...]

Chi celebra Antonello De Pierro nel ricordo di Marco Ferreri?

Chi celebra Antonello De Pierro nel ricordo di Marco Ferreri?

Antonello De Pierro celebra Campanella nel ricordo di Marco Ferreri       Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti, da sempre impegnato nel sostegno al cinema made in Italy, ha partecipato a Roma alla prima di "I love... Marco Ferreri", diretto dal noto regista capitolino Roma - Il sostegno alla settima arte, definizione confezionata nel lontano 1921 dal noto critico Ricciotto Canudo e ormai entrata nel patrimonio concettuale collettivo quale sinonimo [...]

Rispondi

Antonello De Pierro celebra Campanella nel ricordo di Marco Ferreri

Antonello De Pierro celebra Campanella nel ricordo di Marco Ferreri

Il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti, da sempre impegnato nel sostegno al cinema made in Italy, ha partecipato a Roma alla prima di "I love... Marco Ferreri", diretto dal noto regista capitolino Antonello De Pierro e Pierfrancesco Campanella Roma - Il sostegno alla settima arte, definizione confezionata nel lontano 1921 dal noto critico Ricciotto Canudo e ormai entrata nel [...]

I Love... Marco Ferreri

I Love... Marco Ferreri

Regia: Pierfrancesco Campanella

"La lucida follia di Marco Ferreri", a Venezia omaggio al regista

"La lucida follia di Marco Ferreri", a Venezia omaggio al regista

Milano (askanews) - "La lucida follia di Marco Ferreri" è un grande omaggio al regista de "La grande abbuffata" attraverso la voce di chi lo ha stimato, di chi lo ha amato, di chi ha lavorato con lui, da Roberto Benigni ad Hannah Schygulla, da Isabelle Huppert a Radu Mihaileanu. Il documentario di Anselma dell'Olio è stato presentato in anteprima in concorso nella sezione Venezia classici - documentari sul cinema, e andrà in onda l'11 maggio su Sky Arte HD in [...]

Bif&st 2018. Festival Marco Ferreri

Per la prossima edizione del Bif&st (dal 21 al 28 Aprile 2018), la Direzione del Festival e la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale presentano una retrospettiva, che vuol essere un tributo dedicato a Marco Ferreri, a 90 anni dalla nascita, articolata tra proiezioni, incontri e una Mostra fotografica. Queste le opere filmiche in programma: Lungometraggi: El pisito (co-regia di Isidoro Ferry, 1958); Los chicos (1959); El cochecito (La [...]

Marco Ferreri

Ferreri: L'oggetto misterioso.  Da tempo lontano dai campi per scelta, il giovane comisano ha saltato una parte della preparazione per motivi personali. Da oggi riprende gli allenamenti insieme al gruppo. Attaccante dalle eccellenti doti tecniche, puo' essere utilizzato come esterno di centrocampo. L'acquisto di rilievo,il tassello mancante. E c'e' gia chi sogna insieme a lui. Guarda il video

La Grande Abbuffata - Marco Ferreri

La Grande Abbuffata - Marco Ferreri

La Grande Abbuffata - Marco Ferreri 4 amici – un giudice (P. Noiret), un pilota di linea (M. Mastroianni), un ristoratore (U. Tognazzi), un produttore TV (M. Piccoli) – si riuniscono in una villa di Neuilly, fuori Parigi, decisi a compiere un quadruplice harakiri gastronomico-erotico. Li accompagna, pingue angelo della morte, un'insaziabile e materna maestra (A. Ferréol). Scritto con Rafael Azcona, è probabilmente il più grande successo internazionale (di [...]

Argaldi, scultore rivale del Bernini

Argaldi, scultore rivale del Bernini

Fonte: Wikipedia Conosciuto soprattutto come rivale di Bernini, Alessandro Argaldi, scultore di fama della metà del XVII secolo, non visse di luce riflessa, ma mostrò costantemente una sua autonoma e forte individualità che lo portò ad essere straordinariamente apprezzato dagli studiosi del suo tempo e profondamente ammirato dalla aristocrazia romana, che ritrovava nel suo stile il modo migliore per esprimere la propria dignità e nobiltà. In effetti il [...]

Celentano indisposto, stop Adrian

Celentano indisposto, stop Adrian

(ANSA) – ROMA, 6 FEB – “Adriano Celentano, a causa di un malanno di stagione, non potrà dirigere “Aspettando Adrian” e “Adrian la serie” per almeno due settimane, così come prescritto dai medici curanti. Durante questo periodo “Aspettando Adrian” e “Adrian la serie” non andranno in onda”. Lo comunicano Clan e Mediaset.

Ottant'anni fa nasceva il signor G: Giorgio Gaber, il cantautore che ha messo a nudo le ipocrisie della nostra società

Ottant'anni fa nasceva il signor G: Giorgio Gaber, il cantautore che ha messo a nudo le ipocrisie della nostra società

      . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Ottant'anni fa nasceva il signor G: Giorgio Gaber, il cantautore che ha messo a nudo le ipocrisie della nostra società Autore di grandi successi pop e inventore del teatro-canzone nel quale ha raccontato vizi e debolezze dellʼuomo senza fare sconti a nessuno. Nella sua casa natale sarà esposta una targa in sua memoria 80 anni fa nasceva Giorgio Gaber. Cantautore e attore, ha unito [...]

Gaber: a Milano targa per il signor G.

Gaber: a Milano targa per il signor G.

(ANSA) – MILANO, 25 GEN – Una targa per ricordare Giorgio Gaber è stata scoperta oggi sul condominio di via Landonio, a Milano, dove nacque esattamente ottant’anni fa. ‘Qui nacque il 25 gennaio 1939 Giorgio Gaber – si legge sulla targa – inventore del teatro-canzone. La sua opera accompagna vecchie e nuove generazioni sulla strada della libertà di pensiero e dell’onestà intellettuale”. Alla cerimonia hanno partecipato i famigliari del signor G [...]

Buon compleanno Signor G - Oggi Giorgio Gaber avrebbe compiuto 80 anni - Lo vogliamo ricordare con tre dei suoi capolavori più rappresentativi...

Buon compleanno Signor G - Oggi Giorgio Gaber avrebbe compiuto 80 anni - Lo vogliamo ricordare con tre dei suoi capolavori più rappresentativi...

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   Buon compleanno Signor G - Oggi Giorgio Gaber avrebbe compiuto 80 anni - Lo vogliamo ricordare con tre dei suoi capolavori più rappresentativi... Giorgio Gaber nasceva il 25 gennaio 1939 a Milano, cantautore, autore di spettacoli teatrali, attore, showman televisivo. Un intellettuale a tutto tondo. Le sue opere sono ancora tutte attualissime. Ecco a Voi 3 dei suoi capolavori scelti per [...]

FOTO: Marco Ferreri

Marco Ferreri durante la contestazione del 1968 alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

Marco Ferreri durante la contestazione del 1968 alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

Annie Girardot e Ugo Tognazzi ne La donna scimmia

Annie Girardot e Ugo Tognazzi ne La donna scimmia

CELENTANO E IL GENIO AUTOADORANTE

Legato ad Adriano Celentano da un’insormontabile antipatia, che confina col disgusto, sono lungi dall’essere qualificato per parlarne. Fra l’altro, la mia insofferenza si estende al 98% della musica leggera, e dunque anche per questo verso dovrei star zitto. Ma poi confesso che qualche canzone mi piace, mentre per Celentano non faccio eccezioni. Se “Azzurro” può essere una bella canzone, è bella perché è di Paolo Conte, mentre il fatto che poi sia [...]

Adriano Celentano si confessa in tv e chiedo perdono a canale 5

Adriano Celentano si confessa in tv e chiedo perdono a canale 5

Nel corso di “Aspettando Adrian”, il pre-show che precede la messa in onda della serie animata, Adriano Celentano ha parlato solo attraverso la grata di un confessionale, ascoltato dal “frate” Nino Frassica. Così Celentano si è confessato: «Padre, ho peccato, ho illuso Canale 5. Ma io avevo detto che potevo esserci o non esserci». Celentano ha poi proseguito: «Che poi è quello che sta succedendo adesso, tipo quello lì che c’è ma poi non c’è. [...]

La Milano cantata da Adriano Celentano

La Milano cantata da Adriano Celentano

Vicino alla Stazione Centrale di Milano nasceva, da due emigranti pugliesi, una delle più grandi voci del panorama musicale italiano: Adriano Celentano. Il "Molleggiato", chiamato così per le sue peculiari movenze sul palcoscenico, vanta una carriera lunga oltre mezzo secolo, con un totale di 40 pubblicazioni. Nonostante la fama e il successo a livello nazionale e internazionale, Celentano è sempre rimasto profondamente legato alla sua Milano e ai luoghi che [...]

6 cose che forse non sai su Adrian, la serie evento di Adriano Celentano

6 cose che forse non sai su Adrian, la serie evento di Adriano Celentano

'Adrian' è il programma del momento sulla televisione italiana, al centro dell'attenzione non solo per l'attenzione del pubblico ma anche per alcune critiche, come quella dell'eccessiva presenza di scene di sesso. Ecco sei cose che forse non sapete su questa serie evento che vede come protagonista un alter ego di Adriano Celentano. 1. L’idea - La leggenda narra che l’idea della serie animata spuntò fuori nel lontano 2005 quando Celentano chiese anche la [...]

Salemme-Abatantuono consuoceri 'contro'

Salemme-Abatantuono consuoceri 'contro'

(ANSA) ROMA 21 GEN – Nord e Sud ‘contro’ interpretati da due futuri consuoceri molto bellicosi, ovvero Vincenzo Salemme e Diego Abatantuono. E’ ‘Compromessi sposi’ di Francesco Miccichè, in sala dal 24 gennaio con Vision Distribution, che ricalca la commedia italiana più classica guardando soprattutto, come ammette lo stesso regista, a ‘Totò, Fabrizi e i giovani d’oggi’ capolavoro di Mario Mattoli del 1960. Il film di Vision Distribution e [...]

Arriva "Adrian", è mistero sulla presenza di Celentano sul palco

Arriva "Adrian", è mistero sulla presenza di Celentano sul palco

"Adrian" è avvolto dal mistero. Sullo show evento che avrà come fulcro il kolossal animato ideato, scritto e diretto da Adriano Celentano, al debutto lunedì 21 e martedì 22 gennaio in prima serata su Canale 5, vige infatti il massimo riserbo. Al teatro Camploy di Verona le prove sono ancora in corso, ma nessuno sa cosa accadrà sul palco, né se il Molleggiato apparirà a quasi sette anni dalle ultime performance in tv. Non si sa infatti se gli intermezzi live [...]

Arriva "Adrian", è mistero sulla presenza di Celentano sul palco

Arriva "Adrian", è mistero sulla presenza di Celentano sul palco

"Adrian" è avvolto dal mistero. Sullo show evento che avrà come fulcro il kolossal animato ideato, scritto e diretto da Adriano Celentano, al debutto lunedì 21 e martedì 22 gennaio in prima serata su Canale 5, vige infatti il massimo riserbo. Al teatro Camploy di Verona le prove sono ancora in corso, ma nessuno sa cosa accadrà sul palco, né se il Molleggiato apparirà a quasi sette anni dalle ultime performance in tv. Non si sa infatti se gli intermezzi live [...]

"Compromessi sposi", Abatantuono-Salemme e la rivalità nord-sud

"Compromessi sposi", Abatantuono-Salemme e la rivalità nord-sud

Roma (askanews) - Uno è un imprenditore del nord, ricco e un po' sbruffone, l'altro un sindaco integerrimo del sud: si detestano a prima vista ma, pur bisticciando continuamente, fanno fronte comune per impedire il matrimonio tra i propri figli. Con "Compromessi sposi" di Francesco Miccichè, nei cinema dal 24 gennaio, nasce la nuova coppia comica Diego Abatantuono e Vincenzo Salemme. "Nonostante abbiamo la stessa età è come se io fossi cresciuto con i film [...]

Celentano, gli spot tv di Adrian a tutto volume: «Si alza da solo». Sui social scoppia il caso

Celentano, gli spot tv di Adrian a tutto volume: «Si alza da solo». Sui social scoppia il caso

Ha finalmente una data di messa in onda Adrian, il graphic novel animato di Adriano Celentano, progetto al quale l'artista lavora da tempo: la serie, in nove puntate, partirà il 21 e 22 gennaio su Canale 5 per poi proseguire il lunedì sera. Ma prima ancora del debutto sui social è già scattata la prima polemica legata al volume troppo alto degli spot che reclamizzano lo show. A quanto pare il volume del televisore si alza automaticamente e all'improvviso [...]

Celentano, gli spot tv di Adrian a tutto volume: «Si alza da solo». Sui social scoppia il caso

Celentano, gli spot tv di Adrian a tutto volume: «Si alza da solo». Sui social scoppia il caso

Ha finalmente una data di messa in onda Adrian, il graphic novel animato di Adriano Celentano, progetto al quale l'artista lavora da tempo: la serie, in nove puntate, partirà il 21 e 22 gennaio su Canale 5 per poi proseguire il lunedì sera. Ma prima ancora del debutto sui social è già scattata la prima polemica legata al volume troppo alto degli spot che reclamizzano lo show. A quanto pare il volume del televisore si alza automaticamente e all'improvviso [...]

Michelle Hunziker reclutata da Celentano per "Adrian"

Michelle Hunziker reclutata da Celentano per "Adrian"

Il programma è avvolto nella totale segretezza, ma pare che per "Adrian" - la serie evento in partenza a gennaio su Canale 5 - Adriano Celentano abbia chiamato Michelle Hunziker. Secondo il settimanale "Tv Sorrisi e Canzoni", infatti, la showgirl sarà la padrona di casa dell'evento televisivo che anticipa il cartoon con quattro speciali di prime serate registrate in un teatro di Verona. La conduttrice sarebbe infatti pronta a registrare alcuni contributi per [...]

Adriano Celentano e Claudia Mori: un amore lungo 55 anni (e 24mila baci)

Adriano Celentano e Claudia Mori: un amore lungo 55 anni (e 24mila baci)

Ascolti Tv di sabato 5 gennaio 2019. Celentano e Macron, la Befana porta i doni a Freccero

Ascolti Tv di sabato 5 gennaio 2019. Celentano e Macron, la Befana porta i doni a Freccero

Ascolti Tv di sabato 5 gennaio 2019. Su Rai1 il film Heidi commuove oltre 4,4 milioni di spettatori in attesa della Befana che porta alla ammiraglia di Viale Mazzini il 20,5% di share. Ma il giorno dell’Epifania è anche il compleanno del Molleggiato e la Rai2 di Carlo Freccero gli ha dedicato uno speciale dal titolo C’è Celentano, dove si sono rivisti i vecchi spezzoni di Adriano nelle teche Rai. Media di 3 milioni di spettatori e il 14,4% di share. Niente [...]

Ascolti Tv di sabato 5 gennaio 2019. Celentano e Macron, la Befana porta i doni a Freccero

Ascolti Tv di sabato 5 gennaio 2019. Celentano e Macron, la Befana porta i doni a Freccero

Ascolti Tv di sabato 5 gennaio 2019. Su Rai1 il film Heidi commuove oltre 4,4 milioni di spettatori in attesa della Befana che porta alla ammiraglia di Viale Mazzini il 20,5% di share. Ma il giorno dell’Epifania è anche il compleanno del Molleggiato e la Rai2 di Carlo Freccero gli ha dedicato uno speciale dal titolo C’è Celentano, dove si sono rivisti i vecchi spezzoni di Adriano nelle teche Rai. Media di 3 milioni di spettatori e il 14,4% di share. Niente [...]

Auguri Celentano, a gennaio cartoon C5

Auguri Celentano, a gennaio cartoon C5

(ANSA) – ROMA, 6 GEN – Adriano Celentano compie 81 anni. L’artista tornerà presto in tv, in questo mese di gennaio, in formato animato: è attesa su Canale 5 la serie Adrian con Milo Manara all’iconografia per una produzione Clan Celentano. Oggi è stato inaugurato il nuovo sito in cui si raccontano i personaggi, in particolare Adrian e Gilda, della serie originale in animazione ideata, scritta e diretta da Adriano Celentano con le musiche del [...]

&id=HPN_Marco+Ferreri_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Marco{{}}Ferreri" alt="" style="display:none;"/> ?>